Huawei sfida Z Fold 2 a colpi di pennino con Mate X2 e pensa a un display sul retro

14 Agosto 2020 26

Da pochi giorni abbiamo visto come Samsung ha ripensato e migliorato il suo primo pieghevole, il Galaxy Fold, con le nuove soluzioni adottate su Z Fold 2. Dall'altra parte della barricata di un mercato ancora molto di nicchia, quello dei pieghevoli, c'è Huawei col suo Mate X e con Mate Xs, che letteralmente ribaltano il concetto del Fold, piegando lo schermo verso l'esterno. Una soluzione più avveniristica, ma che probabilmente presenta troppe debolezze strutturali: e infatti sappiamo da tempo che Huawei per il Mate X2 sta pensando di prendere un'altra piega, adottando la stessa di Samsung, quella verso l'interno.

Una cosa che lo Z Fold 2 non fa, però, è offrire la compatibilità con la S-Pen: un po' per non sovrapporsi, forse, alla serie Galaxy Note, ma soprattutto perché i pannelli pieghevoli sono Plastic OLED molto meno resistenti del vetro. Questo significa che non sono adatti al tipo di pressione e sollecitazione di una penna stilo, dal momento che sono troppo "morbidi", e come noto anche un'unghia può arrivare ad inciderli o a rovinarli.

Huawei, però, potrebbe aver trovato un modo per garantire una maggiore resistenza dello schermo, dal momento che il brevetto depositato a maggio presso il CNIPA, e registrato oggi (14 agosto), descrive un dispositivo pieghevole con penna stilo integrata.


Un'idea che avevamo già visto qualche mese fa, in un altro brevetto, e che in questo caso prende corpo con un bel render dettagliato, che mostra anche come la "fascia laterale" già caratteristica di Mate X e Mate Xs sia ora anche un display secondario. Due brevetti non fanno una prova, ma quasi: è possibile che il prossimo pieghevole di Huawei presenti almeno alcune di queste caratteristiche.


E non è finita qui, perché c'è un altro brevetto comparso sempre nel database del CNIPA, sempre in data odierna. In questo caso la proposta è qualcosa che abbiamo visto (e cui Huawei ha già dato prova di pensare con altri brevetti), anche se su pochi dispositivi: e cioè l'idea di rimuovere la fotocamera frontale per avere un fullscreen perfetto, e inserire uno schermo sul retro.


Sulle prime l'utilità di un piccolo display sul retro non è chiarissima. Rispetto ai contorsionismi e alle meraviglie ingegneristiche di dispositivi come il successore di Mate X, un semplice schermo di servizio non stupisce: e però a livello funzionale, a pensarci meglio, potrebbe migliorare l'uso quotidiano dello smartphone. Ovviamente c'è l'applicazione più scontata, ma comunque importante, e cioè la possibilità di scattarsi selfie direttamente con il modulo fotografico posteriore, beneficiando di tutta la qualità del sensore principale.


Certo, uno schermo piccolo non ci fornisce un'anteprima dettagliata di quello che vedremo, ma il pieghevole Galaxy Z Flip di Samsung ci ha dimostrato che basta veramente poco per rendere il tutto quantomeno funzionale. L'assottigliamento delle cornici attorno allo schermo, ad esempio, ha portato alla riduzione delle cornici e alla scomparsa del led di notifica (mai troppo compianto): in una certa misura un piccolo display posteriore potrebbe raccoglierne l'eredità e il ruolo.


26

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Fabrizio

Sulla batteria sono d'accordo, ma penso che in futuro miglioreranno questo aspetto, bisogna attendere. In spessore tanto quanto. Nel senso che per esempio quando sono arrivati i videotelefoni a conchiglia erano "enormi" rispetto a ciò cui eravamo abituati, ma si sono subito ridimensionati. Da chiusi le loro dimensioni non superavano i 2 cm di spessore ed erano sempre più compatti e tascabili, comodissimi. Ad esempio io avevo il Samsung z300 che era un modello già abbastanza compatto rispetto ai primi modelli, tascabilissimo, e subito dopo il Samsung zv60 videotelefono anche lui ancora più sottile. Ovviamente i pieghevoli non potranno raggiungere lo stesso spessore, ma grazie al potersi piegare saranno comunque compatti quanto basta per non ingombrare molto.

Vincenzo

Hahaahah è logico che inutile se non lo apri...ma che ragionamenti fai ? Ma sei una persona senziente??? Ma ad oggi è così non puoi cambiarlo lo capisci? I display pieghevoli sono fatti in plastica e si graffiano subito, non è che se stai qui a commentare fino a domani cambierai una cosa oggettiva. Hai torto smettila che stai facendo ridere chi legge.

broncos

certo e lo scrivi pure che devono metterti un display esterno perché appunto quello interno è inutile altrimenti.

ovviamente devi pagare per avere 2 display e sempre per trovare spazio a 2 display devi sacrificare una batteria decente.

ora ti lascio sei troppo intelligente per me evidentemente

Vincenzo

Ah pensi che ne venderanno tanti a quel prezzo ?? Hahahaah...I vantaggi sono evidenti solo uno stupido non li capirebbe...hai un display esterno che usufruisci come smartphone principale ed un display interno che ti fa da tabelt per visionare film, partite, social, lavorare etc... se non lo capisci fatti curare.

secondo me invece il razr è un progetto fallimentare in occidente. quello che viene recuperato in lunghezza si perde in spessore e dimensione della batteria

broncos

se questo è il presente vediamo quanti ne venderanno.

poi tra nemmeno un paio d'anni vedremo come staranno le cose.

e non cambia di una virgola quanto ho scritto, personalmente di un dispositivo con un display interno non vedo che vantaggi in usabilità può darmi i miei soldi non li vedrà nessuno vendendo una cosa del genere.
un telefono da 200€ è più comodo nella vita di tutti i giorni a sto punto

Vincenzo

Ah quindi parli di un futuro prossimo ??? Be così è facile ma io vivo il presente ed il solo form factor utile e usabile è quello del fold...Puoi dire fino a domani il contrario e puoi fare tutte le congetture che vuoi ma ad oggi è oggetivamente così.

broncos

nemmeno tanti anni fà si usavano le cabine telefoniche per telefonare, poi forse la tecnologia è andata avanti.

e quello tardo sei te se non capisci che a me di quello che piace a te interessa zero, quindi evita.

e tra qualche anno quando veramente i display flessibili prenderanno piede, ti renderai conto che eri tardo 2 volte a pensare ai display che si rovinavano nelle borsette...

Vincenzo

non è una questione di piacere è una questione di uso, ma se ancora non l'hai capito vuol dire che sei tardo.

MatitaNera

Sarà l'interregionale

broncos

stai attento che adesso a uno deve piacere quello che piace a te anzichè pensare ai propri gusti...
a me di quello che piace a te frega nulla, vedi di fare altrettanto ti pare?

NEXUS

pennino con la piega?
con quei display flessibili il pennino è il top ahahahaha

Squadra di che?

Fabrizio

Io penso invece che in futuro possano coesistere 2 forma factor: quello appunto del fold per un utenza soprattutto business che vuole unire lo smartphone al tablet (e l'aggiunta del pennino sarebbe appunto il tocco finale) ed il form factor introdotto dal nuovo Moto razr di Motorola per un utenza "media" più consumerà, perché uno schermo di 6" pieghevole in un device con circa le stesse dimensioni dei vecchi cellulari a conchiglia riduce tanto gli spazi e rende lo Smartphone molto più tascabile. Ovviamente fermo restando che queste tecnologie, soprattutto per quanto riguarda l'integrità dello schermo e la resistenza del sistema di apertura e delle cerniere, devono ancora raggiungere la maturità giusta e trovare sistemi di produzione più economici perché in futuro questi modelli possano essere diffusi. Al momento sono modelli poco più perfezionati rispetto ai prototipi.

Vincenzo

Cosa diamine c'entra la sfortuna con il form factor palesemente no sense ??? Un display esterno in plastica senza alcuna protezione non ha alcun senso di esistere.

Concetta Iaiunese
Vincenzo

Si display esterni in plastica che si graffiano solo a guardarli hahahahah...Ma vi rendete conto delle sciocchezze che dite, come lo poggi su di una superficie ruvida un terminale con il form factor del mate x ? Oppure come lo metti in borsa ? Dai è semplice.

Vincenzo

E tutti i polli che dicevano che un display esterno era migliore della soluzione fold sono stati smentiti. Che bello è vedere gli hater samsung fare queste pessime figure.

Mario Cacciapuoti 85

Allora rassegnati perché non ne faranno più quel Formfactor non ha senso e non porta alcun vantaggio ne di usabilità ne di fruizione dei contenuti, Sottoscrivo ogni singola parola puoi anche incorniciare questa risposta ci risentiamo tra un anno quando ormai il mercato e la tecnologia sarà matura ed anche altri produttori si lanceranno in questo mercato adottando l'unico FormFactor valido e ciò quello Samsung, Apple inclusa

C'era 1 volta il Surface NEO

Speriamo lo facciano uscire entro e non oltre natale 2020

Federico

A me è sempre piaciuta molto di più la soluzione Huawei... ma è stato un progetto sfortunato in un momento ancora più sfigato per Huawei, rispetto a Samsung a cui è filato tutto liscio, piu o meno!!!

broncos

non sono un fan di nessuno a parte la mia squadra di NFL

e come dicevo prima lo dico oggi, personalmente tra i pieghevoli me ne può interessare solo uno che abbia i display esterni e non all'interno.

lore_rock

Ho capito perché Apple non ha fatto un iPhone pieghevole (e basta con sta storia di iphone 6 o di ipad pro, ormai non fa più ridere), semplicemente non ce li vedo ad esporli in un Apple Store dentro una teca come mate xs

Mario Cacciapuoti 85
Fafner

Huawei potrà anche brevettare ed eventualmente sfornare dispositivi stupendi, ma se non risolve la problematica Google è ormai tagliata fuori dai giochi.

ADM90

La soluzione migliore è quella di Samsung. Display interno e fotocamera a O in alto al centro (anche se era meglio metterla di lato a destra). Ora manca uno store certificato per app ottimizzate per display “quadrati” e pieghevoli.

Riprova Xiaomi 13 Pro: 7 mesi e tante foto dopo, è sempre più convincente | VIDEO

Bomba Galaxy S23 Ultra: 12/512GB a 899€, 8/256 a 799€ o con Tablet Gratis

Un mese con Samsung Galaxy Z Fold 5: tutto gira intorno al software | Recensione

SOTTILISSIMO e POTENTISSIMO: ecco il Fold dei record! Unboxing Honor Magic V2