Realme GT Neo 3 sarà il primo smartphone con ricarica 150W: da 0 a 50% in 5 minuti

28 Febbraio 2022 47

Nessuno come lui: Realme GT Neo 3 sarà lo smartphone con la ricarica più veloce di tutti. L'azienda, nel corso del proprio evento al Mobile World Congress 2022, ha voluto offrire una gustosa anticipazione di uno dei suoi prossimi dispositivi, di cui abbiamo già visto alcune prime immagini grazie alla certificazione TENAA emersa la settimana scorsa, e sintomo di un lancio imminente.

E così Realme ha deciso di accendere i riflettori sull'Ultra Dart Charge da 150W, una tecnologia che permetterà di compiere un ulteriore scatto in avanti in termini di velocità di ricarica. Se con Dart Charge e SuperDart Charge Realme aveva già centrato l'obiettivo di una ricarica completa in 35 minuti, con Ultra Dart Charge affonda il pedale nella prima parte del processo di ricarica: e così gli smartphone che saranno dotati di questa soluzione, come Realme GT Neo 3 (che sarà il primo ad adottarla), saranno in grado di passare dallo 0 al 50% in appena 5 minuti.

ULTRA DART CHARGING ARCHITECTURE: COS'È

Realme ha introdotto inoltre l'UltraDart Charging Architecture (UDCA), che definisce come una "svolta tecnica" nel campo: si tratta infatti della prima architettura di ricarica al mondo capace di supportare potenze di ricarica comprese tra 100W - 200W con tre importanti progressi tecnologici come velocità, sicurezza e durata della batteria.


Il fiore all'occhiello dell'UDCA, come anticipato, è la possibilità di offrire la velocità di ricarica più rapida al mondo grazie all’utilizzo di soluzioni di ricarica Multi Boost per aumentare il flusso di corrente, consentendo allo smartphone di essere ricaricato più rapidamente.

Realme sottolinea che però l'UDCA non è solo veloce, ma ha anche altre qualità, e offre garanzie in termini di sicurezza e durata della batteria aiutando lo smartphone a conservare la temperatura ad un livello ideale durante il fulmineo processo di ricarica grazie ad un algoritmo incaricato di mantenerla al di sotto dei 43° C.
E così gli utenti potranno continuare ad usare lo smartphone giocando o guardando video senza preoccuparsi di potenziali rischi.

Ma oltre a proteggere gli utenti, l'UDCA protegge anche la batteria dallo stress di una ricarica così veloce. Se normalmente la rapidità è un fattore che va a detrimento della salute nel tempo delle batterie, infatti, Realme assicura che dopo oltre 1.000 cicli di ricarica completi l'UDCA è capace di preservare l'80% della capacità originale della batteria.

Realme GT Neo 3 è disponibile online da Amazon a 377 euro. Per vedere le altre 46 offerte clicca qui.
(aggiornamento del 31 maggio 2023, ore 20:20)

47

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Gabriele

Anch'io su z flip

Mr. Robot

Bho guarda io ho S21 e ho l'opzione per preservare la batteria che me lo fa caricare fino a massimo l'85%. Poi meglio ricarica lenta che fregarmi la batteria.

Gabriele

Se lo carichi di notte, anche a 5 watt, una batteria da 5000 mah si carica in 4 ore e mezzo.

Mariux Revolutions

In ambito ricarica rapida "battery friendly", le varie "emanazioni" di BBK Electronics restano imbattute

Prof

https://uploads.disquscdn.c...

3% in 4 mesi, poco X3 pro.

MarioT

Spero di sbagliarmi, ma ci credo poco a questo 80% dopo 1000 cicli di ricarica ultra mega super extra fast.

criticoMaNonTroppo

OnePlus 8 ricarica rapida tutte le sere da 18 mesi, batteria ancora al 93%, lasciato più volte scaricare a zero. Ci continuo ad arrivare a sera e anche se nn ci arrivo ricarico in un istante. Questa fobia dell'usura tanto x commentare poteva starci 10 anni fa. La tecnologie a avanza, se volete batterie al 99% dopo due anni compratevi un 3310.

Gabriele

Se hai Tim a casa oppo reno 6 5g,solo 210 euro

Mr. Robot

Ho sempre sostenuto che le ricariche rapide siano un massacro insensato per i telefoni.
Ovviamente al produttore fa doppiamente piacere in primis per la pubblicità ed in secondo luogo perchè cambi prima dispositivo (certo non come te che ti si è fritta).
Io S21 lo carico con la presa a muro di S8 e continuerò a caricare i futuri smartphone con max 10W

loripod

43°C rip

Tsaeb

Concordo appieno, considerando poi che ormai tutti saldano la batteria quindi non è nemmeno sostituibile.

Tsaeb

Ricarica rapida su un cinafonino, cosa può andare storto?

Ilsaccente

Direi A52s 5G

Marcus

moto edge 20 lite o mi 11 lite o ancor meglio realme gt neo 2

comatrix

Grazie della tua risposta ed esperienza

Davide

1000 cicli? Forse 100 cicli

Starnat

Esperienza personale con Realme X2 pro: pensavo anch'io che rischiassi di devastare la batteria caricandolo tutte quelle volte a quella velocità ma è il primo telefono che possiedo, il primo fu un Siemens C35, a cui la batteria non si è fritta dopo un anno, ce l'ho da ormai quasi due anni e non dico resista come il primo giorno ma ha ancora un'autonomia molto più che dignitosa, se non lo uso tutto il giorno a fine giornata mi porta senza nessun problema.

Simone

Sisi avevo capito, e personalmente concordo, anzi la estenderei a qualsiasi cavo certificato USB-C

Simone

Appena lo attacco si inverte la carica per circa 10 secondi, il telefono lampeggia(come quando é in carica) e poi fa il suono di scarica, lo fa circa 10 volte per ogni secondo.
Dal 50% in su raggiunge di un balzo solo il 100% e fa una ricarica 50% -> 100% in circa 5 sedondi. Ovviamente fittizia perché sempre in 5 secondi fa il processo inverso di scarica

Ricky

Si vede proprio che hai letto l’articolo e non sei corso a commentare dopo aver visto le 3 parole del titolo

comatrix

Dovrebbe essere per legge, visto che è il prodotto è venduto col caricatore in dotazione (azz, scelta difficile per Apple ^^).
Cioè l'utente non ne ha nessuna colpa se la batteria si usura in malo modo (usando il cavo in dotazione), è corretto che sia in garanzia come tutto il resto dell'hardware, ma così non è

Tsaeb

Altrettanto velocemente morirà la batteria.

Mr. Borghese

In che senso? ti si scarica nel giro di poche ore?

Tsaeb

I Google pixel hanno 2 anni anche sulla batteria.

comatrix

Beh quello è una cosa prettamente personale che non dipende dalla legge

Gabriele

Non penso.

comatrix

Credo di essermi spiegato male:

- la legge dice 6 mesi in garanzia punto

Ciò che dico io è che se usato il cavo in dotazione, "dovrebbe avere" la stessa garanzia che ha il telefono, cioè 2 anni, ma così non è

Gabriele

Dipende, huawei ricordo dava 2 anni di garanzia anche sulla batteria,samsung ad esempio 12 mesi

comatrix

Tre anni ci sta, il problema è se dura 6 mesi a questo ritmo di ricarica

Gabriele

Dopo 3 anni di uso intenso dello smartphone anche se caricato a 5 watt la batteria va cambiata se si vuole un autonomia buona.

Simone

Sempre utilizzato il cavo in dotazione, al massimo non ho utilizzato il caricatore originale.
Lo collego frequentemente al pc per esempio.
Mi sembra un utilizzo normale per un telefono...

comatrix

La batteria ha una garanzia di 6 mesi, se non ricordo male (il che lo trovo ridicolo francamente, mica l'utente ci ha messo le mani, sono loro che danno il tutto per ricaricare, basta solamente verificare che sia stato utilizzato sempre il cavo in dotazione, se così fosse dovrebbe avere 2 anni di garanzia e non solamente 6 mesi)

Simone

OT: siccome il mio realme master edition preso nuovo di 2 mesi ha la batteria completamente fritta, spero che mi passi in garanzia.

Consigli su un telefono sostituitivo da prendere max 300$?

comatrix

Si però il mio dubbio rimane circa l'usura della batteria

Gabriele
comatrix

Azz, ho letto adesso manca l'1 prima del 9, sorry, errore di digitazione

comatrix

Dal 19% alla carica completa

Gabriele

Tu hai detto 16 minuti dallo 0 al 100%

comatrix

Ah ecco vedi, da zero a 80% in soli 25 minuti, siamo li

Gabriele

https://uploads.disquscdn.c...

Gabriele

Boh, strano, casomai si é scali rata la tua batteria, hanno fatto la prova e impiega 36 minuti, anche perché già questo con 150 watt si parla di 15 minuti.

comatrix

Ecco vedi, è questo che mi preoccupa.
Vabbé che dopo 3 mesi la batteria è ancora in garanzia, però...
Speriamo che questa tecnologia adottata oggi, abbia fatto progressi e non sia più così

comatrix

18 minuti dal 9%, provato sulla pelle

Bibbidibobbidibu

Secondo me le cariche rapide (soprattutto così rapide) sono da utilizzarsi solo quando davvero serve. Chiaro, è una feature interessantissima, e se viene implementata si spera sia stato fatto con criterio e giudizio e non solo per dire "ce l'ho più grosso". Detto questo io l'unico periodo in cui ho continuamente utilizzato un caricatore rapido era con un qualche lg di qualche anno fa (sicuramente nel frattempo le cose sono migliorate e cambiate) ma dopo 3 mesi fui costretto a fare cambiare la batteria perchè non teneva più.

Gabriele

A 65 watt il tuo impiegherà 30 minuti a caricarsi

nonècosì

comunque pare che non sia il calore a rovinare le batterie

comatrix

Ammetto che col GT Neo 2 e la ricarica da 65w sono rimato alquanto sorpreso (piacevolmente), nel giro di 10/15 minuti ho il terminale al 100%, però il mio dubbio rimane sempre:

- la batteria come si usura?

Perché se dopo 6 mesi è da buttare, allora non ne vale la pena, che sia 65 o persino 150 watt non ne cambia l'intento.
Alcuni dicono che sia il caricatore ad assumersi tutto il carico e che al telefono arriva la giusta carica e che, di conseguenza,, la batteria no si rovina, infatti il caricatore scalda parecchio durante la carica mentre il telefono pare sia a temperatura ambiente

Confronto smartphone fascia media 2023: il vincitore che non ti aspetti | Video

Recensione POCO F5: si sceglie per peso, batteria e prestazioni | Video

Honor Magic 5 Pro (5100mAh): live batteria fine ore 23.20

Recensione Honor Magic 5 Pro: centrato in tutto ma non per tutti | Confronto S23 Ultra