Apple, la produzione di iPhone 13 sarà limitata fino a febbraio prossimo

09 Novembre 2021 56

Durante l'ultimo rapporto trimestrale, Tim Cook ha affermato che i problemi di approvvigionamento di componenti sono costati ad Apple circa 6 miliardi di dollari. Secondo quanto dichiarato dal CFO dell'azienda, Luca Maestri, la carenza di chip sta ancora peggiorando e si farà sentire anche nel trimestre di Natale.

In questi ultimi mesi, la società di Cupertino ha dovuto far fronte a lunghi tempi di consegna sulla maggior parte dei suoi prodotti e con il lancio di iPhone 13 si è subito capito che l'offerta non sarebbe riuscita a coprire la notevole domanda che, ad oggi, costringe molti potenziali clienti ad attese di circa un mese sui modelli di punta.

Il settore tech si è trovato in una sorta di tempesta perfetta, generata da una pandemia che, da un lato ha rallentato produzione e trasporti, dall'altro ha fatto notevolmente impennare la richiesta di semiconduttori, una richiesta che non accenna a diminuire e che si è estesa anche al settore automobilistico dove ormai i tempi di attesa sono di diversi mesi costringendo diversi produttori, tra cui BMW, a eliminare alcune dotazioni dalle vetture pur di evitare lo stop completo delle catene di montaggio.


Nonostante tutto, Apple è stata un'azienda in un certo senso "privilegiata", sia grazie alla capacità di progettazione dei propri chip che dal suo notevole potere d'acquisto che l'ha fatta viaggiare su una corsia preferenziale negli stabilimenti della TSMC, uno dei più grandi produttori di semiconduttori al mondo, che gli ha dedicato intere linee produttive.

Ma i "semiconduttori" non sono ovviamene solo SoC e processori. Quella che Apple sta iniziando a soffrire sempre più sono i cosiddetti "legacy nodes", ossia i chip che vengono utilizzati in altre componenti dei device, come ad esempio i driver dei display.

In generale, tuttavia, secondo quanto riportato da DigiTimes, che cita fonti della catena produttiva, Apple continuerà ad avere problemi di approvvigionamento sia per tutto l'attuale trimestre che per il prossimo. Di conseguenza, la produzione di iPhone 13 rimarrà limitata almeno fino al prossimo mese di febbraio. Nel frattempo, per cercare di limitare i danni durante il trimestre natalizio, Apple avrebbe deciso di ridurre la produzione di iPad del 50% circa e di utilizzare i componenti comuni per realizzazione dei nuovi iPhone 13.

(aggiornamento del 02 febbraio 2023, ore 09:10)

56

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Nuanda

Per me il mini quest’anno è realmente il migliore tra i due

Francesco Pavinato

Io ho trovato la quadratura del cerchio con il 13 mini,dimensioni ottime per me (che sono pure 1,91 con manone da basket)

Dark!tetto

Ma quando mai qualcuno ha detto che il problema è stato l'acquisto di dispositivi elettronici durante il lockdown ? Quella è proprio la punta dell'iceberg che ovviamente fosse solo quello la riprendi in pochi mesi. C'è stato un blocco di produzioni per mesi e un aumento di vendite e questo è vero, in seguito le scorte di materie prime si sono ovviamente ridotte, con la ripresa delle estrazioni e della produzione c'è stata anche la ripresa di tutta l'economia mondiale che significa in termini spiccioli pochi prodotti nei magazzini e tanta richiesta. A questo aggiungiamo che tutto ciò coincide con un'altro fattore cruciale, oggi anche il tuo spazzolino elettrico oggi ha un chip per la gestione, il settore automotive mondiale sta facendo largo uso di questi prodotti. Infine, ma non meno importante, tutte queste estrazioni e produzioni consumano energia, quella viene prodotta da Carbone e Gas, risorse che un paese come la Cina si sta accaparrando a suon di $ e accordi, Cina che per non lasciare a secco le proprie fabbriche non sta più esportando materie prime come faceva prima, per fare un esempio banale, l'acciaio lo stanno tenendo più per loro e questo ha fatto chiudere molti birrifici ed aziende agricole in giro per il mondo perchè le lattine non ci sono e il materiale per rodurle costa anche più di ciò che devono contenere. Quindi abbiamo anche un'aumento di carbone e gas, perchè la russia il gas lo sta fornendo principalmente alla Cina, questo insieme alla scarsa produzione da rinnovabili ha fatto schizzare alle stelle il costo dell'energia che ovviamente si riflette sull'intero mercato. Inoltre i materiali per la produzione, come metalli non ferrosi e terre rare sono sufficienti, ma il tenore (contenuto per tonnellata) scende nelle estrazioni il che vuol dire trovare nuovi giacimento o aumentare il volume estratto per avere la stessa quantità di materiale necessario (quindi più energia investita) perchè se prima per 1 KG di nichel bastava estrarre una tonnellata di materiale oggi devi estrarne 5/6 (non è il numero esatto, ma le propozioni sono quelle).

Tu puoi non crederci, ma dovresti guardarti intorno e capire che
rispetto a 2 anni fa i dispositivi che fanno uso di chip sono almeno di
un'ordine di grandezza maggiore. E tutto questo mentre la capacità
produttiva di questi componenti nello specifico da parte della Cina è
limitata da restrizioni da parte degli USA. Ci sono anche altri fattori,
politici soprattutto che non ho elencato, ma già così penso che va oltre il "in lockdown abbiamo venduto troppi dispositivi elettronici" perchè basta il settore rinnovabili e auto elettriche che ha causato un'aumento del 400% di richiesta per alcune materie in 2 anni, materie che prima erano esclivamente usate per i dispositivi elettronici.

Zoo Station

Bene!

Allora, gli esperti del settore ci hanno detto che questa crisi di disponibilità dei chip è stata causata dai lockdown pandemici( stop o rallentamento della produzione e distribuzione dei chip) e parallelamente dall'aumento di acquisto di dispositivi elettronici durante i lockdown a causa dello smart working (esigenza di digitalizzarsi ulteriormente).
Bene, secondo me questo binomio di condizioni non sta per niente in piedi, perché è vero che c'è stato uno stop o rallentamento della produzione di chip durante i periodi di lockdown ma non ci credo neanche una volta che questa iper richiesta di dispositivi elettronici abbia in seguito causato questa scarsa disponibilità di chip, perché il mercato dei dispositivi elettronici è sempre stato saturo e inondato fino alla nausea di ogni genere.
Per cui... Ok mi fermi o rallenti la produzione di chip a causa dei lockdown, ma parallelamente mi vendi tutto il buono ed il marciume di quello che hai inondato sul mercato.

Ora ci hanno messo pure l'aumento del silicio.. Ecco perché è una manovra speculativa.

Nightman

Ogni giorno oramai dice "preparatevi stasera, nuovo update di ios". :D

Dark!tetto
è per me una manovra di speculazione.

E io ti ho chiesta su quale base la definisci un puro meccanismo speculativo ? Chi si sta tenendo le risorse disponibili per far salire il prezzo o chi sta acquistando queste risorse senza immetterle sul mercato per specularci ?

comatrix

E ci sta visto il periodo (purtroppo), ma il prezzo però è aumentato di 3 volte tanto, il che non mi pare adeguato al concetto di mercato.
Possiamo discuterne all'infinito volendo, ma il fatto rimane, questo è un concetto aziendale, poiché se fosse stato mercato TUTTI avrebbero fatto lo stesso, non solamente alcuni ed in specifici settori, poiché il prezzo della materia prima sarebbe aumentato per chiunque e nessuno ci vorrebbe perdere, poiché non si parlerebbe più di profitto ridotto ma di perdita (e questa è la prova del nove)

SmallSize

hahahahah sei un inetto

Zoo Station

E vedi che non comprendi tu?!?

Dove ho scritto che ho dato la colpa ad Apple?

Anzi,se gli iPhone di quest'anno sono aumentati, perché non sono informato e non mi frega dei prodotti Apple, non mi è passato minimamente per la testa che ciò sia stato dovuto alla crisi di disponibilità dei chip, e questo vale ovviamente per gli altri brand.

So solo che questa crisi di disponibilità dei chip, cui fa seguito e farà seguito un aumento di prezzo di tali componenti, è per me una manovra di speculazione.

ADM90

Se non sbaglio la ditta che produce i processori ha deciso di aumentare il prezzo del 20% per tutti tranne che per Apple

Ergi Cela

Meglio così,più centri specializzati

comatrix

È scritto e specificato nettamente nel primo commento, basta leggere

SmallSize

definisci "gli altri" chi sarebbero?

SmallSize

ehm, apple non vende I pezzi di ricambio, a nessuno.

comatrix

Se fosse così, allora gli altri non dovrebbero aumentarne il prezzo, visto che facendo cartello e nonostante la carenza, i suoi prezzi non aumentano, eppure ne potrebbe "approfittare" come stanno facendo altre aziende

SmallSize

semplicemente perchè apple fa da cartello.

Giovanni

Trovato 13 pro max disponibile a mediaworld

comatrix

Spiegatemi una cosa:

- come mai la crisi dei chip colpisce anche gli iPhone ma questi non aumentano di prezzo come succede per le GPU per esempio? (ed ora pure le Mobo)

Mercato vero? LOL

P.S. Ah e vale anche per la PS5, la Xbox ecc..., anche loro ne soffrono, eppure è mercato secondo gli esperti, non è mica che sfruttano la situazione che si è creata nooooo, scherziamo...
Rammento che il prezzo del Silicio è rimasto praticamente invariato, non è aumentato di prezzo nonostante la carenza, il che spiegherebbe perlomeno il perchè dell'aumento secondo i criteri di mercato e non quello aziendale, se produci di meno è OVVIO che guadagni di meno, il profitto cala come giusto che sia (badate bene ho detto profitto non perdita), non puoi con lo minor produzione pretendere di arrivare allo stesso guadagno,ma è quello però che stanno facendo

GrimaV

Mah ...vedendoli a paragone l'uno fianco all'altro ho visto che c'é una fluidità nettamente maggiore sul pro, certo anche il reparto camere merita. Comunque se dovesse per sbaglio calare qualcosa entro fine novembre bene altrimenti andrebbe bene anche il.13 normale certo

Ergi Cela

Dovrebbero fare così per ogni componente dell’iPhone così che non ti mettano pezzi non originali

SalvoM

Idem.

Dark!tetto

Vale per tutto, a parte il "ci stanno fregando" quale sarebbe l'indicatore di manovra speculativa MONDIALE ? Io ho seguito l'andadamento e era ampiamente prevista questa crisi già da mesi, inoltre sta commentando questa notizia quindi direi che si riferisce a questa.

Il mercato ha un problema di fondo, estrazione, produzione e raffinazione dei prodotti principali come le materie prime e quindi alla base della catena ci sono 2 scelte, produrre come sempre senza garantire ai prori fornitori le quantità richieste e quelli praticamente se li accaparrano all'asta oppure investire per mettersi in pari e aumentare i prezzi per ammortizzare questi investimenti. Ma a differenza di qualcuno qua dentro ad occuparsi di queste questione c'è gente che sa quello che fa e sa pure che ci sono molti aspetti da valutare prima di investire centiaio di miliardi di dollari che ammortizzerebbero in 10 anni e questo eccesso di richiesta per alcune materie prime non durerà così tanto.

Nuanda

personalmente ne ho provato tantissimi a 120hz e tutta sta differenza dai 60hz di Iphone 13 non la vedo, l'interfaccia Apple è fluidissima pure a 60, il Pro lo prenderei più che altro in considerazione per il reparto cam più che per i 120hz.

Andredory
Andre Sergio Da Rio

che fortunello

Andredory

Non ha parlato di prodotto finale.

Andredory

Chissà se almeno quelle si riescono a comprare oggi...

Dark!tetto

In più caso mai, perchè è più esclusivo :D

GrimaV

Largo un po' troppo forse si, ma per il resto lo trovo ottimo come peso e dimensioni, l'deale. Sinceramente per sfizio e anche un po' per lo schermo vorrei provare il pro, mi da fastidio che il 13 normale lo abbiano lasciato a 60 hz, io la differenza la vedo uno vicino all'altro

Andredory

Ma il normale pesa parecchi grammi in meno rispetto al Pro. Comunque l'importante è che non sia alto perché se no in tasca dà veramente serie difficoltà di movimento della gamba. Largo al massimo da fastidio da tenere in mano ma non ti limita i movimenti.

Dark!tetto

Mi spieghi che senso ha per Apple non avere sufficienti iPhone per soddisfare la richiesta natalizia ? Non è che aumenta i prezzi in base alla disponibilità, il listino rimane invariato. Ovviamente ci sarebbe da analizzare tutta la situazione, ma già dalle tue affermazioni so che faresti solo delle illazioni senza alcuna base, perchè è tutto un trucco...da parte di chi non si sà dato che aumenta l'inflazione per tutti, cala il potere di acquisto per tutti e i guadagni al momento per tutti. Sarai convinto che se una cosa la paghi di più, tipo un TV, è perchè il negoziante vuole marciarci sopra.

MatitaNera

Soprattutto "pagare subito".

Nuanda

io trovo già scomodo il 13 normale.... per essere un 6.1" è veramente una padella, soprattutto troppo larga

Zoo Station

Questa storia delle difficoltà di approvvigionamento dei chip, è un puro meccanismo speculativo.
Stessa storia dell'aumento del petrolio.

Tommers0050

non nominare invano il nome di iphone, eretico!

Contento tu, risolvono bug ma ne introdurranno di migliori!
:P

Davide

A cosa si riferisce?

macosx

Ti confondi con le diciture che usa xiaomi per nominare i suoi iPhone mancati di circa 2 miliardi di anni luce

Callea

Sono finalmente riuscito ad accaparrarmi un iPhone Pro Max semplicemente controllando la disponibilità sul sito Apple tutte le mattine (facendo molteplici tentativi) fino a che non dà il prodotto disponibile all'Apple Store più vicino e sbrigandomi a concludere l'acquisto.
Viaggio in auto di un'oretta e l'iPhone che volevo è tra le mie mani.
La disponibilità sul negozio fisico dura molto poco, quindi bisogna di volta in volta sbrigarsi.

yepp
Joel

Improbabile!

L.Lort

è BMW non Mercedes

Nightman

Avevi detto la stessa cosa ieri.Oramai sbagli troppo.

GrimaV

Peccato perché questo vuol dire che non sconteranno neanche di 10 euro il pro. Qualcuno che ha il pro, non max, non lo trovate troppo pesante? Se uno va a correre fuori ad esempio non risulta scomodo dato che pesa come l'xs max?

JustSeph

Scuole chiuse a Naboli

yepp
BerlusconiFica

prendi il galaxy z fold 3

<3

ghost

A 500€ euro in meno

Repox Ray

Anche loro fanno il modello senza touch come Mercedes?

Macbook Pro M1 Max 15 mesi dopo: durata e consigli alla luce dei nuovi M2 | Video

100 Giorni con iPhone 14 Pro: cos'è cambiato? | Recensione

Recensione iPhone 14 Plus, autonomia da vendere

Recensione iPad Pro (2022) con Apple Silicon M2, gioca proprio un'altra partita