Black Shark 4S e 4S Pro ufficiali in Cina: solite "bestie" da gaming con display al top

13 Ottobre 2021 12

Come da previsioni, Black Shark 4S e 4S Pro sono stati ufficializzati. L'annuncio è avvenuto in Cina, quindi prezzi e disponibilità comunicati, che trovate in fondo, sono relativi al Paese asiatico, ma come avvenuto per i predecessori anche i Black Shark 4S dovrebbero arrivare dalle nostre parti.

La nuova serie porta al debutto alcune novità. Se da un lato sono confermati la frequenza di aggiornamento del display a 144 Hz e di campionamento del tocco a 720 Hz, dall'altro Black Shark dichiara un ritardo di risposta con più di un polpastrello sul display contenuto in 8,3 ms, un nuovo pulsante magnetico sul telaio che viene accreditato capace di sopravvivere ad oltre un milione di pressioni opponendo una "resistenza" di appena 160 grammi.

Arriva anche un accurato sistema di dissipazione del calore a liquido, fondamentale in ambito gaming: è composto da un'ampia piastra e da un tubo di raffreddamento a liquido e da un substrato in rame, elementi che contribuiscono a calmare i "bollenti spiriti" di Black Shark 4S e 4S Pro grazie anche al contributo di 11 rilevatori di temperatura che si rivelano cruciali nella gestione del calore. Di seguito le specifiche dei due nuovi smartphone da gaming.

BLACK SHARK 4S: SCHEDA TECNICA
  • display: AMOLED 6,67" FHD+, 20:9, refresh rate 144 Hz, HDR10+, frequenza campionamento touch 720 Hz, lag 8,3 ms, luminosità massima 1.300 nits, MEMC, copertura al 111% dello spazio colore DCI-P3
  • SoC: Qualcomm Snapdragon 870 da 3,2 GHz con GPU Adreno 650
  • memoria:
    • RAM: 8/12 GB LPDDR5
    • interna: 128/256 GB UFS 3.1
  • connettività: 5G SA/NSA, Dual 4G VoLTE, Dual nano SIM Card, Wi-Fi 6 ax, Bluetooth 5.2, AGPS, GLONASS, BEIDOU,Galileo, QZSS,
    • ingresso USB-C, jack audio da 3,5 mm, NFC
  • fotocamera anteriore: 20 MP f/2,45
  • tripla fotocamera posteriore:
    • Principale: 48 MP f/1,79
    • Grandangolo 120°: 8 MP f/2,4
    • Macro: 5 MP f/2,4
  • lettore di impronte digitali nel display
  • interfaccia utente: JoyUI 12.8 basata su Android 11
  • batteria:
    • 4.500 mAh con ricarica 120 W, Qualcomm Quick Charge e Power Delivery
  • dimensioni:
    • 163,69 × 76,21 x 9,9 mm
    • 210 grammi
  • colorazioni Black e Foggy white
BLACK SHARK 4S PRO: SCHEDA TECNICA
  • display: AMOLED 6,67" FHD+, 20:9, refresh rate 144 Hz, HDR10+, frequenza campionamento touch 720 Hz, lag 8,3 ms, luminosità massima 1.300 nits, MEMC, copertura al 111% dello spazio colore DCI-P3
  • SoC: Qualcomm Snapdragon 888+ con GPU Adreno 660
  • memoria:
    • RAM: 12/16 GB LPDDR5
    • interna: 256/512 GB UFS 3.1
  • connettività: 5G SA/NSA, Dual 4G VoLTE, Dual nano SIM Card, Wi-Fi 6 ax, Bluetooth 5.2, AGPS, GLONASS, BEIDOU,Galileo, QZSS,
    • ingresso USB-C, jack audio da 3,5 mm, NFC
  • audio di sistema stereo con due speaker lineari 1226 a 7 magneti
  • fotocamera anteriore: 20 MP f/2,45
  • tripla fotocamera posteriore:
    • Principale: 64 MP f/1,79
    • Grandangolo 120°: 8 MP f/2,4
    • Macro: 5 MP f/2,4
  • lettore di impronte digitali nel display
  • interfaccia utente: JoyUI 12.8 basata su Android 11
  • batteria:
    • 4.500 mAh con ricarica 120 W, Qualcomm Quick Charge e Power Delivery
  • dimensioni:
    • 163,69 × 76,21 x 9,9 mm
    • 220 grammi
  • colorazioni Galaxy Black e Sky White
PREZZI E DISPONIBILITÀ IN CINA
  • Black Shark 4S:
    • 8+128 GB per l'equivalente di 363 euro
    • 12+128 GB per l'equivalente di 403 euro
    • 12+128 GB per l'equivalente di 443 euro
  • Black Shark 4S Pro:
    • 12+256 GB per l'equivalente di 645 euro
    • 16+512 GB per l'equivalente di 739 euro

Preordini già partiti, disponibilità effettiva per il 15 ottobre - ribadiamo, in Cina.


12

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Mad Man

Sarebbero perfetti se lo avessero.

AcommonAlien

No, non è l'effetto Ghosting, ma proprio come succede il burn in ai display amoled (cioè che rimane la schermata stampata ) così mi succedeva sui display LCD forniti da boe, rimaneva la schermata più utilizzata stampata sul display per del tempo...per poi scomparire il giorno dopo, o essere sostituita con altra app più utilizzata... Se soengbevo il dispositivo (ma anche solo il display non in funzione) dopo circa 8-12 ore ritornava normale, ma bastavano anche 30 m sulla stessa schermata (o con le stesse icone, magari su WhatsApp o YouTube o Chrome ) per rimanere nuovamente "stampato"

PilloPallo

Il 4S a meno di 400€ sarebbe ottimo

Pistacchio
Harry

Si potrà se non altro capire quanto l'S870 sia il miglior SoC di Qualcomm. L'888 consuma troppa batteria.

STAFF

Ti riferisci all'effetto ghosting?

R4nd0mH3r0

Belli, bellissimi ma il problema di tutti sono gli aggiornamenti praticamente inesistenti.

R4nd0mH3r0

Di solito da mediogamma. Non è la fotografia il loro obiettivo principale.

Andrea17982

La motivazione principale per acquistare uno smartphone da gaming resta la multimedialità, schermo e speaker sono nel 99% dei casi sorprendenti, ma sono telefoni che spesso si rivelano inferiori lato software alla maggior parte della concorrenza, a livello fotografico anche non ne parliamo, ergonomia e dimensioni idem. Dopo 48h con legion phone duel 2 posso assicurare che fa venire voglia di vedere video, serie TV, fare gaming, ma non viene proprio in mente di usarlo per utilizzo social, scattare foto o banalmente mandare messaggi, ve lo assicuro. Per il resto sempre rapidi, batterie enormi, ma la console è buona in relazione ai giochi... Su Android c'è poco e nulla, giusto il solito genshin impact che non mi piace o Pokémon Unite, ma poco altro. Se allora bisogna usare emulatori tanto vale prendere un qualsiasi top di gamma e non dispositivi gaming specifici immagino, ma dipenderà dalle esigenze.

luigi

Come scattano le foto?

AcommonAlien

Quello che manca sempre, in ogni dispositivo, come specifica tecnica è la velocità del cambio colore del singolo pixel. Con gli amoled c'è quel fastidioso effetto che non si accendono in tempo e creano una sorta di scia (non mi viene in mente il termine tecnico, perciò ho spiegato :D), presente a dire il vero anche su monitor da gaming di qualità non troppo elevata...

T. P.

arriveranno da noi?
chiedo per un amico! :)

Pixel 6 e 6 Pro ufficiali: Google punta al top | Prezzi e VIDEO

Xiaomi 11T: scopriamolo in diretta insieme a Xiaomi Italia | Replay

Qual è il miglior smartphone per foto e video: ecco il confrontone | Video

Recensione Samsung Galaxy A52s: fascia media che accontenta tutti