Apple, modem Qualcomm X60 5G per iPhone 13. L'X65 solo nel 2022

25 Febbraio 2021 7

Apple utilizzerà il modem Snapdragon X60 5G di Qualcomm per i suoi iPhone di prossima generazione. Secondo quanto riportato da DigiTimes, che cita fonti industriali, la produzione del modem sarà affidata a Samsung che si è aggiudicata il contratto con la società di San Diego a febbraio dello scorso anno.

Realizzato con un processo produttivo a 5nm, il modem X60 di Qualcomm riesce a garantire un minor ingombro ed una maggiore efficienza energetica rispetto all'attuale Snapdragon X55 a 7nm utilizzato in tutti gli attuali modelli di iPhone 12. Un consumo minore, ovviamente, contribuisce ad aumentare l'autonomia.

Utilizzando questo nuovo modem, i prossimi iPhone 13 saranno in grado di supportare simultaneamente l'aggregazione dello spettro tra tutte le bande e combinazioni 5G, incluse mmWave e sub-6, utilizzando sia il duplex a divisione in frequenza (FDD) che il duplex a divisione temporale (TDD). In tal modo si potrà ottenere una combinazione ottimale di copertura di rete ad alta velocità e bassa latenza.

Il modem X60 di Qualcomm è realizzato con un processo produttivo a 5nm

Il mmWave, ricordiamo, è un insieme di frequenze 5G che promettono una maggiore velocità in brevi distanze, rendendolo più adatto per le aree urbane. Di contro, il 5G sub-6GHz è generalmente più lento di mmWave, ma i segnali viaggiano a maggiore distanza servendo al meglio sia le aree suburbane che quelle rurali. Attualmente, il supporto di mmWave è presente unicamente sui modelli di iPhone 12 venduti negli Stati Uniti ma questo supporto dovrebbe essere esteso anche ad altri paesi con gli iPhone 13.

La collaborazione tra Apple e Qualcomm è iniziata nel 2019, dopo che fu risolta una battaglia legale e fu stipulato un accordo di fornitura pluriennale che ha aperto la strada all'utilizzo dei modem 5G di Qualcomm sugli iPhone. In alcuni atti relativi all'accordi era indicato che Apple avrebbe utilizzato il modem X60 per gli iPhone 2021 ed lo Snapdragon X65, annunciato nei giorni scorsi, per gli iPhone che arriveranno sul mercato nel 2022.

Lo Snapdragon X65 5G è realizzato con un processo produttivo a 4nm, ancora più efficiente, ed è ancora più veloce del suo predecessore riuscendo a raggiungere una velocità massima di 10Gbps (contro i 7,5 Gbps nell'X60). Tuttavia, resta invariata la capacità di supportare reti 5G standalone e non standalone, Sub-6 GHz e mmWave, anche se offre una maggiore copertura dello spettro di frequenze.

Nonostante questo accordo pluriennale con Qualcomm, Apple sta comunque proseguendo la sua strada verso la completa indipendenza. Dopo aver sviluppato i suoi processori Apple Silicon, infatti, la società di Cupertino avrebbe già iniziato a svilupparsi internamente anche un modem 5G grazie anche al know-how ottenuto dopo l'acquisizione della divisione modem smartphone di Intel.


7

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
soxxoz

Prima di tutto, inutile vincolarsi per troppi anni su prodotti non ancora terminati nella progettazione. Poi, se è vero che ne stanno sviluppando uno internamente, magari sperano di averlo ultimato per il 2023.

stef684

Iphone 13 sarà l'iphone da comprare per chi ha saltato il 12, tipo io. Il 12 ha puntato tutto sul fatto che introducesse il 5g quindi ha convinto quelli che non avevano preso l'11. Insomma, la storia si ripete sempre in casa Apple.
Io, da parte mia, più che il 5g aspetto che introducano i 120Hz. Non che lo schermo oled degli iPhone sia inadeguato, anzi.. ma sarebbe una bella novità, forse più che un redesign e altre cose varie. Alla fine lo schermo è la cosa che più guardiamo in uno smartphone quindi un miglioramento in questo componente è ciò che mi porterà a comprare il 13.

iColas7

Piccolo OT.
Ho due problemi sul mio iPhone X con iOS 14.4.

· Non riesco a ricevere/spedire file mediante AirDrop ad iPhone 12 (stranissimo perché con tutti gli altri non ho problemi).
· Non riesco ad attivare un hotspot stabile nei confronti di dispositivi non Apple. Ricordo che questa problematica era presente già in iOS 13 ma poi non se ne è saputo più niente. Ci sono novità in merito?

Roundup

Ma l'X70?

Aster

Ma quando mai!Sono anni che sogno un macbook con modem e display igzo.Niente i giovani usano l'hot spot

B!G Ph4Rm4

O ai mac.
Internet flat ovunque ad altissima velocità anche sul notebook, sarebbe tanta roba. Considerando che poi il consumo del 5G non sarebbe più un problema in questo caso

Migliorate Apple music

Spero che i prossimi ipad siano abilitati al 5g

App e gadget low cost per imparare a suonare la chitarra durante il lockdown

Il confrontone 2021: Galaxy S21 Ultra vs iPhone 12 Pro Max, Find X3 Pro e Mi 11 5G

Samsung vs. Apple: confronto tra tutti i Galaxy S21 e tutti gli iPhone 12

Apple e Xiaomi: due storie di posizionamento opposte (ma di successo) | Video