Smartphone più potenti e caldi? Xiaomi risolve con la LiquidCool Technology

05 Novembre 2021 24

Xiaomi ha annunciato un nuovo sistema di dissipazione del calore per smartphone. Si chiama Loop LiquidCool Technology e rispetto al noto sistema a camera di vapore promette di raddoppiare l'efficacia dello scambio termico: "è la soluzione per il raffreddamento degli smartphone oggi più efficiente", ha detto orgogliosamente Xiaomi.

IN COSA CONSISTE LA LIQUIDCOOL TECHNOLOGY DI XIAOMI

La Loop LiquidCool Technology consiste in un circuito chiuso all'interno del quale sono presenti un evaporatore, un condensatore e una camera di riempimento, oltre naturalmente al fluido che conduce il calore da una zona calda a una più fredda. Sebbene la Loop LiquidCool Technology utilizzi lo stesso principio di estrazione del calore della vapor chamber, la diversa architettura dei i due determina una differenza significativa in termini di efficienza del processo.

Il sistema a camera di vapore infatti utilizza canali separati per il gas e per il fluido, con la conseguenza che soprattutto durante i carichi di lavoro più intensi, quando cioè il SoC produce il massimo dello sforzo e di conseguenza del calore, gas caldo e fluido freddo finiscono per ostacolarsi a vicenda.


Il fatto che, grazie all'utilizzo di una valvola di non ritorno Tesla in camera di riempimento, la Loop LiquidCool Technology di Xiaomi possa contare su uno schema unidirezionale garantisce continuità al trasferimento di calore per il fatto che fluido freddo e caldo non vengono mai a contatto, permettendo dunque di estrarre dal chip maggiore energia termica nell'unità di tempo.

IL TEST SU XIAOMI MIX 4

Xiaomi ha condotto un test su un Mix 4 a cui è stata "impiantata" la Loop LiquidCool Technology in luogo della classica camera di vapore. Dopo mezz'ora di gioco con Genshin Impact impostato al massimo (60 fps), la temperatura del SoC era di 8,6 gradi centigradi inferiore rispetto a quanto non fosse su uno Xiaomi Mix 4 tradizionale, con raffreddamento a camera di vapore.

L'azienda ha annunciato che la Loop LiquidCool Technology non arriverà sul mercato prima di giugno 2022, e a questo punto - chissà - è lecito supporre che possa trattarsi di un'innovazione destinata allo smartphone più innovativo in gamma, Xiaomi Mix 5. Di conseguenza Xiaomi 12, che è in arrivo entro fine anno, avrà un sistema di raffreddamento "classico" a camera di vapore.


24

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
max76

Il vapor Chamber sui telefoni l' ha messa MS sui Lumia secoli fa..

Mick&LOzzo

Facciamo 4 anni, dai.

Ergi Cela

Comunque viviamo in un mondo consumistico e pieno di approfittatori,non faranno mai una cosa del genere perché pensano solo ai soldi

Ergi Cela

Quello ancora non può fartelo ahah

Pistacchio
Pistacchio
Nonno Simpson

Vero, ma per quello che costa un iphone pretendo anche che di tanto in tanto mi porti a cena fuori e che mi faccia le coccole dopo aver fatto l' amore

Rendiamociconto

certo e poi i nuovi smartphone a prezzi astronomici a chi li vendono?

Nonno Simpson

fin quando l' hardware regge :) o, se proprio non accetti la provocazione, sicuramente più di quanto attualmente dura il supporto agli aggiornamenti di sicurezze.

Superstar never dies

5 anni minimo

SnakeSort

io ho citato il 7 ma forse era anche dal 8 che era presente. però si non e una novita come pare facciamo pensare. XD

Developer

ossia quanto deve durare?

Developer

é un miglioramento del dissipatore che giá usano. il vapor chamber non so se esisteva giá su s7, probabile non é una cosa nuova

Gupi

Il calore per magia sparisce

R4nd0mH3r0

Va bene tutto tranne quella grandissima bestialità delle ventole.

SnakeSort

anche samsung ha fatto una cosa simile. dal s7 se ben ricordo.

Walter

wifi

Aster

Type c-c o lighting

Walter

venduto a parte

Ergi Cela

Gli iPhone sono molto più longevi

Nonno Simpson

io mi accontenterei di smartphone meno potenti ma più longevi e meno soggetti a obsolescenza programmata.

Nuku

Nikola colpisce ancora

Ok_76
Aster

Il termostato smart ce nella confezione?:)

La famiglia Motorola Edge 20 al gran completo, ecco quale scegliere e perché

ROG Phone 5s Pro, la recensione: una questione di dettagli

Ecco quando un tablet può diventare un'ottima soluzione | Video

Recensione Honor 50: solido, bello e concreto, l'esperienza si sente tutta