Samsung Galaxy Flex Note: il ritorno della serie potrebbe essere pieghevole

22 Settembre 2021 39

Si piega ma non si spezza: potrebbe essere questo il destino della serie Galaxy Note che Samsung ha pensionato quest'anno dopo tanto tempo, e che secondo alcuni indizi potrebbe tornare, mentre secondo altri segnali sembra destinata a scomparire per sempre. Sappiamo che la scelta del colosso coreano è mirata a valorizzare i propri pieghevoli, e in particolare il Galaxy Z Fold3 che raccoglie l'eredità spirituale (e la S Pen, anche se semplificata) dello smartphone con schermo maggiorato, ovvero quel tratto distintivo della famiglia Note alle origini (prima che tutto il mercato aumentasse le diagonali).

Tra la rinascita e la scomparsa c'è però una terza via: una reincarnazione ma in una forma diversa rispetto a quella del passato. Samsung ha registrato il nome "Galaxy Flex Note" questa estate (assieme ad un'altra serie di trademark "Flex"), e il brevetto approvato ieri (21 settembre) dal CNIPA (China National Intellectual Property Administration) sembra proprio descrivere un dispositivo che potrebbe rispondere a questo nome.

Il perché è presto detto: basta dare un'occhiata ai bozzetti contenuti nel documento. A caratterizzare questo dispositivo in stile Z Fold sono due elementi: la presenza di una piega, col bordo dello schermo che va a congiungersi col retro del terminale, e quella della S Pen integrata nella scocca.

Se la compatibilità con S Pen non è più un'esclusiva della serie Note da tempo, considerando che già Galaxy S21 Ultra la supportava, il fatto però di ospitarla direttamente nella scocca dello smartphone (e non in cover un po' goffe) resta una peculiarità. E quindi il dispositivo che vediamo nel brevetto, se mai dovesse concretizzarsi, potrebbe proprio per questo essere "degno" della denominazione "Note".


Le illustrazioni sono schematiche, e quindi non ci mostrano l'eventuale design definitivo, ma sono perà indicative del form-factor di base, descritto in maniera dettagliata. Non sappiamo quando e se Samsung sceglierà di rendere un prodotto concreto questo smartphone con piega ed S Pen, né se veramente si tratterà del "Galaxy Flex Note": ma di sicuro l'azienda continuerà a investire sui pieghevoli e a sperimentare nuove possibilità.


39

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
AcommonAlien

Daccordissimo

Davide

dex wireless è compatibile con tutti i top gamma..
e ovviamente funziona anche con il cavo..

Frank

Non sapevo del dex wireless...che poi è un modo ancora per azzopparlo... sai quanto devices ci sono che funzionano con il dex normale (quello che usa il cavo hdmi)? Molti davvero...peccato

Frank

Bha. Secondo me la Nokia ha osato tantissimo sfornando tantissimi tipi di telefoni. Il loro problema è che: 1) non hanno capito dove stava andando il mercato e quali sarebbero state le tendenze nel prossimi anni. In una parola non hanno avuto lungimiranza. 2) Se ne stavano seduti sugli altri pensando (credo) che nulla e nessuno li avrebbe detronizzati giacché la loro quota di mercato era enorme e il mercato stesso era saturo dei loro devices.

Samsung invece, che avrà si mille difetti, ma ha avuto più lungimiranza. Si è buttano nel mondo degli smartphone a capo basso, e dalle prime scopiazzature indegne e orribili si è saputa crearsi uno spazio tutto suo a furia di gomitate.

Adesso il mondo degli smartphone sta cambiando di nuovo: OPPO, Xiaomi, Huawei e via discorrendo sono entrati in gioco con telefoni ottimi ma dai prezzi davvero contenuti...

Nel frattempo rumors insistenti dicono che Apple entrerà nel mondo dei pieghevoli e quando ci entrerà sarà una rivoluzione che tutti gli altri produttori seguiranno...ne vedremo delle belle

Abel

il fold ha senso, ma devono arrivare a fare uno schermo che non si righi con un grissino a prezzi ragionevoli. Aver splittato il note tra fold e ultra è stata una bella cacchiata secondo me, era l'ammiraglia di casa samsung.

AcommonAlien

Ricordo quel pennino, era già utile allora, ogni tanto lo utilizzavo (ma non ricordo per cosa ormai hahah)
Poi il tasto rapido, in alto, per le funzioni multimediali era davvero bello. Per non parlare del multitasking vero... Cosa che iPhone e Android ancora non hanno...
Poi però il software era troppo vecchio, e Nokia non ha mai osato (In realtà con Meego avevano fatto un lavorone, avrebbero dovuto unire i rami di sviluppo, con il sennò di poi)

Verissimo, quanti ricordi! Tra Galaxy, HTC e Sony :)

Davide

Nel 2 la batteria basta e avanza e c'è dex anche wireless..

Frank

batteria, batteria e non so se l'ho detto anche la batteria...senza parlare della mancanza del Dex.

Frank

E alla fine lo comprai pure io...con il pennino! Che ricordi! Ricordo ancora come le persone lo guardavano...Non ne avevano mai visto uno con lo schermo cosi grande a parte l'iphone...

Leopoldo Cagnone

Ad aggiungersi al Fold? No, non ha senso

David Lo Pan

Questo form factor già mi piace di più dell'attuale, che da chiuso mi ricorda il porta sigari di mio nonno.

La penna dovrebbe essere integrata bene, a prova di distacco accidentale.

Ma questa mi pare la strada giusta.

BerlusconiFica

Mi aspetterei che facessero un articolo visto che viene citato un modello preciso di xiaomi tra l’altro molto diffuso

AcommonAlien

Almeno stai dimostrando di essere intelligente, avendo appreso dai tuoi errori :D
Ps. Appena uscì, lo comprai quello smartphone, e funziona ancora oggi!

AcommonAlien

Grazie per la dritta
E no, dubito che ne parleranno qua, non centra con cosa trattano, a differenza dell'autunno xD

xpy

Ovviamente, ma stiamo parlando di un nuovo tipo di dispositivi e che sono ancora poco più dei prototipi, però per come sta crescendo il mercato dei foldable l'interesse c'è

Vincenzo

si dico che appunto devono inventarsi qualcosa per rendere il note IL NOTE! la penna non può essere un accessorio ma è parte integrande del telefono anche se questa idea non mi piace tanto, ok che la penna la porti dietro però bisogna sempre aprirlo.

Giovanni Giorgi

Si estende del 50% rinunciando al 50% di spazio interno.

Non mi sembra il massimo come soluzione.
Specialmente se non migliora il rivestimento esterno e di molto le batterie

Giovanni Giorgi

Ma è integrata; si vede bene.
Da chiiso rimane incastrata nella piega

Marqus

C'è chi ha pensato male e chi mente... XD

noncicredo
BerlusconiFica

Niente alla redazione non interessa quale sta notizia su xiaomi…non esce l’articolo in merito …ok

Vincenzo

la penna DEVE essere integrata, devono inventarsi qualcosa, mi dispiacerà troppo abbandonare la serie note che uso dal 2, il fold mi attira ma senza penna... a questo punto passo al flip direttamente

NEXUS

la penna sul fold 3 è super scomoda anche perchè con quella custodia diventa ancora più grosso

Davide

Quando uscì quel telefono pensai due cose:
-"che diamine è il feedback aptico?" (pensavo che il display si sagomasse tipo braille)
- "finalmente nokia ha fatto un telefono touch, ora farà il cxxxlo a tutti!"

Appurato che entrambi non siamo chiaroveggenti, non capisco perchè ti sia focalizzato sulla fotocamera..puntava molto di più sull'audio e sull'essere touch (peccato che Symbian non fosse pronto pero :D)

Il vero cameraphone era l'n95..

Al di là di tutto qui la questione è molto semplice. Avere un dispositivo tascabile che all'occorrenza diventa più grande per godere di diversi contenuti è indubbiamente un plus. Il punto è che per come sono strutturati ora ci sono troppi compromessi: peso, spessore.

Lunvon

E cosa te ne fai di due dispositivi separati quando con uno puoi fare entrambe le cose?

xCode

Un ipotetico Fold4 con la S-Pen integrata, come sui Note, lo comprerei subito!

virtual

Perché i numeri erano già bassi, mi sa.

BerlusconiFica

OT per la redazione

Fonte IL POST:

Il governo lituano consiglia di non comprare alcuni smartphone cinesi con sistema di censura integrato ed attivabile all’insaputa dell’utente…compreso il tanto amato Xiaomi mi10t 5g.

“ È stato inoltre rilevato un sistema che invia automaticamente un messaggio criptato a Xiaomi ogni volta che si utilizza il servizio cloud dell’azienda, per conservare online i propri file. Il contenuto del messaggio non è noto e il suo invio viene comunque nascosto al proprietario dello smartphone, una circostanza che ha insospettito gli esperti di sicurezza che si sono occupati dell’analisi per conto del governo.”

Frank

come il gatto di Schroedinger ?

MatitaNera

Può essere e può non essere.

Frank

Nel 2007 - 2008 quando usci il Nokia 5800 XpressMusic pensai: " Ma che cavolo ce ne facciamo di questi cosi con questi schermi enormi che fanno le foto? Non è meglio avere un telefono che fa il telefono e una macchina fotografica che fa la macchina fotografica?"

Mi esento quindi dal pronunciare qualsiasi opinione personale sui pieghevoli visto che come minimo se mi espongo, da qui al 2030, avremo un mondo di soli pieghevoli...

Napigator

Allora sono fortunato che oltre ad esporli in negozio li vendo anche!

xpy

Stiamo parlando di un mercato che è ancora agli albori e questo nessuno lo nega, ma è in forte crescita, la tua esperienza di singola persona vale zero a livello statistico
Poi sul fatto che attualmente siano poco più che dei prototipi e che debbano ancora migliorare molto sono perfettamente d'accordo

WauMau

bene vedo che le scarse vendite fanno rinsavire..se sono attenti rivedremo un note classico e ciaone a sta cappellata

Robby
xpy

"non Li compra nessuno"
Rispetto all anno scorso, con l'arrivo della terza generazione, i soli fold hanno avuto un +250% come numero di unità

Madfranck

ho visto un oppo con schermo estensibile. eccezzionale e senza pieghe. perche' samsung non ne fa uno simile?

Robby

Basta con questi pieghevoli che non li compra nessuno!
fate solo un semplice Note decente

Vincent Zeitgeist

Z Fold 4 dovrà avere la S-Pen integrata, in modo da rimpiazzare definitivamente la serie Note. Ancora meglio se faranno anche una variante di S22 Ultra (S22 Note) con S-pen integrata.

Xiaomi 11T: scopriamolo in diretta insieme a Xiaomi Italia | Replay

Qual è il miglior smartphone per foto e video: ecco il confrontone | Video

Recensione Samsung Galaxy A52s: fascia media che accontenta tutti

Spotify, Apple Music e gli altri: chi vincerà sul ring dello streaming musicale?