Realme lancia la doppietta: GT Neo e V13 5G ufficiali, fascia media alla riscossa

31 Marzo 2021 27

Si amplia il catalogo di smartphone Realme introdotti (per il momento solo) nel mercato cinese. Il produttore asiatico ha rinnovato l'offerta introducendo altri due modelli che vanno ad arricchire la proposta di fascia media: V13 5G e, ad un gradino più in alto, il GT Neo.

REALME GT NEO

REALME V13 5G

REALME GT NEO CON DIMENSITY 1200

Realme GT Neo è una versione più economica del GT presentato all'inizio del mese: come anticipato, la principale differenza sta nel SoC scelto che coincide con il Dimensity 1200 di MediaTek. Anche il design è simile al precedente modello, cambiano sostanzialmente le finiture della parte posteriore: il retro è in plastica, e non sono disponibili le varianti in vetro e pelle vegana. Il SoC Dimensity 1200 è abbinato con un massimo di 12GB di RAM e a 256GB di storage USF 3.1. Particolare cura è stata posta nella realizzazione del sistema di dissipazione di calore, che prevede una soluzione a liquido.

Lo smartphone è dotato di schermo Super AMOLED da 6,43" FHD+ con frequenza di refresh a 120Hz e touch sampling rate a 360Hz. Lo schermo integra il sensore di impronte digitali e ospita la fotocamera anteriore in un foro posizionato nell'angolo superiore sinistro. Il comparto fotocamera comprende un triplo modulo posteriore con sensore principale da 64MP. Chiude il quadro la batteria da 4.500 mAh con supporto alla ricarica rapida a 50W.


CARATTERISTICHE TECNICHE:

  • SoC: Mediatek Dimensity 1200
  • Display:
    • 6,43", Super AMOLED, risoluzione 2400 x 1080 pixel
    • 120Hz, touch sampling rate 360Hz
    • rapporto schermo corpo 91,7%
    • sensore di impronte digitali integrato
  • Memoria:
    • 6/8/12GB di RAM
    • 128/256GB di memoria di archiviazione UFS 3.1 (non espandibile)
  • Fotocamera:
    • Anteriore: 16MP
    • Posteriore tripla:
      • 64MP, sensore Sony IMX682
      • 8MP, abbinato all'ottica grandagolare da 119°
      • 2MP, abbinato all'ottica marco
  • Connettività: dual-SIM, 5G, WiFi 6, Bluetooth 5.1, GNSS (GPS, GLONASS, BeiDou, GALILEO, QZSS), NFC, jack audio 3,5mm
  • Batteria: 4.500 mAh con supporto alla ricarica rapida 50W
  • Dimensioni e peso:
    • 158,5 x 73,3 x 8,4 mm
    • 179 grammi
  • Colorazioni: Final Fantasy, Geek Silver, Hacker Black
  • Sistema operativo: realme UI 2.0 basato su Android 11

Realme GT Neo viene attualmente commercializzato nel mercato cinese con prezzi a partire da 1.799 yuan. Più nel dettaglio:

  • 6GB di RAM e 128GB di storage: 1.799 yuan (circa 240 euro al cambio, tasse escluse)
  • 8GB di RAM e 128GB di storage: 1.999 yuan (circa 260 euro al cambio, tasse escluse)
  • 12GB di RAM e 256GB di storage: 2.399 yuan (circa 320 euro al cambio, tasse escluse)
REALME V13 5G

Anche il nuovo Realme V13 articola la piattaforma hardware a partire da un SoC fornito da MediaTek: in questo caso si tratta del Dimensity 700 abbinato a 8GB di RAM e ad un quantitativo di memoria di archiviazione che può raggiungere i 256GB (espandibili). Ci sono alcune caratteristiche riviste al ribasso rispetto al GT Neo (es. meno tagli di memoria, le caratteristiche della fotocamera o la velocità di ricarica della batteria), ma lo smartphone più sempre contare su un ampio display da 6,5" (LCD IPS e non AMOLED), connettività 5G e su un prezzo che quanto meno nel mercato cinese è abbastanza contenuto.

CARATTERISTICHE TECNICHE:

  • SoC: Mediatek Dimensity 700
  • Display:
    • 6,5" IPS LCD, risoluzione 2400 x 1080 pixel
    • 90Hz refresh rate, touch sampling rate
    • rapporto schermo-corpo 90,5%
  • Memoria:
    • 8GB di RAM
    • 128/256GB di memoria di archiviazione UFS 2.1 (espandibile)
  • Fotocamera:
    • Anteriore: 8MP
    • Posteriore tripla:
      • principale da 48MP
      • 2MP per il rilevamento della profondità di campo
      • 2MP marco
  • Connettività: dual SIM, 5G, GNSS (GPS, GLONASS, BeiDou, GALILEO, QZSS), Bluetooth 5.1, jack audio da 3,5mm
  • Batteria: 5000 mAh, ricarica 18W
  • Sensore di impronte laterale
  • Dimensioni e peso:
    • 162,5 x 74,8 x 8,5mm
    • 185 grammi
  • Colorazioni: Ash, Azure
  • Sistema operativo: Realme UI 2.0 basato su Android 11

Realme viene commercializzato nel mercato cinese con prezzi a partire da 1.599 yuan:

  • 8GB di RAM + 128GB di storage a 1.599 yuan (circa 210 euro al cambio, tasse escluse)
  • 8GB di RAM + 256GB di storage a 1.799 yuan (circa 240 euro al cambio, tasse escluse)

27

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
marco03vr

E a parte questo non mi pare neache di averlo elogiato. Non capisco perché voli vi dovete sempre "scaldare" e mettere in bocca parole che non vengono dette.

Sevenix

vero, non c'ho fatto caso prima, comunque il GT Neo è molto interessante

Torpilla

Marco qualche anno fa c'era più smanettamento con le varie ROM e Android era molto acerbo, c'erano anche meno prodotti e la voglia di smanettare era maggiore; adesso non è più così, se spendi 800€ è difficile che tu prenda un prodotto scarso come con 200€ è impensabile avere le stessa qualità di prodotti più costosi, mettici anche l'evoluzione (e chiusura) di Android che ha raggiunto una maturazione e stabilità importante e non ha più tanto senso stare a smanettare

Michael Polisini

Sei rimasto indietro di qualche anno. Il mio Redmi Note 8 Pro del settembre 2019, con processore Mediatek G90T viaggia alla grande come il primo giorno. E non è certo l'unico esempio. Ormai questo genere di critiche sono solo dei luoghi comuni che non hanno la senso di esistere. A parte questo, non mi pare di avervi sentito "blastare" Qualcomm per i problemi di surriscaldamento che ha lo snap 888

marco03vr

Ma guarda io non metto in dubbio che possano andare bene subito ma nel lungo periodo non so...non si è fatta una bella fama ai tempi. Poi magari mi sbaglio vero

Dark!tetto

Ad un certo punto il sampling ha più senso del refresh rate, su Mediatek mi sa che sei rimasto parecchio indietro invece, difficile su questa fascia notare differenze con Qualcomm. Inoltre iniziano tutti ad ottimizzare pure per le mali il che non è male, l'unica differenza forse sta nel ISP e poco altro mi sa.

Dark!tetto

Se guardi bene una "fotcamera" sembra finta e si intravede la scritta AI

G M

Io avrei preferito arrivasse il gt neo rispetto al realme 8 pro.

Sevenix

Vedo male io o ci sono quattro fotocamere posteriori nel V13? Nelle specifiche ne avete scritto solo tre.

Torpilla

Ascoltami, posso darti ragione in parte sul refresh rate, ma con sta storia di Mediatek basta, vanno benissimo e dicendo il contrario sei premeditato. Qualcomm cosa era 10 anni fa? Le cose cambiano e fossilizzarsi sulle proprie idee è sbagliato e inutile. In telefono dura al massimo 2/3 anni il più delle volte quindi non vedo quali siano i problemi, e io aggiungo...benedetta concorrenza

utentepuntocom

be l's9 ad esempio ha un touch sampling da fare schifo, mi ricordo che i sony sono molto più reattivi al touch

Marcus

fossimo nel 2016 - 2017 potevo capire, ma ora no

utentepuntocom

ma il v13 non ha niente di che, è il gt neo pacchiano al limite

utentepuntocom

ehm... mi 11 ultra :D

utentepuntocom

ma non capisco cosa abbia di così vistoso il V13, il gt neo potrei capirlo, anche l' 8 pro con la scrittona in bella vista

kalabro

con tutto il rispetto, una cover e non vedi nulla di tutto questo "bling".. guardiamo al sodo in un terminale da 200 euro

kalabro

idem, il neo per dimensioni e dotazione potrebbe non dispiacermi

berserksgangr

Tratto da Wikipedia:
Bling-bling (o semplicemente bling), nello slang diffuso dalla cultura hip hop, è l'elaborata gioielleria, gli accessori ornamentali e l'abbigliamento che sono portati, indossati o applicati (ad esempio, su telefoni cellulari o denti) a scopo di ostentazione.

Questo significato è spesso associato ai gusti e ai comportamenti di appartenenti alla classe operaia, agli strati bassi del ceto medio o alle classi affluenti dei nuovi ricchi.

Rendiamociconto

se la suonano e se la cantano, quando il pubblico paga sempre e comunque il biglietto

marco03vr

refresh rate, touch sampling rate. Una volta non se li cacolava nessuno, adesso sembrano essere la cosa più importante nelle specifiche.
Poi solo leggere meditek mi viene la pelle d'oca.

zdnko

il neo me gusta

utentepuntocom

eh? non vorrei sembrare boomer ma che significa?

berserksgangr

Se ti piacciono le scocche bling bling..

utentepuntocom

interessante il v13 anche come design. Realme per me è una spanna sopra xiaomi, almeno nella fascia media

momentarybliss

Se non altro a mio avviso le placche dei sensori posteriori degli Android sono migliorate sensibilmente nel design quest'anno

Daniele Lanza

Sono curioso di vedere all'opera questo nuovo Dimensity 1200, sulla carta promette molto bene

Michele Notarantonio

Arriverà anche nel mercato italiano? Se sì si hanno notizie di quando?

Recensione Xiaomi Mi 11 Lite 4G e 5G: gemelli (forse) diversi

Snapdragon 888 vs Exynos 2100: qual è il migliore?

Recensione Nubia Red Magic 6: la scheda tecnica non basta

Samsung Galaxy A52 4G vs Realme 8 Pro vs Redmi Note 10 Pro: confronto a 360°