Google porta sui Pixel una nuova funzione per allungare la vita della batteria

15 Luglio 2021 16

Alla fine del 2019 Google ha introdotto i Feature Drop per i suoi smartphone Pixel, ovvero il rilascio periodico di funzionalità esclusive dei propri dispositivi, e quindi non relative ad Android in generale. Tra queste già ne esiste una, l'Adaptive Charging arrivata invece nel dicembre 2020, che si occupa di ottimizzare la durata nel tempo della batteria riducendo l'usura portata nel tempo dal prolungarsi di alcune cattive abitudini, come ad esempio quella di lasciare lo smartphone in carica tutta la notte. E ora a quanto pare gli utenti degli smartphone targati big G ne stanno ricevendo un'altra, anche se molto più specifica.

Negli ultimi mesi un numero sempre crescente di utenti Pixel, infatti, ha preso a segnalare il rilascio di una nuova feature che interviene per interrompere la ricarica dello smartphone quando la batteria raggiunge l'80%, ma solo in alcuni casi specifici.

COME FUNZIONA

Segnatamente, il telefono smetterà di ricaricarsi oltre la soglia stabilita in caso di condizioni di consumo elevato della batteria, come durante una sessione di gioco, o laddove riscontri una durata eccessivamente lunga del tempo di ricarica, e cioè pari a quattro o più giorni.

Una volta innescatasi automaticamente, questa limitazione si disabiliterà sempre in maniera automatica non appena il telefono si troverà in condizioni diverse da quelle descritte. La presenza di questa funzione attiva sarà notificata da una notifica sull'always-on display e nelle Impostazioni sotto la voce Batteria. Non esiste un mondo per forzare questa feature oltre l'applicazione che ne ha previsto Google.

Si tratta di una soluzione diversa (e meno incisiva, verso la specificità che la caratterizza) rispetto al già citato Adaptive Charging, che invece controlla in maniera dinamica la velocità di ricarica durante la notte, rallentandola a seconda delle abitudini dell'utente e distribuendo quindi lo "stress" sulla batteria in più ore rispetto a quelle richieste normalmente. In ogni caso, si tratta di due funzionalità che mostrano come Google sia alla ricerca di modi per tutelare la salute delle batterie.


16

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
T. P.

Ricarico con batteria al 18% fino al 100% della carica stessa...
Leggi così anche tutto il resto! :)

Si vis pacem, para bellum

Io cerco di evitare di scendere sotto il 15% e carico fino al 90% o al 100% (sempre con "carica ultrarapida", Galaxy A72), dipende solo da quando mi serve lo smartphone (l'ultimo 10% ci mette in rapporto un sacco di tempo che spesso non vale la pena aspettare) ma concordo con te, ormai le batterie (e specie quelle dei Samsung di fascia medio-alta e alta nella mia esperienza) sono così buone che possiamo scordarci tutte quelle attenzioni che era utile seguire anni fa.
Mia moglie ha un S8+ e, non usando nessunissimo accorgimento di nessun tipo (ed usando anche lei sempre la carica rapida, sia col filo che in wireless, l'S8+ è stato se ricordo bene il primo ad avere la carica wireless veloce, con caricatori compatibili), dopo 4 anni di uso intenso e cariche "selvagge" la capacità della batteria è ancora un buon 85% di quella che era da nuovo!
Io ho avuto il Galaxy A70 dall'uscita a poche settimane fa, quasi due anni di uso, e dopo due anni di "cariche rapide" quasi sempre dal 20% al 100%, non ho notato NESSUNA diminuzione percepibile della durata della batteria e l'amico al quale l'ho venduto è entusiasta della durata della batteria...

Deacon St. John

I telefoni Sony fanno una statistica sull'ora in cui ti svegli per caricare alla minima velocità possibile ma facendo in modo che la batteria sia completamente carica al tuo risveglio. Funzione del mio XZ1 di 4 anni fa e avente ancora la batteria originale malgrado sia vecchio.

Giuseppe

ma che vuoi dire

T. P.

io applico la regola del 18/100 e mi trovo molto bene!!! :)

ho provato ad applicare quella del 18/80 o 18/90 ma era troppo sbattimento... :(

TheKingSky

Caricamento Ottimizzato come lo conosciamo oggi, è stato rilasciato con iOS 13, due anni fa.

Ray Allen

Lo avevo su iPhone 6s

MIHAI BOGDAN BOJAN

Manca però " Breaking News"

Kinto

Anche oneplus ha una cosa molto simile. Io tengo il telefono ogni sera in carica e mi sono accorto (verso le 4 di mattina, col mio uso solito) che la carica di interrompeva al 80% per poi riprendere con calma con l'ultima parte 80-100% e ritrovarlo alla sveglia con carica ultimata.
Immagino anche con gli altri telefoni precedenti, sebbene non avessero una segnalazione di tale funzione così precisa

leonida73

Buahahababahabab...
Mamma mia....
Incredibile...
Che coraggio....

ermo87

ho sempre fatto 0-100 e non ho mai avuto problemi drastici anche dopo 3 anni di uso, tanto alla fine si deteriora comunque, io tutte ste minuzie le evito ma ognuno è a coscienza. per preservare lo smartphone (che comunque riescono a far diventare obsoleto molto prima) ci sono poche regole base, come le fonti di calore e la luce diretta. certo se il telefono è bello costoso magari ci sta che ci tieni di più

peyotefree

ahahhahahahahaha

jose manu

Wow!!!

Tastiera

le robe della Apple lo eccitano... mi dispiace per lui

saetta

minch|a ma tu vivi male

yepp

Recensione OnePlus Nord 2: sarà lo smartphone giusto per molti

Xiaomi Mi 11 Lite come non l'avete mai visto | Video

Recensione Sony Xperia 1 III: super fotocamere e spirito bollente

Recensione vivo X60 Pro: cosa offre lo smartphone ufficiale degli Europei