One UI 4 beta 3 per Galaxy Note 20 e Z Fold2, Galaxy S10 pronti a ricevere la prima

03 Dicembre 2021 9

Procedono a ritmo sostenuto i lavori dei supervisori di Samsung incaricati di sviluppare le One UI 4 per tutti i Galaxy che ne hanno diritto. Il numero di smartphone e tablet da aggiornare è corposo, per cui l'azienda lavora contemporaneamente su più fronti in modo da rispettare le scadenze emerse nei giorni scorsi. Non sorprende dunque che arrivino diverse novità a distanza di poche ore l'una dall'altra: Samsung Galaxy Note 20 e Note 20 Ultra ricevono la terza beta di One UI 4, la stessa in arrivo su Galaxy Z Fold2 mentre la gamma Galaxy S10 si prepara ad ottenere la prima.

128.2 x 159.2 x 6.9 mm
7.6 pollici - 2208x1768 px
77.2 x 164.8 x 8.1 mm
6.9 pollici - 3088x1440 px
74.1 x 157.6 x 7.8 mm
6.4 pollici - 3040x1440 px

L'aspetto curioso riguarda proprio i top di gamma del 2019. Samsung ha aperto in Corea del Sud la fase di recruiting con un post sulla community ufficiale, comunicando che da oggi ci si può candidare attraverso l'app Samsung Members a far parte del programma di test della One UI 4. Ecco, è curioso che gli smartphone siano tre e non quattro, ossia Galaxy S10e, S10 ed S10+: manca all'appello Galaxy S10 Lite che, secondo la roadmap ufficiale, otterrà la One UI 4 stabile a gennaio, esattamente come i tre prodotti da cui deriva. Semplice dimenticanza dei grafici che hanno realizzato la locandina, visto che del resto il Beta Operations Manager menziona genericamente la "serie S10", oppure per il Lite vanno messi in conto tempi più lunghi?


ONE UI 4 BETA 3 PER GALAXY NOTE 20 E GALAXY Z FOLD2

Tre dispositivi molto differenti, Galaxy Note 20, Note 20 Ultra e Z Fold2, per dei changelog piuttosto simili. Samsung di fatto si è limitata a risolvere i (diversi) bug che affliggevano la beta precedente in modo da rendere la One UI 4 maggiormente adatta ad un utilizzo quotidiano, dunque più matura e vicina alla build stabile. Di seguito, sinteticamente, gli ambiti su cui si è concentrata l'azienda per migliorare la One UI 4 beta 3 dei tre Galaxy.

Versioni:

  • ZUL1 per Galaxy Note 20
  • ZUKK per Galaxy Z Fold2

Bug fix per:

  • autenticazione tramite impronta digitale su alcune app
  • impostazioni rapide
  • barra di navigazione (solo Galaxy Z Fold2)
  • controllo volume (Galaxy Note 20)
  • luminosità display al riavvio
  • compatibilità con Galaxy Watch 4
  • drain batteria (Galaxy Note 20)
  • compatibilità con PC Windows via USB

9

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
LBboyNote20U

OnePlus non è assolutamente più l'azienda del never settle.
Tipo dal 5 credo

LBboyNote20U

Sempre pensato che s10 lite non c'entrasse nulla con la famiglia s10.

PilloPallo
21cole

sisi la roadmap l'avevo letta, chiedevo se si sapesse a che beta sono

Loris

se siamo fortunati arriva a fine mese :)

Dedo Gaudenti

Per un attimo ho letto "One UI 4 beta 3 per Galaxy Note 20 e Z Fold2, Galaxy S10 pronti a ricevere la prima dose..."

LoseYourself

C'era la roadmap ed è in lista per gennaio.

Gold

Per OnePlus 8 e 8 Pro invece neanche l'ombra di Oxygen OS 12
"Never Settle"

21cole

per s20fe si sa qualcosa?

HDMotori.it

Recensione Carplay2droid 4G: lo schermo dell'auto diventa un mini PC Android | Video

Recensione Samsung Galaxy S21 FE: ottimo smartphone ma al giusto prezzo

Samsung Galaxy S21 FE in prova. Le nostre prime impressioni | VIDEO

OPPO Find N ufficiale: il pieghevole compatto che mancava