Samsung Galaxy Note 10 Lite: in distribuzione le patch di maggio 2020

25 Maggio 2020 30

Lo smartphone economico con pennino torna ad aggiornarsi in Europa introducendo le più recenti patch di sicurezza di maggio 2020: stiamo parlando ovviamente di Galaxy Note 10 Lite, dispositivo di casa Samsung già recensito a metà febbraio e adesso nuovamente aggiornato dall'azienda coreana dopo l'arrivo della One UI 2.1.

Il rilascio del nuovo firmware è partito nella giornata di ieri in Spagna, ma la distribuzione proseguirà nei prossimi giorni raggiungendo i restanti mercati - compreso quello italiano. Come già avvenuto anche con l'altro Lite (QUI tutti dettagli), anche in questo caso non sono ancora stati forniti dei dettagli ufficiali in merito alle novità integrate: l'aggiornamento include comunque le patch di maggio 2020, che a loro volta introducono la correzione di 19 vulnerabilità di sicurezza scovate nel software di Samsung.

In attesa del rilascio nel nostro Paese, vi lasciamo al download del firmware spagnolo che potrete installare manualmente tramite Odin.

VIDEO

Samsung Galaxy Note 10 Lite è disponibile online da interteria a 379 euro oppure da Amazon a 575 euro. Per vedere le altre 38 offerte clicca qui.
(aggiornamento del 15 luglio 2020, ore 19:02)

30

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Nino

A paziente, e' paziente, abbiate pazienza :DDDD

Nino

Esatto.

Pablo Escodalbar

I pareri. Poi a sistemarli pazienza :D

Pablo Escodalbar

Giusto.

il_saggio

Ciao, se il tuo interesse è la S Pen, assolutamente sì.
Per tutto il resto, rimani dove sei :)

Nuanda

ma guarda che con s10+ ci arrivi tranquillo a sera e con s10 liscio che non ce la fai....per la ricarica rapida è disattivabile nelle opzioni, certo un modo per programmarla non sarebbe male come idea....personalmente la tengo sempre disattivata

Massimo A. Carofano

L'OIS c'è in entrambi, fortunatamente..
Per il resto, personalmente preferirei avere un cellulare che arrivi a sera, e lo SD855 con una batteria 500 mAh più grande ed un display con risoluzione inferiore (seppur 1080p) penso controbilanci il tutto.
PS: a proposito di ricarica, mi chiedo come mai non predispongano la ricarica LENTA di notte, così da non esaurire le batterie..

Nuanda

non è che s10lite non ha solo l'ip68, manca ricarica wireless, audio stereo, schermo QHD e comunque di qualità superiore, interfaccia desktop, stabilizzazione ottica....un bel po di cosine direi...

Massimo A. Carofano

L'unica utilità credo sia il poter valutare i Produttori in merito agli aggiornamenti rilasciati.
Se un domani dovessi cambiare smartphone, una delle cose che sicuramente prenderei in considerazione è la cura che un Produttore ha avuto lato software per i propri prodotti.
Per intenderci, sapere che Samsung ha aggiornato S8 per i due anni di vita ed ora è passato alle release trimestrali essendo entrato nel terzo anno di vita, sicuramente è un punto a suo favore rispetto altri Produttori.

Massimo A. Carofano

Tieni comunque presente che hanno 1 anno di vita di differenza, probabilmente quindi S10 Lite e Note 10 Lite avranno 1 anno di aggiornamenti Samsung in più rispetto ai predecessori "non Lite".
Perdonami, cosa non ti ha convinto del Note 10 Lite? E perché non pensare all'S10 Lite che, pur non avendo IP68, ha un SoC Snapdragon?

Massimo

Non c'è proprio paragone tra i 2 . S10+ è un vero top, 10lite è medio gamma con Cpu vecchia e inferiore in tutto

Nuanda

Se il pennino non lo usi certo che è da fare, comunque s10+ è un'altra categoria in tutti i campi

Nino
D@VIDS

everywhere...

andrea55

L'unico motivo lo vedrei nelle dimensioni, per il resto direi di no

andrea55

Sono utili per raccogliere pareri su eventuali nuovi bug

Passereste da questo ad un S10+ con 100 euro di differenza?

Nino

ovunque :D

Pablo Escodalbar

Ma infatti non ho mica detto che sbagliano solo qui :)

Lukinh0

Se non vuoi non lo leggi. Serve per capire quanto un produttore supporta lo smartphone

Santossssss

Ciao Cisco

Santossssss

Ciao m3rd3, vi sono mancato eh? Ma neppure tanto, visto che ho lasciato tutti i miei account in mano ad amici ahahaha. Purtroppo in questi ultimi 3 mesi ho dovuto combattere contro certi c0gli0n1 come voi, che hanno avuto la malsana idea di fare gli sceriffi mentre giravo in strada senza mascherina. Risultato: gli ho prima spaccato il telefono e poi gli ho sputato in bocca (dovevate vedere che scena) ahahahaha. Tanto nonostante la denuncia non hanno potuto farmi niente, sia come pena pecuniaria (evado il fisco e risulto nullatenente) e sia detentiva (il mio buon giudice mi ha dato delle attenuanti ahahaha).

Quindi al momento mi godo il mio reddito di nullafacenza, alla faccia di voi c0rnut1 che me lo pagate anche ahahaha.

L'Itaglia è proprio il paese dei balocchi BUAHAHAHAHA

Santossssss

Ottima Samsung, migliore di quella paccottiglia cinese che i c0rnut1 di questo blog amano AHAHAHAHA

Nino

oh yeah...

D@VIDS

Yes man

Nino

No-brand

Nino

A me non frega niente in tal caso, ma basta fare articoli anche sui siti inglesi li fanno.

Pablo Escodalbar

No-Brain.

Pablo Escodalbar

Mai capito perche' serve un articolo quando escono le patch di sicurezza di un telefono qualsiasi.
Chi non ce l'ha non gliene frega niente.
Chi l'ha se ne accorge.

GeneralZod

Arrivate anche per S9+ No-Brand ITA.

Recensione Sony Xperia 1 II: tra eccellenze e black out

La carica degli Snapdragon 765: sono gli smartphone del momento | Video

Recensione LG Velvet: il nuovo design ci piace ma serve un rinnovamento software

Recensione Huawei P30 Pro New Edition: può ancora dire la sua