Huawei Mate 40 RS, il teardown svela chip di memoria proprietario

03 Novembre 2020 53

Anche Huawei Mate 40 RS Porsche Design viene smantellato in Cina, a distanza di pochi giorni da Mate 40 Pro. Le differenze non sono tantissime, ma ci sono, specialmente nell'area relativa al modulo fotocamera, che su RS è decisamente più affollato (4 contro 3 fotocamere più sensore di profondità a infrarossi). Un altro dettaglio decisamente interessante è che, a quanto pare, in questo dispositivo Huawei ha optato per un chip di storage proprietario, marchiato HiSilicon.


Il chip di memoria è chiaramente marchiato HiSilicon

Al momento non ci sono molti dettagli ufficiali, ma la stampa tech cinese dice che i due smartphone sono i primi a implementare un nuovo standard di memorie flash sviluppato internamente. Si chiama SFS, e pare che riesca a raddoppiare i risultati in velocità di lettura e scrittura rispetto alle attuali UFS 3.1, le più veloci sulla piazza. I dati citati dalla stampa sono i seguenti:

  • Scrittura sequenziale: 1.280 MB/s (UFS 3.1: intorno ai 700 MB/s)
  • Scrittura casuale: 548 MB/s (UFS 3.1: intorno ai 200-300 MB/s)

Per il momento, ripetiamo, non ci sono molte informazioni ufficiali su questo standard SFS, almeno a livello internazionale. Nel teardown di Mate 40 Pro il chip non era stato menzionato, e con le informazioni attualmente in nostro possesso è difficile stabilire con certezza se è effettivamente presente.

VIDEO

Il meglio di OnePlus? OnePlus 9 Pro, in offerta oggi da Bpm power a 689 euro oppure da Amazon a 731 euro.

53

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Bellerofonte

Caro fanboy, ti sei concentrato solo sull'errore di battitura, tralasciando il senso del mio intervento ovvero, lo store di Huawei non è trasparente in merito ai permessi richiesti dalle apps.
Comunque per tua informazione, ho la versione EVR-L29.

CIRO

Mate 20x si installano tranquillamente play store, play services ed app e non è sotto ban, se compri la versione cinese per risparmiare e nom sai smamettare è un altro paio di maniche, il 20x 5g ha servizi google e gapps già preinstallati essendo che è stato venduto ufficialmente in italia.

Inoltre si scrive FANboy, fun boy ha tutt'altro significato. :)

Bellerofonte

Possiedo un Mate 20x ma, il market di Huawei non lo uso a causa della mancanza di dichiarazione dei permessi richiesti dalle apps. Questo è un gap oggettivo non da groupie o fun boy

Volpino

Evidence please

Bruce Wayne

è andarselo a cercare su siti alternativi
Sullo store che ti danno di rimando a siti alternativi
Inoltre gli aggiornamenti devi farli manualmente

Bruce Wayne

Appunto clicca.
A me sono 10 anni che gli smartphone fanno da se senza dover ogni volta controllare a mano.
Continuate a difendere l'indifendibile

lucas
Maverick
Dark!tetto

Si per Whatsapp devi cliccare sulla scritta aggiorna...

Bruce Wayne

Sisisi
La gente si metterebbe proprio a farlo
Poi vede che gli altri usano l'ultima funziona di WA e lui rimane come un fesso.
Per carità
Smettete di raccontarvi favole

Bruce Wayne

le vendite crollate del 90% dimostrano il contrario
ha fatto la fine dei lumia

Bruce Wayne

Sento proprio l'arrampicarsi sugli specchi

CIRO

A mano?! Che lingua è?! Casomai "manualmente", se vuoi fare il tuttologo almeno quando scrivi rileggiti.
Guarda che anche dal playstore classico non vengono aggiornati automaticamente, o almeno, non sotto rete mobile, o comunque disattivabili sotto rete wifi, detto ciò, non sono questi i drammi.

zdnko

Per memorizzare i dati da inviare al governo cinese! :D

CIRO

Lascialo perdere. Vuole fare il tuttologo e il polemico sugli articoli globali di questo blog

lucas

e ti notifica e fa fare quando ci sono gli aggiornamenti. per il genere umano è qualcosa incomprensibile da fare..

lucas

sprecare 5 o 10 minuti alla settimana per fare qualche aggiornamento non tutti insieme ma uno alla volta è ritornare al 2006?? forse si ritorna nel 2006 ma tu dovresti darti una bella svegliata. che generazione.. aggiornare una app alla volta è diventato un problema insormontabile.. no comment

CIRO

Continui a fare il saputello scrivendo dal tuo telefono di 10 euro, esiste PETAL SERACH il quale scrivendo il nome di qualsiasi app ti indirizza direttamente alla fonte e la scarichi, che ti piaccia o meno huawei esiste e il suo ecosistema si afferma sempre di più giorno dopo giorno

Bruce Wayne

A mano però
Non c'è lo store che aggiorna in backgroud

Dark!tetto

No per Whatsapp ti invia sempre alla stessa pagina, non devi fare nulla.

Bruce Wayne

Quindi a mano devo scaricare gli aggiornamenti?
Bentornato 2006?

Dark!tetto

Va che non cambia nulla, la tua opinione è errata.
Fai la ricerca su app gallery -> clicchi su Ottieni -> si apre la schermata con un bel pulsante verde con scritto "scarica"
Se il 99% degli utenti non sa fare questo non sa nemmeno crearsi l'account Gmail per accedere al playstore eh.

Dark!tetto

Whatsapp c'è, al momento vieni rimandato al sito ufficiale, e gli aggiornamenti li scarica proprio da lì. Il crollo c'è statoin occidente per ovvi motivi, ma ha avuto un'impennata in patra che conta comunque un numero notevole di utenti. Tanto è bastato a Huawei per sopravviviere e andare avanti, altrimenti non usciva nemmeno questo Mate, le restrizioni stanno per essere allentate e stanno iniziando la via dell'indipendenza sui semiconduttori. È facilmente prevedibile, che Huawei nei prossimi anni manterrà un profilo basso da noi, puntando su altri dispositivi fin quando non sarà pronta con dei processori vagamente competitivi e competamente con tecnologia Made in Cina.

Dark!tetto

Impossibile, la guerra di base è il congresso che l'ha voluta, magari ci saranno rinegoziazioni (come già sta avvenendo in realtà) sulle restrizioni meno sensate e che danneggiano le aziende USA più che Huawei in determinati settori. Il ban rimarrà anche se in forma addolcita, ma resterà li dov'è

FCava

opinabile. Non c'è per me significa che devi andartelo a cercare a mano su siti alternativi. Poi è logico che se intendi a prova di utonto che non è in grado di fare 2 click invece che uno...

Bruce Wayne

Quindi non c'è
Ho ragione

FCava

https://uploads.disquscdn.c... ti rimanda al sito per scaricarlo. Però nc'é wa business

lordhy

E cosa installi così velocemente? le app di google? ah no

Bruce Wayne

Non è presente su AppGallery
Ergo per il 99% delle persone è non utilizzabile whatsapp

Difendere questa huawei è semplicemente ridicolo

FCava

secondo me, al momento, avere ancora le gapp conviene a tutto il mercato. Google in testa....

marcoar

Il fatto che sia o meno americana c'entra relativamente poco. Quel che conta è che tipo di know-how utilizzano per la costruzione delle proprie risorse.
Se le risorse sono costruite con licenze di brevetti USA sono vietati accordi commerciali con huawei.

CIRO

Io vedo alquanto insignificante invece il tuo di commento, leggete tutte polemiche e temi da bar di 4 soldi, ma fin'ora non ho letto alcuna voce ufficiale in cui huawei dica che è compromesso il settore mobile causa assenza soc e via dicendo, anzi, continuano per la loro strada e il ban a lungo termine sarà tutto a loro favore per il loro ecosistema e il loro market di app, magari manco l'hai avuto un p40 pro ma io si, e ti posso dire che lo store si arricchisce giorno dopo giorno di app, e certamente non farà la fine di windows mobile

JustATiredMan

mmm non ne sarei così convinto. Anche accettando per buono che possa vincere Biden (ne dubito) non è che dal punto di vista dell'attegiamento con la Cina possa cambiare molto... forse si nei toni, ma poco nella sostanza.

CIRO

Ma non fare sempre il saputo delle mie tasche, si può usare la stragrande maggioranza delle app, e whatsapp inclusa, non ragionare con la tua mente limitata e da p0vero, non a tutti importano queste cose.

FCava

dipende chi sarà al governo usa... Se cambia e cade il ban, tempo 10 minuti e puoi scaricare l'aggiornamentocon le gapp mi sa

macosx
Bruce Wayne

Freccia in giu
Cancella commento

Bruce Wayne

Non è sullo store
Quindi per me è considerata assente

Davide
Giuseppi

Veramente si può usare whatsapp... così come si possono usare la stragrande maggioranza delle app, ne mancano ancora una manciata ma comunque si può usare la quick app o la web app

Giuseppe

Compagnia britannica, che a conti fatti di traduce in compagnia satellite USA. Senza contare che la politica basata sul ricatto statunitense impone neanche troppo implicitamente di seguire le direttive di governo a tutte le compagnie che hanno a che fare con gli stati uniti; a maggior ragione se questa è britannica. In uno scontro di poteri USA, Cina, non credo proprio che arm si schiererebbe con la seconda, come appunto sta accadendo fin'ora d'altronde

Margaret Thatcher

Ma il tizio del video è il sosia cinese dell'architetto? :D

Margaret Thatcher

ARM non è americana.

Giuseppe

ma che c'entra questa cosa col mio discorso?

CIRO

Intanto parlate parlate ma huawei ha introdotto il primo processore a 5nm su smartphone android

Bruce Wayne

Veramente i dati di vendita riportano un crollo pressoché totale delle vendite
Con tutto che si sono dati da fare a colpi di influencer da 4 soldi che non hanno fatto mezzo accenno alle fortissimi limitazioni quali non poter usare whatsapp

Giuseppe

il problema non sono le gapps per huawei, ma i brevetti marchiati USA. Senza poter usufruire di brevetti ARM, qualcoom, etc. non possono né sviluippare processori arm, né moduli, antenne, e via dicendo. Uno smartphone non esiste senza processore, ed è utopistico pensare che nel breve periodo possano usufruire di una architettura per cpu in grado di competere con arm. Per non parlare dei moduli delle antenne per il mercato occidentale e via dicendo.

fusco8

huawei è "caduta" ma si sta rialzando più forte di prima!

CIRO

Appunto. Questi 4 gattini nel blog con le solite frasi "eh ma no gapps" credono che sia un problema.
Ormai huawei ha preso una propria strada, sta investendo e sviluppando il suo ecosistema che sta andando oltre la cina, e credo fortemente che se il ban venisse annullato huawei mantenga questo suo percorso.

Gianluca Scuzzarello

Per ora...
E non so se sia una cosa positiva o meno in futuro.

HDMotori.it

Recensione Carplay2droid 4G: lo schermo dell'auto diventa un mini PC Android | Video

Recensione Samsung Galaxy S21 FE: ottimo smartphone ma al giusto prezzo

Samsung Galaxy S21 FE in prova. Le nostre prime impressioni | VIDEO

OPPO Find N ufficiale: il pieghevole compatto che mancava