Galaxy A02 e M02: che siano o meno lo stesso smartphone, ormai ci siamo

20 Ottobre 2020 13

Samsung ha in programma di lanciare due inediti smartphone entry-level: Galaxy A02 e M02. O forse solo uno, ma con un nome diverso a seconda del mercato. Dalle certificazioni da cui traiamo l'esistenza di questi nuovi terminali non possiamo desumerlo con certezza, anche se tutto porta a pensare che sia proprio così. E il passaggio su GeekBench di M02 e la sua certificazione WiFi ci consentono di avere un'idea più chiara di quello che ci aspetta.


Il fatto che i codici (SM-A025F/DS, SM-A025F, SM-M025F/DS, SM-A025M/DS e SM-A025M) con le due differenti nomenclature siano presentati nella stessa pagina del database Nemko AS potrebbe far propendere verso l'ipotesi di un solo dispositivo con due diversi nomi commerciali.

Le prime informazioni a circolare in rete hanno riguardato Galaxy A02, che dovrebbe essere equipaggiato con un processore Qualcomm - forse lo Snapdragon 450 -, 2 GB di RAM e 32 GB di memoria interna (con ogni probabilità espandibile, visto il taglio di memoria ridotto). E poi dovrebbe montare uno schermo LCD da 5,7 pollici con risoluzione HD+, una camera frontale da 8 MP e due posteriori da 13 e 2 MP, e infine una batteria da 3.500 mAh.

Il profilo, insomma, è quello di uno smartphone basilare ed economico, e infatti il prezzo di cui si vocifera è pari o inferiore ai 150 dollari. Quanto al design, invece, ancora nessuna indicazione: difficilmente possiamo aspettarci qualcosa di originale, e non è difficile pensare ad un aspetto vicino a quello di Galaxy A01, presentato ufficialmente a dicembre dello scorso anno (è il dispositivo raffigurato nell'immagine di apertura).

GEEKBENCH

É invece Galaxy M02 a passare per GeekBench (link): il modello SM-M025F ha Android 10 come sistema operativo e 3GB di RAM. Si tratta di un valore diverso rispetto a quello di A02 (v. sopra), ma non è da escludersi che sia semplicemente un taglio differente, o magari proprio una caratteristica dello specifico modello destinato a un mercato "più esigente".

CERTIFICAZIONE WIFI

Sempre Galaxy M02 è stato di recente certificato dalla WiFi Alliance. La documentazione conferma ancora Android 10 come OS nativo e, a dirla tutta, poco altro. Le informazioni si concentrano infatti solo sul tipo di connessione WiFi, che sarà mono banda a 2,4GHz.

CERTIFICAZIONE BLUETOOTH

Che si possa trattare dello stesso smartphone con denominazioni diverse a seconda del mercato di destinazione sembra essere confermato anche dal Bluetooth SIG, che certifica entrambi i modelli elencandoli pure in questo caso nella stessa pagina. Insomma, gli indizi portano a pensare che Samsung si appresti a lanciare non due, ma un solo dispositivo.

Le specifiche tecniche che emergono sono come al solito poche: dalla documentazione si apprende solo che SM-A025F ed SM-M025F avranno la connettività 4G LTE, WiFi b/g/n e Bluetooth 4.2. Resta il fatto che la commercializzazione dovrebbe ormai essere alle porte.

NOTA: articolo aggiornato il 20 ottobre con la certificazione WiFi e il passaggio su GeekBench di Galaxy M02.


13

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Andrea M.

la serie M è la serie m3rda.

Super Mario Bianconero 06

Fai bene :D

Arturo Smeraldo

Se uscirà lo comprerò xD

Super Mario Bianconero 06

Tu ci scherzi, ma tempo fa si vociferava davvero di uno smartphone di nome M90.

Arturo Smeraldo

Quando uscirà il Samsung M90 lo acquisterò solo solo per elogiare l'utente m90 che scrive su hdblog!è il mio idolo!

Frazzngarth

uuhhhhmmm il mistero si infittisce...

ghost

Potreste chiedere a qualche sito che tratta di questi argomenti magari lo sanno e potrete pubblicare un articolo il cui titolo non sembra clickbait

momentarybliss

2 GB di Ram dovebbero essere dismessi come il Flash Player su Windows, di cui stamattina mi è arrivato il messaggio di disinstallazione di Adobe

SuperMario33

Come software assolutamente no

Federica_la_mano_amica

Ma a quel prezzo e con quella batteria proprio no.

Gabriele Gabry

In quella fascia di prezzo gli xiaomi sono nettamente superiori

Daniele

150$ = Dai 230€ in su

Pirullo

un compatto economico, bene :)

Recensione Sony Xperia 5 II: il miglior top compatto Android

Recensione Realme 7 Pro: c'è di più oltre ai 65 Watt di ricarica

Recensione Samsung Galaxy Z Fold2: quello che non vi hanno detto, un mese dopo

Recensione Motorola Razr 5G: lo smartphone per distinguersi