Galaxy S22 Ultra, nuovo rumor: telaio in Armor Aluminium e punteggi benchmark

18 Gennaio 2022 14

Giornata densa di novità per Samsung, questa. Alcune "dirette" come quelle a riguardo del chip Exynos 2200, che sarebbe dovuto essere ufficiale la settimana scorsa e invece è stato ufficializzato solamente questa mattina. Altre per così dire indirette, come le corpose indiscrezioni che hanno riguardato Samsung Galaxy S22+, complete di render e specifiche, e quelle che arrivano adesso sul conto di Galaxy S22 Ultra, il vero portabandiera della serie che arriverà a febbraio.

L'informatore Ishan Agarwal ha ottenuto e distribuito i punteggi che un Galaxy S22 Ultra avrebbe messo a segno su AnTuTu, Geekbench e GFXbench Aztec, tra i benchmark più noti:

  • 965.874 punti su AnTuTu - per intenderci a dicembre 2021 lo smartphone più performante al mondo è stato Nubia Red Magic 6 con 860.000 punti circa e Snapdragon 888, che appartiene alla generazione 2021 di chip
  • 1.108 punti in single core e 3.516 punti in multi core su Geekbench - purtroppo non ci sono termini di paragone, perché non sappiamo con quale versione dell'app è stato eseguito il test
  • 109 fps su GFXbench Aztec - stesso frame rate di iPhone 13 Pro, ma inferiore a 13 Pro Max (123 fps)

I punteggi sono molto buoni ma non fanno urlare al miracolo, in virtù del salto prestazionale che ci si può attendere da Exynos 2200 che appartiene alla nuova generazione di chip. Probabilmente c'è ancora qualcosa da limare in termini di ottimizzazione tra hardware e software, e la sensazione è condivisa dallo stesso Agarwal che rimane in attesa di capire se e quanto il prodotto sarà ottimizzato da Samsung durante le settimane che lo separano dal debutto.

GALAXY S22 ULTRA, LA RICOSTRUZIONE DI AGARWAL

Le informazioni in anteprima su Samsung Galaxy S22 Ultra però non si esauriscono ai benchmark. Agarwal ha condiviso una serie di render a risoluzione modesta che peraltro non dicono nulla di nuovo sul piano estetico rispetto a quanto non fosse già emerso in passato. Galaxy S22 Ultra sarà abbastanza differente da Galaxy S22 ed S22+: avrà linee più squadrate e un alloggiamento per la S Pen che sarà fornita in dotazione, non una novità dal momento che a Seul è stato incoronato erede dei compianti Galaxy Note. Un design che sembra rivolgersi alla clientela business e un gruppo fotocamere posteriore privo di fronzoli, in pieno stile Note.


Se i render dunque non aggiungono molto, Agarwal completa il suo excursus con delle anticipazioni più interessanti, ovvero una serie di caratteristiche di Galaxy S22 Ultra in anteprima. Ecco, senza girarci troppo intorno, il prospetto tecnico che vien fuori unendo tutto ciò che sappiamo alle fonti dell'informatore, che introducono informazioni inedite su vetro protettivo, telaio, S Pen, registrazione video e ricarica:

  • display: Dynamic AMOLED 2X LTPO con risoluzione 2K (1.440 x 3.088 pixel) da 6,8 pollici di diagonale a 120 Hz, ma con refresh rate dinamico fino a 1 Hz di picco inferiore; protezione in Gorilla Glass Victus+ (una novità che dovrebbe debuttare proprio su S22 Ultra)
  • fotocamere:
    • posteriori:
      • grandangolo principale Super Clear Lens da 108 MP
      • ultra grandangolare da 12 MP
      • teleobiettivo 3x da 10 MP
      • teleobiettivo 10x a periscopio da 10 MP
      • registrazione video a 12 bit con HDR e regolazione automatica del frame rate
    • frontale: 40 MP
  • audio: stereo con Dolby Atmos tuned by AKG
  • certificazione IP68 contro polvere e liquidi
  • batteria: 5.000 mAh
    • ricarica rapida: 45 watt
    • ricarica wireless: 15 watt
  • interfaccia utente: Samsung One UI 4.1 basata su Android 12
  • S Pen: latenza di 2,8 ms
  • telaio: in Armor Aluminium, più resistente e leggero dell'attuale
  • dimensioni: 163.3 x 77.9 x 8.9 mm
  • peso: 228 grammi circa
Samsung Galaxy S22 Ultra 5G è disponibile su a 1,249 euro.
(aggiornamento del 28 febbraio 2022, ore 09:32)

14

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
NovaProspekt

Forse (mia supposizione), nell AOD deve tenerlo a 60: ho letto spesso che in AOD, seppur impercettibilmemte, il telefono cambia di pochissimo la posizione degli elementi per evitare il burn in, quindi potrebbe necessitare di un refresh continuo. Ripeto, le mie sono supposizioni, magari si tratta solo di mancata ottimizzazione.

Tetsuya Akira

Ma non diciamo eresie dai. Ho avuto note 10 plus e con questo c'entra come i cavoli a merenda.

Nebula

Antutu conta come geekbench ..ne piu ne meno

Robby

il chassis è identico, fatti un paio di occhiali da vista .
sono 2 telefoni identici , cambia giusto il processore e la cam .

Se guardi le caratteristiche tecniche di note 10 e questo s22 ultra non c’entrano proprio niente ..sono due telefoni completamente diversi non capisco cosa vuoi dire .. forse per il design che richiama quello dei note? Esticazxxi mo sembra il minimo..

Davide Nobili

Sì di fatto scende solo in alcune app a 48Hz, forse 24 in rari casi, ma mai meno. Però nel AOD dovrebbe andare al minimo sindacale per risparmiare al massimo la batteria.

Robby
Nuanda

Gia il fatto che sia un vero Note mascherato a mio avviso vale e come il cambio…

Ergi Cela

Spero che nell’iphone 14 ci sia questo refresh fino ad 1hz

Giulk since 71' Reload

Antutu come sistema benchmark non lo prendo nemmeno in considerazione, per quanto riguarda geekbench mi sembra sia dietro all'ultimo soc apple su iPhone 13 sia in single core che in multi

Omar Lombardo

Ci ho fatto caso anche io qualche giorno fa. Son andato su impostazioni sviluppatore e ho attivato la visualizzazione del refresh. Anche senza toccare nulla non scendeva mai sotto i 60hz.

Paolo

perfetto, a sto giro passo.. da s21 ultra non vedo per ora tutte ste differenze, poi magari la prova sul campo mi darà torto.

Davide Nobili

"ma con refresh rate dinamico fino a 1 Hz di picco inferiore;"
Sì ma che lo sfruttino questo fino a 1 Hz, non come S21Ultra che doveva essere "fino a 10 Hz" e poi nel AOD mi tiene il refresh rate a 60 Hz!

Recensione OPPO Reno7: bel design e cuore da fascia bassa

La politica dei prezzi barrati non ci fa bene | Video

Stai acquistando uno smartphone economico? Ecco gli errori da non fare

Cambiate il modo in cui utilizzate smartphone con Niagara Launcher | Video