YouTube, test per impostare la qualità video predefinita nell'app Android

20 Ottobre 2020 19

YouTube sta testando la possibilità di impostare una qualità video predefinita per tutti i video; attualmente, il servizio di streaming in alcuni casi riprende ciò che era stato impostato nel video precedente, in altri casi si attesta su Auto, senza che sia ben chiara la logica con cui viene applicata l'una o l'altra opzione. Sono per ora pochi gli utenti che hanno ricevuto la novità nell'app per Android, sembra quindi che si tratti di uno dei soliti esperimenti A/B condotti con un numero limitato di account. Ma si sa che YouTube ci lavora già da qualche tempo: i colleghi di xda-developers avevano scoperto le prime tracce già lo scorso marzo.

Quest'estate, YouTube aveva annunciato un altro test interessante, sempre relativo alla gestione della qualità di riproduzione: invece di un elenco delle risoluzioni disponibili, chiaramente più preciso per chi sa cosa significhino le relative sigle e numeri ma potenzialmente poco chiaro per utenti meno esperti, la società stava provando delle diciture più semplici e descrittive, unite a un numero di scelte molto ridotto. Il nuovo menu proposto si componeva di soli tre elementi:

  • Risparmio dati (bassa risoluzione)
  • Alta qualità dell'immagine (probabilmente dai 720p in su)
  • Automatico

Quest'informazione è importante perché, come potete vedere negli screenshot qui di seguito, chi ha ricevuto la possibilità di impostare nell'app la risoluzione predefinita dei video usa esattamente queste nuove diciture: è possibile impostare una delle tre opzioni sia per le connessioni Wi-Fi sia per quelle via modem cellulare.


Al solito, è difficile prevedere quando e se YouTube rilascerà la funzionalità a tutti e con che tempistiche, ma è chiaro che si tratta di una modifica a cui la società sta dedicando molta attenzione e un quantitativo cospicuo di risorse; anche perché, è bene ricordarlo, il pubblico target di YouTube è l'intero mondo, e quindi deve cercare di parlare quanto più semplice possibile.

Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, in offerta oggi da Mobzilla.it a 460 euro oppure da ePrice a 512 euro.

19

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Sirius Bau

Roba che Vanced ha già da una vita.
Ormai l'app ufficiale ce l'ho disattivata da un pezzo non avendo, purtroppo, la possibilità di disinstallarla.

al3xb3rg

Sarebbe ora!

uncletoma

Ah, sponsorblock, trovato, grazie :)
E che mi aspettavo un menu diverso da quello di YT vanilla, invece è integrato. Spiazzante, come soluzione, grazie ancora :)

Frà

Cavolo, questa sì è una feature futuristica

GTX88

In fondo a quelle dell'app, se non cambi nulla le differenze sono minime

uncletoma

non ancora, ma ieri sera non le ho mica trovate, dove sarebbero?

il Gorilla con gli Occhiali

Dalle impostazioni puoi farlo.

il Gorilla con gli Occhiali

Che scocciatura dover cambiare ogni volta. Sulla TV invece parte sempre in 1080p o 4K.

Andrea

a me sempre 480p su qualsiasi rete

ErCipolla

Si che c'è (Impostazioni -> Impostazioni Vanced -> Impostazioni video)

GTX88

Le hai aperte le impostazioni?

GTX88

Certo sia per wifi che dati

Chevlan
icedevil

veramente non c'è neanche in vanced la risoluzione predefinita, ma in newpipe si

uncletoma

e... quale sarebbe la differenza con la versione normale? l'ho installata, non root, e mi fa schifo uguale, ha pure le pubblicità in mezzo come la vanilla :/
(presa da
https://youtubevanced.com/non-root
che se uso il manager da vanceddapp poi non mi scarica microG e vanced no root :( )

Lorenzo Poli

Che schifo mamma mia...

Vergo

Manco gli sviluppatori di youtube usano l'app ufficiale

il Gorilla con gli Occhiali

Una grazia dal cielo è questa! La metà delle volte partono in bassa/media qualità anche utilizzando la fibra e poi devo mettere io manualmente l'alta definzione.

ErCipolla

-7KG in 30 giorni: ecco la tecnologia che ha monitorato la mia dieta!

Recensione OnePlus Nord N10: difficile da comprendere

Recensione Sony Xperia 5 II: il miglior top compatto Android

Recensione Realme 7 Pro: c'è di più oltre ai 65 Watt di ricarica