LG Rollable in un brevetto: ha un secondo display oltre quello arrotolabile

09 Febbraio 2021 11

Nonostante se ne stia parlando da tempo e sia stato anche brevemente mostrato durante un evento nelle scorse settimane, LG Rollable potrebbe essere destinato a non arrivare mai sul mercato. Come noto, la società coreana, dopo una prima smentita, ha confermato di aver preso in considerazione la possibilità di cedere la sua divisione mobile che da ben 23 trimestri consecutivi ha portato unicamente perdite in parte compensate dalla altre divisioni.

Ma LG ha comunque voluto mostrare quello che è in grado di realizzare, probabilmente per invogliare anche possibili acquirenti della divisione. Lo ha fatto con il suo primo Explorer Project, LG Wing con doppio display (QUI la recensione), arrivato sul mercato ma accolto con una certa indifferenza (meno di 50.000 unità vendute in circa due mesi) e lo ha rifatto con il Rollable, uno dei primi smartphone "arrotolabili" con display flessibile.

Uno smartphone comunque molto interessante con un form factor che potrebbe anche imporsi in futuro rispetto agli attuali foldable, andando ad eliminare la piega centrale, aumentando la diagonale del display tramite un meccanismo motorizzato.

LG Rollable mostrato durante la presentazione al CES 2021

Che questo Rollable arrivi o meno, LG sta comunque continuando a richiedere ed ottenere brevetti per proteggere le sue idee. Proprio in questi giorni, infatti, ha ottenuto dal CNIPA (China National Intellectual Property Administration) un brevetto richiesto all'inizio dello scorso anno, proprio relativo al uno smartphone arrotolabile.

In questo brevetto, a differenza del modello già visto, lo smartphone ha un doppio display. Oltre al display flessibile principale, che può scorrere all'interno e all'esterno, c'è anche un display più piccolo sulla parte posteriore per accedere rapidamente ad alcune app. Una soluzione simile al Galaxy Z Fold 2. Il display principale sembrerebbe avere cornici molto sottili mentre il secondario è sagomato per ospitare il modulo della fotocamera con tre sensori.

Lo smartphone ha un display principale arrotolabile ed uno secondario

Non ci sono tasti visibili nelle immagini del brevetto, il che suggerisce che gli utenti potrebbero utilizzare dei controlli touch sul bordo del display, soluzione già vista in passato sul alcuni device tra cui il Huawei Mate 40 Pro.

Ovviamente, come spesso accade, molti dei brevetti depositati dalle aziende non è detto che vengano per forza utilizzati, a maggior ragione in questo caso visto che, come detto, sul futuro della divisione mobile di LG c'è ancora molta incertezza.


11

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Ocram

Ma vi ricordate il Meizu con il piccolo schermo dietro? Bei tempi

faber80

sperando che alla lunga non ci sia un effetto "gonfio", dovuto a continuo arrotolamento.

Alessandro M.

Infatti

Giulk since 71' Reload

Beh a vederla cosi sembrerebbe una soluzione interessante, si supererebbe il problema attuale della piega del display nei fold

fire_RS

ma cosa dovrebbe farsene di una divisione che è in perdita perenne?

roby

Huawei potrebbe comprarsela la divisione, ha soldi da spendere e sappiamo quanto marketing fanno e questi aiuterebbe molto, poi non è che ha tanti altri business anzI il loro core business sono diventati proprio gli smartphone quindi chi meglio di lei

momentarybliss

Il Fold si chiude verso l'interno quindi ha bisogno di un display esterno, per questo LG
essendo arrotolabile non ne vedo il senso

faber80

considerando che stanno vendendo baracca e burattini, è un acquisto sicuro XD

IRNBNN

A me interessa piu questa soluzione di quella pieghevole

T. P.

sempre interessanti queste soluzioni...
vedremo quando saranno commercializzate! :)

Redmi Note 10, 10S, 10 Pro e 10 5G ufficiali: l'invasione della fascia media - VIDEO

Android 12 Developer Preview: tutte le novità nascoste e non annunciate | Video

Oppo X 2021 provato! Il pieghevole che si srotola è quello che vorrei | Video

Recensione Xiaomi Mi 11 5G: difficile chiedere di più