Facebook testa un sistema per limitare i danni dell'ADV killer di iOS

01 Febbraio 2021 44

Facebook sta studiando un sistema per convincere gli utenti a fornire il consenso per il tracciamento con fini pubblicitari su iOS: sono contromisure preventive in anticipo del tanto discusso aggiornamento di iOS 14 che, in nome della privacy dell'utente, renderà opzionale e opt-in il tracciamento su siti terzi. I grossi inserzionisti online, come Google e Facebook, temono molto questa modifica, che potrebbe danneggiare in modo serio i propri profitti: le proteste di Facebook, in particolare, sono state particolarmente forti e insistenti.

Il prompt spiega la posizione ufficiale di Facebook, e cioè che gli annunci personalizzati aiutano prima di tutto l'utente a rimanere informato su prodotti e offerte che lo interessano, e secondo le piccole imprese locali che si appoggiano alla pubblicità per farsi conoscere. L'idea di Facebook è mostrare il prompt subito prima di quello di Apple: premendo su Acconsenti viene attivato, appunto, il pop-up di iOS, mentre se si nega subito il consenso da Facebook il messaggio del sistema operativo non viene nemmeno visualizzato. I test, ha confermato Facebook a CNBC, inizieranno già nelle prossime ore, almeno negli Stati Uniti. Non abbiamo informazioni più precise in merito ad altri mercati, come il nostro, e per ora non abbiamo riscontri. Di seguito l'immagine di uno dei layout in test; non è detto che sia già quello definitivo, ma il succo rimarrà più o meno tale.


Nel corso del weekend Tim Cook, amministratore delegato di Apple, si è espresso in modo piuttosto duro nei confronti della politica di gestione dei dati di Facebook. Cook non ha mai fatto espressamente il nome della piattaforma social, ma quando si pronuncia una frase come "Se un business si basa sull'inganno degli utenti, sullo sfruttamento dei dati, su scelte che non sono scelte per niente, non merita il nostro elogio. Merita il nostro disprezzo" il riferimento alla società di Zuckerberg, più volte al centro della bufera nel corso degli anni per scandali privacy più o meno gravi (ricordate il caso Cambridge Analytica? E la falla di sicurezza di appena una settimana fa?) è fin troppo facile da cogliere.

Tuttavia, è evidente che Facebook non vuole arrendersi. Nelle scorse settimane si è addirittura spinta a comprare intere pagine di giornale per far valere la propria posizione, e probabilmente vuole ampliare il raggio di attacco portando la Mela in tribunale per le politiche dell'App Store. Intanto, comunque, Apple non molla: anzi, il sistema anti-tracciamento, che doveva debuttare con iOS 14 ma poi è stato rinviato per dare più tempo agli sviluppatori per adattarsi, è disponibile da pochissimi minuti con la prima Beta di iOS 14.5; e dovrebbe essere distribuita sul canale stabile da questa primavera.


44

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
multi.vac

Si, avevo capito, e ho cercato di spiegare, anche con un esempio, che la modalità anonimo di Safari su iOS ha qualche comportamente analogo alle estensioni Facebook Container e Multi-Account Container disponibili su Firefox per Windows (non so su Firefox per Android, sicuramente non su Firefox per Safari perché Apple non ammette le estensioni).
Come detto, infatti, con la modalità anonimo su Safari posso avere due pannelli diversi, uno in cui sono loggato su Twitter e l'altro dove non sono loggato, evidentemente i cookies sono isolati in qualche modo.
A onor del vero, ho installato anche tre adblocker diversi per Safari, Firefox Focus (il cui filtro può essere usato da Safari) e Blockada, anche se francamente non credo che possano loro fare questo lavoro.

Ocram

Pazzesco..spero che Apple continui in questa direzione.

Luca Ansevini

Verissimo. Quello che voglio dire è che Apple, senza lucrare sui dati dei propri utenti, è l'azienda più capitalizzata al mondo. Macina record su record e il proprio cavallo di battaglia risidere anche nella tutela della privacy dei propri utenti.

Non avrebbe senso contravvenire a questo principio in nome di un fatturato che ad oggi è stellare.

Questo dico...

Luca Ansevini

Ma invece di sparare a zero su Apple possibile che non si riesca ad ammettere che un'azienda il cui business NECESSITA DI UN PERMESSO è molto fragile?

Un business che vive di sotterfugio e la cattiva è Apple, che offre semplicemente una scelta. Nulla più...

Mariux Revolutions

Zucchinaberg & Co.: scet'vinn' à fengul'

andrew

In realtà, quello che intende dire DeeoK (anche se si comprende poco dal suo post), credo sia il fatto che l'estensione Facebook Container, a differenza della modalità anonima, ti isola automaticamente anche i cookie di Facebook che vengono salvati automaticamente da altri siti.

Mentre utilizzando la modalità anonima giusto per navigare su Facebook, Facebook ti lascia comunque tracce da altri siti nel profilo principale mentre visiti altri siti.

(State parlando di due cose diverse praticamente: tu parli di sessioni differenti ed in parte hai ragione, DeooK parla di isolamento nella sessione principale, ed ha ragione)

xan

continuo a non capire negando il premesso cosa viene bloccato di preciso.

Ricky

Se specializzi si ma se consideri l’hardware nell’insieme no.

Alessio Ferri

Products gross margin was 29.8%, growing 10 basis points sequentially
driven by cost savings partially offset by a different mix. Services
gross margin was 66.9%.
Questo vuol dire che gli iphone partecipano con 8 miliardi e i servizi con 9 miliardi al reddito operativo (considerando 14 miliardi di ricavi in servizi e 27 miliardi di ricavi in iphone). La restante parte dei ricavi hardware incide per 4 milardi al reddito operativo. Quindi sì, Apple fa molto utile sull'hardware in genere, ma specializzando il componente più grosso sono i servizi.

Ricky

Fatto e riconfermo, Apple il grosso dell’utile lo fa sulla vendita di hardware.

multi.vac

già fatto

BerlusconiFica

aggiungi estensione adguard e duck duck go

KenZen

...'ndicappaaaatuuu... :D
Saluti

KenZen

'ndicappaaaatuuu... :D
Saluti

multi.vac

Si, conosco l'estensione, ma ti assicuro che Safari su iOS in modalità anonima sembra funzionare in maniera analoga.
Se mi sono autenticato su twitter, ad esempio, e voglio vedere un post di un profilo che mi ha bloccato, apro semplicemente un altro pannello e mi leggo il tweet come se non fossi loggato, per poi tornare sul pannello dove sono loggato.

Alessio Ferri

Il fatto che non ne abbia motivo è una tua personale opinione. Neanche lo scorpione ha motivo di pungere la rana che lo accompagna dall'altra parte del fiume, ma è la sua natura e quindi lo fa lo stesso.
Il profitto è profitto, alla fine Tim devere rispondere agli azionisti

Alessio Ferri

Rileggiti il bilancio

Alessio Ferri

"Scelte che non sono scelte e inganno dell'utente"... Stavano parlando di loro stessi? Poi sinceramente mi fa piacere la sberla a facebook, ovunque vai c'è sempre fb in mezzo alle balle.

DeeoK

Ne dubito fortemente: la finestra anonima non funziona da container, semplicemente non salva cronologia e coockie di siti che hai visitato mentre eri in modalità anonima, per il resto l'interazione resta la medesima. La finestra anonima serve se più persone possono usare lo stesso PC e non vuoi lasciare tracce. Io, ad esempio, la uso sul PC di lavoro quando devo fare l'accesso ad account sensibili, come quello dell'home banking o di Google perché essendo un pc non mio non voglio che eventuali futuri utilizzatori possano recuperare le credenziali.

Se vuoi isolare Facebook c'è Firefox che ha un'estensione ad hoc per farlo.

DiRavello

Nel suo cervello credo

multi.vac

Beh, insomma!

dovrebbe impedire a fb e tw di leggersi tutti i coockies dei siti visitati in precedenza, scusa se è poco.

MK50

Niente da fare, pur di dare addosso ad Apple (quando, in questo caso, è solo da apprezzare) ci si inventa le cavolate più assurde... Bah.

ErCipolla
DeeoK

La finestra anonima non ti serve a nulla in questo caso.

multi.vac

Ma installare un adblocker e visualizzare Facebook e similari in finestre anonime di Safari è così seccante??

Io faccio così da sempre, due app in meno che succhiano spazio e memoria e (imho) tanta sicurezza in più.

uncletoma

più mirate di così che si vuole? :D

HeySiri
HeySiri

Io ho disattivato la personalizzazione della pubblicità

The Dark Knight

Vada a zappare!

Buflolzor

Non sono mai stato un appassionato Apple, ma si meritano tutta la stima possibile se riescono veramente a far cetriolare lo zucchino

Luca Ansevini

Apple non ha motivo di lucrare sul tracciamento. Tutti i prodotti e servizi sono a pagamento. Con i mostruosi margini di profitto che genera non avrebbe alcun interesse a ledere la propria credibilità su un tema così delicato come la privacy, un loro cavallo di battaglia a livello di marketing.

Squak9000

ma non potrebbero mettere un questionario obbligatorio di pochi secondi?
tipo: ti piace la gnagna? Si, No.

Luca Ansevini

Dove sta il controllo? In questo caso Apple chiede semplicemente un permesso, se l'utente è d'accordo nulla cambia...

Rob3r7o

In viaggio in treno guardavo la pubblicità sul portatile di un passeggero.
ossia le sue ricerche i suoi gusti.

Avvicinamento antisociale

Non so cosa sia peggio. Facebook, oppure la strategia Apple per "comandare" tutta la rete

Ricky

Apple è la multinazionale più attenta alla privacy , l’utile lo fa sull’hardware, facebook e google vendendosi i tuoi dati

Ricky

Ahahahahh poveri illusi

momentarybliss

A mio avviso la questione non riguarda solo Facebook ma tutti i servizi come quelli di Google, la tracciabilità degli utenti è ciò che li rende gratuiti. Dovrebbe cambiare radicalmente il modello di fare advertising sul web, oppure essere introdotto un canone mensile per chi non vuole pubblicità tra le scatole

yepp
uncletoma

Bellissimo quando FB i fa vedere pubblicità mirate, soprattutto quando hai già comprato il prodotto.

yepp
Crysis235x

Il bue che chiama cornuto all'asino: come se Apple non tracciasse i propri utenti!

Goose

Si creano tantissimi buchi neri dai notch giganteschi degli iPhone, inghiottendo tutto l'universo e catapultandoci in un universo parallelo dove Mark Zuckerberg non ha mai creato Facebook perchè quella sera non si è ubriacato e non ha creato FaceMash.

winzozzlagdroidiphogna
mentre se si nega subito il consenso da Facebook il messaggio del sistema operativo non viene nemmeno visualizzato.


ahhahah che grandissimi pezzi di sterco.

e se acconsento a quello di fb e nego quello di ios?

Abbiamo provato iOS 15: prime impressioni d'uso sulle principali novità

Abbiamo provato iPadOS 15: le novità che Apple non ci ha svelato

macOS Monterey ufficiale alla WWDC 2021: tutte le novità | download sfondi

iPadOS 15 ufficiale alla WWDC 2021: funzioni da iOS 14 e tanto altro ancora