Samsung Galaxy Note, più che un addio un breve arrivederci | Rumor

01 Giugno 2021 91

L'addio della gamma Samsung Galaxy Note potrebbe essere solo un arrivederci, e anche piuttosto breve: poche ore fa sono uscite delle indiscrezioni secondo cui il colosso sudcoreano sarebbe già pronto a riprendere i lavori sulla sua famosa e apprezzata linea di smartphone (o "phablet", quando uscirono, vi ricordate?) top di gamma con pennino integrato. Non è impossibile immaginare un ritorno già nel 2022. Nei mesi scorsi l'amministratore delegato DJ Koh aveva accennato a questa possibilità; ma le spiegazioni fornite dal leaker @FrontTron rendono il tutto molto più credibile.

In poche parole: le vendite di Galaxy S21 Ultra con S Pen sono state inferiori alle aspettative. Come sappiamo, quest'anno Samsung ha deciso di aggiungere il supporto al pennino capacitivo, la caratteristica chiave dei Note, per la prima volta su un Galaxy S - e non uno a caso, ma il massimo esponente della generazione attuale. Su S21 Ultra, tuttavia, non è previsto uno slot per inserire il pennino: questo compito è stato relegato a una custodia ufficiale.

È difficile capire esattamente come sia andata - forse gli utenti non hanno ritenuto questa funzionalità una caratteristica sufficiente a giustificare l'acquisto di uno smartphone con prezzi di listino a tre zeri; forse le cose sarebbero andate meglio se il pennino fosse stato supportato anche da S21 e S21 Plus; forse tanti hanno comprato S21 Ultra lo stesso, ma non il pennino, che era un accessorio separato. Vale anche la pena osservare che la qualità della custodia è stata criticata. Fatto sta che Samsung sembra pronta a tornare sui propri passi.

Del resto, non sono perfettamente note nemmeno le ragioni che hanno spinto Samsung a non preparare una serie Galaxy Note 2021. L'indiscrezione dell'addio dei Note si rincorre da anni ormai, ed è, almeno in parte, giustificata da quanto ormai si siano assottigliate le differenze tra un Galaxy S e un Note della stessa generazione. Slot per il pennino a parte, i dispositivi sono pressoché indistinguibili. Al quadro già "precario" per i Note si è aggiunta anche la crisi mondiale di chip, che rende difficile recuperare un quantitativo sufficiente di componenti per una produzione di scala adeguatamente larga.

DJ Koh aveva anche dichiarato che la tempistica di lancio dei Note è suscettibile di modifiche. É possibile che nel 2022 vedremo S22 e "Note 21" fianco a fianco a inizio anno e tutti i pieghevoli a fine estate?


91

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Massimiliano

d'accordo con te ma io sinceramente ho sempre preso i Note perde avevano lo schermo più grande e processori migliori con più ram tolte queste prerogative lo prendevo perché il design più squadrato mi piaceva di più e perché mi piaceva avere sempre l'ultimo modello. La penna era fantastica ma a me come penso a molti non era la motivazione dell' acquisto

skelektron

Bah, tra l'essere di nicchia e l'essere cancellato credo passi una bella differenza. Dubito la serie Note in questo formato farebbe peggio della versione "clone S Ultra con pennino" e anzi mi viene da pensare che display curvo e formato allungato siano tra i motivi che hanno reso irrealizzabile un Note con alloggiamento per la S-Pen che avesse anche una batteria degna della serie, che a questo punto sarebbe stata inferiore a S21 Ultra.
Ripeto, i Note sono nati come prodotti di nicchia per rispondere ad una precisa esigenza, hanno continuato a vendere finché erano più grandi degli S, poi hanno smesso di aver senso, per errori di Samsung sia sulla lineup degli S che sulla serie Note, che li hanno portati a sovrapporsi.
Tornassero ad essere il prodotto di nicchia che erano e torneranno a vendere, perché non è una nicchia così piccola.

Massimiliano

è più di nicchia dell' iPhone 12 Mini

skelektron

Il risultato è stato che il Note non era altro che un S col pennino, non ha venduto e stavano per eliminarlo. Il Note ha venduto finché era un device con una propria identità, più grande degli S e vicino al concetto di tablet tascabile. Sono convinto che se torna al concetto di phablet originale tornerà a vendere come prima.

Massimiliano

per lo stesso motivo per cui ci hanno aggiunto i bordi curvi ad esempio perché nel formato che proponi tu per quanto ha una sua logica sarebbe troppo brutto, non lo comprerebbe nessuno

skelektron

I 16:9 non hanno senso oggi sugli smartphone, ma ne avrebbero sui phablet, ancor di più su un Note. Hai mai visto un block notes stretto e lungo? Un tablet stretto e lungo? Perché un device che voleva essere una via di mezzo tra smartphone e tablet dovrebbe essere stretto e lungo?

skelektron

Il punto è che il Note non era uno smartphone. Era un phablet. IL phablet per eccellenza, e piaceva per questo. Se ora ha rischiato di morire è proprio perché era diventato solo uno smartphone con pennino, e pagarlo di più per questo non aveva alcun senso.
Speriamo riporti in auge lo stesso concetto che aveva contribuito a creare, altrimenti potrà anche finire di morire.

skelektron

Come detto, il Note non seguiva il mercato, alla sua uscita. Ne aveva uno suo, che sacrifica a la portabilità all'altare della fruizione contenuti vicina al mondo tablet, col plus della S-Pen e dimensioni che lo rendeva comunque trasportabile alla stregua di uno smartphone, per quanto con un minimo di difficoltà. Personalmente riesco a mettere un iPad Mini nelle tasche posteriori di quasi tutti i jeans che ho, e se avessi un Note con display 16:9 o magari 16:10, con un pollice in meno di display sarebbe comunque più piccolo e trasportabile, quindi per me (e credo per molti altri) potrebbe tranquillamente sostituire un tablet in molti dei suoi utilizzi ingombrando di meno, rientrando quindi nel suo mercato originale e differenziandosi dagli ormai enormi smartphone che il mercato già offre.

dario

sono d'accordo, ma attendo il fold 3 prima bocciare la soluzione o ritenerla inadeguata per proseguire la tradizione note, è un dispositivo sulla carta piuttosto maturo, che può sopperire ai difetti della tecnologia con dei pregi altrimenti impossibili da ottenere da un note tradizionale.
note tradizionale che però spero vivamente possa tornare, magari con le caratteristiche di form factor che dici giustamente tu.

skelektron

Su questo ti dò ragione, ma la tecnologia attuale non consente di produrre display foldable con un livello qualitativo all'altezza del nome Note. Il concetto dell'Oppo X 2021 è una forma ancor più perfetta che vedrei per un Note moderno, ma rimane l'intrinseca fragilità dei display pieghevoli attuali e l'impossibilità di avere sotto le dita il touch&feel di un normale schermo rivestito da vetro (e sue iterazioni, prima che qualcuno comincia a parlare della composizione dei gorilla glass), cosa a cui non potrei rinunciare.
Dunque continuo a vedere il concetto di Note come un dispositivo dal form factor da tablet in dimensioni assimilabili agli smartphone, com'era in origine, e spero in un suo ritorno in queste forme, sicuramente più adeguate a chi vuole l'ufficio in tasca e non una specie di sigaro touch screen su cui la S-Pen ha poco se non nessun senso.

Bad Mad Lad™

Che differenza fa il fatto che ci sia o non ci sia? Se non la usi la lasci lì dov'è, non è certo la SPen a far lievitare il prezzo...
Un sacco di gente comprava i Note a prescindere dalla penna ma solo per hardware migliore, display grande, firm factor, design, ecc.

GianluK

Proprio per i motivi che ti dicevo sopra: io ad esempio ho preso S21Ultra (come pure S20Ultra o i precedenti S) non di certo x il pennino, ma per le sue caratteristiche (fotocamera top, schermo top, performance, ecc.).
Il punto e' sempre quello: le persone a cui 'sto pennino e' VERAMENTE INDISPENSABILE sono pochissime.

Bad Mad Lad™

Però visto che, come molti sostengono, gli S Ultra e i Note sono quasi uguali, perché non lasciare solo i Note così vengono accontentati tutti? Di S ce ne sono altri due in fin dei conti...

Federico Marcon
GianluK

Non metto in dubbio che esistano persone per cui il pennino è veramente indispensabile (e tu sarai uno di questi, non lo metto in dubbio). Ma quanti utenti siete? 1 su 10000? Oppure 1 su 100000?
La realtà è che Note è diventato un prodotto di nicchia, per N motivi che non sto qua ad approfondire (dovrei scrivere paginate..).

Bad Mad Lad™

Eliminare gli S Ultra e sostituirli con i Note sarebbe tanto difficile?

Bad Mad Lad™

Concordo, ho avuto anch'io questa sensazione passando dagli S ai Note.

Bad Mad Lad™

Dimentichi il design, che sui Note è storicamente differente: più squadrato e, a mio avviso, più professionale di quello tondeggiante (e infantile) degli S.

Bad Mad Lad™

Ma c'e' ancora gente che sente la necessita' di avere 'sto pennino?
Ehm... SÌ!
Solo perché TU pensi che sia inutile non vuol dire che lo sia...

Paolo Perani
LuiD

In effetti devo ammettere che nonostante tutte le motivazioni che ho letto da mesi, non ho capito bene perché quest'anno non si uscito un Note. È anche vero che se facessero un Note con caratterisriche top ogni due anni andrebbe bene comunque.
Forse avrebbe anche più senso. Non c'è ragione di fare un Note nuovo ogni anno.

dario

per me la perdita di senso che c'è stata ha trovato una nuova ragione di esistere nel fold.
spero veramente che gli trovino un alloggiamento per trasportare l's-pen senza orrende cover che lo rendano ancora più enorme.

Fede64

Il mondo cambia, con esso concorrenza e mercato. Ovvio che il Note odierno sia diverso dal modello di anni fa. Se si produce un telefono deve essere vendibile, aldilà delle sciocchezze che si porta dietro.

Antonio

io ho avuto note 2,3,8 e ora il 10+ devo dire che questa sensazione l'ho sempre avuta facendo paragoni con i mei amici che avevano i top della serie S... soprattutto ai tempi del note 2 3 e 4 dove la serie note aveva anche un hardware piu' spinto.... non so cosa sia esattamente ma la qualita' percepita generale sembrava maggiore, anche lato software

Antonio

i note devono avere lo slot per la penna, padelloni o no

Antonio

io no note 10+.. . ho avuto anche il note 8 e penso che la qualita' di quel pannello era insuperabile... non che il 10+ abbia un brutto display, anzi, ma per me il note 8 aveva qualcosa in piu'

AstralHD

S21 ultra è una c4gat4 mondiale poi pensare di fare colpo è utopia pura

IlFuAnd91

Se ci riescono con la serie Note...
Se veramente il loro piano è quello di rimpiazzare i Note con la S lo spazio devono trovarlo.

Massimiliano

su certe cose credo che non si possa tornare indietro, tipo i 16:9, per il resto ti dò ragione la serie Note era sinonimo di completezza negli ultimi anni era diventato un serie S con il pennino vedremo in futuro cosa faranno di certo in Android era uno dei pochi prodotti "unici" ed è un peccato che negli ultimi anni sia stato trattato così

Sarcasmo distratto

Credo che l'errore sia stato fondere la serie note dentro la serie S, dovevano fare l'esatto contrario, fondere la serie S nel note. il pennino deve stare dentro il telefono, non deve stare ancorato nella cover. La vera natura della serie note è quella business, non quella di un fashion phone. Diciamo che è stato accrocchiato male

Thorgal83

Io ho un note 20 ultra e ogni volta che uso il pennino mi chiedo perchè non abbia scelto di acquistare un tabs7 . Con ultrabook e tablet sempre piu leggeri la serie note ha senso solo in ottica foldable, anche se mi sarebbe piaciuto vedere un'iterazione stile Surface Duo e sarebbe una soluzione piu economica e pratica ad oggi. L'utenza note non porta il cell nella tasca e quindi portabilità e peso non sono un ostacolo come per gli altri. Dovrebbero lavorare su quello e su un software piu esclusivo ancora. Speriamo.

skelektron

Ma infatti preferirei anche un po' di cornici e un form factor da Note.
Poi non so se hai inteso il senso del mio commento, ma attualmente c'è proprio il bisogno di differenziare le serie Note e S, e se pensi che il primo Note aveva ratio 16:10 e se ne sbatteva della portabilità, non vedo perché dovresti cercare in un Note attuale qualcosa di diverso.
Si è perso il concetto di phablet inventato da Samsung, che voleva essere un device che univa il mondo tablet a quello smartphone, sacrificando l'usabilità a una mano ma dando in un dispositivo comunque tascabile alcune comodità intrinseche dei tablet.

Roy Rogers

Mamma mia che disgrazia!!!

Riccardo Mineri

Eh certo, e lo spazio in più dove lo ricavavi? E alla maggior parte dell'utenza che non frega nulla del pennino ma vuole l'S top?

Riccardo Mineri

Eh ai miei tempi saltavo i fossi per il lungo...

Riccardo Mineri

Già l'ultra della serie S non ha rinunce. Cosa cambierebbe allora? Il display piatto e il pennino?
I 16:9 poi sono improponibili coi form factor attuali senza cornici, non hanno alcun senso, dovete svegliarvi.

ProGamerView YT
ProGamerView YT

Concordo pienamente, precisiamo che la controparte del Note 8 Europeo monta lo Snapdragon 835, non vorrei dire ma anche se sono passati anni dal suo lancio, il Note 8 è tutt'oggi un buon device, ha poca batteria ma tutto il resto è perfetto. Come puoi paragonarlo ad un medio gamma?

skelektron

Non è che ci voglia poi molto a ridare alla serie Note la propria identità, basterebbe tornare a un display piatto e a una ratio non oltre i 16:9. D'altronde si chiamava Note proprio perché aveva vezzi da block notes high tech, e lo faceva, fino al 3, offrendo tutto quello che era possibile mettere in un device mobile senza rinunce di nessunissimo tipo. Era quello col miglior soc, col maggior quantitativo di ram, con la memoria più ampia, col miglior display, con la miglior batteria, con tutti i sensori disponibili al momento, col software più ricco e completo (anche se magari non il più leggero, proprio per questo) e se una feature di qualsiasi tipo esisteva su mobile, il Note ce l'aveva (doppio speaker a parte, allora appannaggio degli HTC One M7).
Dal 4 alcuni di questi presupposti cominciarono a venir meno, dal 5 il Note divenne solo un altro smartphone della lineup Samsung, col pennino come unico plus.
Speriamo riescano a tornare ai fasti di un tempo e distinguersi come meritano, era l'unico prodotto Samsung per cui nutrivo delle aspettative a ogni uscita...

xpy

Beh il note 10.1 lo avevano fatto

noncicredo

Ormai è certo: in corea si fanno di roba pesante e tagliata male.

jose manu

Sono d'accordo. Dovrebbe essere di 10 pollici

LaBraceAccesa

Si da il caso che abbia avuto 2 Note.
Ti è andata molto male.

danicel8

Magari tornare a farlo un po' più "business" veramente? Tipo che so, metterci una batteria removibile o di dimensioni maggiori? O accessori per dex dedicati? O includere 2 anni di OneDrive 1tb? O un multiutente sulle due sim per gestire il telefono in modalità "casa" e modalità "lavoro"? O qualsiasi altra cosa possa essere veramente utile a chi con lo smartphone ci lavora?

Raphael DeLaghetto

A gennaio 2022 s22 ultra e note 22 ultra....lo dico da sempre...

dario

Personalmente ho avuto s2, note 3, s7 e note 9 (l'attuale)... li ho trovati qualitativamente tutti su uno stesso piano, rapportandoli all'epoca di uscita. L's7 ancora ce l'ho e, a parte la batteria ormai andata, va che è una meraviglia.
Ho amato di più i note ma no, tutte queste differenze non le ho notate, a livello qualitativo, sono sincero.

Raphael DeLaghetto

Prendi un note 20 ultra..

Raphael DeLaghetto

Si vede che non lo hai mai avuto..

dario

No certo, ma sono anni che escludendo il pennino rispetto al top di punta della gamma s le differenze sono sfumature... design leggermente più squadrato e poco altro.
Nessuno si sarebbe scandalizzato di fronte a un s21 ultra con s-pen incorporata che fosse andata a sostituire il note, perché di fatto sarebbe stato come avere un note, anzi anche un po' meglio, considerando il conlmparto fotografico al top che da alcuni anni la gamma note ha perso.

LastSnake

In realtà la vibrazione è peggiorata sui Samsung da s10 in poi, s8 ed s9 avevano una vera vibrazione Aptica

I tre migliori compatti: iPhone 12 Mini vs Asus Zenfone 8 vs Galaxy S21 | Confronto

Recensione OnePlus Nord CE 5G, io ve lo consiglio!

Motorola Ready For, la modalità desktop che aspettavamo

Redmi Note 10 Pro trasformato in un Pixel | Guida e video