Instagram: adesivi "link" estesi a tutti gli utenti, anche con meno di 10K follower

27 Ottobre 2021 5

I collegamenti ipertestuali esterni tramite adesivo "link" saranno disponibili su Instagram per tutti gli utenti, anche quelli con meno di 10.000 followers. L'annuncio è stato dato dalla società del gruppo Facebook tramite un post sul suo blog ufficiale.

Sappiamo quanto sia fondamentale per la nostra community poter condividere ciò che le sta più a cuore, e questa nuova funzionalità potrà essere usata dai creator proprio per far sentire la propria voce a supporto di temi importanti come uguaglianza e giustizia sociale. Per le aziende potrà essere un modo per condividere nuove offerte con i clienti o, ancora, per gli artisti potrà rappresentare un modo per far conoscere le proprie opere. Quando abbiamo introdotto per la prima volta la condivisione dei Link nelle Storie, la funzione era disponibile solo per alcuni account selezionati. Abbiamo notato che questa funzione poteva, però, essere utile per account di tutte le dimensioni e tipologia, e abbiamo quindi deciso di espandere l'accesso all'adesivo dei Link nelle Storie a tutti.


Secondo Instagram, quindi, chiunque può trarre vantaggio dalla condivisione dei link per interagire con i propri follower ed è per questo che tutti avranno accesso a questa funzionalità.

I test con gli adesivi dei link sono iniziati lo scorso giugno, in sostituzione del classico "swipe up", ma fino ad ora la funzione è sempre stata limitata esclusivamente agli account verificati o a quelli con un numero elevato di follower. Instagram, tuttavia, controllerà i link disabilitando questa funzione agli account che condividono ripetutamente disinformazione o incitamento all'odio.

Per aggiungere un collegamento esterno basterà scegliere l'adesivo "Link", inserire l'indirizzo web a cui si vuole puntare e posizionalo dove si vuole. La funziona è simile a quelle di qualsiasi altro adesivo presente nelle Storie. Nei prossimi, conclude la nota, Instagram lavorerà a nuovi aggiornamenti per i Link che offriranno maggiore controllo creativo, compresa la personalizzazione del testo, e nuovi colori.


5

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
trodert

Gente triste dentro

Che poi la maggior parte caccia il granone e si piglia un pacchetto da qualche milione di followers veri come la banconota da 2€…

Pistacchio
trodert

Non solo, per coerenza dovrebbero togliere il numero di follower e di seguiti come prima cosa che appare in un profilo, se è vero che al primo posto dovrebbero esserci i contenuti di qualità, a prescindere da chi li posta e dal suo numero di follower

Nonno Simpson

Questa cosa di dare funzioni in più sulla base dei followers è totalmente in disaccordo con la policy che loro dicevano di voler adottare. Cioé fai la parte di quella che toglie il numero di mi piace ma poi se vuoi postare un link devi avere un tot numero di followers. Che sc3m3nz4.
Che poi la maggior parte della gente "normale" che usa ig solo per mettere foto da condividere con gli amici che supera i 10k di follower solo perché ha pagato per avere follow da bot per poter fare il tipo popolare. Che poi mi domando, pure per ig, non sarebbe stato meglio evitare di fare in questo modo per quantomeno dare una ragione in meno alla gente di usufruire di questi servizi?

La famiglia Motorola Edge 20 al gran completo, ecco quale scegliere e perché

ROG Phone 5s Pro, la recensione: una questione di dettagli

Ecco quando un tablet può diventare un'ottima soluzione | Video

Recensione Honor 50: solido, bello e concreto, l'esperienza si sente tutta