Huawei P40 Pro: test di resistenza e teardown di JerryRigEverything | Video

18 Giugno 2020 55

Mentre Huawei pensa al suo successore e P40 Pro Plus fa il suo debutto ufficiale anche in Italia, per P40 Pro è il momento di affrontare un duro test di resistenza e il classico teardown (completo, in questo caso, non solo dedicato alle fotocamere come visto stamattina). Ad effettuarlo è ancora una volta il torturatore di smartphone, JerryRigEverything.

TEST DI RESISTENZA

Si parte dalla valutazione del display che inizia a mostrare i primi graffi al livello 6 della scala di Mohs; i solchi diventano più pronunciati al successivo livello 7. In breve, un risultato in linea con quello ottenuto da smartphone di pari fascia.

Da segnalare che, nonostante i graffi, il sensore di impronte integrato nel display continua a funzionare correttamente. La lama della taglierina rimuove invece facilmente la verniciatura dalla cornice in alluminio che corre lungo il perimetro dello smartphone.

Nessuna sorpresa nel test di esposizione dello schermo alla fiamma: come tutti gli OLED il panello subisce danni irreversibili dopo circa 10 secondi. Nell'ultima parte viene messa alla prova la solidità della costruzione: il top gamma di Huawei non mostra segni di cedimento nemmeno quando viene esercitata una forte pressione sulla scocca.

TEARDOWN

Una volta rimossa la scocca posteriore in vetro, P40 Pro mostra componenti interne ben ordinate ed assemblate: l'attenzione ricade sul comparto fotografico, composto dai sensori da 50MP (OIS), 40MP grandangolare (no OIS), 12MP periscopico (OIS, anche se non "balla") e ToF 3D (no OIS). Niente stabilizzazione ottica dell'immagine nemmeno sulla fotocamera anteriore da 32MP.

Il video mostra il sistema di raffreddamento, la batteria da 4.200mAh con ricarica a 40W, il sensore delle impronte digitali (sotto lo schermo) ma non mostra invece lo speaker, semplicemente perché... non c'è. O, meglio, è nascosto sotto il display (v. immagine in apertura), e tramite vibrazione diffonde il suono attraverso lo schermo.

Per una prova meno cruenta si rimanda alla recensione di Matteo Virgilio in cui Huawei P40 Pro ha brillato per le prestazioni della fotocamera, ma non ha potuto fare a meno di evidenziare il suo principale limite, l'assenza dei servizi Google.

VIDEO

NOTA: articolo aggiornato il 18 giugno con il teardown

Huawei P40 Pro è disponibile online da atpservicepomezia a 739 euro oppure da Unieuro a 948 euro. Il rapporto qualità prezzo è discreto. Ci sono 8 modelli migliori. Per vedere le altre 28 offerte clicca qui.
(aggiornamento del 03 luglio 2020, ore 00:38)

55

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Claudio Biesuz

"ma non servirà"

Disse Nostradamus del nuovo secolo!

Ahahahahahahaha
Siete simpatici, divertenti, con queste uscite ci fate divertire quasi come se foste clown!

GTX88

Smontaggio è una parola di origine francese, sei pregato di esprimerti solo in italiano vero

Pietro

Si apple rimane il top, ma ti danno i ricondizionati, io a volte preferisco riavere il mio riparato, però dipende da te.

Pietro

Si ovviamente, mi pare che huawei quando avevo mate 10 pro aveva un servizio che nel primo anno te lo riparavano a casa tua se non ricordo male.
Comunque si evince l'incoerenza del commento del tizio..

Pietro

Ahhaha dove l'hai letta sta roba, lo fa da prima di huawei probabilmente...per i top di gamma, per gli altri non so.

Mefistofele

Si ma sei tu ad andare al centro assistenza

Mefistofele

Samsung non fa ritiro a casa, huawei si, gratis

Mefistofele

Io di huawei ne ho avuti 5 e tutt'oggi ne ho 2, un paio di volte ho avuto necessità di assistenza, una volta in garanzia ed una volta a pagamento per display rotto. In entrambi i casi non mi sono mosso da casa ed ho ricevuto lo smartphone indietro in 1 settimana

Mefistofele

Tramite app supporto contatti l'assitenza che ti manda il corriere a casa, 4 giorni e ti rispediscono il terminale a casa. Se in garanzia è tutto gratis (e te lo dice l'app stessa prima di fare qualunque cosa perché identifica modello e scadenza) altrimenti se è un intervento a pagamento fai il preventivo online e poi decidi se riparare o no

GTX88

Smontaggio è una parola di origine francese, sei pregato di esprimerti solo in italiano vero

Maxim Castelli

Lo smontaggio è sempre una fase interessante per scoprire la varietà di componentistica utilizzata.
Grazie dell'articolo!

Masnia
6630al
Masnia
Allora non rispondere ai miei messaggi accusandomi di scrivere fesserie.


Se non specifichi che è solo una tua esperienza personale, nessuno mi vieta di dirti che hai scritto fesserie.

Prego, ciao

Frà

Ma veramente ricominciamo con recensioni tear down anteprime ecc?

È lo stesso identico telefono del p40 pro

Marò quanto sta pagando Huawei, ma non servirà

6630al

Allora non rispondere ai miei messaggi accusandomi di scrivere fesserie. Grazie, ciao

Dark!tetto

Lavoro nel settore da un bel pezzo, ed è tutto relativo e dipende da troppi fatori. Sono entrambe sullo stesso livello ormai, anche Huawei in base al guasto, device e città ti sistema o sostituisce il telefono in qualche ora, come anche Samsung in base a quei fattori ti farà aspettare una settimana. Sulla carta la migliore rimane quella di Apple su appuntamento, perchè hai la certezza di tornare a casa con un dispositivo teoricamente funzionante nel 100% dei casi.

Masnia

Ma chi hai mai detto questo!
La tua invece scommetto di si, ma per favore...

6630al
Masnia

Ma non diciamo fesserie, ho avuto più volte una pessima esperienza con l'assistenza Huawei e ho provato due centri assistenza!

Mirko

Ciò che è bello si riscrive.

Pietro

Si ma in garanzia a volte capita che te lo sostituisce direttamente con uno nuovo se è ancora in stock Loro. Oppure ti rimborsano.

Pietro
Pietro

Provati entrambi e samsung mi rida il device in un ora, non in giorni, addirittura mi hanno sostituito il dispositivo con uno nuovo perché erroneamente avevo l'appuntamento e loro non avevano il componente. Huawei ritira entro 2/3 gg dall'apertura pratica, risistemato te lo rendono in massimo 7gg, puntuali certo ma non si può dire che siamo al livello di samsung ( io parlo di Milano ovviamente).
Quindi dire che l'assistenza di Huawei sia meglio di quella samsung mi sembra un azzardo e una cosa non esatta, dire che ha un ottima assistenza ok ma non a livello di samsung.

Claudio Biesuz

Cosa dire?
Un escremento che mi definisce pagliaccio cosa gli si può rispondere?

Nulla, hai dimostrato che un escremento non ha cervello per potersi confrontare, quindi inutile rispondere!

computers

non solo lui li ha provati ma ci sono pure io e i miei 50 anni di vita e di esperienza in campo. Qui non siamo ne grandi ne grandissimi, entrambe le aziende hanno un ottimo servizio di assistenza, ho lavorato per loro(huawei e samsung) ed ho gestita la cosa anche come cliente. A Milano ad es. è tutto più veloce a volte Samsung nel minor tempo possibile ti ridà il device sistemato. Una servizio molto simile è di Huawei, se ad es. andiamo al centro Italia o verso sud, il servizio potrebbe risultare più lento che nelle grandi città del nord, si parla e confermo per esperienza personale, 3 massimo 4 giorni per il ritiro da casa con corriere espresso, assistenza per la parte danneggiata e consegna a casa sempre da corriere espresso e che non è da poco, tutto gratis o almeno per il periodo della garanzia.

Ikaro
Felk

Vogliamo fare una scommessina per il crollo delle vendite in Europa?
Huawei è morta fuori dalla cina, solo un pagliaccio come te non lo ha capito. L'unica speranza è aggrapparsi in modo non ufficiale alle Gapps, ma non lo ha fatto.

Felk

Perché secondo te, è Google a bloccare tutto? Ah, povero stolto...
Si vanno a togliere milioni e milioni di dollari di entrate derivanti dai dati dei vari utenti che non possono installare le Gapps sui nuovi Huawei per seguire Trump?
La verità è che è Huawei a bloccare tutto, visto che hanno già preso provvedimenti, aggiornando l'app "Backup" per evitare che si possa ripristinare l'app Lzplay sullo smartphone.

musodatopo

I servizi Google dimentichiamoceli ma se arrivassero anche meglio. Sarebbe accessibile a un prezzo più basso

Claudio Biesuz

Anche perché gli "1dioti", anziché investire per trovare "l'imbroglio", investono nel loro store e nel loro OS, pensa un po' te quanto sono "1dioti"!
Non ci hanno capito una mazza di come si costruisce un'azienda, ci fossi stato tu, il problema delle gapps era risolto, peccato, in vero peccato...

Dmitri

vai tra! ciao grandissimo

Pietro

Ah si cavolo se lo dici te che le hai provate entrambe ci credo! Ciao grande!

Ben

Entro 30 giorni puoi restituirlo perché magari non ne sei entusiasta, ma nei due anni successivi qualsiasi problema hai un supporto senza uguali!

computers

Per il cambio prodotto Amazon, ma non sono entro 30gg?

Ben

Lo riparano? Offre di più Amazon, nei due anni qualsiasi problema lo rispedisci e te ne danno uno nuovo o rimborso! Di certo non prendo un telefono "riparato"!

Dmitri

ne riparliamo fra un paio di mesi eh

Dmitri

bravo, ci mancava questo commento NUOVO e MAI SCRITTO

Dmitri

in questo, quello dove abiti.

computers

ho capito, cmq posso aspettare 3 giorni senza che io mi muova da casa altrimenti sarebbe enormemente dispendioso per me portarlo aspettare e prenderlo.

Pietro

Purtroppo anche abitando a Milano, le riparazioni di huawei non sono paragonabili a quelle di samsung in termini di tempistiche.

computers
Pietro

in quale universo meglio di Samsung?

Pietro

Gia invece samsung non lo fa vero? A milano li riparano in un ora.

Ikaro

Ci hanno già provato, google se ne è accorta e ha bloccato lato server le api relative...ma poi non è la partitella scapoli vs ammogliati, c'è una guerra commerciale tra due superpotenze commerciali di mezzo, huawei non può fare una cosa del genere incrinerebbe ancora di più i rapporti
"magari un po' più nascosto" che significa? se lo sa l'utenza lo sanno anche google e i servizi americani ;)

6630al

assistenza al TOP, molto meglio di Samsung

computers

assistenza al top te lo assicuro, sono disponibili e se qualcosa non va durante il periodo della garanzia logicamente, in tre o al massimo quattro giorni te lo prendono in consegna a casa lo portano a chi di dovere per aggiustarlo e te lo riportano a casa, logicamente tutto gratis.

Galy

Non ho mai amato particolarmente Huawei, ma penso che se non fossero castrati su Google li preferirei a Samsung.
Non ho idea di come si comportino lato assistenza, dove Samsung e Apple sono imbattibili di solito.

PCusen

I cinesi...

bel soprammobile...

Recensione Huawei P30 Pro New Edition: può ancora dire la sua

Recensione Poco F2 Pro: vale davvero la pena? Confronto con Realme X50 Pro

Live Batteria Wiko View 4 (5.000 mAh): terminato alle 23.00 con il 47%

Android 11 Beta 1 arriva sui Pixel, presto su Find X2, Mi 10 e F2 Pro. Le novità | VIDEO