5G e pandemia: alla lunga vinceranno le reti di prossima generazione

11 Maggio 2020 36

I rapporti tra 5G e pandemia non sono idilliaci, complice la diffusione di fake news che hanno contribuito ad alimentare atti vandalici e nuovi divieti di installare le antenne. All'orizzonte si prospetta comunque una crescita della diffusione delle reti di prossima generazione a livello mondiale, un numero di utenti che Ericsson ha recentemente rivisto al rialzo anche in considerazione dell'impatto che la diffusione del virus sta avendo, si pensi allo smart working che richiede connessioni di rete veloci per svolgere l'attività lavorativa a distanza.

Ericsson prevede che nel 2025 saranno circa 2,8 miliardi gli abbonati a servizi 5G; a novembre dello scorso anno ha quantificato in 2,6 miliardi lo stesso dato. Numeri in aumento anche per il 2020, ma per ora mancano dati dettagliati - se ne saprà di più con il Mobility Report che Ericsson pubblicherà a giugno. Si parla di una cifra leggermente più alta rispetto ai 100 milioni di abbonati precedentemente previsti entro fine anno; tale aumento è riconducibile alla Cina, nazione che per prima ha affrontato e superato l'emergenza sanitaria, mentre altri mercati (Europa compresa) andranno incontro ad una battuta d'arresto.

Qualcomm Snapdragon 768G: i SoC di fascia media con modem 5G integrato renderanno più accessibile il prezzo di uno smartphone 5G. Nei prossimi mesi il modem 5G sarà sempre meno una caratteristica riservata ai modelli di fascia alta

Fondamentali saranno gli smartphone 5G: l'arrivo di un sempre maggior numero di modelli di fascia media equipaggiati con nuove piattaforme (ved. l'odierno lancio dello Snapdragon 768G) non potrà che incentivarne l'adozione. E' prevedibile infatti che, a causa della crisi economica determinata dalla pandemia, l'utenza sarà più sensibile al prezzo e che quindi i medio gamma saranno tenuti in ancora maggiore considerazione.

Ericsson evidenzia infine un rilevante incremento delle chiamate vocali da smartphone e un maggior consumo di dati mobile (sino al 20%) durante le settimane del lockdown.

VIDEO

Battery Phone a meno di 150€? Xiaomi Mi A2 Lite è in offerta oggi su a 154 euro oppure da Amazon a 421 euro.

36

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
qandrav

sei talmente boomer da non comprendere che essere boomer non riguarda l'età ma l'atteggiamento e le cose che si scrivono e tu sei esattamente un boomer e continui a confermarlo con i tuoi sproloqui

Castiel

A qualcuno importa visto che vengo pagato proprio per quello.

Tu con cosa contribuisci esattamente alla società? Sturi lavandini per poi venire a dire ai ricercatori che il problema sono loro?
Fantastico.

Ps. Ho 30 anni, ma non avevo dubbi che nella mente di un fallito persone che sa cose=boomer.

Castiel

no, il problema principale di queste strumentazioni (mediche) è il tempo di risposta.

In questo frangente non c'è un "troppo", ogni millisecondo risparmiato permette vantaggi immensi.
E i sistemi 5g dovrebbero garantire di media una latenza della metà rispetto alle line attualmente disponibili (sia fisse che mobili).

Quindi per il settore è un grosso vantaggio.

Castiel

Già, lavoro come ricercatore alla ubc a vancouver cosa vuoi che ne sappia in fondo?

Ma perchè rispondo pure

IgliD

ding dong ufficialmente si chiamano aereosol di geoingegneria le cosi dette scie di condensa LOOOL

IgliD

''alla lunga vinceranno le reti di prossima generazione''...
fatemi capire... due ca...i in croce hanno diffuso delle notizie fake e si è creato allarmismo ??
cosi tanto che la stragrande maggioranza delle istituzioni scientifiche non che la politica che si occupano, hanno ''messo pausa''. dubito. ma da quando in qua il popolo ha voce in capitolo se si parla di innovazione tecnologica?!!!
ah si giusto era solo un titolo sensazionalistico acchiappa mouse :P

Theta

Questo lo so benissimo, non devi dirlo a me

Alexv

Chi fa un uso normale dello smartphone non vedrà molta differenza, il 5g è pensato per altri scopi.

Android 10

Il prezzo per 15 minuti di notorietá è una vita da disadattata.

Gianluca Dal Santo

Ma le operazioni chirurgiche non le fanno con internet fisso?

qandrav

ecco lo scopritore dell'acqua calda...

non ho bisogno né voglio spiegazioni da un bm qualunque

Diabolik82

ma i sindaci che bloccano lo fanno solo come trovata politica, non hanno competenza per bloccare antenne. L'arpa può bloccarle quello sì, che è un ente regionale. Gli operatori presentano i permessi sanitari di impatto elettromagnetico all'arpa, la quale in questa fase sul 5G sta effettivamente chiedendo diversi chiarimenti (sacrosanti) visto che siamo in fase iniziale. Queste richieste ovviamente fanno perdere un po' più di tempo che su installazioni 4G dove la procedura e le richieste sono fisse da anni...ma tempo 6 mesi, andrà meglio sicuramente in quello. I sindaci (qualcuno nei paeselli, che ironia della sorte sarebbero quelli che più beneficerebbero dei vantaggi del 5G con il digital divide che li affligge, ma non in grandi città per fortuna) bloccano ma anche loro desisteranno. E' opportunismo politico becero alla don peppone...non cambia il corso del progresso lo rallenta giusto un po'. In ogni caso, città medio piccole come Prato per esempio (ma anche l'Aquila), stanno facendo ottime sperimentazioni 5G con Wind3-ZTE-Open Fiber (per fare un esempio di città non enormi che però vedono un'opportunità nel 5G, quale è infatti), e gli altri operatori non sono da meno (in città ben più grandi però).

Diabolik82

purtroppo hai ragione, fa perdere n mesi che avremmo potuto sfruttare per arrivare prima degli altri paesi per esempio. Visto che siamo stati uno dei paesi a fare prima la garà al mondo, quel vantaggio temporale va sfruttato.

Castiel

oppure perchè come sempre non avete idea di quello di cui parlate.

Il 5g serve per ridurre il ping delle connessioni, cosa che varrà ripercussioni su tutto.
Per fare un esempio rendere possibili le operazioni chirurgiche a distanza, la guida autonoma tra gruppi di auto, ecc

Decisamente più utile rispetto al 4g che si limitava ad aumentare banda e velocità.

Theta

Secondo me era più utile il passaggio dal mulo al cavallo rispetto a quello da cavallo ad automobile. Se ne poteva fare tranquillamente a meno di questo piuttosto avrei migliorato le selezioni delle razze equine

Alfredo Di Paolantonio

gente in cerca dei 15 minuti di notorieta'.

Alfredo Di Paolantonio

io mi chiedo cosa aspettano gli assegnatari delle frequenze,a protestare col ministero competente,per il fatto che ci sono sindaci che bloccano l installazione delle antenne 5g.considerato anche che lo stato se l e' fatte pagare bene le concessioni.

qandrav

attento a scrivere così che poi arrivano i paladini della giustizia ad asciugarti...

Cumar
Windows_hater

e non sarà di certo il 5g a risolverlo

mattia

Secondo me era molto più utile il passaggio 3g - 4g rispetto a quello 4g - 5g. Se ne poteva fare tranquillamente a meno di questo piuttosto avrei migliorato le infrastrutture 4g

The_Th

non lo ferma, ma purtroppo lo rallenta, visto che per qualche menteccato non vengono installate antenne, non vengono fatti lavori infrastrutturali, non vengono migliorate le linee casalinghe ecc...

Posso solo dire che è vergognoso.

Andrea Ciccarello

Come con il 4g e gli anti 4g nel 2012

Sig. Stroboscopico

Intanto il digital divide impera ancora...

Fabrizio

Forse dovrebbero insegnare un minimo di pensiero critico direttamente a scuola a bambini, per provare a creare un cervello immune alle fake news e ai pensieri complottisti

Antares
Diabolik82

sì infatti è il prezzo della democratizzazione di internet che dovrebbe consentire una libera informazione e capacità di ritrovare notizie certe anche in più lingue, ma purtroppo da' anche il fianco come rovescio della medaglia ad una marea di fake news di velocissima diffusione.

Fabrizio

Veramente certe volte mi sembra di essere tornati ad un'era pre-illuminista.
Probabilmente è sempre stato così ma con la diffusione di internet si ha dato voce a chi sarebbe dovuto rimanere zitto, e i pecoroni seguono

Diabolik82

Ci vuole almeno 1 anno o 2 per avere una diffusione capillare del 5G, forse anche qualcosa in più (e quindi il servizio agli utenti privati lanciato in pompa magna). Al momento ci sono prima di tutto i permessi da chiedere per installare le antenne all'ARPA rispettando i limiti di impatto elettromagnetico (che ricordiamolo in Italia sono molto più stringenti che nel resto del mondo, quindi veramente zero rischi per la salute), completare lo standard (la release 3GPP non è ancora frozen in ogni suo aspetto) e poi diffondere i device 5G. Ricordiamoci che il 5G prima di tutto sarà indirizzato alle aziende e PA (quindi utenza business), poi chiaramente anche agli utenti privati.

Android 10

Vabbè dai i controtecnologici ci sono sempre stati dall'invenzione della ruota in poi.
Gente che se gli spremi il cervello esce solo aria putrida.
Oggi poi si uniscono ad altri Homos Dementis come sciechimichisti, NoVax, NoManOnTheMoon, 9/11 organizzato dalla CIA, Chip sottocutanei inoculati in forma liquida ecc.

Diabolik82

E' certo che alla fine vincerà la scienza ed il progresso e quindi avremo il 5G, come è giusto che sia. Non saranno quattro mentecatti ignoranti a fermare il progresso perché pensano da decerebrati quali sono che un virus possa essere trasmesso tramite onde radio...a confronto i contadini del medioevo erano dei luminari della scienza :)

I'mNotYourFatherLuke

Uff non sono ancora arrivati i complottari, ripasso dopo

fabbro

il giorno che si diffonderà il 5g avrai complottisti che diffonderanno tesi contro il 5g facendo upload dei loro contenuti con il 5g, è stato cosi per ogni nuova tecnologia.
non bisogna migliorare l'immagine ma fare informazione

momentarybliss

Per migliorare l'immagine pubblica del 5G, operatori e fornitori si sbrighino a presentare concretamente offerte e servizi che sfruttano questa connessione, una volta che si diffonderà capillarmente la percezione dei vantaggi tutto sto bailamme complottista finirà nel dimenticatoio

csharpino

Che la guerra abbia inizio... Liberate i complottisti...

Covid-19: come non cadere nella trappola della falsa informazione | Podcast

Apple e Google, più privacy per le app di tracciamento: cosa cambia per l'utente

Coronavirus e 5G: rischi reali e fake news, facciamo chiarezza | Video

Spesa online: la nostra esperienza a Bergamo, Milano, Roma, Reggio Emilia e Palermo