Apple, pandemia e restrizioni rallentano forniture di componenti di iPhone 12

05 Novembre 2020 19

Proprio in concomitanza con il prossimo inizio della redditizia stagione festiva, Apple starebbe incontrando importanti difficoltà nell'approvvigionamento costante di componenti chiave per la gestione dell'alimentazione di iPhone e altri dispositivi.

Stando a quanto riportato da Bloomberg, che cita fonti che hanno familiarità con la questione, questa carenza di fornitura sarebbe causata in gran parte da restrizioni commerciali e da interruzioni della catena di approvvigionamento derivanti dalla pandemia.

Il rapporto non specifica quali siano i fornitori di chip di alimentazione in difficoltà e quale potrà essere l'impatto che questo potrebbe avere sulla produzione. Secondo quanto emerso del recente teardown di iFixit, i chip in questione sono prodotti da Texas Instruments, STMicroelectronics e Qualcomm Inc., oltre a una parte progettata direttamente da Apple.


Nel rapporto si afferma anche che questi produttori cercheranno comunque di dare priorità agli ordini di Apple, cosa plausibile visto anche il notevole potere di mercato della società di Cupertino. In riferimento ai chip, inoltre, viene sottolineata l'importanza che hanno per la gestione energetica degli iPhone, i primi dotati di connettività 5G.

Proprio il supporto alle reti di nuova generazione ha costretto Apple a realizzare anche una gestione software della connettività per cercare di evitare consumi eccessivi. La funzione "Smart Data Mode", ad esempio, alterna automaticamente la connettività tra LTE e 5G a seconda delle necessità.

Apple, ricordiamo, ha reso disponibili a ottobre i nuovi iPhone 12 e iPhone 12 Pro ed inizierà ad accettare da domani anche gli ordini di iPhone 12 mini e iPhone 12 Pro Max.

(aggiornamento del 24 gennaio 2021, ore 02:18)

19

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Fabrizio

Stesso metodo che hanno usato per i 12 e i 12 pro. Come detto da laguna sotto

Ad intuito direi che è l'ora in cui le persone riescono a connettersi agevolmente causa pausa pranzo ecc. Ma questa è solo una supposizione :)

Fla

si sotto luce solare forte (non moderata) il picco è 1.200 e ci arrivano entrambi.

150 nits in meno di luminosità tipica possono essere dovuti al diverso fornitore di pannelli, anche se Apple non lo dice

Giulk since 71'

Che si intende con picco? traduco, se li metto entrambi alla luce del sole, arrivano entrambi a 1200 nits? allora perchè se il display è lo stesso c'e questa differenziazione?

Come hanno fatto con iphone 12/12pro...

Lucagildo

Dalle 14 davvero? Non dalla mattina?

Fla

650 vs 800.. ma è la luminosità tipica, traducibile in un pelo più luminoso a vista d'occhio.

Quella di picco è 1200 per entrambi.

salvatore esposito
salvatore esposito

Ma piantala di sparare stupidaggini, parla del tuo lavoro, non di quello altrui.

TUTTI i produttori, Samsung, Huawei, Xiaomi, vendono ricambi originali attraverso i principali ricambisti italiani e stranieri, e i riparatori possono offrire al cliente la scelta tra il prodotto originale e quello compatibile, che ovviamente costa meno.

Visto che non ci arrivi, ti informo che la stessa identica cosa succede da decenni sulle auto e su tutti gli altri apparati elettronici e non.

E compatibile non vuol dire scadente, anzi, in alcuni casi i ricambi compatibili funzionano anche meglio degli originali, e spesso sono l'unica scelta per ovviare a vizi di fabbrica dei produttori.

Apple, al contrario NON VENDE ricambi originali, quindi i centri di assistenza sono costretti a richiedere prodotti compatibili che, anche in questo caso, non significa scadenti.

Fabrizio

I pre ordini aprono alle ore 14 di domani, con disponibilità dal 13

Felk

No, chi deve fallire è Apple, che non fornisce ricambi originali (al contrario degli altri fornitori) e che per diventare riparatore ufficiale, devi stare alle loro regole da ladri quali sono.
Tra l'altro mi è entrato in negozio un macbook a cui è stato sostituita la batteria da Apple stessa e i loro fantomatici riparatori, non sono stati in grado nemmeno di togliere le pellicole...

Felix

Fanno bene a mettere avvisi... chi deve fallire sono i riparatori che si rifiutano di mettersi in regola diventando riparatori certificati in modo da poter usare scadenti ricambi di dubbia provenienza e poter lavorare in nero.

Giulk since 71'

Se è cosi sarebbe ancora più grave

Andrej Peribar

Pare che siano gli stessi ma limitati via software

https://www.hdblog.it/smartphone/articoli/n528530/iphone-12-pro-teardown-ifixit-display/

Gestore dei multiaccount

Questo commento merita di andare in fondo alla pagina

Da che ora si può effettuare il pre ordine sul sito apple?

Felk

C'ho piacere.
State mettendo avvisi a destra e a sinistra per quanto riguarda batterie e display sostituiti? Vi meritate di fallire.

Daniele

Ordiniamo gentee ordiniamo !! Non ce n'è per tuttiiiii !!

Giulk since 71'

Comunque mi era sfuggito il fatto che il display di iPhone 12 rispetto al pro avesse meno nits di luminosità, 600 rispetto agli 800 del pro, pensavo fossero identici

Recensione MacBook Air con Apple Silicon M1, il futuro dei notebook è già qui

Recensione Mac Mini Apple Silicon M1, ho QUASI sostituito il mio desktop da 2K euro

iPhone 12, Mini, Pro e Max: vi spieghiamo le differenze (e quale scegliere)

Recensione iPhone 12 Mini: grazie Apple, ci voleva