Google: Android 10 si diffonde più in fretta dei suoi predecessori

10 Luglio 2020 93

Android 10 si diffonde più in fretta di tutte le precedenti versioni, dice Google: è arrivato a quota 100 milioni di dispositivi in cinque mesi dal lancio, impiegandoci quindi il 28% in meno del tempo che ci aveva impiegato Android 9 Pie. Oreo ci aveva messo ancora di più, circa 9 mesi.


Google attribuisce il merito di questo miglioramento ad alcune importanti iniziative studiate nel corso degli ultimi anni per semplificare il lavoro di sviluppo ai produttori terzi, come Project Treble (semplificando: separazione del sistema operativo vero e proprio dai driver necessari a far funzionare l'hardware), che ha debuttato con Oreo, e Project Mainline (ri-semplificando: aggiornamento di componenti chiave del sistema, come i driver della GPU, attraverso il Play Store) che ha debuttato con Android 10. Ma per quanto il traguardo di Google sia valido e incontrovertibile, non racconta la storia nel suo intero.

Nello specifico, Google non parla mai di percentuali. Ovvero: che parte rappresentano 100 milioni di dispositivi sul totale dell'ecosistema? Ed è una parte più grande o più piccola rispetto agli anni precedenti? E poi sì, 100 milioni di smartphone sono tanti: ma quanti modelli sono? Solo una manciata che ha venduto tantissimo o tanti prodotti diversi di marchi diversi?

Capire questi dati ci aiuterebbe a stabilire se la frammentazione sull'intero ecosistema si sta riducendo o sta peggiorando. Il fatto che Google sorvoli sulla questione lascia un po' sospettosi, ed effettivamente una ricerca pubblicata qualche settimana fa dai colleghi di Android Authority (basata peraltro su dati ufficiali) suggerisce lo scenario meno auspicabile. A dieci mesi di distanza dalla presentazione, le quote dei dispositivi aggiornati ad Android 10 è di 8,2%, mentre per Pie erano del 10,4%.

È comunque vero che quest'anno è stato anomalo per tante ragioni: la pandemia di COVID-19 ha causato significativi rallentamenti anche nel lavoro di sviluppo software, quindi il dato potrebbe essere stato un po' migliore. In ogni caso, il paragone con il rivale iOS è sempre impietoso: a meno di 8 mesi di distanza dal rilascio, iOS 13 è disponibile sull'83% di tutti gli iPhone, iPad e iPod Touch presenti sul mercato. Ma è vero che le filosofie dei due ecosistemi sono profondamente differenti: è come comparare pere con, ehm, Mele.


93

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
luca de lucia

seh come no, cosa ha introdotto apple col passare degli anni e degli update e con quale cadenza poi ?

TITANO

Wow 8% in quasi un anno... che traguardone! sono sempre dell'avviso che gli android non dovrebbero costare più di 500 euro NESSUNO.

BadBlooddd

Figurati! Comunque con me sono stati molto gentili e mi hanno risposto sempre, proprio per testare la loro attenzione gli ho rotto le balls ogni giorno ahah

LuPo

Ahahah grazie. Bastava anche la dritta da sola, la guida è top. Grandissimo. Problemi al connettore type c. Vediamo che dicono...

BadBlooddd

Cerca la pagina di assistenza Pixel; inserisci l'imei, che ti dice se c'è la garanzia (ma c'è sicuramente, non lo hai mica da 2 anni, non esisteva manco ahah) e poi ti fa contattare l'assistenza tramite chat o chiamata :) ti fanno alcune domande e fare alcune prove (digli che hai già ripristinato, così magari acceleri se sai già che non è un problema hardware) e poi avviano la pratica, ti generano le etichette di reso e spedisci (o concordi il ritiro a casa o vai tu in un punto raccolta). Ci vogliono in totale (tra invio, loro ricezione, invio del sostitutivo e ricezione) tra i 7 e i 10 GG lavorativi. Scusa, ieri ero assonnato e non ti ho spiegato tutto nel dettaglio :)

LuPo

Veramente? Wow...

BadBlooddd

Basta che scrivi in chat a Google! Invii il tuo e ti mandano il nuovo

virtual

Sì, per i più vecchi. Per i più recenti invece Oreo 8.1.

IlMaestro

Esatto gli update Apple sono dei Major update quelli di android sono degli update inutili

Ray Allen

Ma ci sono anche coloro ai quali piacciono i cornicioni e colori ai quali piacciono i full display senza notch o simili.
Sono scelte.

macosx

Ma anche no però sono gusti... C'è a chi piace vedere un video con continuità di display e chi piace vedere un video con un buco o un isola in mezzo all'immagine... Fortuna che preferisco la praticità alla moda.

macosx

Gusti, a me fanno cag4re il 90% cinesi tutti uguali...

luca de lucia

major update vs update del cavolo e inutili...

LuPo

eh sì, ci ho pensato. ma sono enormi....

ice.man

i flagship di Samsung e Huawei fanno qualcosa come 20-50M unita ventute ciscuno
Ergo i numeri indicati potrebbero banalmente essere giusto quelli dei flagship di questi brand premium a cui si potrebbe aggiungere qualche nuovo modello lanciato
c'è appunto da dire che i numeridi Android sono in continua crescita (ormai i feature phone sono sempre piu ridotti come mercato)
ERGO in percentuale potremmo essere rimasti ai livelli di Pie

Dwight Schrute

Sì proprio per quello ho detto "se va bene"

IlMaestro

5 anni di aggiornamenti contro 3 anni di aggiornamenti, è impietoso

Desmond Hume

"le quote dei dispositivi aggiornati ad Android 10 è di 8,2%"

Un successone proprio.

Aster

appunto

Ray Allen

Beh insomma

Developer

anche io ne ho qualcuno nel cassetto ma solo perché non ho voglia di smaltirli

Bobo

Il paragone con iOS andrebbe fatto se si considera quanti Pixel hanno Android 10 non tutti i telefoni di tutte le marche Android. Lì il confronto non sarebbe così impietoso.

Aster

pero la comunita fa comodo anche per cellulari da collezione:)io ne ho qualcuno in cassetto

Aster

4.4

Grewal

Molte persone cambiano telefono ogni 2/3 anni, quindi questo problema non lo riscontrano. La maggior parte di quelli che tengono il telefono fino a fine vita non sanno nemmeno cosa siano gli aggiornamenti. Poi ci sono persone come me che vogliono tenere il loro telefono fino a quando riescono e sono costretti ad accettare il compromesso degli aggiornamenti Android solo perché per l'utilizzo che ne fanno e abitudini che hanno ios non va bene

LuPo

come hai fatto per la sostituzione? il mio ha problemi alla type-c

Euforia

Pensa a tirare da 3

Razorbacktrack

Dai si capiva subito fosse l'ennesimo trollone

Mari/o

KitKat miglior versione di sempre.

IlMaestro

Purtroppo la gente è stupida

Developer

android one doveva essere una soluzione e invece é stato un flop. aggiornamenti in ritardo, bug e cmq rimaneva sempre 2 major update e 3anni di sicurezza patch. non credo ci si possa aspettare di piú da terminali medio/bassa gamma che costano meno di 400€, alla fine sono sempre costi per il produttore(apple se lo fa pagare il supporto).
per me l'importante é che il dispositivo sia supportato dalla community con custom rom dopo i 2 anni. cmq non riesco a farci piú di 4anni con lo stesso dispositivo sia perché si rovina sia perché le cam si sporcano ed escono soluzioni migliori e sia perché alla fine un terminale stufa

Intollerante

Io ho S7 ed è perfetto.

Grewal

Se I dispositivi android top vendono significa che questa cosa non é tanto richiesta. Purtroppo é così, se decidessimo di comprare solo iphone per questo motivo le cose potrebbero cambiare

Ray Allen

Ah ho capito.
Beh i pixel sono proprio bruttini eh e li comprano in 4, delle due metterei una pixel experience su di un altro smartphone

Account usato

E OnePlus, per il momento. Con gli altri ti fermi alla seconda Major e se ti va bene fai il terzo anno di patch

Connor RK800

Non sono paragonabili i due mondi
Anche se fossero tutti android stock ci sarebbero problemi di compatibilità perchè i driver di molte componenti hardware non vengono aggiornati

IlMaestro

Belle le patch ma se pago 1000 euro per un telefono esigo avere 5 anni di aggiornamenti come iPhone che costa lo stesso prezzo

Intollerante

Parla del Pixel 4a

Connor RK800

No perchè qualcoom non rilascia più i driver e rende impossibili lunghi aggiornamenti

Windows invece è lo stesso da quando è uscito windowws 10 quindi non servono nuovi driver

Connor RK800

Ma non è vero
Pochissime richiedo iOS 11 addirittura e le più comuni come whatsapp addirittura ios 8/9

IlMaestro

Non fare disinformazione, solo Google rilascia 3 major update

Connor RK800

Basta che un singolo iphone abbia problemi e diventa affare di stato
Mentre problemi diffusi su altri device vengono totalmente ignorati ed anche negati

Grewal

questo perchè se non aggiorni ios, molte app smettono di funzionare. su android basta avere le patch di sicurezza per stare tranquilli. se non ci sono quelle funziona cmq, l'importante è che il sistema sia fluido, niente di più

asd555

Assolutamente.
Ma infatti il problema sta nella personalizzazione dei produttori.
Se montassero tutti Android stock guarda come si azzera il gap.

Grewal

negli ultimi anni, da s7u in poi è diventata forse una delle migliori. 2 major update, 1 anno di patch mensili e 1 anno di patch trimestrali. sono pochi i produttori android che assicurano anche solo questo livello di aggiornamenti

Matteo

oneplus che anche lei fa 3 aggiornamenti a dispositivo e sopratutto escono in fretta e non dopo 10 mesi dal lancio

Karma Diamond

Windows di Microsoft, montato su migliaia di configurazioni differenti, viene aggiornato per anni e anni: purtroppo questo è un gravissimo difetto strutturale di Android che permette delle personalizzazioni troppo profonde del sistema rendendo impossibile un controllo centralizzato.

asd555

Anche gli iPhone soffrono di schermi con strane tinte, hai finito di dire scemenze?

Connor RK800

A sto punto ti tieni i Pixel

Connor RK800

Ma i telefoni sono un pacchetto unico.
Questo è il vantaggio di iPhone
Non ha problemi tangibili, mentre gli altri per quanto possono fare bene una singola cosa cannano le altre

Ps. Non mi avevi bloccato?

Samsung Galaxy S20 FE è ufficiale: 5G con Snapdragon 865 a 769 euro

Abbiamo messo alla prova la Flip camera di Zenfone 7 Pro e questo è il risultato | Video

Recensione Samsung Galaxy Note 20: S-Pen, schermo piatto e qualche "ma"

Recensione Asus Zenfone 7 Pro: Flip Camera con OIS e prestazioni al top!