Samsung Galaxy Fold Lite sarà così? Impermeabile, ma schermo esterno ridotto

26 Maggio 2020 25

Ultimamente i rumor sui prossimi pieghevoli di Samsung non sono mancati: per questo il brevetto che andiamo ad analizzare oggi - depositato dall'azienda coreana il 13 novembre 2019 e registrato dal WIPO il 22 maggio - ha una ragione di interesse in più.


Il dispositivo rappresentato nel brevetto (e nei render realizzati da Letsgodigital) ricorda molto da vicino le linee viste sulla prima generazione di Galaxy Fold, rispetto al quale guadagnerebbe l'impermeabilità e la presenza di una fotocamera periscopica.

Tutto questo però con un netto ridimensionamento dello schermo esterno, che si ridurrebbe invece a una stretta striscia verticale, buona per le notifiche e qualche altra interazione minore. Un elemento che combacia con la descrizione che nei giorni scorsi Max Weinbach aveva fornito di Galaxy Fold Lite, menzionando proprio la presenza di un display esterno dalle dimensioni ridotte come tratto distintivo.


Ricostruendo lo scenario che le indiscrezioni delle ultime settimane hanno disegnato, sarebbero in arrivo tre pieghevoli: uno dovrebbe essere l'erede vero e proprio di Galaxy Fold e avrebbe in più una tripla cam, uno schermo esterno di dimensioni più generose, la compatibilità con S Pen e l'Ultra Thin Glass visto su Z Flip. Tra gli altri due modelli con schermo Plastic OLED, invece, uno sarebbe quello "economico": una definizione da leggere in riferimento al contesto preso in esame, ovvero la fascia più cara del mercato, dal momento che per Galaxy Fold Lite si parla di un prezzo pari a 1.099 dollari.

Come sempre, l'esistenza di un brevetto non implica che lo vedremo poi tradotto necessariamente in realtà commerciale: tuttavia, incrociando tutte le traiettorie dei rumor, non ci sorprenderemmo se un Galaxy Fold Lite dovesse presentare alcune delle caratteristiche che abbiamo visto in questo documento.


25

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Karellen

Non è male per quelle persone che stanno molte ore ferme, almeno possono risparmiare qualcosa su uno schermo di cui non hanno bisogno. Comunque anche Z flip e razr sono difficili da aprire con una mano...

Fede64

sei il primo a farlo due volte

DiRavello

prima faceva c.gare. ora però bisogna dare atto a Samsung che sono riusciti a peggiorarlo. diamo a Cesare quel che è di Cesare, e quando c'è da complimentarsi con Samsung io sono il primo a farlo

DiRavello

prima faceva cagare. ora però bisogna dare atto a Samsung che sono riusciti a peggiorarlo. diamo a Cesare quel che è di Cesare, e quando c'è da complimentarsi con Samsung io sono il primo a farlo.

The_Th

Lo trovo solo scomodo, va bene per chi sta molte ore fermo, e quindi lo può praticamente sempre usare a due mani, l'utilizzo ad una mano è impossibile, visto che per qualsiasi operazione devi aprirlo e trovarti un telefono enorme.
Come concetto preferisco Z flip o Razr, ovvero un telefono molto piccolo che diventa un telefono normale da aperto, anche se al momento sono tutti prodotti allo stadio poco più che alpha

Davide G.

In pratica Fold Lite sarà un normalissimo tablet 5G da 7/8 pollici che potrà essere piegato in due per infilarlo (più o meno) in tasca. Non lo vedo un concetto così stupido, soprattutto se può servire ad aumentare la diffusione dei foldable e, di conseguenza, ridurre i prezzi.

comatrix

Già..., ma la sostanza non cambia il concetto..., purtroppo...
Vedi perché dico che dal 2015 sono solamente aziesda e non più azienda -> utenza, pensano solamente a loro, allorché dovrebbe essere un tutto...

Raphael DeLaghetto

Secondo te perché lo Han fatto cosi..

Raphael DeLaghetto

Si stanno piegando alle logiche di mercato..

Enrico Garro

Avere un display esterno messo così è completamente inutile e rende il device scomodissimo. Di fatto ti obbliga ad aprirlo sempre e qui non hai le dimensioni contenute dello Z flip. Spero davvero non lo commercializzino

momentarybliss

Capisco ridurre lo schermo ma questo non si può più nemmeno chiamarlo tale

RedIlcommentatore
Artorias

Stanno andando velocissimi su questi pieghevoli, con queste premesse il fold 2 è seriamente da prendere in considerazione

comatrix

Questa non è una cosa bella lo schermo piccolo all'esterno, soprattutto perché lo si deve aprire per fare qualsiasi operazione (in generale intendo), e si sa bene che la parte più fragile è proprio la meccanica di apertura (oltre allo schermo), apri oggi, apri domani....

Jd

Aspetto il surface phone che sará la vera rivoluzione lato mobile, con perfetta integrazione surface buds e surface pro

dario

I pieghevoli di queste dimensioni devono essere smartphone da chiusi, attività quotidiane, e tablet da aperti, attività lavorative e multimediali (quando necessario).
Senza essere mai smartphone perde ogni senso: devi fare tutto su un tablet, non sempre è il caso.
Però interessante l'impermeabilità (ma da vedere) e il prezzo.

un display esterno, anche da 5" dovrebbe starci, dovrebbero ingrandire il display interno, almeno da 8/9" come il mate xs per dire ma vabbè questo non si chiamerebbe lite altrimenti, spero per fold 2

Car

DI0 CANE!

Marco

Devono puntare sullo z flip secondo me. Farne uno con un display esterno decente e non con quella cosa microscopica inutile presente nello z.

Lucano

oh mamma sono riusciti a farlo ancora più brutto

Car

Te la prendi se ti chiamo scemo?

ally

lite con chi? non c'è bisogno di arrabbiarsi...

Scemo 2.0

Ancora più inutile così, lo schermo esterno dovrebbe essere il più grande possibile invece

rasty++

non ci vedo un senso personalmente, sopratutto senza display esterno..

Massimo A. Carofano

Beh considerando i prezzi di listino dei "Top di gamma" attuali, che di innovativo hanno ben poco, vedere un Fold a poco più di 1k ha senso.
Non ha senso invece il prezzo di listino dei primi citati, probabilmente.

Recensione Sony Xperia 1 II: tra eccellenze e black out

La carica degli Snapdragon 765: sono gli smartphone del momento | Video

Recensione LG Velvet: il nuovo design ci piace ma serve un rinnovamento software

Recensione Huawei P30 Pro New Edition: può ancora dire la sua