ZTE Axon 20 5G con fotocamera sotto il display arriva il 1/9: eccolo nella prima foto

19 Agosto 2020 119

ZTE ci dà un assaggio di come sarà Axon 20 5G, il primo smartphone con fotocamera sotto al display destinato al commercio che sarà presentato il prossimo 1 settembre. Il Presidente della società cinese Ni Fei ha pubblicato alcune immagini del dispositivo: la prima lascia intravedere la parte anteriore del prodotto, sul cui display è visualizzato un wallpaper che fa il verso alle attuali soluzioni utilizzate da altri produttori per integrare la fotocamera anteriore.


La seconda immagine è ancor più rappresentativa: la fonte è sempre Ni Fei, e in questo caso siamo in grado di apprezzare la scocca anteriore e posteriore di Axon 20 5G. Davanti, come ci si aspettava, non c'è traccia di nessuna fotocamera: anche schiarendo l'immagine il pannello appare completamente privo di interruzioni, e ci aspettiamo dunque un rapporto schermo-scocca tra i più elevati della categoria. Dietro ci sono quattro fotocamere alloggiate all'interno di un modulo rettangolare posizionato verticalmente, con tanto di flash LED e dicitura "64MP Optical W/M 1.8-2.4 / 16-25". I tasti di accensione/spegnimento e del volume sono tutti sul fianco destro dello smartphone.


Dalla certificazione TENAA avevamo appreso diverse informazioni che ci hanno permesso di abbozzarne la scheda tecnica, a partire proprio dal sensore frontale che sarà da 32MP, "immerso" sotto un display da 6,92 pollici di diagonale. Queste le parole di ZTE riguardo lo smartphone:

Il dispositivo sarà il primo smartphone 5G prodotto in serie con fotocamera sotto il display, segnando un'altra pietra miliare nell'esplorazione di ZTE riguardo il vero smartphone a schermo intero.

Per quanto riguarda la tecnologia impiegata da ZTE, il pannello dovrebbe essere fornito da Visionox, uno dei maggiori produttori di display OLED della Cina.

A seguire un riassunto delle presunte specifiche tecniche:

ZTE AXON 20 5G: COSA ASPETTARCI
  • display: OLED da 6,92" FHD+
  • sensore delle impronte digitali: integrato nel display
  • piattaforma mobile: Qualcomm Snapdragon 765G
  • memoria:
    • 6/8/12GB di RAM LPDDR4x
    • 64/128/256GB interna UFS 2.1 espandibile
  • dual SIM
  • OS: Android 10 con MiFlavor 10.1
  • connettività: 5G SA/NSA, WiFi 802.11ac, Bluetooth 5, USB-C, GPS, Glonass, Beidou
  • fotocamera anteriore: integrata nel display, 32MP
  • fotocamere posteriori:
    • 64MP
    • 8MP grandangolare 119°
    • 2MP macro
    • 2MP profondità
    • flash LED
  • dimensioni e peso:
    • 172,1x77,9x7,9mm
    • 198 grammi
  • batteria: 4.200mAh con ricarica rapida

NOTA: Articolo aggiornato il 19 agosto con l'immagine dello smartphone condivisa su Weibo da Ni Fei.

Il migliori Smartphone Apple? Apple iPhone 12, in offerta oggi da Senso a 669 euro oppure da Amazon a 749 euro.

119

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Mirko

Rispedisco al mittente, a me il 7" serve per non dovermi mettere gli occhiali tutte le volte che lo uso.

Mirko

Prendi un TV !

Mirko

No, è perfetto, forse riesco a vederlo senza occhiali.

Pablo Escodalbar

Microsoft fa sempre le cose in grande.

Federico

davvero oh, cheffastidio. ci sta il Brondi volendo, piccolo compatto, con whatsapp e batteria che dura tanto

roby

Un po come se fossi stato amico di Jobs e quel giorno ti avrebbe detto voglio vendere smartphone con un ecosistema di app e un mondo di utenti interconnessi..la tua risposta strano non ci abbia mai pensato nessuno

Riccardo Mineri

Dove sono i frignoni delle padelle? Ah son già arrivati ovviamente

Riccardo Mineri

Non ci starebbero mai e poi mai i sensori in quel bordo...

Adri949

Il poco f2

Fabrizio Degni

Potevano limare ulteriormente quei bordi e creare un design iconico.
Dopotutto è il primo della sua categoria. Certo un flagship senza processore top class...

remus

Si ma sette pollici in sedici noni è un tablet

zdnko

172!

Zioe

7"

Super Mario Bianconero 06

Ah beh, per quello anch'io.

alessandro

Sì, ovviamente. Anche se, detto in maniera molto onesta, quasi quasi preferirei quel tipo di cornici (con i dovuti accorgimenti, come la presenza sensore di impronte frontale) a fori, tacche e simili...

MrNondisponibile

Amici!!!! Ahhararara... Modello futuristico visionario a soli....

Desmond Hume

Ci sarebbe anche oppo con la pinna.
Giudicherei positiva pa soluzione Asus se avesse OIS sennò tanto vale fare solo la webcam popup

Super Mario Bianconero 06

In quel caso però le cornici sono parecchio spesse...

alessandro

C'è anche Nokia, ma solo per la fascia ultra bassa non venduta in Italia (C1, C2 e C3)

roby

Se facciamo un figlio adesso lo potra' avere alla sua festa di 18 anni

momentarybliss

E' un caso che ZTE sia una delle aziende cinesi bannate dagli USA?

Lorenzomx

Quello di OnePlus non è un "display oscurante", ma un "vetro oscurante"

Quaquaraqua

Io aspetto il 32"

tuamadre

6.92"
172mm
non stiamo esagerando?

Aristarco

1000 mila milioni di miliardi....

Aristarco

ed era pure un poco comunista

Aristarco

occhio che dai tribunali "speciali" non se ne esce mai bene

riccardik
Alchemist (@everythingleaks)

nah, in cina è stato già presentato tale sistema

Vash 3rr0r

Microsoft nel dubbio lo ha fatto di 3cm.

lurdz

Erano buone anche innovazioni come quella di Asus e Xiaomi. Asus peraltro consente di fare foto senza assumere posizioni strane, ha preso 2 piccioni con una fava.

lurdz

Quindi il mercato segue le esigenze di soli 4 scemi? Cavolo, e io che pensavo cercasse di accontentare le aspettative della fetta più grande di mercato per vendere..

ADM90

potevano usare il “display oscurante” per la fotocamera posteriore (soluzione presentata da One plus qualche mese fa). Magari con il prossimo modello

Abel

Sto aspettando un degno erede del mare 20x

Abel
Abel

Non li fanno 7' con procio top di gamma purtroppo, altrimenti lo farei :D

Desmond Hume

Per un amante dei display rettangolari, senza stucchevole aberrazioni estetiche di alcun tipo, 2 anni a guardare notch, buchi, bordi edge e angoli smussati sono un calvario interminabile.
La cosa più vicina ad una punizione crudele in vita e non post mortem.

Paolo

No sense proprio se poi il mento inferiore è pronunciato

Super Mario Bianconero 06

Sinceramente non capisco perché ormai solo Asus e Sony li mantengano...

LaVeraVerità

Buona questa, penso di riciclarla.

draconian

Nonplusultra

TalpaGamer99

Io non c'ero, ma non biasimo il popolo, da una parte c'era Barabba un rivoluzionario che combatteva contro i romani che avevano occupato il territorio con la forza, dall'altra parte Gesù, che si era autodichiarato re d'Israele e aveva solo 12 elettori.

Fabrizio

Bella domanda.... Temo di no perché zte è senza servizi Google proprio come Huawei, iscritta anche lei nella lista nera. Ma se per esempio vendesse ai concorrenti licenze per utilizzare la sua tecnologia per fotocamere integrate nello schermo, magari a fine 2021 od anche prima vedremo sul mercato molti più modelli con questo sistema. C'è comunque da dire che anche Oppo e Xiaomi ci stavano lavorando ed avevano già dei prototipi anche se non perfetti. Vediamo se questo "soffre" dei difetti simili o se sia una versione davvero definitiva. Ma credo che anche quelli non impiegheranno tanto prima di presentare i loro modelli con fotocamera integrata.

MatitaNera

Non riesco a valutare così, con un numero

Ea
Dwight Schrute - BASTA PADELLE

Fun fact: Se avessero reso i bordi superiori e inferiori simmetrici non ci sarebbe stato bisogno di nessun foro o nessuna fotocamera sotto lo schermo https://uploads.disquscdn.c...

Giovanni

Ne dubito... Se faranno solo il pro è gia tanto...

Giovanni
asd555

Difficile avere un sensore di riconoscimento facciale sotto al display.
Fotocamera e FaceID funzionano in maniera totalmente diversa.

Recensione OnePlus Nord 2: sarà lo smartphone giusto per molti

Xiaomi Mi 11 Lite come non l'avete mai visto | Video

Recensione Sony Xperia 1 III: super fotocamere e spirito bollente

Recensione vivo X60 Pro: cosa offre lo smartphone ufficiale degli Europei