Vivo X50 5G: nuovo top di gamma in arrivo il 1° giugno

15 Maggio 2020 3

Vivo X50 5G verrà lanciato ufficialmente il prossimo 1 giugno e, a giudicare dal breve video teaser pubblicato sul sito ufficiale, il comparto fotografico ricoprirà un ruolo di primo piano. Di fatto, dovrebbe trattarsi di un nuovo smartphone di fascia alta, come riportato anche dalla didascalia del teaser "Professional Image Flagship". Peccato che i "dati certi" si fermino qui: delle caratteristiche, al momento, non c'è traccia sul web. Ci sono solo un paio di immagini di pessima qualità che ci consentono di intravederne il design.


L'unico aspetto su cui possiamo focalizzarci per ora è dunque la fotocamera, che presumibilmente sarà chiamata ad alzare ulteriormente l'asticella rispetto a X30 e soprattutto alla sua variante Pro, entrambi annunciati da Vivo poco prima di Natale. Il top di gamma, infatti, è dotato di una quadrupla cam posteriore da 64+32+8+13MP con obiettivo periscopico (13MP) e zoom digitale fino a 60x.

X50 5G sarà caratterizzato da un ampio display con foro in alto a sinistra, ed un comparto fotografico posteriore posizionato all'interno di un modulo rettangolare.

Mancano poco meno di tre settimane alla presentazione, non mancheranno quindi nuovi dettagli che sveleranno gradualmente le caratteristiche di questo nuovo dispositivo.

Battery Phone a meno di 150€? Xiaomi Mi A2 Lite è in offerta oggi su a 227 euro.

3

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Pablo Escodalbar

Si VIVO sara' la nuova Apple cinese.
Per i prezzi intendo.

Pablo Escodalbar

Non male l'Official Teaser in 480p.
Ti viene voglia di comprarlo subito.

Marco

Costerà tantissimo, ma VIVO è fantastica.
Non ho dubbi che sarà un gran prodotto.

Ricarica rapida e super rapida: i migliori smartphone 2020 a confronto

Recensione Motorola Edge: quando l'autonomia fa la differenza

Recensione Huawei MatePad Pro: senza GApps ma con tanto carattere

Samsung Galaxy S20 Snapdragon vs Exynos: tutta la (nostra) verità