Android 12, trapela una build avanzata ricca di novità inedite

14 Aprile 2021 32

I ragazzi di xda-developers sono riusciti a mettere le mani su una build avanzata di Android 12, più nuova della Developer Preview 2.2 attualmente disponibile per i test pubblici su svariati smartphone Google Pixel. È emersa una vagonata di cambiamenti inediti, che riassumiamo qui di seguito; è bene precisare che trattandosi di build interna è ancora più difficile stabilire cosa sarà mantenuto nella versione definitiva, cosa sarà scartato e cosa riceverà ancora sostanziali modifiche. Precisiamo che la build non è disponibile al download, su richiesta della fonte che l'ha condivisa con il portale.

NOVITÀ FUNZIONALI
  • La funzionalità di screenshot estesi fa progressi: è ancora incompleta, ma funziona meglio che nella build pubblica. Quando la si attiva, viene mostrata una miniatura dell'intera pagina e l'utente può scegliere con precisione quale area catturare. Questo è possibile perché il metodo di Android 12 non consiste nell'unione di più immagini catturate con uno scrolling simulato, come in altre implementazioni, ma va più a fondo. Al momento sembra funzionare solo in alcune app.

  • Piccoli progressi anche gli App Pairs, il nuovo approccio al multitasking visto molto brevemente nelle precedenti build. È ancora molto incompleta, ma per esempio ora funziona il doppio tap nella linea divisoria centrale per scambiare di posizione le due app.

  • Possibilità di richiamare Google Assistant premendo a lungo il pulsante di accensione (immagine 2).
  • Nella pagina di scelta dei widget è stata implementata una barra di ricerca per semplificare ulteriormente il processo (immagine 3-4).
  • Launcher: modalità a due pagine per device con display di grandi dimensioni. Vengono di fatto mostrate due pagine affiancate della Home. Perfetto se accoppiato con la taskbar/dock vista in build precedenti (immagine 5).
  • Sono già presenti i nuovi Emoji implementati nello standard Unicode 13.1 (immagine 6).
  • Nei Quick Settings è possibile inserire i controlli dispositivo che con Android 11 si raggiungono premendo a lungo il pulsante di accensione. È stato aggiunto anche un Quick Setting per mostrare carte, pass e biglietti (immagine 7).
  • Nelle impostazioni la sezione Wi-Fi è stata rinominata in Internet, e alcune opzioni sono state riorganizzate (ultime 4 immagini).
ESTETICA E DESIGN
  • Lo slider del volume è molto più spesso, rispecchia il colore di accento di sistema e ha i bordi arrotondati (Immagine 1, più in basso).
  • Ogni app che viene lanciata ha il proprio splash screen, generato automaticamente. Consiste nell'icona dell'app su uno sfondo coordinato con le impostazioni di tema chiaro o scuro. Resta da capire come Google vorrà gestire le app che includono già un proprio splash screen.
  • Aggiustamenti minori agli effetti Ripple e Overscroll.

  • Nuova animazione di apertura dell'app drawer.
  • Nuova animazione quando si mette in carica il dispositivo.
  • Modifica alla nuova slider della luminosità: ora è spessa solo fino al livello attuale, il resto torna sottile come in precedenza.

  • L'impostazione "riduci luminosità" è ora chiamata "Extra tenue" (Immagine 2).
  • L'estetica del nuovo widget "conversazioni" è stata leggermente ritoccata, ma la funzionalità rimane uguale (Ultime 3 immagini).
SICUREZZA E PRIVACY
  • È possibile attivare notifiche toast che segnalano quando un'app ha avuto accesso alla clipboard (Immagini 1 e 2).
  • Controlli più dettagliati e precisi per i cosiddetti "notification listeners", le app che intercettano e interagiscono con le notifiche inviate dalle altre app (Immagini 3,4 e 5).
  • La richiesta di permesso per la posizione precisa è più esplicativa, e mostra le differenze tra funzione attiva e funzione disattiva (Immagine 6).
  • Il sideloading e l'attivazione di app store alternativi a Google Play è stato leggermente semplificato: dopo aver concesso il permesso di installare app sconosciute all'app usata per il download di un APK (pensiamo per esempio a un browser), la richiesta di conferma per il processo di installazione dell'APK compare subito.
  • Due nuovi permessi: Gestione contenuti multimediali e Sveglie e promemoria (Immagini 7 e 8).

32

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Holy87

Il mio smartphone è ormai fermo ad Android 10, ma vorrei sapere se hanno finalmente permesso ai Launcher di terze parti di funzionare con le gesture e di creare animazioni di apertura/chiusura delle app più precise.

Adri949

Boh, la 12.5 é una miui curata, stabile, rifinita in tutto e con tante funzioni. Visto che moddo spesso, provo sempre l'android aosp annuale e ci resto su telefoni vecchi e non più supportati. Il miglior android nel complesso per me é stato il 7, poi é migliirato lato garafico fino al 9, poi per me é andato e sta andando verso una roba oscena e confusionaria. Un misto di cose tra material e design delle ui asiatiche. Comunque ovvio, non c'è da fare Lol, sono gusti. Per me non c'è più quel divario prestazionale che faceva preferire l'aosp a scapito delle funzioni (che poi un android one alla lineage sarebbe veramente inutile per me, semore rom aosp ma con funzionalità aggiuntive tipo aosip, derpfest o simili)

c1p8HD

Lol! Diciamo son gusti che è meglio :D

csharpino

Guardiamo un attimo il discorso dal punto di vista opposto: I dirigenti, i responsabili e gli sviluppatori di android suppongo che lo usino, quindi se a loro non è mai venuta quell'idea prima probabilmente è perchè non hanno mai avuto quella necessità oppure non era così impellente da sospendere lo sviluppo di qualcos'altro per fare quella. Quindi FORSE tutta questa utilità la vedi sono tu e qualche altra persona sulla faccia della terra motivo per cui non è mai stata sviluppata prima...
Pensare che il proprio orticello sia il mondo non è mai una cosa furba e sicuramente la visione a livello globale ce l'hanno più loro che te...

Adri949

Vogliono proprio non farmi mettere custom rom e lasciarmi su miui. Quest'ultima migliora, android stock sono un po' di anni che non fa che peggiorare nel complesso

Lillo il commentatore®

LALA

Lillo il commentatore®

TREMONE

emmeking

Ma che razza di discorso è? Non ho detto che non sceglierei android per questa mancanza (ho giusto uno zenfone 4 pro), ma che sono cose talmente utili e banali che mi sorprendo che non le abbiano implementate prima. Se fossi un dirigente google ed usassi i telefoni che produco, appena mi dovessi accorgere di una mancanza o di una feature comoda la farei sviluppare subito, ma probabilmente sono cose che nota di più uno "smanettone" che un dirigente...

Dajant

Dubito che i dipendenti Google leggano i commenti di HDblog

Dajant

Visto che o ti compri mille euro di iPhone o ti becchi android, il tuo ragionamento lascia un po' il tempo che trova

matteventu

Se non la critichi ora, buona fortuna a sperare di vedere cambiamenti a Settembre.

Lu

Concentratevi sugli screenshot estesi. La loro mancanza è scandalosa.

csharpino

Vista la diffusione di Android non sembra che la mancanza di una barra di ricerca per i widget fino ad oggi l'abbiano sentita in molti!!!

emmeking

Alcune funzioni mi chiedo come possano venire implementate così tanto avanti nel tempo, come ad esempio la barra di ricerca dei widget... E dire che Google non ha 4 spicci

se metti na cosa del genere su android google fallisce perchè campa principalmente di quello

ErCipolla

Ammesso che ci sia la volontà (non credo, conoscendo il business model di Google), comunque non avrebbe molto senso su Android implementarla a livello di sistema.

Mi spiego: potendo installare app da fonti esterne su Android, chi ti assicura che le dichiarazioni fatte dall'app su comne usano i dati siano veritiere? Su iOS ti "fidi" perché si ipotizza che se qualcuno venisse pizzicato a raccontare balle verrebbe bannato dall'App Store. Su Android una feature del genere sarebbe al limite da implementare sul Play Store, farla a livello di sistema operativo non ha senso.

Speriamo in nuove emojicon.

ondaflex

Nessun nuova protezione della privacy tipo iOS 14.5?
Questa è una enorme lacuna

ErCipolla

Gli slider "ciccioni" sono in pieno stile MIUI 11, proprio copia-incollati.... non che sia necessariamente un male eh, sicuramente sono più pratici, però è da rifinire sicuramente l'estetica... ricordiamo comunque che è una alpha, quindi non ha senso lamentarsi come certi fanno qua sotto di estetica "grezza", sicuramente è ancora da smussare e uniformare al resto del sistema.

Stefano Bortoletto

L’importante è che la Google experience rimanga fluida e leggera come sempre, poi possono copiare da chi vogliono l’estetica

Stefano Bortoletto

Ma quelli che criticano l’estetica di una build alfa che problemi hanno? Se rimarrà così a Settembre nella versione finale ok ma è normale che per ora sia un work in progress

Salvatore

Ammazza che novità oh.... morta***

loripod

slider della luminosità per me continua ad essere bocciato

ReArciù

#meglioandroidstock anzi no

Giardiniere Willy

Per la miseria...
Tante novità e ce ne fosse una decente.
O sono novità minori
O sono peggioramenti (il design è un disastro).
In Google non sanno più dove sbattere la testa

esteticamente è proprio lo schif*: quelle icone con colori senza senso, il nuovo slide orrendo, tutto quello spazio inutilizzato tra un toggle e l'altro ecc ecc... per il resto tutta roba che sulla one ui sta da 50 anni, per fortuna c'è samsung che migliora la cosa, graficamente android stock sta peggiorando tantissimo.

Alberto

qualche peggioramento grafico e poco altro insomma, good job.

asd555

Tanta roba, più roba tra Android 10 e 11.
Vedremo.

Darkat

C'è sempre più convergenza tra la Google UI e la OneUI, tra uno o due anni si farà fatica a distinguerle. Non che sia necessariamente un male ma i patiti delle esperienze really-basic (come direbbe Google) potrebbero buttarsi dalla finestra

Scrofalo

"mi hai tolto lo sbadiglio di bocca"

Daniel
ReArciù

quel menu dei volume miui style... quello slider per la luminosità.... #arridatel'holodesign

Recensione vivo X60 Pro: cosa offre lo smartphone ufficiale degli Europei

I tre migliori compatti: iPhone 12 Mini vs Asus Zenfone 8 vs Galaxy S21 | Confronto

Recensione OnePlus Nord CE 5G, io ve lo consiglio!

Motorola Ready For, la modalità desktop che aspettavamo