Samsung Galaxy Z Fold 3, conferme su batteria, SoC e S Pen Pro

13 Luglio 2021 20

Samsung Galaxy Z Fold 3 diventa sempre più concreto: le certificazioni in Cina e negli Stati Uniti, emerse nelle scorse ore, hanno svelato diversi dettagli sul pieghevole top di gamma di prossima generazione, il cui evento di presentazione dovrebbe tenersi tra poco meno di un mese. Riassumiamo sinteticamente qui di seguito:

  • SoC Qualcomm Snapdragon 888
  • Doppia batteria: in una metà una da 2.155 mAh, nell'altra una da 2.345 mAh. Capacità nominale combinata: 4.500 mAh
  • Display interno: diagonale di 7,5"
  • Display esterno: diagonale di 6,2"
  • Dimensioni da aperto: 128,1 x 158,2 x 6,4 mm
  • Sistema operativo: Android 11 (non è specificato, ma sarà ovviamente personalizzato OneUI)
  • Supporto S Pen Pro. In effetti è proprio questo accessorio che la FCC americana ha certificato, non lo smartphone in sé. La S Pen Pro era stata annunciata addirittura a inizio anno con S21 Ultra, ma non è ancora mai arrivata sul mercato. È compatibile solo con un quantitativo ristretto di dispositivi Samsung, tutti di fascia alta o top; l'elenco ufficiale menziona espressamente anche il Z Fold 3, stilizzandolo tra l'altro Z Fold3, in linea con la consuetudine di Samsung di attaccare il numero progressivo che caratterizza la generazione al nome. Il codice modello del pennino è EJ-P5450, e viene menzionata la ricarica via porta USB-C. La connettività è Bluetooth LE, ed è menzionato il supporto alle gesture aeree Air Actions. L'elenco completo di dispositivi compatibili è come segue:

Contestualmente, si sono aggiunte indiscrezioni cinesi (il solito, ormai garanzia di affidabilità, Digital Chat Station) che prevedono un sistema di ricarica rapida a massimo 25 W e un prezzo ancora molto alto, intorno ai 15.000 renminbi, che al cambio attuale valgono circa 1.956€. Naturalmente il prezzo andrà aggiustato in base ai vari mercati, ma potrebbe essere almeno un pochino inferiore rispetto a quello di Z Fold 2, che in Cina al lancio costava 16.999 renminbi (pari a circa 2.217€).


20

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Saeliçar Tricolore

S21 Ultra avrà 500mAh in più? Strana scelta.

Nuanda

La superficie non che sia vhi sa quanto grossa in realtà... perché potrai sfruttare comunque solo quella di metà telefono e per girza di cose la metà del telefono deve essere spessa il minimo

PilloPallo

Potrebbero riuscire a tenerlo a bada se progettassero un buon sistema di dissipazione che sfrutti tutta la superficie a disposizione

DiRavello

concordo. se lo provi dopo 5 minuti non senti più nessuna piega. ma lo schermo esterno è la cosa che sorprende. sembra poco utilizzabile ed invece anche per scrivere messaggi con lo swipe va molto bene

asd555

Sì ma non conosci il mio OCD, lol.

IlFuAnd91

Ti consiglio di provarlo, anche fossero 10 minuti da mediaworld, del vero è tutta un'altra cosa.

asd555

Non l'ho usato ma mi conosco e non tollererei quella cosa.

IlFuAnd91

Te lo avran già chiesto e te lo richiedo ma: lo hai mai usato il fold (almeno il 2 eh, il primo non lho mai usato) per dire che la piega al centro da fastidio.

IlFuAnd91

300~ euro in meno di base sarebbe moooolto buono ehm, forse troppo

LuiD

Bello.

virtual

Però in tanti continuano a 'dire' che non si graffia proprio così facilmente.
Quindi non saprei. :\

asd555

Di tutta la roba in uscita quest'anno l'unica novità sembra essere il Pixel 6 di Google e il suo SoC con annesse ottimizzazioni del caso (si spera).
Per il resto: Galaxy Fold inutile fin quando avrà la piega al centro e si graffia solo a guardarlo, iPhone 13 solita solfa con finalmente i 120 Hz.
Noia totale, all'anno prossimo.

DiRavello

nessun motivo per passare dal 2 al 3 dunque

optimus81

Nasce con un processore già vecchio e mal riuscito...mah.

Raphael DeLaghetto

S pen z fold pro you

Integrata nel mattone...

Mattmoon

Ecco, mancava la s pen pro

Giovanni Giorgi

Pennino con ricarica USB-C? Ma perché? Non potevano farlo passivo?

Sarà una roba enorme e scomoda da integrare anche con eventuali cover e un ulteriore inutile dispositivo da caricare.
Tanto per le due funzioni che integrano in più i pennini BLE era perfettamente evitabile, sui note almeno la ricarica avveniva inserendolo nell'alloggio

ADM90

Fotocamera frontale integrata nel display?

Recensione OnePlus Nord 2: sarà lo smartphone giusto per molti

Xiaomi Mi 11 Lite come non l'avete mai visto | Video

Recensione Sony Xperia 1 III: super fotocamere e spirito bollente

Recensione vivo X60 Pro: cosa offre lo smartphone ufficiale degli Europei