ASUS Zenfone 8 Flip senza segreti nel primo teardown: ecco com'è fatto dentro

22 Maggio 2021 11

ASUS ha sollevato il velo sui nuovi Zenfone 8 e Zenfone 8 Flip solo una decina di giorni fa, e noi ci siamo già occupati di recensire il primo, un top di gamma con SoC Snapdragon 888 e dimensioni compatte come non se ne vedevano da un pezzo. Se Zenfone 8 però è un dispositivo diverso non solo dal resto del mercato, ma anche dal suo predecessore, Zenfone 8 Flip invece è il diretto discendente di Zenfone 7 Pro. Lo si capisce guardandolo in superficie, ma anche smontandolo.

L'elemento che lo caratterizza e lo rende originale, ovvero la Flip camera, è sempre lì, e il concetto è rimasto invariato: si tratta di un meccanismo capace di ruotare per garantire scatti con angolazioni inedite, o più semplicemente per scattare selfie sfruttando tutta la qualità del comparto fotografico principale. E ovviamente questo significa che lo schermo da 6,67 pollici risulta totalmente privo di interruzioni. Su Zenfone 8 Flip, comunque , il motorino alla base della Flip camera è stato ottimizzato e reso più silenzioso della generazione precedente.

Il primo video teardown (firmato PBK Reviews) ci conferma che le somiglianze con Zenfone 7 Pro, comunque, continuano anche sotto la scocca: se volete rinfrescarvi la memoria, date un'occhiata al video in cui ad essere smontato era proprio il 7 Pro.

Una volta rimossi il retro della scocca, realizzato in vetro, e poi la copertura protettiva ci affacciamo subito sulla scheda madre che si sviluppa attorno al modulo fotografico. Nella parte inferiore invece troviamo la batteria da 5.000 mAh tenuta in posizione da diversi connettori, e ancora più in passo c'è spazio per gli speaker.

La Flip Camera, se rimossa dal suo contesto, ha l'aspetto che potete apprezzare nell'immagine qui sotto. Da notare ai lati la presenza di due piccoli indicatori per tenere traccia di eventuali danni causati dall'acqua.


Ricordiamo, a margine, che fino al prossimo 30 maggio ZenFone 8 può essere acquistato al prezzo scontato di 619 euro (699 euro listino) nella variante con taglio di memoria 8/128GB. A seguire i rispettivi link all'acquisto sul sito ASUS.

VIDEO

Asus Zenfone 8 Flip è disponibile online da Unieuro a 799 euro. Per vedere le altre 4 offerte clicca qui.
(aggiornamento del 14 giugno 2021, ore 13:10)

11

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Frazzngarth

fra il 20% e l'80% è esagerato, meglio fra il 15% e il 90% così sei meno limitato nell'uso;

a parte questo, tenere il telefono in carica al 100% non dovrebbe danneggiare nulla, quello che potrebbe danneggiare è usarlo mentre si sta caricando, a prescindere da quanta carica ci sia in quel momento;

per il calore è normale a patto che la maggior parte del calore sia concentrata sul caricatore e non sul telefono; se non fosse così sarebbe ingegnerizzato male;

detto questo io lo userei senza troppe pippe mentali, se fra due o tre anni la batteria fosse degradata, basta farla sostituire, non è che il telefono smette di funzionare.

Andy

Perché il funzionamento ottimale delle batterie è tra il 20% e l'80% della carica,sopra o sotto il voltaggio della batteria varia molto stressandola (il voltaggio medio è circa 3,75v, al 100% può arrivare a 4.3v e sotto può calare fino a 3.4v)

Kizaru

OK ok grazie. Ho messo la ricarica più lenta possibile, appunto i 10w, credo che non userò mai i 30w, direi che sono inutili, soprattutto per me che venivo da una ricarica vecchia di 7 anni con i 5w. Non capisco però una cosa, perchè il cellulare non può scendere sotto i 20 e salire sopra l'80% di batteria? Credo che si rovini se ovviamente lo si tiene in carica (a questo punto per i nuovi cell che ci sono da qualche anno) per tanto tempo dopo aver raggiunto i 100, se lo si raggiunge e lo si stacca subito non dovrebbero esserci problemi giusto? Il fatto che scaldi leggermente anche con la ricarica a 10w mi creerà un problema? L'ho appena comprato questo cell ed e il più costoso che ho mai preso, vorrei durasse tanto come il precedente senza rovinarlo dopo pochi anni

Brogli

Di norma si preferisce tenerlo tra il 20 e l'80% quindi evitando di metterlo in carica sotto il 20 e dopo l'80, ma comunque sia il cambiamento non è poi così esagerato, caricalo quanto e quando ti serve, per la seconda cosa dipende anche dal telefono, ad esempio alcuni brand come sony vanno a 5w per la ricarica lenta, altri brand manco ce l'hanno questa opzione quindi fai attenzione

Kizaru

Scusate se porgo una domanda di diverso argomento,volevo un'informazione su una cosa che non so, in quanto non avevo mai avuto un telefono di questa generazione con ricariche veloci ecc,quindi vorrei chiedervi, bisogna dare una carica lunga al cell come accadeva anni fa? esempio tipo 7-8 ore? Seconda domanda, caricando il telefono col caricatore rapido in dotazione e settando il telefono su ricarica lenta il cell si ricarica comunque a 10w che resta superiore alle vecchie ricariche con caricatori "normali", e ho notato che si scalda comunque un pochino e si ricarica comunque abbastanza velocemente rispetto agli standard a cui ero abituato. Grazie a chi risponderà e perdonatemi se sono uscito fuori dal tema dell'articolo.

Ivan Terribile

Veramente è una tele 3x.
E no, la versione Flip non ha OIS

Vonkr

Concordo. Cambia davvero troppo poco. Fino a poco fa il 7pro era a 599 su unieuro

niccolò

la tele molto probabilmente non ci entra fisicamente, non è cosi piccola come si crede....

Ma qualcuno ha capito perché ci hanno messo una macro e non una Tele?
Qualcuno ha capito se c'ha l'OIS?

Fili14

online si trova la versione 8 128gb del flip a 670 circa.Però non esiste sul sito asus, è una truffa o in altri mercati c'è anche questa variante? Perchè a quel prezzo avendo anche l'espansione di memoria è sicuramente più appetibile rispetto a 799

Michele

L'8 flip di quest'anno ha davvero poco senso. Tanto vale prendere il 7 pro a prezzo ridotto se la flip camera è indispensabile.

Recensione OnePlus Nord CE 5G, io ve lo consiglio!

Motorola Ready For, la modalità desktop che aspettavamo

Redmi Note 10 Pro trasformato in un Pixel | Guida e video

Google rinnova Wear OS: partnership con Samsung e un design tutto nuovo