Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

iPhone 13: i modelli con 5G mmWave arriveranno in più mercati

02 Giugno 2021 8

Gli iPhone del 2021 si avvicinano - ormai ci separa solo l'estate - e continuano ad emergere dettagli interessanti riguardo le caratteristiche chiave dei prossimi top di gamma della casa di Cupertino. Ieri si parlava di un netto incremento della capacità delle batterie, rispetto ai modelli attuali, mentre oggi l'attenzione torna sul tema della connettività, grazie ad un report pubblicato da DigiTimes e condiviso da MacRumors.

Secondo quanto emerso, pare che Apple sia intenzionata ad incrementare notevolmente la quota dei prossimi iPhone che saranno dotati di supporto completo alla connettività 5G, andando quindi ad integrare l'hardware necessario per accedere alle reti basate sulle onde millimetriche. Allo stato attuale, infatti, solo una ristretta minoranza di iPhone della serie 12 - in particolare quelli venduti negli USA - è dotata di tale supporto, mentre tutti gli altri modelli distribuiti sul mercato internazionale (Italia inclusa) possono accedere esclusivamente al 5G sub 6GHz.

Secondo DigiTimes, oltre il 50% degli iPhone 2021 sarà dotato di supporto alle onde millimetriche, andando quindi ad offrire la variante più completa ad un numero maggiore di mercati, tra cui Canada, Giappone, Australia e diversi Paesi dell'Europa. L'indiscrezione riportata da DigiTimes sembra essere in linea sia con il precedente report di aprile della testata, sia con le previsioni del noto analista Ming-Chi Kuo, quindi ormai non sembrano esserci dubbi in tal proposito.

Ricordiamo che le onde millimetriche permettono di accedere a quello che può essere definito come il vero 5G, dal momento che è solo grazie a questo tipo di connessione che è possibile sperimentare velocità dati multi gigabit e latenze bassissime. Sfortunatamente le onde millimetriche non sono dotate di una grossa capacità di penetrazione, motivo per cui sarà molto difficile sperimentare i loro benefici in ambienti chiusi o densi di ostacoli, a meno di non procedere al posizionamento capillare di ripetitori dedicati a queste frequenze. Ma questo è un altro discorso.


8

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...

Il 5G nuoce gravemente alla salute!!1!!!

daniele

e intanto s20 fe con già le mmwave

Pistacchio
Mariux Revolutions

Un po' come la tecnologia MIMO per il WiFi, insomma

Joel

è una frequenza supplementare del 5G che viene usata in alcuni, rari luoghi e che permette - se ci sono alcune condizioni - di andare a velocità ancora più elevate

GianlucaA

Semplicemente è la trasmissione dati su banda 24GHz.

Kamehame

Mi spiegate in parole povere cos'è il 5g mmwave?

CyberBug2070secce

Sempre il meglio per i propri clienti

Che anno sarà il 2024? Le nostre previsioni sul mondo della tecnologia! | VIDEO

HDblog Awards 2023: i migliori prodotti dell'anno premiati dalla redazione | VIDEO

Recensione Apple Watch Series 9: le novità sono (quasi) tutte all’interno

Recensione MacBook Pro 16 con M3 Max, mai viste prestazioni così!