Realme Koi, ufficiale il nome dei nuovi smartphone. Specifiche e design al top

24 Dicembre 2020 7

Sarà Realme Koi il nome della nuova famiglia di smartphone top di gamma (o modello singolo) del brand controllato da Oppo. Finora conoscevamo solo il nome in codice, che è Race, mentre oggi la dirigenza della società ha confermato sul solito social cinese Weibo il nome commerciale ufficiale.

Koi è il nome di una particolare variante di carpa che viene allevata prevalentemente per scopi ornamentali, specialmente in Giappone e più in generale Asia. Pare quindi che la società sia intenzionata a puntare molto sul design e sull'aspetto estetico, con colori vivaci e brillanti. La società ha deciso di aprire anche un profilo/account Weibo dedicato. L'immagine introduttiva è decisamente affascinante.


I dispositivi dovrebbero essere basati sulla piattaforma Snapdragon 888 di Qualcomm, e si vocifera che inizialmente sarebbero dovuti essere i successori di Oppo Ace 2. Al momento sono emersi i dettagli di un solo modello, il cui nome in codice dovrebbe essere RMX2022. Oltre al già citato S888, le specifiche tecniche dovrebbero includere 12 GB di RAM e 256 GB di archiviazione interna. L'interfaccia dovrebbe essere la Realme UI 2.0 con Android 11.


7

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
roby

Design al top? Dove sta? Non si vede

ADM90

Me Koioni Lite, Plus, Pro, Pro Plus

Marco

Un telefono per pescatori di carpe !

Desmond Hume

L’avrei chiamato “Koito interrotto” perché nel frattempo che stai valutando l’acquisto di un Realme ne è già uscito il successore.

Abel

A Kaido piace questo elemento

Vive

Carino il nome ma molto probabilmente lo smartphone sarà il solito riciclo di cose già viste.

Matteo Grifantini

Me Koioni

Confronto iPhone 12 vs Galaxy S21: una lotta che si ripete anche nel 2021

Samsung Galaxy S21 (4000mAh): live batteria | Fine ore 23.10

Recensione Samsung Galaxy S21: una bella conferma

Recensione Samsung Galaxy S21 Ultra: convince praticamente su tutto