Intesa Sanpaolo Mobile, l'app di home banking arriva su Huawei AppGallery

17 Marzo 2021 38

Con l'arrivo di Intesa Sanpaolo Mobile su AppGallery, Huawei dimostra la sua volontà di continuare a realizzare partnership con le principali aziende del settore bancario per offrire una migliore esperienza d'uso sui prodotti e servizi del suo ecosistema oltre che a rendere più completo il portfolio di app di mobile banking.

Per utilizzare l’app Intesa Sanpaolo Mobile è ovviamente necessario avere un conto corrente con l'istituto bancario e, una volta attivato il contratto My Key in filiale oppure online, basterà scaricare l'app su AppGallery o Petal Search, il widget di ricerca che permette di effettuare un accesso rapido a tutto l’elenco di applicazioni disponibili sui device con Huawei Mobile Services.

Tramite l’app Intesa Sanpaolo Mobile sarà possibile accedere al conto corrente, consultare i rendiconti bancari e gestire le spese con bonifici, ricariche, pagamenti di bollettini e molto altro, nonché controllare gli acquisti di carte di credito, debito e prepagate e configurarne opzioni e limiti di utilizzo.

Alcune schermate dell'app Intesa Sanpaolo Mobile

In attesa del suo sistema operativo proprietario HarmonyOS, Huawei recentemente rinnovato l'interfaccia utente di AppGallery che è ora più interattiva grazie a contenuti localizzati e un nuovo modo di scoprire app e giochi che possono essere presentati attraverso immagini e contenuti digitali complementari. AppGallery di Huawei è attivo in oltre 170 Paesi e oggi il terzo più grande store di app al mondo, offre oltre 120.000 app integrate con HMS Core ed ha registrato 384.4 miliardi di download nel 2020.

Intesa Sanpaolo Mobile è disponibile al download gratuito su Huawei AppGallery: il link è riportato a seguire. Ricordiamo che ne mesi scorsi lo store proprietario ha accolto anche Hype, Ubi Banca e Satispay.


38

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Claudio Biesuz

Esattamente!
Lo store si sta arricchendo con il tempo, chiaro, ancora è lontano dai numeri del playstore (dove comunque c'è, secondo me, un buon 20/30% di app inutili, ma chiaramente è una valutazione soggettiva), ma cominciano ad esserci le più importanti e utilizzate, considerando dove è arrivata adesso, credo che nell'arco di un paio d'anni (se riesce a sopravvivere in Europa, credo di sì), sia alla pari del playstore, supponendo che i vari sviluppatori delle app, vedendo che app Gallery cresce, siano più propensi a sviluppare le proprie applicazioni per huawei (e sembra che huawei, ripaghi meglio degli altri).

Diciamo che i presupposti ci sono tutti, dobbiamo semplicemente aspettare

skyeurope

non hai capito, non era per te :) era per chi critica troppo velocemente senza leggere l'articolo!!!!

AntonioMicky

Ho visto su qualche altro blog (non posso citare la concorrenza altrimenti mi linciano XD) che stanno sviluppando Huawei Pay e che in Germania lo stanno sperimentando, ci sta che a breve arrivi anche in Italia

salvatore esposito

al tuo solito argomentazioni zero...
che poi tu hai una mela in testa

Antsm90

Ma infatti app gallery serve dal P40 in poi (non avendo i servizi Google)

Giardiniere Willy

Che ho scritto di falso? Non è la prima app. Forse fai tu troppa fatica a leggere.
Spero solo che tu abbia risposto al commento sbagliato perché non ha senso ciò che hai scritto

trucido

Ho un p30 pro e avrò aperto si e no una decina di volte app gallery....

Frazzngarth

Non è questione di banche ma pagare con Android senza GMS tecnicamente non dovrebbe essere possibile

jose manu

Perciò è proprio impossibile pagare da un huawei da intesa san paolo?

Apocalypse
italba

Stavo rispondendo ad un tate che osservava "simpaticamente" che c'è voluto un anno per una app bancaria, se c'è voluto un anno per la prima le altre seguiranno molto presto, se poi ci sono già tanto meglio. Sono convinto che l'ambiente Huawei andrà avanti, nessuno sviluppa un'app e poi rinuncia ad una bella fetta di utenza, specie in un mercato appetibile come la Cina, per restare fedele a Google. Questa storia del ban sarà ricordata come il più grande autogol della storia USA.

skyeurope

Ma cosa scrivi? !?! Troppa fatica leggere, più veloce criticare

Claudio Biesuz
Claudio Biesuz

Hem...
Credi dipenda da huawei?
Non credi che se fosse così, avrebbe già il proprio store pieno di tutte le app? O credi che godano a perdere visibilità, clienti e soldi?

Non mi sembra difficile da capire...

Claudio Biesuz

Purtroppo è vero, anche se non nella misura da te data, e l'articolo lo conferma, le app bancarie stanno piano piano arrivando tutte, o comunque le più conosciute, per i pagamenti nfc, presto si "inventeranno" qualcosa...

Claudio Biesuz

No, semplicemente aggiornano le applicazioni di più interesse per il pubblico, quindi di interesse per gli utenti che seguono la vicenda.

Ovvio che se non ti interessano gli huawei, non ti interessa l'articolo, basta non leggerlo, niente di più semplice!

Aster

Avevano altre priorita e altri accordi

Aster

No perché usano altri metodi

Aster

Lo dico ogni giorno, vergona 2 stelle sullo store;)

Luca

Ma invece migliorare l’app per iOS ed Android? Visto che per ogni singola cosa o problema bisogna passare in filiale... ogni volta non so dove parcheggiare i cavalli e i sacchi di yuta con le monete d’oro pesano tanto...

Frazzngarth

non penso proprio

salvatore esposito

a un anno di distanza ci sono quando tutte...un lavoro notevole.
ancora qualcosina e i servizi google non saranno più necessari per la stragrande maggioranza delle persone

jose manu

Non è colpa di huawei se la banca si sveglia solo ora o sbaglio?

jose manu

Con questa app riuscirò a pagare contactless Con nfc?

Guarda che ce ne sono già diverse tra cui Unicredit ubibanca ecc..

danicel8

E anche questa settimana siamo riusciti a parlare bene di Huawei. Alla prossima app!

aaronkatrini

un'altra app, nuovo articolo

Mariano

Chi usa i telefoni huawei è come se si trovasse nel 2012, senza app bancarie e senza poter pagare col telefono

Giardiniere Willy

Cosa falsissima.
Ce ne sono poche, ma non è assolutamente la prima.

italba

Un anno per avere la PRIMA app bancaria. C'è differenza.

Er Nutria

Solo un anno per avere una comunissima app bancaria.
Bene huawei...

matiu2

Grazie per l’info, corro a NON scaricarla...

Daniel

Dal 2012 una delle prime

matteventu

Ma anche no.

Dipende interamente a quali aspetti si da' priorita', ma dire "Threema asfalta Telegram su quasi tutti gli aspetti" e' da persone intellettualmente disoneste.

In quanto a sicurezza/anonimita'? Sicuramente.

Facilita' d'uso, convenienza, diffusione, Telegram e' ovviamente un altro mondo.
Dico "ovviamente" perche' Threema ovviamente non e' pensata per competere con Telegram o Signal su larga scala.

Body123

Ci mancava l'ennesima app di messaggistica usata da pochissime persone.

Daniel

2 app completamente diverse - ovviamente Threema la asfalta su quasi tutti gli aspetti.

matteventu

Telegram Threema dalla paura.

(primo)

Daniel

è arrivata anche Threema l'app di chat sicura oggi c'è stato l'annuncio

Recensione Nubia Red Magic 6: la scheda tecnica non basta

Samsung Galaxy A52 4G vs Realme 8 Pro vs Redmi Note 10 Pro: confronto a 360°

24h con Lenovo Legion Phone Duel 2: gaming (e design) estremo

Recensione Motorola Moto G10 e Moto G30: grande autonomia e software per tutti