vivo X60 Pro arriva in Italia: Snapdragon 870 e gimbal con ottica ZEISS | Prezzi

18 Maggio 2021 42

Dopo il debutto iniziale sul mercato cinese e su quello internazionale lo scorso marzo, vivo X60 arriva ufficialmente anche in Italia, unicamente nella versione Pro che verrà venduta al prezzo di 799 euro in due varianti di colore, Midnight Black e Shimmer Blue con vetro antiriflesso e finiture satinate. La disponibilità è prevista dalla prima settimana di giugno.

A differenza della versione cinese, basata su processore Exynos 1080, il vivo X60 Pro destinato al mercato internazionale utilizza un processore Snapdragon 870 di Qualcomm. Restano invariate le altre caratteristiche hardware tra le quali spicca la fotocamera posteriore realizzata in collaborazione con ZEISS, azienda tedesca con cui vivo ha stretto una partnership strategica di lungo termine alla fine dello scorso anno.


L'ottica principale Vario-Tessar ha un sensore da 48MP, un Sony IMX598 con apertura f/1.48 con stabilizzazione (OIS) gimbal fotografica a quattro assi (cinque assi sui video) di seconda generazione, che offre un incremento di luminosità del 16,8% rispetto alla generazione precedente, affiancato da un 13MP con ottica ultra grandangolare (angolo di visione di 120°), apertura f/2.2 e supporto agli scatti macro (distanza minima di messa a fuoco 2,5 cm) e da un 13MP con ottica da 50mm, apertura f/2.46 e zoom ottico 2X.

Dal punto di vista software, la funzione Pixel Shift Ultra offre immagini più chiare e colori più vividi. L'Extreme Night Vision vision minimizza i rumori di fondo, grazie all'AI, in condizioni di scarsa illuminazione.

Le due colorazioni disponibili: Midnight Black e Shimmer Blue

vivo X60 Pro supporta le reti 5G SA/NSA e integra 12GB di memoria RAM di tipo LPDDR5X (espandibile di ulteriori 3GB tramite un algoritmo per sfruttare parte della ROM) e 256GB di storage UFS 3.1 espandibile tramite slot micro SD. Il display, protetto da un vetro Schott Sensation Up, è un E3 AMOLED realizzato da Samsung con bordi curvi da 6,56" (2376x1080 pixel), in formato 19.8:9 con una refresh rate di 120Hz, un touch sampling rate a 240Hz e supporto HDR10+.

Nel display è integrato un sensore per il riconoscimento delle impronte e c'è un foro che integra una fotocamera da 32MP con apertura f/2.45. Il sistema operativo è Android 11 con interfaccia FunTouch OS 1.0.


A completare le specifiche hardware, una batteria da 4.200mAh con supporto alla ricarica rapida a 33W. Manca la ricarica wireless e l'audio è mono tramite l'unico speaker posizionato sulla parte inferiore, accanto alla porta USB-C 2.0 e al cassettino estraibile per le due SIM.

Su X60 Pro, vivo offre un servizio di assistenza con pickup a domicilio e la riparazione del display nei primi sei mesi.

SCHEDA TECNICA
  • Display: 6,56" (2376x1080 pixel), formato 19.8:9 E3 AMOLED, 120Hz, touch sampling rate a 240Hz, supporto HDR10+. Bordi curvi.
  • SoC: Qualcomm Snapdragon 870, 7nm, octa-core
  • Memoria:
    • 12GB di RAM LPDDR5 (espandibili di ulteriore 3GB tramite un algoritmo che prende parte della ROM), 256GB di storage UFS 3.1 espandibile
  • Fotocamera posteriore:
    • 48MP, sensore Sony IMX598, ottica con apertura f/1.48, stabilizzatore ottico gimbal a quattro assi
    • 13MP, ottica ultra grandangolare (angolo di visione di 120°) con apertura f/2.2, supporto scatti macro (distanza minima di messa a fuoco 2,5 cm)
    • 13MP, ottica 50mm con apertura f/2.46, zoom ottico 2X
  • Fotocamera anteriore: 32MP, ottica con apertura f/2.45
  • Connettività: 5G SA/NSA, Dual 4G VoLTE, WiFi 802.11 ax, Bluetooth 5.1, GPS (L1+L5 Dual Band)/Glonass, USB-C 2.0
  • Sensore di impronte: integrato nel display
  • Sistema operativo: Android 11 con FunTouch OS 11.1
  • Batteria:
    • 4.200 mAh, supporto ricarica rapida a 33W
  • Dimensioni e peso:
    • 158,57 × 73,24 × 7,59 mm, peso: 177 grammi (Midnight Black)
    • 158,57 × 73,24 × 7,69 mm, peso: 179 grammi (Shimmer Blue)

vivo, ricordiamo, è arrivata in Italia ad ottobre dello scorso anno lanciando il suo top di gamma X51 5G, dotato di una fotocamera gimbal, oltre a tre smartphone della serie Y: Y70, Y20s e Y11s.

Lo scorso aprile, vivo Italia ha annunciato l'arrivo di Lindoro Ettore Patriarca come nuovo Direttore Marketing e Retail. vivo, inoltre, sarà il fornitore ufficiale di smartphone del prossimo campionato europeo di calcio UEFA EURO 2020, una partnership che si estenderà anche alla prossima edizione, prevista in Germania nel 2024.

Un Computer dentro uno Smartphone? Motorola Moto G100, in offerta oggi da Stockador a 399 euro oppure da ePrice a 486 euro.

42

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
RavishedBoy

Su GSMArena la recensione c'è già da un pezzo

RavishedBoy

Su GSMArena la recensione c'è già da un pezzo.

Antonikon84

In europa le aziende cinesi mandano gli scartini venduti come top

berserksgangr

non sei nell'ambiente adatto se sei così permaloso :(

Euforia

Non sai di cosa parli. Non conosci il tipo di telefono, il perché del costo alto etc
Se non hai cose sensate da dire lascia le dita lontane dalla tastiera

Lorenzomx

Costa €799

Lorenzomx

Assolutamente sì, purtroppo questa soluzione funziona solo su soggetti statici

Magnitudine

Amoled E3 ? cioè un downgrade rispetto a molti altri TOP/MEDIO gamma ? (montano infatti Amoled E3)

Fabrizio

Si appunto, la stabilizzazione aiuta con i tempi lunghi ma non sempre si possono usare (se il soggetto si muove ad esempio).
In quel caso è necessario alzare l'ISO e lì emergono maggiormente i problemi dei sensori "piccoli"

luca

Si vocifera 749 euro.

Eugenia

Speriamo ad un prezzo lancio buono e soprattutto che sia in vendita su Amazon!

Big G

Si un po' sotto tono ma credo scatterà grandi foto

Jack997

Tanta roba... vediamo le recensioni

Lorenzomx

Per il tempo di scatto: se è come vivo X51 può fare esposizioni anche di un paio di secondi (non ho una mano fermissima, con una mano più ferma della mia forse anche di più) a mano libera

Fabrizio

Dipende cosa devi scattare (e dal tempo di scatto che puoi usare), la dimensione del sensore è proprio un po' sottotono rispetto alla concorrenza.
Ottima la stabilizzazione per i video

Big G

Si il sensore fotografico è il solito 1/2 pollici e pixel da 0.8 micron per un binning a 1.6 però ha un'apertura focale di f 1.5 e con la stabilizzazione gimbal credo farà grandi scatti in condizioni di scarsa luce

Mr. G - No OIS no party

Mi sembra tanta roba. Vediamo le recensioni

Fabrizio

Not bad, praticamente l'unico top gamma attuale con microSD e anche un peso ragionevole.
Però prezzo alto e sensore fotografico sottotono non sono una bella combo

Giacomo Tallevi

L'X51 a livello di zoom fotografico e in generale come qualità fotografica generale era molto molto valido, praticamente paragonabile al p40 pro, anzi a 60x la qualità della foto era anche leggermente superiore

Andreas Frank Vogt

Che a sua volta è un tarocco del mitico
DynaTAC 8000x, il primo a portare il concetto di telefonia mobile sul mercato. Gli altri, compresa Apple, hanno spudoratamente copiato! :-))

21cole

Probabilmente c'è confusione col pro+

21cole

In effetti il top è i pro+, che ha ben altro sensore

Nuanda

Per me è un plus che monti l'870....non mi pare certo sto gran passo in avanti l'888....anzi...

Hal Twister

Bello.

GuessWho'sGuest

Potreste scrivere la dimensione del sensore quando elencate le caratteristiche? È una delle informazioni più importanti della camera..

In questo caso è 1/2.0".. Abbastanza piccolo rispetto la media in questo periodo

Big G

Bhè è un top gamma e si trova a 100 euro in meno già rispetto al listino su ebay. Per chi vuole provare qualcosa di diverso pur mantenendo una qualità molto alta non vedo perchè non provarlo

Stefano Bortoletto

800 euro per un telefono di cui neppure si sa se riceverà un altro major update Android, va bene l’hardware ma i cinesi devono iniziare a capire che a queste cifre devono dare anche delle certezze software

max76

A parte la camera gimbal non c'è nulla che mi farebbe comprare questo smartphone..

Scaffale

sempre scelta scellerata resta. Ne venderanno 2 senza la versione Plus

Alessandro M.
Big G

Se ne parlerà per i modelli della serie X che usciranno da Luglio in poi.. Chissà che non portino la versione pro plus

Ne venderanno a palate, d'altronde con un prezzo così accessibile e il miglior hardware a disposizione...

berserksgangr

ne avevi di soldi da buttare per un iPhone tarocco

Lorenzomx
Big G

Peccato solo che questo nuovo x60 pro mi pare che non farà parte del progetto di Vivo per i 3 anni di major update annunciati..

Lorenzomx

Ho avuto X51 e non posso che confermare, soprattutto dopo l'aggiornamento ad Android 11 la camera è diventata veramente veramente notevole

Big G

Ma anche questo pro credo sia di alto livello lato fotografico

Alchimst

Diamogli tempo, le versioni pro+ sono già quasi il riferimento in ambito fotografico

Lorenzomx

La versione cinese di X60 Pro ha l'Exynos 1080, ti stai confondendo con il Pro Plus

Big G

E' praticamente l' " avversario " del find x3 neo con la differenza che l' Oppo ha una batteria più grande ed un sensore principale migliore, questo Vivo invece offre leggermente prestazioni più alte e il plus della stabilizzazione gimbal oltre alle ottiche zeiss.
Ad ogni modo è un bel top gamma

Scaffale

Snap 870 a bordo. La versione cinese qui sul forum monta lo Snap 888. E chi sono io, Babbo Natale ?

Euforia

È ancora economico rispetto al mio vecchio xplay5s che pagai 1200€ di importazione...

Recensione OnePlus Nord 2: sarà lo smartphone giusto per molti

Xiaomi Mi 11 Lite come non l'avete mai visto | Video

Recensione Sony Xperia 1 III: super fotocamere e spirito bollente

Recensione vivo X60 Pro: cosa offre lo smartphone ufficiale degli Europei