Xiaomi, Google e Apple avranno una funzione software in comune

29 Luglio 2020 19

Xiaomi, Google e Apple: tre marchi, tre diverse tipologie di smartphone ma con una funzione software in comune. Quale? Le gesture sulla back cover che permettono di eseguire azioni o avviare rapidamente delle app.

La prima ad averla portata sui propri smartphone è stata l'azienda di Mountain View la scorsa primavera, insieme alla seconda release della Developer Preview di Android 11. Poi è stata la volta di Apple, che con iOS 14 ha introdotto - senza troppi clamori - tale funzione nota come "Back Tap".

E infine arriva il turno di Xiaomi, l'ultima in ordine temporale ad aver iniziato a sviluppare una funzionalità simile per i propri dispositivi. Le prime indicazioni in tal senso ci vengono fornite dal senior member di XDA kacskrz, che dopo aver scovato dei riferimenti tra i codici delle ultime build beta della MIUI 12, è riuscito anche ad attivare l'apposito menù nelle impostazioni di sistema.


La funzione, proprio come quella di Apple, viene denominata da Xiaomi come Back Tap. Pur non essendo ancora attive, le immagini condivise da XDA ci permettono di scoprire diversi dettagli circa le gesture, che potranno essere attivate distintamente con due o tre app e serviranno ad eseguire 5 differenti azioni:

  • acquisire uno screenshot;
  • accendere la torcia;
  • accedere al centro di controllo;
  • abbassare la tendina delle notifiche;
  • avviare la fotocamera.

Tuttavia, considerando che la funzione non è ancora disponibile pubblicamente, è possibile che Xiaomi possa ampliare tale elenco includendo ulteriori opzioni prima del futuro rilascio finale.

Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, in offerta oggi da Mobzilla a 499 euro oppure da Unieuro a 569 euro.

19

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
ermo87

l'avevo capito, però certi gesti ad una mano senza nemmeno sbloccare lo schermo sono un gran plus. ovviamente quando rimangono semplici e limitati. mi pare ce ne fosse un altro per la fotocamera ma già ci stiamo sbracando.

sailand

Sto solo scherzando che può veramente essere comodo anche se a gusto mio il pulsante nei toggle rapidi già mi va benissimo.

Lupo1
Agostino D'Auria

Andrò contro il 95% dei commenti "inutile", ma la trovo un'ottima e comoda funzione, al pari del doppio tocco per accendere il display.

Agostino D'Auria

funziona anche con le cover

ermo87

ahaha ma dai, si capisce perché lo fai se ti si accende il flash. fidati che una mano sola è immediato e utile. poi mica lo usi sempre ma rimane una semplice genialata come poche

Bio'

Il doppio tap per spegnere il display gli faceva schifo?????????????????????????????????????????????????????

sailand
uncletoma

Sarò boomer, molto boomer, ma trovo le gesture utili come un calc10 negli zebedei

ermo87

il doppio martello per la torcia di motorola è di una comodità assurda. con le poche gesture che hanno implementato su un software praticamente stock sono i migliori

sailand

Una gesture i cui effetti siano configurabili nei modi più disparati non è intuitiva, tutt’al più ci si abitua, si impara facilmente e solo dopo può esser pratica ma solo per chi l’ha configurata.
Giusto ieri ho appreso esista una gesture sul mio tablet che non sapevo e dire che lo ho da tre anni.
Fortunatamente ha ancora il tasto e suppongo che a breve la dimenticherò. Ma quando passerò ad un modello del tutto privo di tasti? Mi dovrò mettere a studiare?
Insomma passino certe gesture opzionali ma l’obbligatorietà esclusiva di esse che specialmente Apple sta perseguendo ultimamente va contro quella intuitività e semplicità che erano uno dei grandi punti di forza.
Inoltre sugli schermi così allungati che vanno di moda nel mondo Android i tasti non mi danno nessun fastidio. Anzi mi piace da morire il tasto fisico esterno della fotocamera dei Sony.

Lupo1

Quasi tutti mettono una cover quindi...

LuPo

tipo telefonare?

MK50

Generalmente concordo (infatti hai il mio upvote), ma in questo caso si tratta di una gesture molto intuitiva e che uno deve attivare intenzionalmente (si presuppone quindi che abbia abbastanza memoria per ricordarla e usarla)...

momentarybliss

Beh, anche il sensore impronte posteriore di diversi modelli di smartphone ai tempi è stato sfruttato per le gestures. Mai usato

sailand

Ma una gesture quando mi gratto la punta del naso no?
Le gesture all’inizio erano intuitive e non essendo tante era facile ricordarle.
Ma ora si sta esagerando e arrivare alla necessità di dover studiare e memorizzare tutto un manuale delle gesture mi fa a volte rimpiangere la presenza dei tasti, specie con quelle gesture che richiedono più precisione per funzionare.

asd555

Clickbait.

Dark!tetto

PSVita docet.

Madfranck

voglio vedere se funzionano anche con le cover: ho forti dubbi. senza contare che ci msncano solo i tocchi involontari sulla cover posteriore oltre a quelli sullo schermo...

Quale Motorola scegliere? Il punto sulla line up a metà 2020 | Video

Recensione Google Pixel 4a: finalmente è arrivato (o forse no)

Recensione OnePlus Nord: sotto i 400 Euro è lui il migliore

Recensione Asus Rog Phone 3: è il miglior Gaming Phone ma convince per altro