Xiaomi Mi 10 Ultra e la curiosa storia della "mamma leaker"

11 Agosto 2020 26

Xiaomi Mi 10 Ultra è stato appena presentato, ma le sue specifiche tecniche, il suo design e le numerose novità software rappresentano solo parte della conversazione che si sta tenendo online a riguardo. Il fatto è che, poco prima della presentazione, il famoso tech blogger cinese noto come @beautiful科技 ha "bucato l'embargo", come si suol dire, pubblicando il video hands-on prima della data concordata con Xiaomi attraverso un apposito contratto NDA.

Non si tratterebbe certo della prima volta che qualcuno vìola un embargo - non ci credereste, ma è sorprendentemente facile sbagliare a impostare la data di pubblicazione di un post; in effetti, pare che la facilità incrementi in modo direttamente proporzionale a quanto è importante metterla giusta. In ogni caso, qui c'è un colpo di scena aggiuntivo: è tutta colpa della mamma del blogger.


Poco dopo l'accaduto è stata la donna stessa, contattata dai media cinesi, ad assumersi tutta la responsabilità dell'incidente. Dice di aver trovato il video/post sul computer pronto alla pubblicazione e di aver premuto OK senza pensarci, senza capire cosa effettivamente stesse succedendo. A quanto pare la donna ha pure risposto alle domande di alcuni fan che chiedevano delucidazioni su questa e quella specifica tecnica del prodotto.

Il problema è che, come dicevamo, l'utente aveva firmato un cosiddetto NDA, o Non-Disclosure Agreement - sostanzialmente si era impegnato a non divulgare certe informazioni prima di una data prestabilita, che è come funziona il 99,9% dell'industria delle informazioni quando si tratta di annunci di prodotti. Violare questi embarghi può costare molto caro a chi lo fa: in questo caso la penale sarebbe addirittura pari a 1 milione di dollari.

Ora tutto dipende da come deciderà di agire Xiaomi : la storia sta diventando virale e potrebbe essere una ghiotta occasione per farsi un po' di buona pubblicità con spesa relativamente contenuta. Oppure chissà, le scuse della madre potrebbero non valere niente: si potrebbe argomentare che il figlio avrebbe dovuto accertarsi di non lasciare il computer incustodito.


26

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Euforia

Forse un OnePlus. In molti se la preserò anche su YouTube, tutti video cancellati

efremis
centrale

Su quello c'ero, non ho capito in quale occasione è accaduto tutto questo.

Karciopho
Massimo Disarò

Che lo sfondo del Ultra sia un nuovo super wallpaper ? Speriamo, sembra bello.

MarcoF

Dice di aver trovato il video/post sul computer pronto alla pubblicazione e di aver premuto OK senza pensarci, senza capire cosa effettivamente stesse succedendo

AHAHAHHAHAAHAHAHAH

efremis

Sicuramente era quello dell'Inter e, dalle reazioni di Gonde, direi che non è stato centrato ;)

Razorbacktrack

Prima del rilascio del 4a ha pure fatto vedere la scatola in un suo video, "per errore"

Desmond Hume

Che storia pietosa e poco credibile ma quale madre non farebbe di tutto pur di salvare il figlio dalla "giustizia" cinese?

Speriamo solo che il tizio che non finisca in uno dei loro campi di concentramento, pardon rieducazione.

G M

io trovo che questi embarghi siano la cavolata più grossa che ci sia.

MJ

..immaginati la menata di rabboccare l'ad-blue..

vero com'è vero che l'obiettivo principale e unico della juve era lo scudetto.

Claymore

Meno credibile dei consiglieri che hanno richiesto e ottenuto il bonus dei 600 euro per le partite IVA, dicendo di averli donati in beneficienza.

Napigator

Non so se erano peggio i miei racconti p0rn0 alle medie, per farmici grosso con gli amici, anche se al massimo avevo ottenuto un bacio o queste storielle.

Quaquaraqua

Perché che novità dovrebbero esserci per un telefono? Clima automatico, doppio airbag e motori Euro6?

Euforia

Non rispettò un nda, solo per avere più visualizzazioni.

Euforia

Sai che lo ho pensato anche io?
Mezza YouTube Italia si inghezzò ai tempi

makeka94

è stato il mio cuggggino, quello che ha la ps9

GeneralZod

Signora maestra, il cane mi ha mangiato i compiti.

MikaHakkinen

Tanto alla fine si sa già quello che devono presentare, ormai le novità sono sempre "più ram, fotografie migliori, più veloce"

centrale

Che fece?

Galy

Se fossi Xiaomi sarei indulgente.
Visto che ha divulgato la notizia solo poco prima, gli farei pagare meno multa,
giusto un 100.000$, soprattutto come esempio per gli altri di ricordarsi di non fare lo stesso errore.

Ma chi ci crede alla "mamma"? Ma dai ...
Paura dell'accordo sottoscritto? Ne paghi comunque le conseguenze, la colpa è tua se altri (famigliari compresi) fanno ciò che non devono fare.

francesco berardocco

Questa è ancora una frecciatina a cotoletta per quella volta dell'embargo...

Shingo Tamai

che faceva la fila..con un euro in mano...poi m'è sorto un dubbio..un atroce dubbio...c'hai la mamma leaker..

Luca

Tecnicamente anche il figlio ha violato l'NDA non avendo "fatto tutto il necessario" per tenere al sicuro l'informazione riservata. Infatti sarebbe stata violata anche nel caso in cui la madre avesse anche solo potuto accedere al materiale dal momento che lei non penso l'abbia firmato.

Abbiamo messo alla prova la Flip camera di Zenfone 7 Pro e questo è il risultato | Video

Recensione Samsung Galaxy Note 20: S-Pen, schermo piatto e qualche "ma"

Recensione Asus Zenfone 7 Pro: Flip Camera con OIS e prestazioni al top!

Recensione Samsung Galaxy Tab S7 Plus: il miglior Tablet ad un prezzo per pochi