Huawei P40 Pro+ ufficiale in Italia a 1399,90 euro | Caratteristiche

12 Giugno 2020 239

Ormai all'appello mancava solo lui: dopo P40 e P40 Pro, lanciati a fine marzo, è arrivato il momento della punta di diamante P40 Pro+ anche in Italia, dove il dispositivo è disponibile a partire proprio da oggi, 12 giugno, su Huawei Store. Il prezzo consigliato non è di quelli che lasciano indifferenti: 1.399,90 euro.

Le caratteristiche di Huawei P40 Pro+, però, sono da vero top (mancano tuttavia le app Google): specie se si considera che P40 pro è già il re della fotografia su smartphone, come vi avevamo raccontato anche nella nostra recensione, e questo Pro+ va a migliorare ulteriormente la qualità di quel comparto. E cominciamo, allora, proprio dalla fotocamera.

Sulla scocca posteriore spicca infatti, racchiusa dal caratteristico modulo rettangolare, la penta-cam Ultra Vision Leica dotata del sensore Huawei da 1/1,28 pollici e 50 MP in grado di supportare il pixel binning producendo pixel che misurano 2,44μm. Grazie alla sinergia del sensore e del filtro array RYYB, la fotocamera riesce a catturare luce e dettagli restituendo immagini con un’elevata chiarezza anche di notte o in condizioni di scarsa luminosità. Il sensore principale della fotocamera è anche il primo al mondo a supportare il Full Pixel Octa PD AutoFocus, che garantisce dettagli precisi indipendentemente dalla complessità della scena e dalle condizioni di luce.


C'è poi l'esclusivo SuperZoom Array, composto da due teleobiettivi 3x e 10x per lo zoom ottico e fino a 100x di zoom digitale, grazie all'avanzato design del periscopio con prismi che riflettono la luce. In combinazione con Triple OIS+AIS, Huawei P40 Pro+ fornisce uno zoom e una stabilizzazione senza precedenti tra i prodotti di punta del colosso cinese.

La Ultra-Wide Cine Camera da 40MP supporta, grazie alla sensibilità alla luce ISO 51200, la ripresa video in condizioni di scarsa illuminazione. Con la tecnologia SedecimPixel Fusion, che produce super pixel di 4,48μm, il dispositivo è in grado di registrare video luminosi e chiari, anche di notte. La Cine Camera supporta inoltre la ripresa di contenuti HDR, la registrazione Ultra Slow-Motion 7680fps e gli effetti Bokeh in tempo reale per i video - simili ai risultati ottenibili con un obiettivo ad ampia apertura. La telephoto Camera può catturare filmati di alta qualità anche con lo zoom attivo e video 4K time-lapse. Non manca poi il Directional Audio Zoom, una sorta di messa a fuoco legata all'audio, che permette cioè agli utenti di zoomare su una sorgente audio, andando così ad amplificarne allo stesso tempo il suono.


Infine, il quadro si completa con la doppia fotocamera frontale: il foro nello schermo ospita un sensore da 32 MP con messa a fuoco automatica e uno di profondità a infrarossi. Insieme, permettono di creare selfie con effetto bokeh particolarmente naturale. Inoltre, Huawei Golden Snap è disponibile anche su P40 Pro+, ed include AI Best Moment, una funzione di fotografia intelligente che sceglie i fotogrammi migliori da un'immagine in movimento, AI Remove Passerby e AI Remove Reflection che rimuovono i soggetti indesiderati e i riflessi dall'inquadratura.


A livello di design, P40 Pro+ riprende le linee morbide già viste sui fratelli minori P40 e P40 Pro: lo schermo curvo resta lo stesso del Pro, e cioè un generoso pannello OLED da 6,58", con risoluzione 2640x1200, 441 ppi e refresh rate a 90Hz. Il pannello viene anche utilizzato, tramite l'Acoustic Display Technology, per ampliare la superficie uditiva garantendo comunque il massimo della privacy durante le chiamate. Sotto il display, proprio come sugli altri due modelli, c'è il lettore di impronte per l'identificazione biometrica.

Il retro della scocca è realizzato in nano-tech ceramica, e può essere di due colori: Ceramic White e Ceramic Black. Se andiamo al di sotto della scocca, invece, troviamo un SoC Kirin 990, 8 GB di RAM abbinati a 512 GB di memoria interna e una batteria da 4.200 mAh con ricarica a 40 W anche tramite wireless.



Huawei P40 Pro+, come detto, è già disponibile per la prenotazione o l'acquisto a partire da oggi, 12 giugno, su Huawei Store per un prezzo di 1.399,90 euro. Nei prossimi giorni lo smartphone sarà disponibile anche presso il Huawei Experience Store di Milano, Amazon.it, i negozi delle principali insegne della distribuzione specializzata, e quelli degli operatori di telefonia.

Inoltre, chi farà acquisto di P40 Pro+ riceverà in regalo le cuffie true wireless Freebuds 3i (dal valore commerciale di 99 euro) e Huawei mini speaker (dal valore di 29,90 euro), oltre a 50 GB su Huawei Cloud, 6 mesi di Huawei Music, 3 Mesi di Huawei Video in omaggio e fino a 10 film on demand (la promozione è valida per gli acquisti dal 15 giugno fino al 31 agosto). In aggiunta, chi prenoterà o acquisterà il proprio P40 Pro+ direttamente dal Huawei Store, e nel periodo compreso tra il 12 e il 24 giugno, riceverà in dono anche Huawei SuperCharger (dal valore commerciale di 129,90 euro).

Un pacchetto ricco, ma anche il prezzo lo è. E voi, che ne pensate? Basterà l'hardware di primissima fascia a rendere appetibile un prodotto che comunque sconta l'assenza dei servizi Google a causa del ban USA?

HUAWEI P40 PRO+
  • Display: 6,58” OLED Risoluzione: 2640x1200 px, 441ppi, refresh rate 90Hz
  • Processore: Huawei Kirin 990 5G Octa-Core con processo produttivo a 7nm Frequenze Core: 2 x Cortex-A76 (2.86 GHz) + 2 x Cortex-A76 (2.36) + 4 x Cortex-A55 (1.95 GHz)
  • Sistema Operativo: Android 10 Open Source1 ed EMUI 10.1 (senza Servizi Google)
  • Memoria Interna: 8GB RAM + 512GB ROM2 (NM Card fino a 256GB)
  • Comparto Fotografico:
    • Posteriore: Cinque fotocamere Leica - Principale: 50MP UltraVision (23mm) f/1.9, OIS + 40MP Cine Camera Ultra Grandangolare (18mm) f/1.8 per Time Lapse 4K e Slow Motion fino a 7680 fps + 8MP Telefoto (240mm) f/4.4, Zoom ottico 10X + 8MP Telefoto (80mm) f/2.4, Zoom ottico 3X fotocamera HUAWEI TOF 3D + Sensore di temperatura colore (8 canali, colore multi-spectrum)
    • Anteriore: 32MP Selfie Camera (f/2.2, Auto Focus) + Fotocamera con sensore di profondità Video e interazioni AI Golden Snap
  • Lettore d’impronta digitale: integrato nel display e migliorato, più grande e posizionato in una posizione più comoda
  • Batteria: 4.200mAh
    • Ricarica: Huawei SuperCharge 40W, ricarica Wireless veloce 40W
  • Connettività: USB-C, NFC, supporto reti 5G NSA/SA, WiFi 6 fino a 2,4Gbps, WiFi: 802.11a/b/g/n/ac/ax, 2.4Ghz & 5Ghz, Bluetooth 5.1, BLE, SBC, AAC, LDAC GPS:m fino ad 1 metro di prossimità grazie alla tecnologia a doppia frequenza L1/L5, AGPS, GLONASS, BEIDOU (triband), GALILEO (E1/E5), NavIC Supporto
  • DUAL SIM Slot 1: Nano SIM 2G, 3G, 4G, 5G Slot 2: Nano SIM 2G, 3G, 4G o scheda NanoSD™ + eSIM
  • Sensoristica: Controllo Gesture, infrarossi, impronta digitale, Gravità, luce ambientale, prossimità, hall-sensor, giroscopio, bussola, temperatura colore
  • Certificazioni: IP68, resistente agli schizzi, alle gocce e alla polvere. Immersione in acqua fino a 1,5 m per un massimo di 30 minuti
  • Dimensioni: 158,2x72,6x9 mm
  • Peso: 226 g
  • Colorazioni: Ceramic White e Ceramic Black
  • Prezzo: 1.399,90 euro

Huawei P40 Pro Plus è disponibile online da Huawei a 1,399 euro.
(aggiornamento del 09 agosto 2020, ore 10:42)

239

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
ZioGrimmy

Il problema come al solito è l'Italia e la sua magnifica "alfabetizzazione digitale" pari al nulla cosmico perché altrimenti la mancanza dei servizi google non è assolutamente un problema enorme, piccola scocciatura semmai, ma tranquillamente aggirabile!

Gabriele

Anche meno reparto smartphone,se non si risolve la questione ban,almeno in Italia

Mr. Matt

senza google huawei dura qualche anno.

Io ho preso il Google pixel 4 a 649€, 128 GB. Il primo telefono Android dopo il Atrix di Motorola.

Il Rimedio dello Scolaretto

P50 Pro+

matteventu

Sisì assolutamente doveroso, ma non mi aspettavo che Huawei l'avrebbe fatto davvero (l'allertare i malcapitati).

Desmond Hume

beh si ma se prendi un coso con sistema operativo android ti aspetti di sfruttare i servizi google quindi è doveroso allertare i malcapitati.
E nonostate tutto ho gente che viene a sfracellarmi i maroni per mettere i servizi google sul p40 lite.

matteventu

Pur non apprezzando Huawei e pensando che questa politica prezzi sia suicida, mi ha lasciato sorpreso questo:

https://uploads.disquscdn.c...

Ben fatto, non mi aspettavo una tale onestà.

Andredory

Non la penso così per quanto riguarda su meglio l'uno o l'altro però capisco la tua opinione.

matteventu

Huawei non offre esattamente né la stessa assistenza fisica che offre Samsung, né lo stesso supporto software.
Quindi no, pur non amando Samsung, e pur pensando che 1400€ non li valga nessuno smartphone, dovendo scegliere per forza - restando in campo Android - sicuramente un Samsung li vale più di un Huawei.

matteventu

"Huawei SuperCharger (dal valore commerciale di 129,90 euro)."

Nel senso che il caricatore rapido non è fornito nella dotazione standard!?

Hereticus

Ma a quanto venderanno Mate40 (posto che lo facciano)? Stanno veramente tutti esagerando!!!

Carlo
X Wave
Massimo Trentin

Tralasciando il non da poco handicap della mancanza Gapps, a 1400 cocuzze non lo prenderei mai (come nessun altro terminale d'altronde).
Ciò non toglie che sia un mostro e,probabilmente, lato fotocamere sia non una ma almeno due spanne sopra la concorrenza.
Dal trend di mercato dei vari P30 Pro e Mate 20 Pro penso anche che questo difficilmente lo troveremo sotto i 900€ per cui,a meno che uno non c@ghi soldi,nel nostro mercato sarà (temo) un esercizio di stile/dimostrazione di come fare un terminale al top in tutto.

Antonio

Al di là di tutto, leggendo le specifiche tecniche mi sento un po' supercazzolato...

FabriFi

Allora se, e dico se dimezzassero i prezzi o comunque li portassero al prezzo con cui si vendevano i top di gamma qualche anno fa Tipo 799, 699 e 599 per le varie versioni FORSE e dico FORSE avrebbero venduto qualcosa.
Poi magari i prossimi anni si poteva aumentare il prezzo, ma quest'anno si dovevano creare un bacino di utenti che usasse gli HMS piuttosto che i google services che dovevano coltivare negli anni successivi. A questi prezzi penso venderanno solo in cina. In Europa e in america possono anche sparire

Marlin

Buona l'erba che si fuma in Cina. Dovrò farmene spedire qualche pacco...

Magnitudine

Sopra i 1.000 questo ed il Sony sono gli unici validi, peccato che è zoppo altrimenti un pensiero lo avrei fatto.

Per il Sony attendo di vederlo fisicamente.

Darioxx96

Ma senza servizi google, un cinesone, perché di questo si parla, spero abbiano sbagliato a trascrivere il prezzo
A 399 può andare

Ten. Colombo

A 800€ di partenza senza servizi google si potuta ragionare forse

Markk

Prezzo folle.

Lupo1

E potrebbe essere pure...

salvatore esposito

certo, di sicuro c'è nulla, magari gli americani avranno un'amnesia collettiva sulle c4g4te che ha fatto e rieleggono trumpino bello di passpar2...

Lupo1

È unutile discuterne adesso, vedremo l'anno prox come andrà...

ydlale

Oppo non costa poco i suo top gamma costo oltre 1000

ale2882

1400€? Ne prendo due.

iolo79

Scaffale

salvatore esposito

non sai nemmeno che le campagne elettorali americane sono veramente dispendiose e che spesso (per non dire sempre) i colossi le finanziano? anche se non fosse, gran parte del PIL americano è prodotto da queste società, non ascoltarle è da pazzi

Crash Nebula

Huawei Italia* me lo sono mangiato, pardon

Crash Nebula

C’entra col fatto che è un’incoolata sotto ogni fronte

Davide

Anche con servizi google nessuno spenderebbe mai certo soldi per un uawei

simone

Ma con o senza google non c’entra un casso... chi è disposto a spendere 1000 euro o più per un cel prende solo iPhone

Marco

1400 e non ti vedi nemmeno netflix

Federico
Davide Nobili

Sogno un top di gamma con display, memorie e software Samsung, fotocamera e batteria Huawei e aggiornamenti alla Apple. :/
Ah, magari con il prezzo di un Oppo :)

Gianni

ma se hanno sempre fatto pena nelle foto, sempre verdi. Solo dx0mark da voti alti perché pagato

Jacopo93
Akio Morita

Con quella cifra ti compri una mirrorless da urlo.

Akio Morita

Ma nemmeno 100 euro

Akio Morita

Un po’ costoso come fermacarte.

Acciaremy

Lo dico da felicissimo possessore di P30Pro: questi stanno fuori. 1400€ senza servizi Google solo un pazzo potrebbe spenderli. Un telefono con sistema Google senza servizi Google. Ma che vordí??!?

Aster

Probabile

Lupo1

Ah beh se tu sai tutto mi arrendo

salvatore esposito
proxyy

non ha senso, primo perchè il p40 pro si trova a 770€ quindi quasi a la metà, e poi ha la grande mancanza delle g app, anche se ci sono, a quanto pare, persone che ne fanno a meno e non ne sentono la mancanza. Altra cosa, ho preso il P40 lite e mi hanno regalato le free buds 3 allora del valore di 179€ e la cassa BT di 29.90, e uno che spende 1400€ si becca gli stessi omaggi? non ci siamo.

Mari/o

Se. Vabbè. Ciao.

Nukysh

Passo. Aspetto che esca il P50 Pro a 1799€

barranaiek

Ma io vorrei proprio capire quanti ne vendono di sti P40 in Europa. Senza google non ha alcun senso, costasse anche la metà

Tito.73

Quale Motorola scegliere? Il punto sulla line up a metà 2020 | Video

Recensione Google Pixel 4a: finalmente è arrivato (o forse no)

Recensione OnePlus Nord: sotto i 400 Euro è lui il migliore

Recensione Asus Rog Phone 3: è il miglior Gaming Phone ma convince per altro