vivo e ZEISS, partnership strategica e struttura comune di ricerca e sviluppo

17 Dicembre 2020 2

Come anticipato nei giorni scorsi, il produttore cinese vivo e ZEISS hanno annunciato oggi una partnership strategica a lungo termine volta a promuovere e sviluppare congiuntamente innovazioni nell’ambito della tecnologia di mobile imaging. Il primo "sistema di imaging co-ingegnerizzato vivo ZEISS" sarà presente nella serie X60 di vivo che verrà annunciata il prossimo 29 dicembre.


Nell'ambito dell'accordo di collaborazione, pensata per consentire di sfruttare i reciproci punti di forza e di far progredire la tecnologia della fotografia mobile, vivo e ZEISS hanno presentato i piani per la creazione del vivo ZEISS Imaging Lab, una struttura che supporterà la ricerca e lo sviluppo di tecnologie di mobile imaging per gli smartphone di fascia alta di vivo.

Oltre a questa struttura comune di R&D, le aziende lanceranno la campagna "vivo ZEISS Master Photography" per coinvolgere gli utenti che acquisteranno uno smartphone di vivo e di creare un ecosistema fotografico.


Questo il commento di Spark Ni, Senior Vice President e CMO di vivo:

"Grazie a questa partnership la tecnologia imaging di ZEISS sarà accessibile a tutti i nostri consumatori. Basandosi sulla sinergia e sulla complementarietà delle ottiche tradizionali e delle nuove tecnologie digitali, vivo e ZEISS mirano a sfruttare questa cooperazione strategica come punto di partenza per inaugurare una nuova era di mobile imaging e consentire una maggiore creatività, in modo da promuovere uno sviluppo corretto e a lungo termine dell'intero settore"

Negli ultimi 25 anni, si legge in una nota, vivo ha acquisito una profonda comprensione delle diverse esigenze dei consumatori attraverso una ricerca completa e con un costante impegno nella ricerca e sviluppo e nell’innovazione. Ad oggi, vivo ha creato centri di ricerca e sviluppo dell'immagine in Cina e in Nord America, in cui impiega oltre 700 addetti.

vivo, ricordiamo, ha fatto il suo ingresso ufficiale sul mercato italiano lo scorso ottobre con il suo nuovo vivo X51 5G (QUI la recensione) e con tre device della serie Y: Y70, Y20s e Y11s. Dalla scorsa settimana, vivo ha anche iniziato ad aggiornare i suoi smartphone ad Android 11.


2

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
max76

Dopo nokia & Sony, ora anche Vivo....Zeiss dopo anni ha capito che con la fotografia su smartphone può aumentare esponenzialmente il suo fatturato!

Donald Trump

Vivo morto o x

Galaxy S23 Ultra vs S22 Ultra: le differenze da sapere e le prime impressioni

Samsung Galaxy S23, Plus e Ultra in arrivo: tutto quello che c'è da sapere | VIDEO

Riprova Vivo X80 Pro con Android 13: una Vivo sempre più intrigante | Video

Confrontone tra i quasi top 2022, 9 smartphone uno contro l'altro | Video