Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

Redmi K50 Pro senza veli: poche specifiche, tante foto e prezzo killer

22 Febbraio 2022 31

Quest'anno Redmi ha scelto di percorrere una strada diversa: ha inaugurato la gamma K50 partendo dalla Gaming Edition, facendo l'opposto del 2021 quando ad aprire le danze furono K40, K40 Pro e K40 Pro+ e infine, due mesi più tardi, arrivò K40 Gaming. La mancanza di analogie con quanto avvenuto l'anno scorso ci fa perdere i riferimenti temporali sui K50 "standard", che potrebbero essere nuovamente tre oppure solo due visto che sulla variante Pro+ non è ancora circolato nulla.

Arriveranno ad aprile, come K40 Gaming, o prima? I rumor finora non avevano partorito ipotesi, ma il fatto che i render arrivino numerosi e ben dettagliati peraltro da un'"istituzione" come OnLeaks suggeriscono di dar credito a zoutons.ae (il portale che ha collaborato con l'informatore) secondo cui arriverà intorno alla metà del 2022, ad un prezzo che al cambio attuale negli Emirati Arabi equivarrebbe a 260 euro circa.


Se così fosse bisognerebbe comunque tenere a bada gli entusiasmi, perché tra costi d'importazione superiori, tasse e balzelli vari in Europa costerebbe certamente di più. L'aspetto interessante che emerge dalle immagini è che in un mercato piuttosto standardizzato in quanto a soluzioni estetiche Redmi sembra essere andata controcorrente, differenziando i prodotti all'interno della stessa gamma, o almeno Redmi K50 Pro dalla variante Gaming.

Se le immagini dovessero risultare accurate, K50 Pro avrebbe infatti un gruppo fotocamere posteriori differente da quello visto sul Gaming, dove si è preferito porre l'accento sulle prestazioni con un look che risultasse il più "aggressivo" possibile. Redmi K50 Pro, al contrario, sembra un prodotto senza grilli per la testa e perché no anche elegante per via dei bordi curvi, pur con uno scalino sul gruppo fotocamere che a leggere le specifiche sarà abbastanza pronunciato rispetto alla superficie posteriore (quasi 3 centimetri).


Di seguito le specifiche emerse su Redmi K50 Pro.

REDMI K50 PRO, SPECIFICHE ATTESE
  • schermo: da 6,6 pollici, probabile l'impiego di un OLED
  • chip: Qualcomm Snapdragon 8 Gen1
  • memorie: da 6 GB di RAM a salire, 128 o 256 GB di spazio di archiviazione
  • fotocamere posteriori: tre, principale da 64 MP
  • batteria e ricarica: 4.700 mAh con ricarica rapida 120 watt
  • dimensioni: 163,2 x 76,2 x 8,7 mm, 11,4 mm di spessore tenendo conto del gruppo fotocamere


31

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Ballrog

Ti consiglio di guardare un qualsiasi video su youtube.
Non serve esperienza per questo genere di cose...
Sono veramente semplici.
Poi certo, capisco la paura di rovinare qualcosa.. ma è difficile!

Simo

Già da nuovo tramite accubattery e simili (poi confermate anche con root) la batteria aveva 3700 mah contro i 4000 dichiarati,non voglio cambiarla che 1)non ho più di tanta esperienza a riguardo 2)funziona dannatamente bene,non vorrei che per migliorare una cosa che è comunque decente andrei a perdere in qualcos'altro

JUDVS

Se il GT Neo 2 avesse avuto un processore meno potente e un OIS l'avrei preso di corsa

JUDVS

Boh sono andato a rivedere la recensione di aleGazzi e dice che la batteria scende un sacco velocemente. Ok che non sia sempre affidabile lui ma per quanto riguarda la batteria credo di sì

Marcus

Ma ci fai na cifra col gt neo 2, snap 870 consuma poco

JUDVS

Volevo un telefono con una autonomia migliore. Ormai con i processori top non ci faccio molto visto che non ci gioco minimamente

Ballrog

Anche io ho il 9t pro.. Comunque se è questione di batteria, si può cambiare con una facilità disarmante.
Cosa che controllai all' acquisto, perchè per me è una caratteristica fondamentale per valutare la longevità del dispositivo.

giangio87

Sony non importa più da noi.

giangio87

Io lo presi in versione "nera" impreco per la bruttezza di tale combinazione di colore.

giangio87

Sempre il solito non sensore.

Marcus

c'è gt neo 2 a 313 euro in amazon

JUDVS

Anche io come te ma in realtà vorrei cambiarlo

L'unico che mi convince è il Realme GT Master Edition anche se la fotocamera è un grosso meh.

JUDVS

Non sei serio, no?

Simo

Io sono mesi che l'ho moddato, attualmente sono su EvoX Android 12. Spero che la batteria regga un altro anno

Kinson

Ho il modello f3 con seri problemi al sensore che oramai conoscono pure i sassi. Hanno deciso di migliorare la cosa o devo trovarmi con il display che da i numeri in chiamata?

Computerman

Idem come voi, sono nella stessa situazione con il mi9t pro e anche io blu bellissimo...in questi giorni mi stavo guardando intorno ma non trovo niente che mi soddisfi pienamente. In realtà mi incuriosiva 11t pro, però il buco mi infastidisce tanto...e poi non cambiare marca da un telefono all'altro non mi da quasi l'idea del cambio. Quindi vorrei una marca diversa!

Fabrizio

C'è lo zenfone 8 nella versione con con la fotocamera flip, ma ricordo che non si trovava facilmente e che aveva un prezzo piuttosto alto. Asus non lo ha pubblicizzato tanto e vendeva prevalentemente dal proprio sito. Se continua cosí rischia il suicidio come Sony ed htc.

Fabrizio

Correggete, gradino di 3 centimetri su uno smartphone è sicuramente un errore

CreXZor

Preso anch'io bianco, esteticamente curato e bello da vedere, peccato per la miui by poco, che per me era meh, infatti l'ho sostituita prima con la .eu e dopo con la arrow os, appena ho usato la arrow ho capito cosa davvero mancava, fluidità pura

Zoo Station

Uhm...k50 copiato da LG

Gabriele

è un ottimo telefono, nulla d adire, peccato il supporto sw di Poco che è abbastanza imbarazzante

Gabriele

xiaomi ha parlato solo di 11 lite 5G NE, 11T e 11T pro

Paolo Giulio

Beh, il mio Poco F3 è il K40... logico pensare che il suo futuro sostituto sarà il K50 "ricarrozzato"... al momento, cmq, non sento il bisogno di cambiare cellulare: è potente, ci faccio sereno tutta la giornata lavorativa (web, chiamate con circa 3 ore al giorno, hotspot, etc) e il bianco "snow" con effetto simil-ceramica è splendido... acquirente soddisfatto. ;-)

Jacopo93
Six

L'11 lite non NE no?

Gabriele

con redmi non lo sappiamo. vedi anche poco che con aggiornamenti lascia mooolto a desiderare. vedremo...

luca

Ad esempio Xiaomi per il mi 11lite 5g ha garantito tre Major update e 4 anni di pacth, così come per l' 11T e 11T pro.

Simo

Ho il mi9t pro da praticamente 2 anni,la batteria mi copre la giornata anche se con molta fatica,a differenza di prima che a volta mi copriva anche 2 giorni. Per sostituirlo sto aspettando qualcosa che non abbia né buchi nè niente sul display. La scelta sarebbe solo Sony attualmente?

AMD

Stra concordo con te

Six

Quest'anno questi medi di gamma con processori top dovranno essere concorrenti anche su un altro aspetto che finalmente inizia ad essere considerato: il numero di big update. Già Samsung ne offre 3 per i suoi medi di gamma e 4 per i suoi top. Se questo redmi ne offrirà solo 2 potrei preferire un medio samsung con processore di fascia alta anche se non il top 2022.

Ciroterrone

Azz 3 centimetri di sporgenza gruppo ottico... Posate il fiasco quando scrivete :P

Recensione Samsung Galaxy S24 Plus: soddisfatti... ma fino a un certo punto

Recensione OnePlus 12R: un top di gamma? Sì, ma dello scorso anno | VIDEO

Recensione Redmi Note 13 Pro+ 5G, mai stato così completo!

Recensione Honor X8b, punta tutto sull'estetica, basterà? | VIDEO