Huawei P50, i Kirin 9000 non bastano per tutti: ripiego su Snapdragon 4G | Rumor

16 Luglio 2021 58

Huawei dovrà ricorrere a strategie creative per portare i P50 sul mercato: secondo indiscrezioni provenienti dalla Cina, l'azienda è agli sgoccioli con le scorte di SoC Kirin 9000 5G, e deve quindi compiere delle scelte drastiche. Huawei potrebbe riservare i Kirin 9000 al solo modello Pro, che potrebbe arrivare sul mercato ad agosto; mentre il modello regolare si dovrebbe invece affidare a una variante speciale del Qualcomm Snapdragon 888, con solo modem 4G. Non ci sono informazioni invece per il P50 Pro Plus, che dovrebbe essere la punta di diamante della famiglia.

Anche riservandoli al solo P50 Pro, Huawei prevede comunque di esaurire i Kirin 9000 entro dicembre; poi, anche il P50 Pro dovrà ripiegare su chip Qualcomm con 5G disabilitato o assente. Tutto questo apre degli interrogativi piuttosto complicati riguardo la famiglia Mate 50, i top di gamma della seconda metà dell'anno votati più alla produttività: a questo punto è lecito assumere che, se arriveranno, anch'essi sfrutteranno chip di altri produttori (come Qualcomm, appunto) con la sola connettività 4G.

Le preoccupazioni e le misure restrittive degli Stati Uniti nei confronti di Huawei riguardano prevalentemente la tecnologia di rete 5G; il ban prevede che nessuna azienda americana (o estera ma che si basa su tecnologie americane) può fare affari con il colosso cinese, ma è possibile ottenere delle eccezioni. Alcune società ci sono riuscite, a patto di escludere ogni forma e riferimento al 5G. Insomma: sì ai chip, ma la connettività rimane quella di vecchia generazione.

Le principali divisioni di Huawei sono smartphone e apparecchiature di rete: non ci vuole molto per capire che la società è decisamente in difficoltà. La soluzione di adottare chip di produttori terzi, per quanto limitati nella connettività, potrebbe essere una soluzione per rimanere a galla nell'attesa che si sblocchi la situazione americana (il problema è che i segnali dell'amministrazione Biden non sono troppo incoraggianti). L'altro grosso scoglio da superare è il sistema operativo: HarmonyOS cresce lentamente, ma è difficile immaginare una sua diffusione concreta al di fuori della Cina, in un mercato ormai consolidato in mano a due grandi realtà del calibro di Google e Apple.


58

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Stefano Lanci

A me il 5G serve a una fava, mi basta e avanza l'LTE.
I modi con i quali gli americani hanno danneggiato una azienda che stava seppellendo Apple nel business per rapporto prezzo qualità prestazioni è stato un po come rivivere la triste storia di Pantani.
Ho avuto un ottimo device di Huawei in passato, il primo che attaccò il predominio Samsung Apple e questo P50 sembra inserito nel listino come il chiaro tentativo di rilancio del brand nonostante i DASPO degli scorrettissimi Stati Uniti assecondato dagli alleati sudcoreani.
Il comparto fotocamera èsulla carta impressionante e se il costo resterá sotto i 900 potrei pensare di investire nel P50 pro.Un investimento e una scommessa. CARPE DiEM.

olè

anche, ma le due cose si sommano

Magnitudine

solo per difendersi.

TocToc

bhe in tutti questi anni di passi ne hanno fatti, credo che di potenza di attacco ne abbiano anche loro se solo volessero.

Magnitudine

giusto , certo che di base si deve creare una coscienza informata della popolazione perché viceversa la politica ci vuole ignoranti e pecoroni (il che mi starebbe anche bene se fossero in grado di governare con lungimiranza, ma non è così )

Qui tutti a fare i cori da stadio su Apple e Google senza rendersi conto che la maglia è la stessa. Sveglia !

Bargiana

In queste situazioni da soli si fa davvero poco, ci vorrebbe una coscienza generale e una volontà politica generale, che putroppo non c’è.

Shmooze

ma per piacere, huawei era un altro mondo rispetto ai terminali lotteria di xiaomi

Magnitudine
Domenico Belfiore

Non cambierà mai nulla perché tanto l’utente finale gli avanza il 4g ergo un valore inutile avere il 5g

ekifi

La richiesta di chip è a quanto pare effettivamente più alta dell'offerta in molti ambiti ma non è questo il caso. Huawei sta letteralmente facendo affidamento al poco che le rimane in magazzino visto che dopo l'entrata in vigore dei vincoli commerciali imposti dagli statunitensi non gli è più concesso avere relazioni con aziende adoperanti tecnologia pensata o prodotta sul suolo americano, come ovviamente la Taiwanese TSMC. Buona parte della ragione per cui a inizio anno la situazione era così produttivamente intasata era proprio Huawei che cercava di accaparrarsi la maggior quantità di chip possibili prima di dover tagliare i rapporti. Apparentemente gli sforzi e gli esborsi sono comunque serviti a poco visto che usando il nuovo Kirin 9000 esclusivamente in una serie di prodotti quasi di nicchia stanno già andando incontro al fondo del barile. Il problema di Huawei non è la crisi globale, è che hanno a disposizione un numero finito di chip.

Francesco

Jose manu hai perfettamente ragione,chi ha uno Xiaomi è logico che difenda il proprio acquisto,ma è un azienda che non vale nemmeno il mignolo di Huawei, quest'ultima nei top di gamma ha sempre spiccato,mentre Xiaomi compreso mi 11 ultra che costa un botto,non è all'altezza,la MIUI poi è semplicemente il software più porcheria del mondo Android,bug a non finire, pubblicità all'interno (Okay disattivabile,ma avere un malware all'interno di un software è cosa da smartphone da 50/60 euro) sensori di prossimità che non riescono a fare funzionare,un disastro e ti scrivo con cognizione di causa. C'è chi abbocca scrivendo "è la seconda al mondo" grazie al cavolo Huawei ha subito un Ban che l'ha stroncata,mette sul mercato 1700 smartphone,e sicuramente dei top ne vende pochissimi,sono tutti smartphone a basso costo,a differenza di Apple Samsung o la allora Huawei. Siamo seri e non scriviamo cose che non stanno né in cielo né in terra...mai stato un fanboy di una o l'altra marca,mi piace cambiare,e Xiaomi tra i grandi Samsung Apple Oppo è la peggiore e per distacco

jose manu

Appena lo accendi non devi più settare nessuna impostazione per le notifiche o sincronizzazione?

Bargiana

Hai ragiona, non ci avevo pensato, davvero, o Android di Google o iOS di Apple. Ma in ambito tecnologico e digitale siamo cmq nelle mani delle aziende americane. Non cambia tanto

Adri949

Sei tipo rimasto a 4 anni fa...

Magnitudine
Magnitudine

bravo, e per fortuna che non lo hai agganciato ! per lavoro a volte passo per Bassano/Vicenza dove c'è.... morale ho disabilitato il 5g sul telefono perché è lento e consuma un sacco di batteria.

Magnitudine

si liberò, di fatti tutta la telefonia Mondiale passa in mano americana tra Google ed Apple.

Capisco la tua battuta ma c'è da riflettere, stiamo messi male e ci prendono pure per il sedere.

Magnitudine

concordo, sono quelle 4 app che sono però necessarie altrimenti per una questione di anti-monopolio lo avrei fatto il salto.

Sta cosa che tutto sta in mano di Google mi urta un po' , altro che mercato libero.

Magnitudine
Vincenzo Vicinanza

Libero....?!
Gli American ciann accise

TocToc

un bello attacco nucleare della Cina verso gli Stati Uniti ci vorrebbe

Obi-Wan

Ci sono posti dove anche il 4g è ancora scandaloso. In provincia di imperia con tim spesso sto sui 4 mbit in download. Ma a volte sotto l'1.
Figuriamoci il 5g come è messo. Per ora c'è in alcune zone di 5 città.
Magari non ci vorranno 4 o 5 anni. Ma 2 o 3 sicuro. E prima che sia diffuso è già ora di cambiare telefono.

olè

??? che c'entra questo???

Pistacchio
Giuseppe Consiglio

Bravo vallo a spiegare alla gente, il 5g prima che abbia una diffusione capillare e possa essere davvero sfruttato nel pieno del suo potenziale passeranno almeno 4/5 anni e ve lo dice uno del settore delle telecomunicazioni, se poi per 5g intendiamo il dss largamente usato da WindTre questo è un'altro discorso...

Giuseppe Consiglio

Purtroppo è così...nessuna azienda negli ultimi anni ha innovato come Huawei nel settore, quindi quella degli americani è solo una buffonata messa in piedi, tra l'altro senza fornire prove e appelli, solo per arginare il potere dirompente di Huawei nei confronti di Apple...Solo i cretini possono credere alla farsa della sicurezza.
Guarda caso adesso a Huawei e permesso installare processori americani, però solo 4g perché con quelli 5g poi si rischia di modificare le traiettorie dei missili nucleari...ma per piacere

Giuseppe Consiglio

Eh sì infatti, è stato accertato da molti tribunali in giro per il mondo lo spionaggio attuato da Huawei, per fortuna che ci sono gli Americano e le loro app che sono il fiore all'occhiello in termini di privacy e sicurezza

Claudio Biesuz

Che paradosso, dai più "forti" sotto il discorso 5g, costretti a non poter utilizzare tale tecnologia sui propri smartphone...

Mai visto un boicottaggio simile, che vergogna!

Strefano Bianchi

si :(

jose manu

Hanno scoperto che tua moglie ti tradisce?

jose manu

Anche la app bancarie servono però. Anche il pagamento contactless. Per il resto lo potrei pure anche usare

jose manu

Xiaomi? Non si può considerare un dispositivo eccellente se non è ready out of the box. Con xiaomi si diventa scemi a settare notifiche, permessi, risparmio energetico e altre czzate

Davide Nobili

Peccato che abbiano fatto questa fine, senza il ban sarebbe uscito già da mesi e sarebbe stato probabilmente il best buy dei top di gamma.
Sinceramente ho forti dubbi che lo vedremo in Italia.

Pistacchio
Obi-Wan

6 mesi che ho un telefono 5g. La sim è abilitata. Non penso di averlo mai agganciato fino ad ora.

Obi-Wan

Per il prossimo anno o 2 cambierà poco o niente senza il 5g. Tanto la copertura è inesistente e gli operatori vogliono cifre assurde per fartelo usare.

Strefano Bianchi

ci hanno spiati per anni

Deathstroke

No che non sono soggetti a vincoli sull’acquisto

olè

perchè secondo te la pandemia è finita? no perchè nel caso non te ne fossi accorto la pandemia è ancora in coros e la mancanza di componenti è data proprio da questa, se in africa non possono estrarre i minerali che cosa ti vuoi fondere in cina?

skyeurope

Il classico frustrato italiano deve odiare qualcosa per compensare le sue mancanze...

Deathstroke

No

Deathstroke

Se come no

olè

la mancanza dei chip però non dipende da trump, bensì dalla pandemia in corso

olè

però poi non puoi avere i gms, quindi è inutile

maffo

Da possessore di P40 pro+ dico che solo un Google addicted si troverebbe male.
YouTube e maps vanno benissimo, senza escamotage.
Per il resto vedo 0 concorrenza

Zioe91

Il Kirin 9000 è meglio dello snap 888. Perché Huawei ha utilizzato i 5nm di TSMC come Apple, a differenza di Qualcomm che si è affidata a m3rdmung con il suo finto 5nm che va peggio dei 7nm di TSMC dello scorso anno

Bargiana

Evviva il libero mercato!

Giuseppe Consiglio

È vero...sai che ridere se da domani la Cina imponesse a tutti i produttori di telefono di non implementare software americano (Google) sugli smartphone anche al di fuori della Cina, o se semplicemente impedissero ad Apple di vendere sul suolo cinese...cosa che secondo me non è lontana dall'avverarsi se gli Usa non si ammorbidiscono un pò

Giuseppe Consiglio

Esatto by passeranno con questo escamotage...che poi sarei curioso di sapere cosa non si possa fare con un telefonino 4g rispetto ad uno con il modem 5g lato terminale, che nell'architettura di una rete cellulare è un elemento passivo?

Giuseppe Consiglio

Sarei curioso di sapere come mai ha tutto questo astio verso Huawei...?

Recensione OnePlus Nord 2: sarà lo smartphone giusto per molti

Xiaomi Mi 11 Lite come non l'avete mai visto | Video

Recensione Sony Xperia 1 III: super fotocamere e spirito bollente

Recensione vivo X60 Pro: cosa offre lo smartphone ufficiale degli Europei