Realme MagDart ufficiale: ricarica wireless magnetica fino a 50W e accessori in arrivo

03 Agosto 2021 116

L'account Twitter ufficiale della divisione indiana di Realme ha svelato parte delle sue carte che finora erano rimaste coperte, ben aderenti al tavolo da gioco:

Questo nuovo arrivo ti lascerà a bocca aperta! Facci sapere cosa ti viene in mente quando senti "Flash", e rimani sintonizzato per scoprirlo.

Il tweet - qualche ora più tardi rilanciato anche da Realme Italia - lascia poco margine alle interpretazioni: l'azienda controllata da Oppo si prepara al lancio di un nuovo prodotto, che sarà "flash", "veloce", in qualcosa. Il ritratto sommario fornito da Realme viene completato dall'indiscrezione dei colleghi di GSMArena, i quali sono riusciti a mettere le mani su diversi dettagli.


"Flash" è il nome di uno dei prossimi smartphone di Realme che arriverà sul mercato con la tecnologia di ricarica wireless magnetica di cui si parlava qualche giorno fa, la ricarica MagDart per l'appunto. A confermarlo le immagini distribuite dai colleghi. Una mostra alcuni dettagli di Realme Flash di fianco ad uno slogan che sostiene quanto detto:

Il primo smartphone Android a supportare la ricarica wireless magnetica.

PRIMI DETTAGLI SU MAGDART

L'altra mostra in posizione uno dei due dispositivi al centro delle voci dei giorni scorsi, non quello in stile Apple MagSafe compatto e circolare, per intenderci, ma quello a parallelepipedo, di certo più ingombrante ma che dovrebbe riuscire ad offrire potenze di ricarica maggiori, se non altro per la presenza di un sistema di raffreddamento nella parte inferiore, funzionale nel dissipare il calore generato durante le ricariche wireless più rapide.


Sulla potenza del MagDart che, a questo punto pare chiaro, sarà accompagnato al debutto da Realme Flash non ci sono informazioni: i colleghi sostengono di aver ricevuto insieme alle immagini delle rassicurazioni sul fatto che non avrà una potenza inferiore ai 15 watt, e che una volta sul mercato il caricabatterie wireless MagDart di Realme sarà il sistema di ricarica senza fili magnetico più veloce al mondo.

Insomma, la fonte, rimasta anonima, per il momento ha tenuto a precisare come il sistema di Realme sarà superiore a quello di Apple (che offre fino a 15 watt), ma è possibile che un sistema ingombrante e ben ingegnato sotto il piano del controllo delle temperature come quello di Realme possa spingersi facilmente intorno ai 30 watt, anche se non ci sono ancora indicazioni in tal senso.

PRIMI DETTAGLI SU REALME FLASH

Sempre i colleghi di GSMArena ci parlano dell'inedito Realme Flash, le cui informazioni sono arrivate insieme a quelle sulla ricarica MagDart che dovrebbe accompagnare al debutto, e lo si vede anche da uno dei due rendering che ci sono arrivati.


Lo smartphone cinese dovrebbe montare il chip Snapdragon 888 con 12 GB di RAM e 256 GB di spazio di archiviazione, una configurazione a tre fotocamere posteriori sulle quali, tuttavia, ancora latitano i dettagli, ed infine l'interfaccia utente Realme UI 2.0 basata su Android 11. Ulteriori informazioni, immaginiamo, arriveranno a breve.

REALME MAGDART: RICARICA MAGNETICA E NON SOLO
03/08

Realme MagDart è ufficiale. L'innovativa tecnologia wireless è stata annunciata oggi nel corso di un evento dedicato in cui sono stati mostrati dettagli e modalità di funzionamento. E le novità non si fermano a questo dispositivo, visto che il brand inaugura un vero e proprio portfolio di prodotti magnetici dedicati non solo alla ricarica, ma anche alla fotografia.

É questa anche l'occasione per vedere per la prima volta Realme Flash, concept phone che per primo sarà compatibile con i nuovi sistemi magnetici del marchio.


MagDart


Ecco il sistema di ricarica wireless a 50W che si attacca magneticamente dietro allo smartphone (per ora la compatibilità è limitata al nuovo Realme Flash). Tale soluzione consente di ricaricare anche durante le più impegnative sessioni di gioco senza nessun filo d'intralcio. Si tratta del primo sistema di ricarica wireless magnetica per Android, nonché del più veloce ad oggi disponibile sul mercato.


La batteria dual-cell da 4.500mAh di Realme Flash si ricarica da 0 al 100% in appena 54 minuti, mentre per arrivare al 20% bastano solo 5 minuti. La bassa impedenza permette di raggiungere elevate velocità di ricarica con un'alta efficienza di conversione. MagDart è piccolo e leggero, è dotato di magneti di boro e cobalto con spessore di 0,3mm. Essenziale è il sistema di raffreddamento ad aria Active Air Cooling System che permette di rimuovere il calore dall'interno verso l'esterno attraverso le ventole integrate.

MagDart 15W


Se si è alla ricerca di un sistema di ricarica più silenzioso ma altrettanto pratico, ecco MagDart Charger a 15W. É sottile 3,9mm (è il caricatore magnetico più sottile al mondo) e ricarica la batteria da 4.500mAh da 0 a 100 in 90 minuti. Il suo segreto sta nella presenza della charging mainboard nel plug, caratteristica che ha permesso a Realme di mantenere l'accessorio particolarmente sottile e di ridurre il surriscaldamento.

MagDart PowerBank


Non poteva mancare un powerbank targato MagDart: anch'esso magnetico, si attacca al retro dello smartphone per la ricarica. Può essere utilizzato anche come charging station con la basetta per ricaricare il powerbank stesso e anche lo smartphone.

MagDart Luce Beauty


Il concetto di smartphone modulare lo si intuisce bene con MagDart Luce Beauty, sistema dotato di reverse charging a 60 LED che gli appassionati di fotografia possono utilizzare per illuminare al meglio la scena.

Portacarte MagDart


Si tratta di un kickstand in alluminio e pelle vegana che integra anche una piccola tasca per contenere fino a tre carte di credito.

Cover MagDart per Realme GT


Ecco infine il case dedicato a Realme GT e che ne riprende lo stile con la sua superficie in stile fibra di carbonio. Si connette via USB Type-C in quanto lo smartphone non è compatibile con la ricarica wireless. Si tratta di un case con modulo MagDart integrato e porta USB-C.

Altri accessori sono in arrivo. Per finire, ricordiamo che Realme ha lanciato anche il suo MagDart Fusion Plan, ecosistema dedicato alla ricarica wireless magnetica che prevede la messa a disposizione per tutti dello standard al fine di estendere la tecnologia a tutti i prodotti AIoT e a nuovi accessori. In più, l'azienda ha annunciato che Dart Flash Charging a 125W - presentata lo scorso anno - arriverà sul mercato nel corso del 2022.

02/08

Un video mostra il MagDart in funzione:

28/7

Anche la divisione italiana di Realme conferme l'imminente debutto della tecnologia MagDart e dà appuntamento all'evento di presentazione fissato per il 3 agosto prossimo alle 14.00 (ora italiana). Confermato anche il debutto di Realme Flash, descritto come il primo smartphone Android dotato di ricarica magnetica:

MagDart sarà la tecnologia di ricarica wireless magnetica più veloce al mondo. Nel corso dell’evento sarà presentato anche realme Flash, il primo smartphone Android dotato di ricarica magnetica, oltre a una serie di accessori che contribuiranno a costituire un ecosistema totalmente innovativo per il settore.


116

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Maicol.Mar

Fa davvero così male la verità da non riuscir a controbattere nulla se non offendere immotivatamente?

Segnalato.

italba

Ma che, ti hanno dimesso dal reparto per pazienti "speciali" dove ti avevano rinchiuso? Vattene un po' dove meriti di essere mandato!

Maicol.Mar

Qui ho parlato direttamente a te, senza offese, appellativi o null'altro e non ti va bene.
Nell'altro post (https://www.hdblog.it/smartphone/articoli/n542003/apple-google-contro-unjected-app/#comment-5481299311) dopo varie offese ho detto all'utente che discuteva con te che: Sai che discutere con l'utente in questione (ndr: Italba) è per lo più una perdita di tempo? (che mi pare ovvio poichè tu non discuti ma offendi chiunque non sostiene le tue tesi. Oppure ritieni di essere una persona che valuta anche idee altrui ed è in grado di cambiare la propria visione o almeno accettarne una differente?) e non ti andava bene neppure quello perchè non mi ero rivolto a te...

Certo che sei molto difficile Italba. Hai forse problemi di gestione della rabbia?

Maicol.Mar

Segnalato

Nacyres

È forte il MagSafe ma non così forte, se lo sollevi si stacca.
Oppure prendi una base senza magnete

optimus81

le uniche innovazioni che migliorano realmente l'esperienza utente, come la ricarica magnetica appunto, arrivano sempre dalla California .Prepariamoci alla solita rincorsa del mondo Android, entro un anno più magneti per tutti.

spino1970

l'importante è che tu non stia nel mezzo, se vuoi avere figli :D

Darkat

S10 fe manco esiste, mi10 devo forse ricordarti il prezzo di listino? Ok, se questo è il livello...
Ti ho chiesto di citarmi modelli cinesi, Samsung la ricarica wireless la monta da anni.

Darkat

Tipo Xiaomi Mi 10 o Galaxy S10 FE, entrambi sotto i 500 euro ed entrambi del 2020 come iPhone SE ce l'hanno e sono decisamente migliori del modello "mini" di Apple (non a caso è stato un floppone)

Mi citi quali modelli?
Perché apple ce l'ha sul iphone SEi 2020 da 500€ fascia sottoproletari.

Darkat

Continuo a sostenere che il Lumia 920 è ancora tecnologia aliena su cui si basa e si baserà tutta l'evoluzione degli smartphone dei prossimi 10 anni tramite il reverse engineering delle sue tecnologie.
In ordine arriveranno per tutti ricarica wireless, display touch sensibile con qualunque materiale, e display dinamico con visualizzazione (vera) sotto luce solare diretta.

Questa merita.

Maicol.Mar

Se vedo qualcuno maleducato lo faccio presente a prescindere da chi è quel qualcuno.
Mi è per caso vietato? Eventualmente perchè?
Di te in particolare non mi interessa, non crederti più importante di quanto tu non sia realmente ;-)

Pistacchio
Pistacchio

Hai dimenticato di aggiungere "Apple".

Ovviamente non era una frase mia, è un concetto formulato da un grande scrittore e più volte ripreso da molti guru del marketing e comunicazione.
Anche se l'avessi detto io credo sia veramente fuori luogo darmi dello stupido e del rinotronato. Non c'è nulla da ridere.

italba

La maleducazione si manifesta in tanti modi, non ultimo quello di venire a sfracagnare le OO a chi non sta parlando con te su argomenti totalmente estranei a te. Vuoi esternare le tue idee? Allora esternale, ammesso che tu ne abbia mai avuta una in vita tua

Maicol.Mar

Non mi pareva di averto offeso, non mi sembrava neppure di averti apostrofato con nomignoli privi di riscontro.
Ma cosa vuoi farci, si puo solo aspettare e sperare che il tempo faccia maturare anche te.
Solo non si capisce cosa ti darebbe fastidio quando poi ti si chiama maleducato. Se non vuoi essere così indicato basta che smetti di offendere.
Non è difficile sai? E non vuole mica dire smettere di esternare le proprie idee, ma farlo accettando anche che altri individui abbiano idee non conformi alla tua visione del mondo.

italba

Vedo che lo stage dalle zitelle di sant'Ilario ti è stato profiquo, adesso sei un maestro in pettegolezzo e maldicenze

Maicol.Mar

Vedo che lo stage ad Oxford ha acculturato il modo in cui ti esprimi.

Non tollero offese così gravi e gratuite, sotto ho spiegato cerca di comprendere.
Se vuoi ti aiuto: Oppo Find X3 Neo e Xiaomi Mi 11i entrambi da 800€, entrambi senza ricarica wireless.

Pistacchio
Andee Kcapp

Sembri allo stesso livello di M_90, complimenti.

Ottimo per Apple un post in cui citi 3 volte Apple…. Più tre volte io, siamo a 5… sei la fortuna di Apple.

“Parlarne bene o parlarne male non importa, purché se ne parli.”
Tu inoltre con i tuoi commenti attiri molti a farne altri, spesso anche buoni, che altrimenti non avrebbero fatto.

Pistacchio
Federico

Apple intendeva quando il portafoglio dello stupido è maturo con una magia... Vloooom sparisce tutto! Con una batteria magsafe da 109€ magari!

Federico

Si è poi booom! Ricarica e giochi ottimo modo per saltare per aria o distruggere la batteria

Pistacchio
Pistacchio

Tu fai vendere un sacco di iPhone... Apple dovrebbe riconoscerti qualcosa.

Apple non inventa nulla ma "sdogana".
La stesse oppo/xiaomi non mettono la ricarica wireless su smartphone da 800€ manco fosse una sorta di feature premium dedicandola solo ai flagship.

Rettore Università di Disqus
Rettore Università di Disqus

Ah capisco, quindi prendi una ricarica che ti permette di non avere cavi e robe agganciate al telefono e ne agganci una?

Dark!tetto

Per essere pignoli ? Favorisce l'allineamento perfetto delle bobine per mantenere una resa ottimale.

Per essere realisti ?
https://uploads.disquscdn.c...

Pistacchio
Pistacchio
Pistacchio
Dark!tetto

Difatti ci vedo solo 2 modi di applicazione vagamente "utili"
1) Ti si è guasatata la porta di ricarica.
2) Usare il telefono mentre guardi un video o giochi se lo devi tenere in mano e il cavo potrebbe essere d'intralcio.

Per la 2 tra l'altro i gaming phone hanno una porta di ricarica sul lato lungo ormai. Per il resto solo la powerbank ha un senso.

Bob Malo

Bravi, roba di sostanza. Geniale, secondo me, il PowerBank magnetico 2 in 1 che funge da stand.

italba

Cerrrto, come no? Vai sul sicuro... A farti in#####e!

Marcomanni

Carina.

Mattmoon

Ah già, è vero. Prima di acquistare un Android ci si deve informare bene altrimenti poi hai problemi, bug ecc.
Con Apple vai sul sicuro, è di un livello superiore.

Surak 2.04

Ha un'utilità molto specifica.
Giocatori da telefonino a cui il cavo da fastidio mentre giocano.
Per la gente "normale" va benissimo il cavetto ed un powerbank più capiente e meno costoso, per le emergenze diciamo

italba

Ma "cavia" de che? Non sono mica tanto fe$$o da mettermi in fila due giorni prima per comprare un telefono al "day zero", io! Quando decido di comprarlo già lo hanno collaudato in parecchi, basta leggere le recensioni...

Surak 2.04

"cosa succede se si dovesse bloccare la culing fan"

Andrà a parole inglesi invertite

Mattmoon

Samsung One UI 4 con Android 12: vi mostriamo la beta per i Galaxy S21 | VIDEO

La street photography con lo smartphone: 5 consigli utili | Video

Xiaomi 11T ufficiale con Pro, 11 Lite NE e Pad 5. PREZZI e disponibilità Italia

Recensione Oppo Reno 6 Pro 5G: tanta potenza, piccolo restyling