Apple: nuovi iPad 10,8 e 8,5 con caricatore 20W incluso in confezione, iPhone 12 senza

29 Giugno 2020 292

Apple si prepara a ridimensionare la dotazione di accessori dedicati ai suoi prodotti. Pochi giorni fa è tornata alla ribalta l'ipotesi che la casa di Cupertino possa non includere nella confezione dei prossimi iPhone 12 le cuffie e il caricabatterie e un nuovo rapporto dell'analista Mingh-Chi-Kuo riconferma tale possibilità.

La fonte parla più in generale dei dispositivi Apple che arriveranno nei prossimi mesi sul mercato e sui piani della casa di Cupertino per quanto riguarda i caricabatterie. Secondo le previsioni di Kuo:

  • iPad 10,8" arriverà nella seconda metà dell'anno, seguito da iPad 8,5" nella prima metà del 2021. Entrambi includeranno in confezione un nuovo caricabatterie da 20W - da notare che il nuovo iPad "mini'' nel nuovo rapporto di Kuo ha una diagonale dello schermo più ridotta rispetto a quella di cui lo stesso analista aveva parlato a metà maggio. Il nuovo caricabatterie da 20W entrerà in produzione nel terzo trimestre dell'anno;
  • Gli iPhone 12, attesi per l'autunno prossimo, saranno commercializzati senza caricabatterie e senza auricolari AirPods. Potranno utilizzare anche il nuovo caricabatterie da 20W che però dovrà essere acquistato separatamente;
  • La circostanza che i prossimi iPhone arriveranno sul mercato senza caricabatterie incluso, secondo Kuo, può rappresentare un fattore che contribuirà ad incentivare la diffusione di caricabatterie wireless;
  • I caricabatterie Apple da 5 e da 18W esistenti non saranno più prodotti entro fine anno; la produzione del caricabatterie Apple da 12W invece sarà interrotta tra 9-12 mesi;
  • Sino al termine del loro ciclo di vita tutti i modelli dell'attuale gamma di iPad continueranno ad includere in confezione il caricabatterie da 12W.

La scelta di rimuovere caricabatterie e auricolari dalla dotazione di serie degli iPhone 12, secondo la fonte, è motivata dalla volontà di commercializzare i nuovi modelli a prezzi sostanzialmente allineati a quelli degli attuali iPhone 11. Il maggior costo riconducibile alla progettazione e alla componentistica per il 5G sarà bilanciato dalla dotazione di accessori al ribasso.

Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, in offerta oggi da Cellularishop a 455 euro oppure da Unieuro a 599 euro.

292

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
danieleg1

Ma tutti quelli a favore dov'erano quando anni fa lo faceva Sony?

Antonio

basta il cavo originale per non avere problemi e quello lo includono. d'altronde se non mi fornisci l'alimentatore io posso decidere se acquistare quello originale o usare uno che ho già.

Anders Ge (f.k.a."usagisan")

Si, è vero, peccato però che poi ti dicano di usare solo prodotti originali perché se no “bla bla bla”.
Allora che diamo le specifiche a tutti e che la smettessero di rompere.

Antonio

solo l'alimentatore, il cavo sarà incluso ed è quella la cosa fondamentale per garantire una ricarica "genuina". lo so è assurdo e sono il primo a dirlo ma un buon alimentatore con uscita usb c lo si acquista con poco se non c'è l'hai già. non riesco a trovare una spiegazione del perché di questa scelta, al contrario invece per quanto riguarda le cuffie, sono sicuro che apple smetterà proprio di produrle quelle col filo, per "costringere" le persone a passare alle tws.

Anders Ge (f.k.a."usagisan")
Comunque per me è una scelta giusta dato che si va a diminuire la produzione di rifiuti elettronici.


Puoi avere ragione, però devi anche rendere il tuo dispositivo compatibile al 100% con tutti (ma proprio tutti) i caricabatterie già prodotti e sul mercato, se no è solo un (evidente) modo per far comprare altri tuoi prodotti. E questo tra l'altro vanifica anche la tua affermazione, perché gli stessi alimentatori non inseriti nella confezione saranno poi costruiti per essere venduti separatamente.

Anders Ge (f.k.a."usagisan")

Come si faccia a considerare un caricabatterie, senza il quale non è possibile ricaricare e, quindi, utilizzare il telefono, come un accessorio qualcuno me lo deve spiegare.
Posso capire (e non condividere) le cuffie, ma il caricabatterie proprio no. Considerando poi che utilizza pure cavi con connettori proprietari...
Per me ci stanno prendendo per i fondelli alla grande.

Anders Ge (f.k.a."usagisan")

È vero, i cavi Apple sono gli unici che si possono usare perché gli altri hanno sempre qualche problema. Ma questo penso che sia per "colpa" di Apple e non degli altri produttori.

Antonio

premesso che la trovo una cosa assurda togliere il caricabatterie, (io non avrei tolto nemmeno gli auricolari quelli col filo) ma chi ha sempre usato iPhone e dovrà cambiarlo non si farà centro il problema ad acquistare un telefono senza accessori, ed ho paura che anche gli altri marchi seguiranno questa nuova "moda".
per quanto riguarda gli alimentatori da 18w in vendita su amazon a poco più di 10€ (aukey, ugreen) sono la stessa identica cosa di quello originale apple, ma non i cavi, come ho scritto nel post sotto l'importante è usare un cavo originale apple. attualmente non esistono cavi usb c/Lightning con le stesse caratteristiche di un cavo originale nemmeno quelli che vendono come certificati.

Simone

io in casa ho caricabatterie solo con ingresso USB classico dato che non cambio smartphone da 4 anni, se dovessi comprare un iphone12 non potrei metterlo sotto carica senza comprarne uno, quindi compro 1000 e passa euro di telefono in più ci devo mettere altri 15/20€ di caricabatterie...le sembra normale?

Simone

chiedo venia a tutti i sostenitori apple qualsiasi cosa faccia, ma sono anni che mi sento dire "i prodotti apple sono i migliori al mondo, costano perchè valgono il loro prezzo" e poi mi venite a dire che un caricabatterie+cavo apple del costo di 60€ (caricabatterie da 18W + cavo USB-C a lightning 1mt) hanno lo stesso valore di caricabatterie da 18W della Ugreen (con tutto il rispetto per questa casa) e cavo usb-c e lightning della Raviad (sempre rispetto anche per questa casa) con un costo totale di 17€ circa? Vi rendete conto come vi contraddicete facilmente solo per "difendere" un brand che in cambio non vi da niente, anzi da quest'anno vi tolgono anche qualcosa, solo per difendere un vostro futuro acquisto che in fondo anche voi sapete non essere proprio onesto verso i propri consumatori ma va di moda quindi vi va bene?? e non parlate di ambiente perchè non dovrebbero produrre smartphone annualmente per iniziare a fare del bene all'ambiente...

Antonio

Quello che so sulla ricarica degli iPhone e che mi è stato confermato da persone del settore, quello che è importante è il cavo, l’alimentatore no può anche essere non originale. Non dovrebbe essere un problema se il cavo che includeranno nei nuovi iPhone sarà USB A/Lightning, al contrario se sarà (come io credo) un USB C/Lightning in questo caso si è quasi obbligati ad acquistare un alimentatore a parte ma non per forza originale.

Miliuz

coconut battery

Andrea

Si una ricarica wireless a distanza sarebbe una figata, però non so quanto possa essere sicura per la salute

Andrea

Dici solo carica wireless? Per adesso è un utopia, troppi scomodo poter caricare solo con quel modo

GianTT

"a me non interessa", a me sì invece. Ho comprato un iPad giusto l'anno scorso, senza il caricabatterie incluso avrei dovuto spendere per comprarne uno ad-hoc. Nel 2020, su un prodotto pagato più dei competitor

Jimothy Halpert

Se alla fine si diminurà l’impatto ambientale, potrebbe esserci almeno un aspetto positivo. Ma da qui a dire che Apple lo fa per il rispetto ecologico, ne passa...

theMANoftheFate_

Si e no, i miei genitori ed altri amici/parenti, che hanno preso un nuovo dispositivo "da poco" hanno il caricabatterie ancora nella confezione perché mi hanno chiesto caricabatterie per caricare il telefono e l'accessorio insieme e quindi il caricabatterie a 2-3 usb già lo usano, ed in più qualcuno ha un powerbank, che ugualmente carica sullo stesso caricabatterie, dimentichi il caricabatterie hai il powerbank, dimentichi anche quello e resti senza, e se è un problema restare senza, il problema è altrove, altrimenti ci sono infiniti modi di caricare il proprio smartphone, non penso che a casa o in ufficio tu non abbia un secondo cavo ed un pc con usb per caricare lo smartphone, ed è impensabile che qualcuno abbia 1 solo cavo ed un solo caricabatterie che si porta ovunque, nemmeno ai tempi del 3310 restavo senza batteria perché ne avevo 2, quindi o si è presidenti o non lo si è, penso che alla vendita ci sarà comunque un qualcosa che renda consapevole l'utente del fatto che in confezione non c'è il caricabatterie.
La sola cosa che apple deve fare, è essere meno drastica sull'utilizzo di caricabatterie universali.

Pistacchio
Pistacchio
Pistacchio
77fabio

Ripeto, nessun caricatore moderno "fa entrare corrente troppo forte", qualunque cosa sia successa alla gente che conosci (unità? decine? centinaia? io non conosco nessuno che si è bruciato il telefono ricaricandolo...). Se due dispositivi non sono compatibili semplicemente la ricarica diventa lentissima (tipo 1A) proprio per evitare problemi.

danieleg1

Sony anni fa faceva la stessa cosa e nelle recensioni è stata demolita per questo, curioso di vedere se accadrà lo stesso anche con Apple. Comunque per me è una scelta giusta dato che si va a diminuire la produzione di rifiuti elettronici.

majs

E se avessero trovato il modo ufficiale per ricaricare lo smartphone via wifi su cui stavano lavorando?

La notizia del mancato caricatore avrebbe più senso.

Altrimenti questo telefono potrebbe chiamarlo iPhone 12Volt visto che appena comprato lo dovrai collegare all'accendisigari dell'auto per utilizzarlo.

Anche loro stai tranquillo

Alex

Sempre braccino corto: pre e post Covid.

Francesco
The frame

Be’ non é vero. A parte Apple, che sui chip arm gioca un altro campionato, si difende molto bene kirin e anche exynos, che ha perso un po’ di terreno ma può sempre recuperare. Qulcomm deve stare molto molto attenta a mio avviso

The frame

Scusa ma sui 64 gb ha pienamente ragione, bastano alla stragrande maggioranza delle persone. Prova a guardarti intorno.

The frame

Invece chi compra top cinesoni che riprezzano da un anno all’altro a botte di centinaia di euro non devono essere presi per il cul0 vero ?

KenZen

Appunto
Saluti

AsfaltoNero

Si purtroppo sul sito Apple costa 25€, mentre su eBay li ho trovati anche a 9€. Il problema è che non so se sono originali quelli su eBay.

Cid

Ma infatti parlavo di quelli con caratteristiche in linea con la concorrenza che da quest'anno hanno gli stessi prezzi folli, ovvero iphoneX e i pro. L'aumento dei prezzi dall''iphone 7 all'X è stato lo stesso aumento dei top android di quest'anno (allo stesso modo difficilmente giustificabile)

Cid

Stesso discorso..

Paolo

più che altro la ricarica wireless è decisamente meno efficiente di quella con cavo

Paolo

1) Non tutti hanno le tue consapevolezze, c'è gente che nemmeno lo capisce che il caricatore del telefono vecchio funziona anche con quello nuovo o che possono usare lo stesso per telefono tablet o altro. Ci sono e secondo me sono anche la maggioranza.
2) non tutti hanno le tue stesse esigenze, vuoi caricare una cosa in un altra stanza? vuoi dare il caricatore a tuo figlio che ha rotto il suo? hai il cane che lo rosicchia? vendi il telefono e dai via anche il caricatore? vuoi lasciarne uno in ufficio/dimentichi il tuo in ufficio?

Se vogliamo trovare delle giustificazioni più o meno razionali basate sulle nostre specifiche esigenze ok, ma in generale, se penso all'utenza media nel complesso, per me resta l'ennesima paracu1ata di Apple, come lo è stata l'eliminazione del jack

Ciaoiphone4

Ni, dipende dalla tecnologia di ricarica rapida usata. il telefono può usare anche il chip di gestione della tensione, ma se il caricatore fa entrare la corrente troppo forte ci sono casi in cui il telefono si surriscalda. conosco gente che ha messo in carioca il Galaxy a50 che supporta la carica rapida a 15 watt e usando caricatori piu potenti li hanno bruciati o rovinati, tanto che la ricarica rapida non va piu neanche con il caricabatterie originale (anche dopo aver provato un ripristino)....

AllBlack

Cuffie ovviamente no, ma caricatore si.

theMANoftheFate_

Io obbligherei a vendere gli smartphone senza accessori, o al massimo darei in confezione gli adattatori per jack e type c.
Dal 2017, i 4 dispositivi che ho acquistato (smartphone e pc 2in1) hanno gli accessori nella confezione ancora imballati, tra powerbank e caricabatterie multiprisa nemmeno ne sento il bisogno di usarli.
Al contrario, trovo inutile avere 4 dispositivi da dover caricare ed usare 4 caricabatterie diversi, quando esistono quelli ingrado di caricarli contemporaneamente.

Neosalix

https://uploads.disquscdn.c...

Neosalix

bah

Davide Nobili
Davide Nobili
Super Mario Bianconero

L'ho capito, non c'è bisogno che continui a ripeterlo.

KenZen

A me non interessa. Ho 4 iPad in casa che carico con quelli da 5W da anni. E' sufficiente ricaricare la notte. Nei casi limite, utilizzo quello suo da 10W (non quello da 12).
Saluti

KenZen

Se vuoi proprio quello Apple, c'è sempre il sito ufficiale. Diversamente ne trovi di buoni anche su Amazon. L'importante è che sia 1A.
Saluti

Ro Om

Ho un iPhone 11 Pro Max dal day one. Caricato sempre e solo con ricarica wireless. La batteria è ancora al 100%

misano

Non è un problema di pazienza o di fretta, è un problema di comprendonio !!!!
non ti serve un caricatore con micro usb ma un caricatore con USB-A !

Axel.R

che devo appunto comprare apparte. Ritorniamo al punto di partenza

fabrynet

Basta utilizzare un alimentatore a basso wattaggio, quindi “lento”, per evitare qualsiasi problema.

fabrynet

Non puoi più farlo su iPad da iOS 12.

Apple annuncia i processori proprietari per Mac basati su architettura ARM

macOS Big Sur ufficiale: benvenuti processori Apple

iPadOS 14 ufficiale: ecco come cambia iPad

iOS 14 ufficiale: tutte le novità, widget inclusi