Moto G Stylus 2022: lo smartphone col pennino secondo Motorola | Render

21 Dicembre 2021 19

Con la versione 2022, Motorola arriverà alla terza generazione del Moto G Stylus. Lo smartphone dotato di pennino è stato infatti originariamente lanciato sul mercato nel febbraio 2020 (in Italia è arrivato come Moto G Pro), poi un anno dopo è uscito il modello 2021, successivamente proposto anche nella variante 5G. E ora sembra sia (quasi) arrivato il momento del rinnovo, così almeno ci fanno supporre i render condivisi in rete da OnLeaks in collaborazione con il sito indiano prepp.in.

Si diceva quasi in quanto il debutto dello smartphone sarebbe atteso per la metà del prossimo anno: non sappiamo se si tratta di un'informazione attendibile, né se queste tempistiche dilatate siano eventualmente legate alla crisi dei chip - e dell'intera catena di approvvigionamento - che sta colpendo il settore mobile (e non solo). Fatto sta che ci troveremo davanti ad un dispositivo dotato di supporto alle reti 5G ed al pennino.

Motorola Moto G Stylus 2022

Il display da 6,81 pollici di Motorola Moto G Stylus 2022 ha un foro nella parte superiore al centro per ospitare la fotocamera: per il resto, i bordi sembrano essere piuttosto ridotti su tre lati (lo schermo è piatto), il mento è però abbastanza pronunciato. Sotto il pannello non ci sarà il sensore delle impronte digitali, visto che il sistema di riconoscimento biometrico viene collocato nei render sul lato dello smartphone in corrispondenza del tasto di accensione.

Spostandoci sul retro osserviamo le tre fotocamere integrate all'interno di un modulo a contrasto di forma rettangolare posizionato in verticale che ospita anche il flash LED. La cam principale dovrebbe essere da 48MP.

MOTO G STYLUS 2022: COSA ASPETTARCI
  • display: 6,81" (flat)
  • processore: Qualcomm Snapdragon 480+ (versione Plus del modello annunciato a inizio anno)
  • memoria: 6/128GB
  • connettività: 5G, USB-C
  • fotocamere posteriori: 3, di cui la principale da 48MP
  • batteria: 4.500mAh
  • dimensioni: 170,3x75,9x9,4mm


19

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
AMD

GIusto

mig86

Più che altro conoscendo Lenovo. Un tempo Motorola era eccellente da questo punto di vista.

Andrea Dalvil
Ocram

no

Andrea Dalvil

Ragazzi ma oltre al note,esiste uno smartphone,non samsung,che abbia il pennino?? Grazie in anticipo

AMD

Uscirà con Android 10 conoscendo Motorola ahahah

R4nd0mH3r0

visto il processore avrà uno di quei pennini marci capacitivi che si trovano dai cinesi per 99 cent

PilloPallo

ci sono cose che non capirò mai

Giuseppe

E non hai visto gli aggiornamenti, ho un fusion plus (buon dispositivo nel complesso) fermo alle patch di marzo

Zoro

Display in 21/9?? Sembra un telecomando

Andee Kcapp

Alla Motorola poche idee e tutte confuse. A cosa serve il pennino a questo "accrocchio" con la "fornitura" di bordo che possiede ?

RossoScuderia323

Non toccavo un Motorola dal G5s Plus.
Pochi giorni fa, ho provato un Edge 20 Lite, mamma mia che schermo indecente per il prezzo proposto e stendiamo un velo pietoso sulle fotocamere.
Come si fa a far passare per accettabili certi prodotti?
Crollo della qualità vertiginoso

T. P.

capisco e sarà probabilmente così ma io una possibilità la lascio sempre...

quando poi arriverà, si vedrà presto se sarà buono per il cestone! :)

nonècosì

quelli vendono però

Scemo 3.0

A €179 di listino e €129 street price potrebbe andare

Concordo con Nuanda! :D

T. P.

dai giudizio troppo tranchant allo stato attuale...

diamogli almeno il tempo di arrivare! :)

Gold

Dobbiamo aspettare ancora metà anno per averlo? Non so se riuscirò ad aspettare così tanto

Nuanda

solito dispositivo da triste cestone...

HDMotori.it

Recensione Carplay2droid 4G: lo schermo dell'auto diventa un mini PC Android | Video

Recensione Samsung Galaxy S21 FE: ottimo smartphone ma al giusto prezzo

Samsung Galaxy S21 FE in prova. Le nostre prime impressioni | VIDEO

OPPO Find N ufficiale: il pieghevole compatto che mancava