Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

LG, stop anche al modding: a fine anno chiude il servizio di sblocco del bootloader

06 Dicembre 2021 13

LG ha abbandonato il settore mobile da qualche tempo ormai, ed è inevitabile che, lentamente ma inesorabilmente, tutti i servizi accessori che gravitano attorno a questo mondo si accingano a scomparire. Una delle ultime novità in questo senso riguarda la chiusura del sito LG Mobile Developer, particolarmente utile per smanettoni e appassionati del modding per il servizio di sblocco del bootloader, il primo passo fondamentale per addentrarsi nel mondo di custom ROM, recovery e software di personalizzazione avanzata. La data fissata per la terminazione del servizio coincide al minuto con la fine del 2021.


Non è solo una questione di personalizzare il proprio device per il puro gusto di farlo (che a nostro modo di vedere le cose, che rimane ancorato all'idea che "il prodotto è mio e ci faccio quel che mi pare", è comunque una ragione perfettamente valida e rispettabile). Il tempo ha dimostrato che il modding può arrivare là dove il supporto ufficiale del produttore viene meno, e continuare a fornire versioni aggiornate di Android oltre le tempistiche ufficiali. Una maggior longevità tendenzialmente garantisce migliori prestazioni e maggior sicurezza.

La buona notizia, per quanto volendo un po' secondaria, è che LG ha confermato che cancellerà tutti i dati personali raccolti nell'ambito dell'iniziativa di sblocco bootloader (ma più in generale tutto il sito). Insomma, per chi possiede uno smartphone LG e pianifica di tenerlo in funzione ancora per un po', magari per amici/parenti poco tecnologici o scopi alternativi, il consiglio è di procedere con lo sblocco ora, prima che sia troppo tardi.

Per completezza di informazione, ricordiamo che per alcuni modelli di smartphone LG più recenti è stato messo a punto un sistema di sblocco ufficioso, ma è piuttosto complicato e richiede di interferire con una modalità di avvio, quella di Emergency Download dei chip Snapdragon, che è la più bassa conosciuta: per dire, se qualcosa va storto a questo livello, le probabilità di ripristinare la normale operatività del dispositivo sono molto, molto basse. La procedura è documentata in questo thread di xda-developers, e, ci teniamo a ribadirlo ancora una volta, va fatta solo se si è certi di sapere ciò che si sta facendo. È compatibile con i seguenti dispositivi:

VIDEO

LG G8s ThinQ è disponibile online da Amazon a 369 euro. Per vedere le altre 6 offerte clicca qui.
(aggiornamento del 12 febbraio 2024, ore 18:00)

13

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
HeySiri
Pistacchio
Squak9000
R4nd0mH3r0

potrebbero sviluppare un tool che permetta a chiunque voglia di sbloccarselo per i fatti propri.

STAFF

Ho un Nokia 8 Sirocco, e ancora oggi è superiore a molti smartphone moderni anche top di gamma.

muchoman

La grande e irreprensibile LG, non sapevo facesse anche smartphone supportati

Lurker

LG who?

KK
PilloPallo

Ci sarà un motivo se hanno chiuso i battenti

Big G

Ma perché ancora LG era viva?

Scemo 3.0

Intanto il mio muletto G8s non riceve patch da 6 mesi, di Android 11 (si avete letto bene) nemmeno l'ombra

Paolone

Avrebbero dovuto fare il contrario: appunto perché ormai è terminato il supporto rilasciare un tool svincolato da server per permettere lo sblocco e far comtinuare a vivere questi poveri telefoni

Squak9000

Recensione OnePlus Watch 2: sfida a Samsung con Wear OS e un'ottima batteria

Recensione Xiaomi 14, il TOP compatto che vorrei! | VIDEO

Xiaomi 14 ufficiale in Italia. Video anteprima 14 Ultra

Xiaomi Pad S6 Pro, Watch 2, S3 e Smart Band 8 Pro ufficiali in Italia | PREZZI