MIUI 13 ufficiale: cosa cambia con la nuova interfaccia Xiaomi

28 Dicembre 2021 84

Giornata campale per Xiaomi: a completamento della gamma Xiaomi 12 arriva la nuova major release dell'interfaccia utente MIUI. Il biglietto da visita della MIUI 13 è rappresentato da una particolare attenzione per la sicurezza e la privacy, senza trascurare quegli affinamenti introdotti per consentire a tutti i dispositivi dell'ecosistema Xiaomi (smartphone, tablet, TV, dispositivi smart home e assistente vocale XiaoAI) di interagire al meglio: A partire da oggi, MIUI non è più un sistema operativo per smartphone, è un sistema operativo che si estende su più dispositivi e connette più dispositivi smart.


PRESTAZIONI

La nuova interfaccia introduce vari miglioramenti delle prestazioni della precedente MIUI 12.5. Xiaomi sottolinea che la MIUI 13 rende più fluide le app di terze parti e quelle native di Xiaomi con un numero di fotogrammi persi ridotto rispettivamente del 15% e al 23%. Secondo i dati diffusi dal produttore, la MIUI 13 è al primo posto del test Master Lu che cerca di quantificare la fluidità delle varie interfacce Android. MIUI 13 migliora anche la capacità di multitasking e permette di mantenere aperte in background sino a 14 app.


SICUREZZA

Xiaomi ha previsto un sistema di verifica a tre livelli: riconoscimento facciale, possibilità di applicare una filigrana alle immagini condivise per evitarne l'uso improprio e protezione contro le frodi elettroniche. Da sottolineare che il riconoscimento facciale integrato nella MIUI 13 registra sì il volto, ma anche la parte superiore del corpo (dalla vita in sù), quindi riesce a distinguere persone con volti simili ma strutture corporee diverse, quindi è un sistema - sulla carta - ancora più sicuro rispetto al riconoscimento del solo volto.

La protezione contro le frodi informatiche si attua mediante un registro di siti web e dispositivi che possono diffondere malware. C'è poi l'integrazione di una rubrica dei numeri telefonici sospetti (es. spam) che vengono segnalati all'utente prima di rispondere alla chiamata


ESTETICA

Non mancano novità estetiche: a partire dal nuovo font, il MiSans, gratuito e scaricabile liberamente. È un font sans-serif che semplifica la rappresentazione grafica di lettere, segni e numeri. La MIUI 13 introduce inoltre nuovi opzioni per la personalizzazione dello sfondo (compresi inediti sfondi live) e nuovi widget ridisegnati per adattarsi meglio alla disposizione a griglia.


MIUI 13 PAD

Come anticipato nelle scorse ore, MIUI 13 è stata sviluppata per adattarsi agli schermi di ampie dimensioni, in particolare quelli dei tablet. MIUI 13 Pad può essere sfruttata con oltre 3.000 applicazioni già ottimizzate per la nuova interfaccia di Xiaomi. Tra le peculiarità di questa particolare versione c'è la possibilità di sfruttare apposite gesture per trascinare, ridimensionare e aprire in finestra le app.

DISPONIBILITÁ

Si parte ovviamente con gli Xiaomi 12 nei quali la nuova interfaccia si troverà preinstallata. A gennaio 2022 raggiungerà i modelli della linea MI 11 (Mi 11, Mi 11 Pro e Mi 11 Ultra); verso la fine dello stesso mese sarà disponibile anche per i tablet Mi Pad 5 Pro e Mi Pad 5. Resta inteso che queste prime informazioni diffuse per il mercato cinese dovranno poi essere seguite da informazioni più specifiche per i mercati internazionali. In queste ore stanno trapelando in rete presunte roadmap complete, ma è consigliabile attendere conferme più certe prima di creare false aspettative.


84

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
pietro

Non mettere un trigliardo di funzioni, ne metti le essenziali e ti concentri sulla stabilità.

Castoremmi

Safetynet c'è

rsMkII

Ma che discorsi vuoti sono? Mica sto giustificando! Sto dicendo che è ass*rdo pretendere che tutti i software siano di pari livello con quello fatto da Apple, che lavora con specifiche del tutto diverse e con un sistema assolutamente incomparabile.

Developer

la promo migliore era s20fe a 360€ post blackfriday con snap 865 (e io che ne ho regalato uno a 389€ da comet)...vabbé ormai hai acquistato

pietro

Non deve essere buggato (quantomeno seriamente) punto. Senza se e senza ma.

Chessò, mica vado a comprare na panda e solo perché costa poco non me la devo prendere se rimango a piedi

Developer
Marocco2

Puoi bloccare il bootloader se hai Pixel e GrapheneOS (Pixel perchè è praticamente l'unico telefono in grado di accettare firme terze. Gli OEM non sono in grado di scrivere un bootloader decente a quanto pare)
Bypassare il safetynet vuol dire avere root e già così stai dando troppo credito all'integrità della memoria su disco. A questo serve un bootloader bloccato.

Marco

l'ho preso pure io ma non mi sto trovando così male, però vabbè venivo da un modesto medio gamma. Ammetto di aver pensato ad un reso Amazon per prendere A52S 5g in offerta ma poi ho deciso di concedere ancora un po' di tempo a questo 888 in attesa della miui 13

Marco

io ho preso al Black Friday lo Xiaomi 11T Pro, prima avevo un Mi A3 ... sinceramente non ho ancora capito se sono soddisfatto o meno del nuovo acquisto, però ti dirò che ero tentato dalla promozione sul Samsung A52S 5G anche se sapevo che sarebbe stato un passo indietro rispetto a 11T Pro

Marco

peccato che nell'elenco non sia presente l'app che non mi serve... che sia colpa dell'app sviluppata con i piedi? Sto parlando di Fantaclub

Developer

il safetynet si bypassa ma non puoi bloccare il bootloader con una custom rom

Developer

basta disattivarlo nell'app che non ti serve
https://uploads.disquscdn.c...

Marocco2

Voglio tenermi il bootloader bloccato e SafetyNet. Ho chiuso con le custom rom

Castoremmi

Se hai voglia prova la rom xiaomi eu

Marco

Avranno finalmente fixato quella cagata del tema scuro che rende alcune app inutilizzabili?

BerlusconiFica

su 2 miliardi di cinesi non esiste un grafico con un'idea originale?

Developer

da nerd consiglio sempre gli xiaomi, basso costo, pubblicitá disattivabile, bootloader sbloccabile, community con tante mod. Se poi piace la miui ben per l'acquirente. con telefoni da 200€ in saldo c'é poco da lamentarsi..mi lamenterei solo sopra i 350€ dove secondo me xiaomi paga la poca ottimizzazione dei suoi firmware e cam

Developer
Marocco2

Ma neanche. Sono fermo alla 12.5.1 senza Widevine L1 perchè quei geni in casa Xiaomi hanno deciso di non aggiungere i download dei certificati recenti. Non posso passare alla global perchè è ferma alla 12.5.2 mentre serve minimo la 12.5.5 che è disponibile solo come variante cinese per il mio telefono

Parliamone

Terribile la MIUI, era tanto bella all'inizio, con le sue trasparenze e descrizione. Ora è terribile.

luca bandini

visti i prezzi in continua crescita a fronte di una sviluppo tecnologico modesto ho voluto provare lo xiaomi 11t pro preso in super offerta ma ora ho capito le varie critiche alla miui.
con questo sw NON xiaomi può vendere telefoni super top di gamma a più di 500-600euro.
disordinata, poco armonica, piena di app inutili, con fastidiosi bug oltre ad una generale lentezza nello svolgere certi compiti nonostante l'888.
per dire l'avvio della fotocamera è più lento rispetto ad un s9+ e in generale la qualità del punta e scatta rapido è inferiore. ah, modalità HDR OSCENA, va disattivata per forza.
sia chiaro non è un disastro ma se uno investe 700-800-1000 euro questo sw non è accettabile!

rsMkII

Attenzione! Che debba per forza essere buggato no, ovviamente no. Ma che mi aspetti che in assoluto sia meno buggato di una soluzione che presenta le caratteristiche uniche sul mercato come solo Apple ha al momento, questo no. Ed è questo che ho scritto.

pietro

Che significa che il dispositivo economi deve essere buggato? Ed il flagship da 1000 e passa € invece buggato lo stesso?

Anche Samsung fa 1 milione di dispositivi come anche li faceva Huawei, ma i loro software quanto a stabilità sono proprio su un altro livello

pietro

La MIUI era buona quando era una custom rom, anzi era spanne avanti alle altre distribuzioni, quindi prima ancora del mi phone originale, poi diciamo che l'evoluzione non è stata delle migliori

Gynlemon

Parlo da già possessore di Mi Note10 ormai passato a muletto a OnePlus Nord 2 .. sinceramente non mi manca per niente la MIUI, finalmente tutto funziona senza incappare in bug ogni 2x3 con Xiaomi.. davvero contento della serietà di One Plus!

marco talenti

L'importante è che migliori in ambito bug
Della somiglianza con iOS mi importa ben poco.

Daniele Lanza

Parecchio!

rsMkII

Sailfish OS

rsMkII

Guarda, che abbia più bug di una delle soluzioni più chiuse, più costose e più curate dopo anni e anni di continue ottimizzazioni non mi sorprende. Ti sorprenderebbe il contrario forse? Devi anche considerare il target, il numero di modelli, il prezzo.

NonLoSo
Kamehame

L'ha sempre fatto, la ricordo nel 2016, tempo 2 giorni dall'acquisto di un Redmi Note 3 pro e avevo già montato una Cyanogen Mod.

Che schifo che è diventata la MIUI

Domenico Belfiore

Iniziate a cambiare sviluppatori avete un software che fa pietà

Zoo Station

Ma chi se ne importa!
A me piace la MIUI per le funzioni che offre, poi può essere anche la copia più copiata di iOS!

Gaus

brutta copia di iOS ma con più bug e pubblicità

Pistacchio
Massimo

Cambia solo il tema come da 13 versioni

ALDream40K
Il Più Antico

Be ti dirò che però a me il poco f2 pro prende molto meglio con la SIM Vodafone e la Global EEA, mentre quando usavo la Xiaomi eu avevo molti problemi di connessione...

HeiSiri
HeiSiri

Sa molto di cinese. A me piace lo stile di Google che è più minimale

HeiSiri

Android 12 ha introdotto nuova UI per i toggle, colori adattivi, nuove animazioni e sti qua introducono solo un nuovo font...

berserksgangr

e allora meglio stare con la barzelletta

Gianballo Bombolonen

hahahaha

Daniele Lanza

No no è un EEA normale, non la trovo nemmeno da scaricare e flashare a mano sinceramente

Castoremmi

Devi guardare nel codice accanto al numero di versione. Se accanto al numero in mezzo alle lettere a casa trovi la scritta EU è quella europea, CN China, IN India e MI è la global

Michele

Io ho Mi 10T Lite e ce l'ho, tra l'altro qualche giorno fa è arrivata la 12.5.5

matiu2

Da quando è nata la MIUI copia iOS…

SteDS

Ma chr discorsi sono? I widget c'erano già da prima su Android, poi stranamente Apple si è svegliata e li ha messi su iOS. Dai da bravi..

HDMotori.it

Recensione Carplay2droid 4G: lo schermo dell'auto diventa un mini PC Android | Video

Recensione Samsung Galaxy S21 FE: ottimo smartphone ma al giusto prezzo

Samsung Galaxy S21 FE in prova. Le nostre prime impressioni | VIDEO

OPPO Find N ufficiale: il pieghevole compatto che mancava