DxOMark: arriva la classificazione degli smartphone in base alla fascia di prezzo

04 Maggio 2021 21

DxOMark si prepara a perfezionare la sua classificazione degli smartphone. Al tradizionale elenco a cui siamo già abituati da tempo e che attualmente vede sul gradino più alto del podio il Mi 11 Ultra in qualità di miglior camera-phone, si affiancherà ora una classificazione in base alla fascia di prezzo: da quelli più economici a quelli più costosi.

Agli utenti verrà inoltre offerta la possibilità di filtrare ulteriormente gli smartphone recensiti in base a:

  • marchio
  • data di lancio

Oggi abbiamo lanciato una nuova funzione che permette alle persone di filtrare gli smartphone nelle nostre classifiche in base al prezzo di lancio, alla marca e alla data di lancio, ciò li aiuterà a identificare i dispositivi con le migliori fotocamere, sistemi audio e display in base alle loro preferenze di marca e al loro budget.

LE NUOVE FASCE DI PREZZO

I prodotti verranno suddivisi rispettivamente in cinque fasce:

  • Essential (inferiore a 200 dollari)
  • Advanced (tra 200 e 399 dollari)
  • High-end (tra 400 e 599 dollari)
  • Premium (tra 600 e 799 dollari)
  • Ultra-Premium (più di 800 dollari)

DxOMark utilizzerà i dollari come valuta base: i prezzi verranno successivamente convertiti in euro o RMB a seconda della disponibilità del prodotto al di fuori del mercato statunitense.

Un'ulteriore modifica riguarderà infine anche la classificazione degli speaker wireless che potrà contare adesso su un nuovo segmento Premium per i dispositivi che costano più di 600 dollari.


21

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Pistacchio
Rendiamociconto

personalmente non guardo classifiche o dxo, portafoglio/budget....giro al negozio fisico per vedere cosa mi piace (considerando i prezzi che trovo tagliati del 20%)....scheda tecnica e confronti su cosa per me è importante(30% batteria, 30% dual sim, 30% supporto sw 30% completezza) su 3 modelli, poi online o negozio dove hanno il prezzo migliore e assistenza migliore. Controllo sui 3 se non ci siano problemi noti e se il produttore non spara troppe m1...e, queste sono metriche di esclusione tra i 3 oltre i 30%.
Di quello che pensano gli altri su un prodotto non mi importa visto che dovrò usarlo e pagarlo io, non loro.

ice.man

non so come fai tu a comprare un telefono, ma io battezzo il budget in base al portafogli e anche a certe specifiche che ritengo necessarie. A quel punto verifico gli street price dei modelli che da scheda tecnica hanno le specifiche migliori a parit' di prezzo ( o se preferisci i prezzi piu bassi a parita' di specifiche) Inoltre do un occhio a DxOmark per quanto riguarda l-effettiva bonta' del reparto fotografico
Trovarmi i telefoni che cerco spalmanti su raggruppamenti diversi per prezo (che tra l-altro non corrispondono ai prezzi a cui li comprerei io e che sono quelli che contano in riferimento al mio budget....) invece che in una unica classifica assoluta....per il mio personale modo di consultare la classifica e' solo una pardita di tempo
Se invece cerchi il top e basta....be tra classifica assoluta e classifica per cluster di prezzo non cambia molto.

Rendiamociconto

più o meno tutti cambiano di prezzo al ribasso quindi la divisione originaria continua ad avere importanza relativa al cluster...il cluster se vedi inoltre ha una varianza rispetto al 50% .

Senza contare che dopo 6 mesi non gliene frega più niente a nessuno di dove sia finito in classifica visto che sono usciti almeno altri 3 nuovi modelli per ogni modello singolo che riscalano verso i listini, aumentati di valore massimo e ridotti in varianza

Jack997

Peccato solo che non ha il 5g

ice.man

rispondo a te perchè sei una faccia conosciuta, ma in diversi mi hanno fatto lo stesso appunto:
.
Considerato che tutti noi acquistiamo al miglior stret price disponibile al momento nella nazione dove ci troviamo.....cmq poi devi in un secondo tempo andare a vedere lo street price...si dimostra che il raggruppamento è inutile
Questo raggruppamento ha senso solo nelle nazioni in cui prevale il noleggio dei terminali (vendita a rate) che hanno rate menstili proporzionali non allo street price, ma al prezzo ufficiale di listino
.
Visto che il mondo è vario e per esmepio in italia questa modalità è assolutamente minoritaria....da italiano dico che un confronto fatto su street price puo avere senso, ma per me è inutile, tanto non andro mai a scegliere ciecamente in base alle fasce di prezzo determinate dai prezzi di listino, ma alle offerte disponibili in quel monento e mi creerò dei cluster virtuali in base all'andamento dei prezzi, comprletamente ignorando i cluster creati da Dxomark.
Psero qundi che lascino consultabile acneh la classifica assoluta perchè per il mio personale (ma credo anceh della maggior parte dei frequnetatori di questo forum e vorrei dire pure della classifica di dxomark) modo di attingeere a quella classifica...un suo srorporo in cfasce di prezzo non corrispondenti alle effettive prezzi di mercato aggiunge uno strato di complicazione inutile. Mi ritrovero a dover aprire 3 classifiche (o se sono sulla stessa pagina a doverle scorrere piu volte) per consultare le informazioni che prima reperivo in un unica pagina/colpo d'cchio

ice.man

il prezzo di vendita del dispositivo nuovo cambia durante il suo periodo di commercializzazione e con una variazione che arriva al 50% dep prezzo al day one

quindi cosa fai: ogni tot aggiorni la classifica per riflettere questo cambiamento?
che poi chiunque dopo aver visto la classifica va a verificare gli effettivi prezzi di mercato....e allora si dimostra che la suddivisione per fascia di prezzo è assolutamnet einutile

Pistacchio
GinoK

La classifica rimane comunque in base a quanto ha pagato ogni azienda.
Non penso esista un benchmark meno affidabile e più corrotto di questo.

Dark!tetto

Perchè in Italia si usa fare un giochetto sfruttando il reverse charge (ex Articolo 17), non tutti sia chiaro, ma una buona parte degli store online quando mantiene un prezzo del -40% sul listino per sempre si.

Dark!tetto

Magari è ora di capire che "steet price" non è un metro di paragone utilizzabile al fine di avere un'idea sul dispositivo. Specie quando si abusa del termine street price e invece si intende prezzi folli in stile st0ckisti o semplicemente promozioni legate a delle condizioni temporali.

Santoro

Ma quando l'hanno detto?

Desmond Hume

Hdblog: "DxOMark(etta) non è più affidabile"
Sempre Hdblog:

UnoQualunque

Ottimo, per me sarà utilissima visto che uno dei pochissimi parametri che mi interessano è la fotocamera. Però, due anni fa Dxomark metteva tra i migliori camera phone il Mi9, ok le foto non sono male, ma proprio oggi stavo sistemando le foto e mi sono capitate foto delle stesso posto fatte sia con il Lumia 950 che con il Mi9, le foto del Lumia sono nettamente migliori. Ok che i Lumia sulle foto facevano dei mezzi miracoli, ma fin da quando l'ho preso la fotocamera del Mi9 non mi aveva mai convinto per essere uno tra i primi tre in classifica. Chissà se a volte sono sbilanciati verso una marca piuttosto che un'altra.

NaXter24R

E invece ha senso. Hai un metro che poi ti aggiusti con lo street price, che comunque non oscilla in maniera così importante

Rendiamociconto

certo che ha senso...sono cluster che vanno per esempio da 200 a 400 dollari, 600 a 800 per esempio....a meno che lo street price da 400 euro lo faccia scendere sotto i 200 euro sempre nel cluster rimane e non cambia la classifica

Paolo Giulio

Gli street price non sono un metro di paragone "utile" nè valido nè estendibile a tutte le nazioni...

I prezzi ufficiali, invece, lo sono... basta venga preso (ed indicato) UN mercato di riferimento (con prezzi NETTI senza IVA) o la media tra Cina/UE/USA.

Con tutti i dati noti e "certi", ognuno poi sarà in grado di riparamentrare eventuali sconti o prezzi d'offerta.

dodicix

Capisco. In tal caso, dovrebbero usare il prezzo di ogni paese, oppure il prezzo più basso nell'intero pianeta. Si perderebbe senso pratico, hai ragione.

ice.man

dxomark è una classifica mondiale (in realtà di modelli distribuiti in occidente)
mentre l'andamento degli street price è piuttosto localizzato.

io che vivo all'estero faccio spesso caso ad andamenti dei prezzi non allienati tra l'italia e dove vivo io (pur sempre EU)

dodicix

Se il sistema automaticamente farà il riallineamento dei risultati, grazie ai valori indicati per ciascuna fascia di prezzo, ci può anche stare.

ice.man

una classifica cosi non ha senso, anche perchè gli street price possono far cambiare tranquillamente fascia rispetto ai prezzi di listino

Recensione Huawei Band 6: eleganza in formato slim

Snapdragon 888 vs Exynos 2100: qual è il migliore?

Echo 4° generazione vs Nest Audio: quale scegliere? Tutte le differenze

Il confrontone 2021: Galaxy S21 Ultra vs iPhone 12 Pro Max, Find X3 Pro e Mi 11 5G