Realme non soffre le vertigini e punta agli smartphone top gamma. Debutto nel 2022

05 Novembre 2021 46

La strategia di Realme è chiara: essere aggressivi sul mercato e diversificare l'offerta. Riguardo il primo punto, è indubbio che il successo del brand sia dovuto (anche) alle politiche di prezzo adottate, fattore che ha portato l'azienda a vendere 100 milioni di smartphone in soli tre anni e ad entrare nella Top 6 mondiale alle spalle di vivo (5a), Oppo (4a), Apple (3a), Xiaomi (2a) e Samsung 1a). Altro parametro che fa capire l'importanza del marchio è il suo tasso di crescita, il più alto sul mercato smartphone nel corso del 2020 (+65%).

Da qui la decisione di esplorare la fascia alta del mercato, con l'imminente debutto dei primi smartphone flagship del brand. Non si tratta di indiscrezioni, bensì di un'intenzione rivelata pubblicamente dal VP di Realme Xu Qi nel corso della China Mobile Global Partners Conference. Come riportato da ITHome, "Realme entrerà nel mercato di fascia alta con prezzi attorno ai 5.000 yuan", poco meno di 700 euro. Si tratta ovviamente di un riferimento per la Cina, dunque difficile da convertire 1:1 nella nostra moneta. Certo è che abbiamo un'indicazione, specie se confrontiamo questa fascia di prezzo con quella di altri top gamma proposti dalla concorrenza sullo stesso mercato.

Gli ultimi prodotti lanciati da Realme: GT Neo 2T, Q3s e Watch T1.

Ci sarà più di uno smartphone di fascia alta, dice Xu Qi, rivelando che i nuovi prodotti debutteranno a inizio 2022. Dunque Realme si appresta a fare concorrenza a brand come Oppo, vivo e Xiaomi anche in questo segmento, il più generoso in termini di margine di guadagno per le aziende.

Realme, si diceva, fa della diversificazione dell'offerta uno dei suoi punti di forza: solo nell'ultimo mese sono stati lanciati sul mercato gli smartphone Realme GT Neo 2T e Q3S, lo smartwatch Watch T1 e Realme 4K Smart Google TV Stick, il primo vero rivale di Chromecast. Senza dimenticare l'imminente debutto europeo di Realme Pad e dello sviluppo di uno smartphone dotato di sistema di ricarica a 125W.

Il migliori Smartphone Apple? Apple iPhone 12, in offerta oggi da Cellularishop a 709 euro oppure da Unieuro a 769 euro.

46

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Alessandro M.

Io posso solo confermare che realme fa smartphone col rapporto qualità/prezzo/prestazioni veramente eccellente e posso confermare in quanto da 4 mesi utilizzo quotidianamente un realme 8 5g pagato 200€ e spicci e viaggia alla grande, va bene per qualsiasi utilizzo e gli aggiornamenti arrivano sempre puntuali, ora non ho idea di quanti Major riceverà, attualmente sta con Android 11 e probabilmente riceverà il 12, ma anche se non fosse, beh... chissenefrega, d'altronde per 200 euro questo è un dettaglio veramente trascurabile però l'esperienza d'uso e soprattutto l'autonomia sono veramente eccellenti.

Matteo Calori

Realme ha già un sub brand per gli indossabili, si chiama Dizo, tramite Amazon alcuni primi prodotti sono ufficialmente disponibili anche per il nostro mercato

Matteo Calori

L'india è un mercato con potenziale di crescita per questi prodotti, nonostante non sia un paese uniformemente ricco, alcuni brand sono nati inizialmente (poi diventando globali e con una certa importanza) proprio puntando a questo mercato, appunto Realme ed anche Poco (nata come Pocophone)

Matteo Calori

Mi sa che nel 2023 avremo anche il sub brand di Realme (che potrebbe essere quello che Realme è stata fino ad ora come prezzi), visto che per gli indossabili lo ha già (Dizo) e tramite Amazon ha cominciato a vendere qualche prodotto di questi ufficialmente anche in Italia (lo smartwatch ad esempio sembra essere un rebrand die realme Watch 2 più o meno)

Big G

Più che serio! E non lo dico solo io, basta vedere le recensioni e i pareri dei possessori di come la color os ad oggi sia tanta roba

Riccardo Mineri

Serio?

Alex'99

Ottimo, un altro concorrente in quella fascia di prezzo è solo un bene

kanna mustafa

Si ma i Neo a prezzo dimezzato non hanno concorrenza , sono completi in tutto tranne per mancanza di jack audio e IP68

77fabio

Se lo dici tu... intanto ci sono 1000 modelli uguali dove cambia solo il nome, si chiama saturazione del mercato per stroncare la concorrenza, poi quando la concorrenza sarà ai minimi secondo te chi lo prenderà nel cu10? Ovviamente noi consumatori.

77fabio

Che poi realme, oneplus, oppo e chi più ne ha più ne metta, sono tutti della cinese BBK electronics, noi ci scanniamo su qual'è la marca migliore ma in realtà sono tutti modelli della stessa "marca" con sfaccettature diverse... E si vede, fanno 50000 modelli tutti uguali nelle stesse fasce di prezzo...

77fabio

One plus era uno specchietto per allodole che voleva attirare nuovo clienti con l'idea del produttore nuovo e controcorrente in realtà è sempre stata sotto le ali di OPPO che al tempo aveva un nome ancora troppo "cineseggiante" per vendere facilmente in europa. Infatti ora che non è più "necessaria" i prezzi non sono più così convenienti come un tempo.

Andee Kcapp

Và beh sempre un anno dopo però.

Researchspace

Si... Asus ormai vende solamente ZenFone di fascia alta e i Rog Phone che sono di nicchia che in totale fanno 3/4 terminali in tutto.. Nokia non è economica o prestante di quanto sono i prodotti che fanno parte della galassia di BBK o di Xiaomi.. per cui se si va sopra ad una certa cifra.. gli utenti preferiscono andare su marchi più consolidati e affidabili come Samsung o Apple o sennò più economici.

nonècosì

o ricicleranno oneplus

kanna mustafa

Non proprio , basta che aspetti che scendano di prezzo i modelli del anno precedente , Io ho preso X2 Neo a 289£ , al lancio costava 600£ , prossimo anno punto a prendere X3 Neo sui 300£

Aster

io ho fato prendere ad alcuni gt me provenienza ex top di gamma samsung di qualche anno fa e sono contenti.poi non saprei

Andee Kcapp

Quoto, io sono passato a Realme GT5G da un OnePlus 6T e ne sono soddisfatto, Oltretutto spendendo molto meno che se avessi preso un OnePlus serie 9.

Marcus

poco male

Zoo Station

I top gamma Android per me ora non hanno più senso, conviene al limite spendere per un pieghevole che rimane una novità degli ultimi tempi.
Con un medio gamma Android, tra i 200/350 €, ci fai ormai di tutto, hanno ormai tutti display grandi e batterie capienti.
Certo, poi in tal caso bisogna saper scegliere preventivamente un modello che non abbia bug a livello software.

Andee Kcapp

Ma a prezzo ben più elevato. Ma anche no!

Aster

si ma al consumatore queste cose non interessano,sono solo per noi appassionati,io adesso consiglio solo realme alla gente che vuole un cellulare e basta.

Andee Kcapp

Io ho Realme GT 5g e non posso proprio lamentarmi di nulla. Per quello che lo ho pagato và benissimo per il mio utilizzo.

Andee Kcapp

Se One Plus fosse rimasta fedele alla sua missione iniziale di fare smarthones quasi top a prezzi accessibili avrebbe venduto molto di più e non ci sarebbe stato bisogno di inventare Realme e chissà cos'altro nel futuro quando anche Realme aumenterà troppo i prezzi.

Andee Kcapp

Ma anche nel vecchio continente.

Zoo Station

Esatto, per esempio ho visto nelle vetrine dei negozi di elettronica,a parte Sony,i bannati Huawei senza GApps che non comprava più nessuno e l'attuale dismissione di LG dal settore mobile, sono scomparsi pure i marchi Asus e Nokia, pur continuando le loro vendite on line.
Non voglio dire che siano in crisi, anche perché non sono informato a riguardo, ma nella cerchia di amicizie e parenti che hanno cambiato smartphone negli ultimi mesi, preferendo i classici negozi,hanno acquistato marchi come Oppo,Realme,TCL.

Fabrizio

Strano, ho spesso letto complimenti alla Realme UI perché un po' più intuitiva della Color os, completissima

Mariux Revolutions

Forza BBK Electronics, vafammokk' "Ciaomi"

Zorro

Realme ha modelli molto interessanti e poco costosi ma venduti solo in India e Cina.

Big G

Rom mediocre? Ma se è la stessa della color os ( cambia giusto qualcosa ) che rappresenta ad oggi forse il miglior software Android in circolazione

kanna mustafa

Meglio Oppo , aggiornamenti più frequenti ma con la stessa UI dei Realme

Aster

io tra xiaomi 11 lite e gt me ho preferito realme per la storia del sensore di prossimita per la figli di una collega

Aster

e un male?

Researchspace

Si.. i marchi coreani come LG, VK Mobile e Anycall hanno smesso o per l'ultima ha fallito.. Motorola, Nokia nel tempo sono diventate cinesi come tanti altri.. Blackberry, Panasonic, Nec hanno smesso da un bel po'.. htc è più morta che viva resta Sony ma è diventato un marchio di nicchia.. Vertu e un mondo a se.. Palm... e stata colpita e affondata il resto degli altri hanno un mercato ristretto..

Zoo Station

Si esatto.
Anche le mie scarpe,i miei jeans ecc sono tutti prodotti in Cina e quelle zone li.
Diciamo che la mia considerazione riguardava per lo più la progettazione.
Ma anche su questo aspetto non cambia nulla, ormai questi smartphone odierni sono tutti uguali, di fatti non guardo da un bel po' di tempo una recensione di smartphone.
Prima avevano qualcosa di diverso l'un l'altro.

Demetrio Marrara

Il ciclo si ripete. E nel 2022 faranno qualche altro brand nuovo low cost.

Raiden

Io sono indeciso per il realme GT ME.. non mi dispiace anche se non mi sono ancora informato benissimo dagli utilizzatori nei vari gruppi telegram.. per adesso sto tergiversando nell'acquisto del prossimo smartphone.. vedremo un po' anche con il GT neo 2

berserksgangr

C'è chi invece dice sia una delle migliori, anche lato aggiornamenti. Vorrei capirci pure io meglio, altrimenti il mio prossimo telefono sarà 100% Samsung

Walter

Infatti. Man mano che i vari brand del gruppo alzano il listino, ne creano altri per presidiare quella fascia che una volta era di Onplus.

Ci ho pensato molto a prendere il GT 5g nei mesi scorsi. Ma ho trovato tantissime recensioni mediocri sulla rom, specie per la gestione delle notifiche e poi svariati acquirenti hanno cominciato a lamentare problemi vari dopo pochi mesi dall'acquisto. Quindi ho abbandonato l'idea.

Raiden

Tanto che compriate oppo, realme, vivo o oneplus.. i soldi vanno in tasca a BBK

Alessandro De Filippo

Una volta i top di gamma costavano sui 800 /850 euro esempio Samsung S8.. ora ti compri solo il medio-alto ..

makeka94

Che sono comunque prodotti (almeno in parte) in Cina, Taiwan e Vietnam =D.

MatitaNera

o "di vertigini"?

Alla fine è parte integrante di Oppo, le risorse per fare un top di gamma ad un prezzo competitivo le hanno, lavorano bene sul software. Quindi perché no?

Zoo Station

A parte Samsung e Apple, sono rimasti solo i cinesi a produrre smartphone su larga scala..

Rendiamociconto

bravo, ormai sono il primo produttore al mondo o quasi dietro samsung

Razorbacktrack

Non soffre le vertigini, come se fosse una societa' appena nata e non la solita Oppo & Co. Lol

La famiglia Motorola Edge 20 al gran completo, ecco quale scegliere e perché

ROG Phone 5s Pro, la recensione: una questione di dettagli

Ecco quando un tablet può diventare un'ottima soluzione | Video

Recensione Honor 50: solido, bello e concreto, l'esperienza si sente tutta