Galaxy Note 20: Samsung valuta presentazione solo online a porte chiuse

21 Maggio 2020 5

Anche Samsung, così come tante altre aziende che operano nel settore high-tech, è chiamata a fronteggiare gli effetti della pandemia che inevitabilmente si ripercuotono sugli eventi stampa per il lancio dei nuovi prodotti. L'azienda sudcoreana si sta orientando per organizzare la presentazione della linea Galaxy Note 20 solo online e senza pubblico. Le prime indicazioni in tal senso provengono dai media coreani.

La data esatta non è ancora definita, ma si parla sempre di agosto. Tempistiche e valutazioni potrebbero ancora cambiare in corso d'opera, ma è una prospettiva verosimile tenuto conto dell'attuale situazione sanitaria e del fatto che Samsung negli anni passati ha scelto gli Stati Uniti per gli eventi Unpacked dedicati ai suoi top gamma. Ad esempio, la linea Note 10 è stata presentata il 7 agosto a New York, i Note 9 sempre a New York il 9 agosto.

Gli Stati Uniti e lo Stato di New York sono duramente colpiti dalla diffusione del virus ed è improbabile, almeno nell'immediato, che un evento in un luogo chiuso al quale prendono parte migliaia di persone possa tenersi in sicurezza. La situazione è comunque in evoluzione e qualcosa potrebbe ancora cambiare da qui ad agosto. Gli organizzatori di altri importanti eventi si stanno attrezzando per consentire lo svolgimento con un numero limitato di partecipanti - ved. ad esempio IFA 2020 (dal 3 al 5 settembre a Berlino) .

Insieme a Galaxy Note 20 e Note 20 Plus sul palco potrebbe salire anche Galaxy Fold 2 (qui tutto quello che sappiamo al momento). I prossimi Note stanno tornano spesso sotto i riflettori negli ultimi tempi, a conferma che il progetto prosegue verso la finalizzazione. Tra le novità del modello Plus c'è l'arrivo di un nuovo sensore che migliorerà la resa dell'autofocus (si tratta verosimilmente del Samsung ISOCELL GN1da 50MP presentato pochi giorni fa).

Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, in offerta oggi da Emarevolution a 462 euro oppure da Amazon a 546 euro.

5

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Fede64

Finalmente, non tutti i mali fanno danni, questa nuova cultura dello smart working si deve diffondere ovunque possibile, spostare sempre migliaia o addirittura milioni di persone quando è evitabile trovi sia positivo

Salvatore Provino

Non ci andrebbe nessuno comunque, alcuni grandi eventi a Febbraio si volevano fare a dispetto della situazione ma arrivando disdette da partecipanti e aziende non hanno potuto che evitare. Dire che Samsung valuta di farlo senza pubblico è praticamente ironia, non dipende da loro.

Masnia

Certo, è la prima che si controlla!

DjMarvel

Chiudono anche la porta 8080?

Andrea Rossi

sono pienamente d'accordo, si fa tutto per limitare gli spostamenti dalla scuola online al telelavoro ( o smart working per dirla più fashion) e poi facciamo una presentazione dal vivo che è totalmente inutile? Gli spostamenti di tutti questi, chiamiamoli, giornalisti da ogni parte del mondo -andata e ritorno- per vedere un tipo su un palco con le immagini che scorrono sul maxi schermo dietro.....e allora fai scorrere le immagini sul tuo pc e stai a casa.....

Recensione LG V60 ThinQ 5G: a 899 euro con il Dual Screen cambia tutto

App Immuni è disponibile al download su Android e iOS

Recensione Samsung Galaxy A41: ha tutto, compreso un difetto

Migliori smartphone fino a 600 euro | Ecco i top 5+1 da comprare | Maggio 2020