Samsung Galaxy M41 sarà il primo modello con display OLED di un'azienda esterna

15 Giugno 2020 12

Samsung Galaxy M41 sarà uno smartphone economico che andrà ad affiancarsi a M31, da noi recensito pochi giorni fa, e ad ampliare l'offerta del colosso coreano nella fascia bassa del mercato. Insomma, non sembra certo il dispositivo in grado di fare la storia dell'azienda: e invece in certa misura è così. A quanto pare M41 sarà il primo smartphone di Samsung a montare un pannello OLED che non sia fornito da Samsung Display.

Lo schermo sarà invece della cinese CSOT, che quest'anno ad esempio ha equipaggiato con i suoi prodotti Xiaomi Mi 10 e Motorola Edge (QUI e QUI trovate le rispettive recensioni, se siete curiosi di sapere cosa ne abbiamo pensato). Una mossa che potrebbe sembrare di difficile lettura, ma ovviamente ha una giustificazione: dalla Corea del Sud ipotizzano infatti che Samsung Display possa così concentrarsi sulla produzione di quei display OLED destinati a garantire un margine di profitto significativo, come ad esempio quelli che saranno montati sui nuovi Galaxy Note 20 o su alcuni dei prossimi iPhone 12. Al contempo, per Samsung Electronics c'è il vantaggio di un approvvigionamento a costi più bassi: questo sul lungo termine potrebbe essere comunque il primo momento di una nuova era, dove la posizione egemone di Samsung Display - che nell'ultimo trimestre ha fatto segnare il 90 % di market share per i display OLED - potrebbe essere intaccata dalle alternative cinesi.

Quella adottata per Galaxy M31 sembra una soluzione che potrebbe non essere isolata, e soprattutto non riguardare solo dispositivi economici:l a notizia infatti fa il paio con i rumor che a fine maggio avevano preso a circolare sulla prossima generazione di top gamma Samsung, e secondo cui alcuni modelli potrebbero montare pannelli OLED forniti da BOE.


12

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Mik Loconte

Ma mai nessuno ha detto questo , perché a parte che senza una buona calibrazione qualsiasi display fa schifo . Ma per il resto i gusti son gusti no?

flaviog7

Beh non è che ci siano molti amoled di fascia "bassa"... Magari fascia media. Ho un moto One Zoom e il suo display amoled di fascia media mi piace più di tutti i display IPS di fascia media e medio alta che ho avuto (non pochissimi)

Desmond Hume

la cosa divertente è quando trovi gente convinta che gli amoled sulla fascia bassa siano migliori degli IPS di fascia alta.

konami7

Ah ecco ... I loro ottimi display li montano sui loro top o li danno ad Apple, i peggiori alla fascia bassa ... Mi sa che quest'anno la ciofeca l'hanno venduta al mio OP8pro ...

l.nice

Deve esserci qualcosa di più grosso, mi è sempre sembrato strano

Francesco El principe milito

Non mi sorprenderebbe se oltre alle motivazioni sopra descritte nell'articolo ci fosse anche il fatto che Samsung voglia cominciare ad abbandonare grossi investimenti in ambito display Amoled per dedicare maggior tempo e risorse allo studio e alla produzione dei futuri pannelli MicroLed che sembrano essere il futuro di questo segmento.

Maxim Castelli

Io parlavo delle voci e indiscrezioni relative a BOE cui fa riferimento il traduttore dell'articolo, verso la fine...

Shane Falco

boe fa display di qualità (sempre leggermente inferiore a samsung) però solo per top gamma...csot li fa in quantità maggiori però di qualità inferiore a quella samsung per medio-bassi gamma...

Shane Falco

beh giusto mettendo un display oled cinese di qualità leggermente + bassa si aumentano i profitti tenendo il prodotto allo stesso prezzo anche se avesse un display samsung. Quello che conta è che visto la pandemia e visto che ci sono altri band con cui concorrere si tende a vendere un pochino meno e quindi si tende ad aumentare il margine di profitto.

Maxim Castelli

Ma le voci non dicevano che BOE non fosse in grado di sostenere volumi qualitativi sufficente alti? Mi pare di ricordare bene queste indiscrezioni.

opt3ron

Significa solo che gli OLED degli smartphone sono diventati una tecnologia matura e non conviene più investirci perché i margini di profitto non sono più elevati come prima , quindi hanno incominciato ad abbandonare il campo in favore dei cinesi che con margini di profitto risicati ci vanno a nozze.

asd555

"Una mossa che potrebbe sembrare di difficile lettura[...]"

Ma proprio per niente.
Si tratta di una multinazionale dalle dimensioni sconfinate, ogni mossa è calcolata al millimetro per garantire i massimi profitti anche a fronte delle ipotetiche perdite, calcolare cosa è "sacrificabile" e cosa no, vagliando analisi di mercato e via dicendo.
Non c'è nulla di difficile lettura, nell'ottica della multinazionale tutto è una macchina perfetta che ha un unico scopo: fare denaro.

Recensione Huawei P30 Pro New Edition: può ancora dire la sua

Recensione Poco F2 Pro: vale davvero la pena? Confronto con Realme X50 Pro

Live Batteria Wiko View 4 (5.000 mAh): terminato alle 23.00 con il 47%

Android 11 Beta 1 arriva sui Pixel, presto su Find X2, Mi 10 e F2 Pro. Le novità | VIDEO