Android 11 blocca le fotocamere di terze parti nelle app, Google spiega perché

21 Agosto 2020 191

Android 11 porta con sé diversi cambiamenti pensati per migliorare la privacy degli utenti, tuttavia questi richiedono un sacrificio per quanto riguarda la versatilità del sistema operativo, il quale - anno dopo anno - vira sempre di più verso una direzione più chiusa e controllata.

L'ultima novità in questo senso riguarda una limitazione scoperta di recente che rende impossibile la scelta di un'applicazione fotocamera diversa da quella stock quando un'app richiedere di accedere ad una fotocamera per scattare una foto.

Al momento questa richiesta viene gestita dall'Intent System, che fornisce all'utente una lista di applicazioni con cui continuare l'azione (nel caso in questione una lista di fotocamere), permettendo anche di impostarne una come predefinita. Il menù di scelta verrà rimosso con Android 11, in quanto il sistema non prevederà più la possibilità di utilizzare altre soluzioni quando viene richiesto di scattare foto e video, lasciando che sia solo l'app fotocamera stock a occuparsi di questi compiti.

In pratica, con Android 11 le app fotocamere di terze parti (inclusa la G Cam) potranno essere avviate solo manualmente: se un'app vorrà utilizzare la fotocamera, potrà aprire solo e unicamente quella stock dello smartphone (a meno che l'app stessa non abbia una sua fotocamera integrata, come Snapchat o Instagram). Lo scopo è quello di migliorare la privacy e la sicurezza degli utenti: Google ha precisato a The Verge che con questa decisione si vuole impedire che app esterne sfruttino questa funzione per raccogliere dati sulla localizzazione degli utenti.

NOTA: articolo aggiornato il 21 agosto con maggiori informazioni e la motivazione di Google.


191

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
RitornoAlFuturo

Android diventa IOS e IOS diventa Android... o quasi

Anders Ge (f.k.a."usagisan")

Ho scritto Google perché di Google si parlava, non per dire che gli altri sono meglio.

Sense
Aster

O peggio la software house che fa il firmware

Aster

Che differenza c'è tra il produttore che usa la camera stock di mediatek con un software house che fa software per fotocamere?!

virtual
LoZio

Non stabilisci la sicurezza. Ma stabilisci le responsabilità.

Aster

No davvero, che paura.E quella di default e sicura?!Chi lo stabilisce?!

LoZio
LoZio
LoZio

Il problema non è che la cam potrebbe spiarti. Il problema è che la camera di terze parti potrebbe essere malevola ed accedere/rubare dati all’app che stai utilizzando.

Desmond Hume

È già meno estremo, non voglio che tu muoia.

GoodSpeed

Hai ragione allora facciamo così: piuttosto che apple divento frocio.

Desmond Hume

Esagerato

GoodSpeed

Piuttosto che Apple la morte.

ErCipolla

Si, soprattutto i più anziani vanno in panico nel momento in cui devono fare una scelta tra più alternative.

Simone Dalmonte

E i toghle rapidi, pensa se su ios si dovesse ancora comandare ogni settaggio usato di frequente andando a cercare dalle impostazioni, come prima di ios 7...lol

Simone Dalmonte

Credo anche io la vera verità sia quella. Uno dei motivi del grande successo di apple è la facilità e la quasi impossibilità di far grossi casini Credo anche io la vera verità sia quella. Uno dei motivi del grande successo di apple è la facilità e la quasi impossibilità di fraintendimento nel compiere azioni. C è un esercito di totali 1mbecill1 (tecnologicamente parlando), che di fronte ad una scelta, leggasi piccola complicazione, vanno in panne. Non a caso moltissimi degli ultra cinquantenni che conosco hanno apple... Poi vabbè, riescono comunque a fare casini fraintendimento nel compiere azioni. C è un esercito di totali 1mbecill1 (tecnologicamente parlando), che di fronte ad una scelta, leggasi piccola complicazione, vanno in panne. Non a caso moltissimi degli ultra cinquantenni che conosco hanno apple... Poi vabbè, riescono comunque a fare casini indescrivibili, quando mi portano il telefono da mettere a posto, c è da diventar matti, a capire che razza di pasticci abbiano combinato, ma credo che con android abbiano la possibilità di fare anche peggio!

Ikaro
Anders Ge (f.k.a."usagisan")

Probabilmente perché io non sto “grifando” al complotto. Proprio per nulla.
A me risulta che l’app camera sugli Android stock sia quella stock, appunto. Almeno su quelli che è capitato di avere tra le mani io.
In caso contrario, comunque, la cosa non avrebbe senso.

Estiquaatsi
Google Location Services API, part of Google Play services, is the preferred way to add location-awareness to your app. It offers a simpler API, higher accuracy, low-power geofencing, and more. If you are currently using the android.location API, you are strongly encouraged to switch to the Google Location Services API as soon as possible.

Android sta diventando pian piano sempre più closed source...

cuccuruccu

Mah, non tanto sulla qualità del prodotto ma sulla sicurezza del telefono stesso, che in mano all'utente medio... Comunque finché ci sono produttori che rilasciano le factory images dei telefoni e permettono lo sblocco e riblocco del bootloader in modo facile e pulito... Ci sono telefoni per i quali si trovano anche le immagini complete con tanto di flash tool di qualcomm. Se non è questa libertà di fare quello che si vuole potendo poi farsi un restore completo. Certo, fosse per me in un cellulare ci dovrebbe una modalità "utente avanzato" con la stessa logica di un PC. Io posso essere amministratore di sistema senza ricorrere flash e modifiche o sblocchi, e fare quello che voglio, e le immagini di sistema dovrebbero essere obbligatoriamente disponibili per il download da parte degli utenti.

Desmond Hume

E pure i repubblicani.

Se devo stare in una gabbia che sia dorata almeno.

Ikaro
Ikaro
sirkuito

Dalla regia mi dicono che non hai capito la differenza tra Camera stock e Google cam. Vuol dire che se hai un Samsung, ogni app che richiede la fotocamera, potrà aprire solo quella di Samsung.

Anders Ge (f.k.a."usagisan")

Mi sa anche tutti quelli che utilizzano Android stock. Ed ho come l’impressione che dalla versione 11 sarà su tutte le versioni del SO, indipendentemente da quello che poi ti fa usare il produttore.

Jinno
Andrej Peribar

MA ME LI POSSO SEMPRE FARE I SELFY??!?!

Ikaro

Anfatti...
Aspetta ma quali telefoni hanno la Google camera di default?
Ah... Dalla regia mi dicono solo i pixel, perfetto

Razorbacktrack

Quotone, parlano di dittatura ed altro senza aver capito nulla lol

Anders Ge (f.k.a."usagisan")
Lo scopo è quello di migliorare la privacy e la sicurezza degli utenti: Google ha precisato a The Verge che con questa decisione si vuole impedire che app esterne sfruttino questa funzione per raccogliere dati sulla localizzazione degli utenti.


Perché solo Google è autorizzato a sapere tutto dell'utente!

Just.In.Time

Trovo che sia una scelta valida per sicurezza e semplicità di utilizzo.
Si potrà sempre avviare la camera manualmente.

Paolo Pinto
loripod

Trovo la scelta poco condivisibile comunque sia ci deve essere la libertà di scelta.

ErCipolla

Qua mi sa che il 90% della gente non ha capito di cosa si sta parlando.
- Le app che usano la fotocamera direttamente (Instagram, WA, Telegram, Evernote, ecc.) continueranno a funzionare come prima, senza alcuna modifica
- Le app che permettono di acquisire foto tramite fotocamera esterna (es: quando cliccate "importa immagine" in un'app di fotoritocco e vi viene chiesto se importare da galleria o da fotocamera) d'ora in poi useranno quella di sistema, anziché dare la scelta se usarne una di terze parti.

Nyles

Il rischio era su quelle di terze parti e non dello sviluppatore dell'app.
Se includi nella tua app una fotocamera di terze parti potrebbe rubare dati ai tuoi utenti a tua insaputa, mentre se sviluppi la tua fotocamera e rubi i dati sei il diretto responsabile.

momentarybliss

Che senso ha consentire alle app social di mantenere la propria app fotocamera integrata? Come se non i rischi di furto di dati non provenisserro proprio da lì

piervittorio

Mi pare che molti non siano andati oltre il titolo.
Non é che non si potranno usare camera app di terze parti, e diverse da quelle stock...

Aster

La prima volta che lo apri ti chiede il permesso!

ADM90

I veri democratici comprano Apple. Azienda che supporta i diritti per gli omosessuali MA vende prodotti in paesi dove i diritti per gli omosessuali non esistono (con pene molto severe)

Alex

Comunque l'articolo è sbagliato, si potrà avere una camera di default predefinita...

Alex

Le applicazioni con la fotocamera integrata continueranno ad usare la fotocamera integrata

Andhaka

Immagino che WA verrà aggiornata per usare la fotocamera stock e non quella integrata.. e onestamente, nel caso di WA, è solo che un bene. ;)

Cheers

Ikaro

Continueranno ad usare la funzionalità integrata nella app che non si rifa a un'app esterna ma alle api fotocamera in android

salvatore esposito

un'app vorrà utilizzare la fotocamera, potrà aprire solo e unicamente quella stock dello smartphone (a meno che l'app stessa non abbia una sua fotocamera integrata, come Snapchat o Instagram).

è tratto proprio da quest'articolo

Paolo Pinto
Omar

è tutta colpa di Salvinehhhhh.. allertate il presidioooo! Android antifa'!

Gianluca

La privacy centra ben poco col credo politico...

Recensione Realme 7 5G: 229 euro per 120 Hz e 5G

-7KG in 30 giorni: ecco la tecnologia che ha monitorato la mia dieta!

Recensione OnePlus Nord N10: difficile da comprendere

Recensione Sony Xperia 5 II: il miglior top compatto Android