iPhone 12 ufficiale: si fa anche Mini, Pro e Max. Caratteristiche e PREZZI | Video

14 Ottobre 2020 3041

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Dopo mesi di rumor, indiscrezioni e smentite, Apple ha finalmente alzato il velo sulla nuova famiglia iPhone 12 nel corso dell'evento digitale appena concluso. Come ben sappiamo da ormai diverso tempo, la casa di Cupertino ha nuovamente espanso la sua gamma di smartphone, introducendo il nuovo iPhone 12 Mini che va ad unirsi ad iPhone 12, 12 Pro e 12 Pro Max, i primi iPhone dotati di connettività 5G.


Prima di entrare nei dettagli di ogni singolo prodotto, è bene dare uno sguardo alle caratteristiche che li accomunano, come ad esempio la scelta di adottare su tutti e 4 i modelli il nuovo SoC Apple A14 Bionic, chip già ufficializzato a metà settembre in occasione della presentazione di iPad Air 4. Ricordiamo che si tratta della prima proposta ad adottare il processo produttivo a 5nm, il quale ha permesso ad Apple di inserire ben 11,8 miliardi di transistor al suo interno.

I primi benchmark hanno già confermato le potenzialità della nuova CPU esa-core e della GPU quad core di nuova generazione, mentre sarà proprio il comparto fotografico dei nuovi iPhone 12 a mettere duramente alla prova il rinnovato Neural Engine da 16 core, in grado di offrire prestazioni in Machine Learning superiori di 10 volte rispetto a quelle di A12 Bionic.


Novità importanti anche per quanto riguarda il design, non tanto per la parte frontale, quanto per le linee della scocca. Apple ha infatti mantenuto lo stile introdotto nel 2017 con iPhone X, quindi ci troviamo sempre davanti a 4 smartphone caratterizzati dalla presenza di un ampio notch nel quale sono alloggiati tutti gli elementi della TrueDepth Camera necessaria al funzionamento di Face ID.

Le differenze le troviamo quindi nel frame laterale, ora completamente piatto e molto più simile a quello che Apple ha presentato sugli iPhone 5, 5s e su iPhone SE di prima generazione. Le nuove linee di design non stravolgono quelle ormai classiche dell'azienda di Cupertino, ma quasi sicuramente saranno quelle che ci accompagneranno nei prossimi anni. Ma andiamo a conoscere meglio tutti i modelli annunciati oggi da Apple:

64.2 x 131.5 x 7.4 mm
5.4 pollici - 2340x1080 px
71.5 x 146.7 x 7.4 mm
6.1 pollici - 2532x1170 px
71.5 x 146.7 x 7.4 mm
6.1 pollici - 2532x1170 px
78.1 x 160.8 x 7.4 mm
6.7 pollici - 2778x1284 px

IPHONE 12

Si parte da iPhone 12, il diretto successore di iPhone 11, il quale ora può contare su un'importante cura dimagrante per ognuna delle sue dimensioni: ora è l'11% più sottile, il 16% più leggero e con un volume generalmente inferiore del15% rispetto al suo predecessore.

Cambiamenti anche per quanto riguarda il display; si tratta sempre di un pannello da 6,1", ma questa volta è basato su tecnologia OLED, invece che LCD. Ciò significa che possiamo contare sullo stesso Super Retina XDR solitamente riservato alla famiglia Pro. Cambia anche il vetro protettivo, ora reso 4 volte più resistente grazie al nuovo trattamento Ceramic Shield.

Il comparto fotocamera non cambia nei numeri, ma nella sostanza. Troviamo sempre due fotocamere posteriori da 12 MegaPixel (una standard con apertura f/1,6 e una ultrawide da 120° f/2.4), assistite dalle potenzialità del Neural Engine di A14 Bionic. Questo permette di introdurre il nuovo algoritmo Smart HDR 3, la modalità notturna su tutte le fotocamere (inclusa quella anteriore).


Con iPhone 12 torna anche uno dei classici nomi di Apple: MagSafe. Il nuovo top di gamma, infatti, è dotato di speciali magneti che consentono l'allineamento dei nuovi caricatori wireless compatibili, oltre a permettere l'utilizzo delle nuove cover e accessori, anch'essi dotati di magneti per l'ancoraggio ad iPhone. Migliora anche la certificazione IP68, ora valida sino a 6 metri (30 minuti) di profondità.

Apple ha annunciato che iPhone 12 verrà proposto a partire da 939 euro per la variante base. I preordini apriranno il 16 ottobre, con disponibilità dal 23 ottobre. Confermata la rimozione del caricatore e delle cuffie dalle confezioni di tutti gli iPhone 12. Di seguito i prezzi di tutti i tagli:

  • iPhone 12 64GB - 939 euro
  • iPhone 12 128GB - 989 euro
  • iPhone 12 256GB - 1.109 euro
Il nuovo caricatore che permette di caricare contemporaneamente iPhone e Apple Watch
IPHONE 12 - SCHEDA COMPLETA
  • display: OLED Super Retina XDR da 6,1" 2532x1170, 460ppi, contrasto 2.000.000:1, luminosità tipica 625 nits, 1.200 nits in HDR, gamma cromatica P3, True Tone
  • processore: Apple A14 Bionic
  • memoria:
    • 4GB LPDDR4X (da confermare)
    • 64/128/256GB
  • sblocco: Face ID
  • batteria: 2.815mAh (da confermare)
  • connettività: 5G, Lightning
  • fotocamera anteriore: 12MP
  • doppia fotocamera posteriore:
    • 12MP, f/1,6, lente 7P
    • 12MP ultrawide f/2.4
    • OIS
    • registrazione video Dolby Vision
    • Smart HDR 3
  • colorazioni: nero, blu, bianco, verde, (PRODUCT)Red
  • materiale: vetro e alluminio
  • peso e dimensioni: 146,7 x 71,5 x 7,4 mm e 162 grammi

IPHONE 12 MINI

Apple ha anche ufficializzato iPhone 12 Mini, presentandolo come il più piccolo smartphone 5G al mondo. Sostanzialmente si tratta di una versione ridotta di iPhone 12, di cui eredita tutte le principali caratteristiche e le ripropone in un formato più compatto.

iPhone 12 Mini verrà lanciato a 839 euro per il modello base. Preordini aperti dal 6 novembre, con disponibilità il 13 novembre. Di seguito tagli e prezzi:

  • iPhone 12 Mini 64GB - 839 euro
  • iPhone 12 Mini 128GB - 889 euro
  • iPhone 12 Mini 256GB - 1.009 euro

IPHONE 12 MINI - SCHEDA TECNICA
  • display: OLED Super Retina da 5,4" 2340x1080, 476ppi contrasto 2.000.000:1, luminosità tipica 625 nits, 1.200 nits in HDR, gamma cromatica P3, True Tone
    • 4GB LPDDR4X (da confermare)
    • 64/128/256GB
  • sblocco: Face ID
  • batteria: 2.227mAh (da confermare)
  • connettività: 5G, Lightning
  • fotocamera anteriore: 12MP, lente 5P
  • doppia fotocamera posteriore:
    • 12MP, f/1,6, lente 7P
    • 12MP ultrawide f/2.4
    • OIS
    • registrazione video Dolby Vision
    • Smart HDR 3
  • colorazioni: nero, blu, bianco, verde, (PRODUCT)Red
  • materiale: vetro e alluminio
  • peso e dimensioni: 131,5 x 64,2 x 7,4 mm e 133 grammi

IPHONE 12 PRO E PRO MAX

Passiamo poi alla famiglia Pro: con iPhone 12 Pro e Pro Max, Apple ribadisce il concetto che i suoi smartphone top di gamma si distinguono dai modelli base principalmente in ambito fotografico, oltre a supportare tutte le funzioni base di iPhone 12 (A14 Bionic, Ceramic Shield, 5G e così via).

I nuovi iPhone 12 Pro, infatti, saranno gli unici a poter contare sul supporto a AppleRAW, una funzione che verrà resa disponibile nel corso dei prossimi mesi e che permetterà di scattare foto in formato RAW senza perdere le funzionalità di fotografia computazionale tipiche di Apple. Arriva anche la possibilità di utilizzare Deep Fusion e Smart HDR 3 su tutte e 4 le fotocamere (3 posteriori e 1 anteriore).

Per quanto riguarda iPhone 12 Pro Max, troviamo un nuovo sensore principale notevolmente più grande rispetto a quelli presenti sugli 11 Pro, dotato di pixel da 1,7 micron e tecnologia SensorShift. Questa sigla indica che il meccanismo di stabilizzazione non è più installato sulle lenti, bensì sul sensore. Novità anche nel comparto video, dove troviamo la possibilità di girare filmati in 4K a 60 fps anche in modalità HDR 10. Si tratta dei primi smartphone a permettere di registrare e modificare video in formato Dolby Vision a 60 fps.

Gli iPhone 12 Pro ereditano anche il sensore LiDAR che abbiamo già visto su iPad Pro 2020. Apple ha esteso i campi d'applicazione di questa tecnologia, la quale ora aiuterà il comparto fotografico nelle fasi di messa a fuoco (si parla di un miglioramento di 6 volte in condizioni di scarsa luminosità ambientale), quindi verrà sfruttato anche al di fuori delle applicazioni di Realtà Aumentata. Tra le altre caratteristiche troviamo la certificazione IP68 valida sino a 6 metri (30 minuti) di profondità.

iPhone 12 Pro sarà disponibile ai preordini a partire dal prossimo 16 ottobre, con disponibilità dal 23 ottobre, al prezzo di 999 dollari per il taglio base da 128GB. iPhone 12 Pro Max sarà preordinabile dal 6 novembre a 1099 dollari (128GB), con disponibilità dal 13 novembre. Di seguito i prezzi di tutti i tagli:

  • iPhone 12 Pro 128B - 1.189 euro
  • iPhone 12 Pro 256GB - 1.309 euro
  • iPhone 12 Pro 512GB - 1.539 euro

  • iPhone 12 Pro Max 128GB - 1.289 euro
  • iPhone 12 Pro Max 256GB - 1.409 euro
  • iPhone 12 Pro Max 512GB - 1.639 euro

IPHONE 12 PRO E PRO MAX - SCHEDA TECNICA

IPHONE 12 PRO

  • display: OLED Super Retina XDR da 6,1" 2532x1170, 460ppi contrasto 2.000.000:1, luminosità tipica 800 nits, 1.200 nits in HDR, gamma cromatica P3, True Tone
  • processore: Apple A14 Bionic
  • memoria:
    • 6GB LPDDR4X (da confermare)
    • 128/256/512GB
  • sblocco: Face ID
  • batteria: 2.775mAh (da confermare)
  • connettività: 5G, Lightning
  • fotocamera anteriore: 12MP, lente 5P
  • tripla fotocamera posteriore:
    • LiDAR
    • 12MP zoom 2x f/2.2
    • 12MP grandangolare con lente 7P, f/1,6
    • 12MP tele 52mm con zoom ottico 4x, lente 5P
    • Dual OIS
    • Smart HDR 3, registrazione video Dolby Vision
  • colorazioni: blu, oro, grafite, argento
  • materiale: vetro e acciaio inossidabile
  • peso e dimensioni: 146,7 x 71,5 x 7,4 mm e 187 grammi

IPHONE 12 PRO MAX

  • display: OLED Super Retina XDR da 6,7" 2778X1284, 458ppi contrasto 2.000.000:1, luminosità tipica 800 nits, 1.200 nits in HDR, gamma cromatica P3, True Tone
  • processore: Apple A14 Bionic
  • memoria:
    • 6GB LPDDR4X (da confermare)
    • 128/256/512GB
  • sblocco: Face ID
  • batteria: 3.687mAh (da confermare)
  • connettività: 5G, Lightning
  • fotocamera anteriore: 12MP, lente 5P
  • tripla fotocamera posteriore:
    • LiDAR
    • 12MP zoom 2,5x f/2.2
    • 12MP grandangolare con lente 7P, f/1,6
    • 12MP tele 52mm con zoom ottico 4x, lente 5P
    • Dual OIS
    • Smart HDR 3, registrazione video Dolby Vision
  • colorazioni: blu, oro, grafite, argento
  • materiale: vetro e acciaio inossidabile
  • peso e dimensioni: 160,8 x 78,1 x 7,4 mm e 226 grammi

VIDEO

(aggiornamento del 27 ottobre 2020, ore 01:03)

3041

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
MarcoCau

Beh, chi non ha 2000 device da gestire via Dep e ABM... eh?!

Pistacchio
MK50

Credo serva di più per gli altri gadget (tipo il portafoglio).

Pietro
Sgnapy

Possono essere gestiti via Dep e ABM, cosa non da poco quando hai tipo 2000 device da gestire. Roba che Android via mdm fa vomitare.

skelektron

Ma ti senti tu? Il form factor perfetto non esiste, perché ogni persona ha esigenze diverse, a livello fisico (chi ha la mano grande, chi la ha piccola, chi ci vede poco, ecc) e a livello di usabilità. Per te 5.8” sono perfetti, per me da quando i display sono arrivati a ratio di 19:9 e oltre, non esistono sono i 6.5” (e a occhio e croce anche il mercato dice questo).
I prezzi li possono aumentare anche senza lanciare un iPhone più piccolo, tanto la gente (e ci metto pure me) li compra lo stesso, il Mini è uscito per coprire la fascia di mercato che vuole un top aggiornato e compatto, fascia ad oggi quasi scoperta, se escludiamo Sony.

Fatemi il piacere, prima di scrivere, di guardare oltre i vostri gusti ed esigenze, perché esistono quasi altri 8 miliardi di individui al mondo.

JustZer0

Personalmente preordinerò il 12 pro max, se mi convinceranno le varie preview.

Per quanto riguarda il discorso caricabatterie/cuffie lo trovo una vaccata visto il prezzo dei vari devices, e l'ambiente come scusa lo rende ancora più una stupidata (semplicemente per il fatto che non tutti hanno un alimentatore type-C ma i più avranno la classica USB-A), avrebbe avuto senso se avessero implementato la Type C già da questa generazione oppure se avessero fornito un USB-A-Lightning.

fabio

Scusate, non riesco a capire a cosa serve quel trattino bianco sotto al cerchio delle custodie Magsafe trasparenti. Serve a tenere allineato il filo? Perché nelle custodie magnetiche non trasparenti non l'ho visto...

È tutto una minestra riscaldata, eccetto il Lidar che presto copieranno tutti. Ma almeno, visto il costo, avrebbero potuto montare display migliori a 120hz e a 10Bit nativi e non 8bit + FRC come nei nuovi Pro. Per non parlare dell'ostinazione verso il cavo lightning.

Michele De Pierri

Quasi mai

Massimo Magnani

Ormai siamo nel 2021 e Apple riproponendo il solito notch largo e inguardabile dimostra di non voler ammettere di essersi sbagliata nel disegno di quel notch. Ho un s10e e il minuscolo forellino a destra lo odio, per fortuna è piccolo e quindi cerco di farmene una ragione, ma non è un gran che. Non vedo l'ora che scompaiano tutti i vari tipi di notch, avrei comprato Sony che esteticamente è il tipo di telefono che preferisco, senza nessun notch ma con due cornici sottili, ma non c'ho i soldi e in ogni caso non sborso più di 500 euro per un top digamma se è sceso di prezzo

TheFluxter

Ma anche per postare contenuti sui social in mobilità, esempio il cliente che ti manda su Telegram l'immagine da caricare con dimensione originale, quindi la modifichi in mobilità (metti un logo o altro..e con Photoshop Express ci vuole un secondo) e la carichi. Quindi per lavoro, sì. Video poi, se mandano un video con anche una richiesta assurda "Me lo giri? Che lo devo mandare all'avvocato? L'ho girato in verticale, ma la ripresa era in orizzontale? Poi me li metti insieme questi due video brevi, ma che non siano troppo grandi?", ma ti potrei fare altri mille esempi.
Queste e altre mille operazioni che con un Android da 300€ non fai così facilmente e immediatamente come su un iPhone e questo è grazie al processore e all'ottimizzazione di sistema. Ma la qualità costa.

Andrea
Axel.R

ah si ? sentiamo , oltre gli 800 euro quale android conviene comprare?

Andrea

Certamente, soprattutto i pixel che hanno più problemi che altro e i Sony che hanno delle fotocamere abbastanza scrause

Axel.R

quindi apparte quelli che davvero vale la pena prendere a quei prezzi

Axel.R

fai scendere la batteria al di sotto del 20% prima di caricarlo?

Riccardo Lucatuorto

dipende dall'uso, secondo me è un telefono adatto a chi usa il telefono, poco, intendo proprio poco telefono, poco social, quasi niente foto e video

Se hai quell'uso portarti dietro un padellino è solo un problema, meglio un dispositivo più piccolo

Riccardo Lucatuorto

io sinceramente ho avuto una l'idea di prendere il 12 mini, la tendenza ad aumentare le dimensioni dei dispositivi non l'ho mai amata, per me il telefono migliore era il 5 e 5s.

Probabilmente il mini lo prenderà mia moglie, io ho preso il Pro al massimo faremo a cambio se quando lo prenderà mi convincerà

MarcoCau

"dall'editing dei video in mobilità, alla gestione + elaborazione degli scatti, photoshop express ecc."
Il tutto per? postare una foto o un video su Instagram o Facebook? ma dai.
E non dirmi per lavoro, per quello ci sono le reflex, le videocamere, i pc o mac.

moralizzatore

Ok hai ragione, iPhone è professionale e rimpiazzerà le camere nel cinema.

Ciao

moralizzatore
Michpi

Allora non vuoi capire, non è che iPhone sostituisce una camera professionale o è la stessa cosa, è semplicemente un esperimento che hanno fatto per dimostrare dove è arrivata la tecnica cervello vuoto, nessun regista ha sostituito la propria attrezzatura con un solo telefono ! Molti giornalisti fanno servizi con smartphone, spesso con iPhone. Un tempo con un nokia non sarebbe mai stato possibile, è il progresso non c'entra nulla con pagare Tizio e Caio, basta con questi complottismo !

Francy Ssr Ssr

Sicuramente

theMANoftheFate_

Faccio lo stesso su 4.6" 16:9, e se e quando lo faccio sul 5.8" 19:9 non ho molto più dettaglio e molta differenza da farmi preferire lo schermo grande, e nemmeno quando avevo il 5.7" 16:9 (galaxy note 4) avevo tutta questa "maggiore superficie" da farmelo preferire.
Saranno abitudini, ma comunque preferisco sempre usare il piccolo, o sceglierne uno se dovessi cambiare.
Pensavo che s10e sarebbe stato una soluzione, è un buon terminale per il mio uso, ma poco pratico se confrontato ad xz1 compact.

theMANoftheFate_

Appunto, se avesse avuto il caricabatterie e l'auricolare in confezione sarebbe costato in più, e sarebbe stato lo stesso solito rialzo del prezzo, calcola che ha il doppio dello storage (era ora), ed il 5g che magicamente è la scusa ufficiale dei rialzi, o almeno all'inizio.

Mark Crow
moralizzatore

Io non sono vittima di niente, il mio ultimo iPhone era taglio intermedio di memoria a 700 euro.
Come il mio ultimo MacBook Pro è stato quello con RAM ed SSD sostituibili.

Non mi avranno mai più.

La storia? Parliamo di cellulari, la storia è altro.
Guardatevi intorno, la storia sta accadendo adesso e di certo non sarà Apple, le aziende vanno e vengono!

Mik

Si chiama invidia, non ho altre spiegazioni

Mik

Magari chi usa solo lo smartphone per vendere le proprie informazioni su social non apprezza le dimensioni maggiori dei display per altri usi

Mik

Non è colpa di apple se hai paura dell’innovazione e del progresso tecnologico

Dema

Con lo schermo piccolo non vedi i peli di fica nei pornazzi. Non ci sta

Andrea

Io parlavo delle mie esigenze
Già 6" mi stanno stretti, figuriamoci 5.4
Ormai sono abituato a 6.4 pollici che per me è normale come dimensione il display
Comunque io uso un sacco il telefono per fare foto e video e quando le guardo voglio vederle bene, uso anche social e qualche giochino
Quindi mi serve in display ampio

theMANoftheFate_

Le critiche ad s10e sono da imputare al processore+sw Samsung, e quindi l'autonomia.
Io ne ho uno e ne critico le dimensioni: è troppo grande.

theMANoftheFate_

Ma per fare cosa c'è bisogno di uno schermo così grande ?
Posso capire se si stesse parlando di un 3", ma qui ne abbiamo 5.4", e io ti scrivo da un 4.6" 16:9, che uso tranquillamente da anni, e le differenze con il mio 5.8" 19:9 sono pressoché inesistenti, se non consideri la maggior scomodità nell'uso.

Gabriele

11 pro max 64 gb costa uguale a 12 pro max 128 gb, il caricatore costa 25 euro a parte.

theMANoftheFate_

La sola cosa che salta all'occhio, a parte il prezzo da te citato, è la dimensione.
Hai 3 iphone di "fascia alta" più piccoli del tuo a71, ed un fascia alta top di dimensioni "comparabili", ma allo stesso prezzo prendi o 4 a71 o 1 iphone 12 pro max, poi c'è la storia dell'OS, gli accessori mirabolanti che i produttori fanno per anni per ogni iphone, per ogni gusto e bisogno, per gli Android ci si accontenta (sono un Android user, ma mi interessa il 12 mini, ti lascio intendere il motivo).

theMANoftheFate_

Costa uguale, vuol dire che il prezzo è aumentato come ogni anno, ma senza caricabatterie ed auricolari, ritiene lo stesso, e se hai già un iPhone con accessori, hai già gli accessori anche per il nuovo.

moralizzatore

USO PROFESSIONALE.

RIBADISCO

USO PROFESSIONALE.

Trovami un solo studio cinematografico che stia rimpiazzando le camere con degli iphone.

Michpi

Non sono vittima di nulla, sei tu che credi di essere libero, quello che rappresenta iPhone, che io non ho, è stato un evoluzione della tecnologia che sarà nei libri di storia come lo è stato altre tecnologie. Non esiste un prodotto totalmente perfetto ma un prodotto che prima di tutti ha tracciato una strada, lo dimostra il valore nell'usato che ha, la poca svalutazione e spesso viene copiato e rincorso dai concorrenti. La stessa interfaccia degli Xiaomi è ispirata ad iPhone, anche Huawei,. Gli altri brand verranno dimenticati.

josefor

Non puoi togliere il piacere di commentare questa paraculata di Apple e leggere gli addict che applaudono approvando, siamo qui per divertirci mica per comperare.

josefor

non mettono manco il caricatore e tu ti preoccupi dei 90Hz :D

moralizzatore

Hai ragione, i prossimi film di spike lee, tarantino, coppola, saranno tutti con iphone perchè è professionale.

<3

Fai una cosa, eclissati vittima del marketing che non sei altro!

Massimo Potere

Si, esatto. Sarebbe bastato far notare che il prezzo del carica e delle cuffie sono stati stornati dal prezzo del telefono e non sarebbe nata tutta questa polemica.

Emilio

mini mio! io non sono proprio cosa di padelloni... con 11 max ci sono cascato per la seconda volta (la prima 6 plus), non vedo l’ora che la 3 me lo sostituisca con questo stupendo mini!

Quotatore

Quoto

Ale

Se hai già un telefono da 6 pollici e ti trovi bene è ovvio che questo sarebbe troppo piccolo..

moralizzatore
Ultron

100 euro sono sempre 100 euro anche se ne hai giá spesi 1000. Il caricabatterie lo possono anche omettere ma poi il costo di vendita in Apple Store di 50 euro lo devono togliere dal prezzo di vendita.

Frazzngarth

il 5G non esiste e l'A14 molto probabilmente è stato downclockato

iPad di ottava gen e iPad Air 4gen ufficiali: potenza e tanti colori | Prezzi ITA

Apple Watch Series 6 ed SE ufficiali: tanti modelli per tutte le tasche | Prezzi Italia

Le 10 applicazioni per MacOS che non devono mancare sul vostro computer Apple

Apple annuncia i processori proprietari per Mac basati su architettura ARM